Bob Dylan: Rock ‘N’ Roll Hall of Fame

✎ Redazione

bob dylan

Nel 1988, Bob Dylan fu introdotto nella Rock and Roll Hall of Fame nel corso della serata “The Grand Ballroom” che si tenne all’Hotel Waldorf-Astoria di New York. La sua voce ha influenzato molti artisti nella storia della musica, compresi i Beatles, i Beach Boys, i Supremes e altri. Inoltre, Bruce Springsteen ha introdotto Bob Dylan nella Rock and Roll Hall of Fame e ha pronunciato un discorso di encomio. Bob Dylan ha cantato alcune canzoni durante la serata, tra cui Like a Rolling Stone. La band era composta da Bob Dylan alla chitarra, Paul Schaffer al basso, Anton Fig alla batteria, Syd McGuinness alla chitarra con Billy Joel alle tastiere e Les Paul e John Fogerty alla chitarra in alcune canzoni.

Le altre canzoni furono cantate da: Billy Joel, Ben E. King ed altri (Twist and shout, I saw her standing there, Stand by me ed il trittico sopra citato); Mary Wilson (Stop! In The Name Of Love); Mike Love, Mary Wilson e Brian Wilson (Barbara Ann); John Fogerty (Born On The Bayou);  Mick Jagger e Bruce Springsteen ( (I Can’t Get No) Satisfaction).
A fare da coro su molti brani furono Bruce Springsteen, Ben E. King, Johnny Moore, Joe Blunt, Clyde Brown, Jeff Beck, George Harrison, Mick Jagger, John Fogerty, Billy Joel, Les Paul, Mary Wilson, Elton John, Arlo Guthrie, Paul Schaffer, Yoko Ono, Ringo Starr, Mike Love, Brian Wilson, Carl Wilson, Little Richard e Peter Wolf.
Parte del discorso di introduzione fatto da Bruce Springsteen oltre al discorso di accettazione di Bob Dylan e ai due brani cantati da Bob furono pubblicati il Primo Febbraio 1988 sul disco Rock Today!! A Tribute to the 3rd Annnual Rock & Roll Hall Of Fame Inductees.
Inoltre All Along The Watchtower e I Saw Her Standing There furono mandate in onda dalla stazione radio WMMS-FM di Cleveland, Ohio, il 31 Gennaio 1988. Like A Rolling Stone e (I Can’t Get No) Satisfaction vennero invece mandate in onda in TV dalla rete Super Channel nel Febbraio 1988.

Impostazioni privacy