sera per sera Bob in concerto
a cura di Salvatore "Eagle"

 
Philadelphia, Pennsylvania
Trocadero Theatre
31 Marzo 2004

The Wicked Messenger
You Ain't Goin' Nowhere
Cry A While
She Belongs To Me
High Water (For Charley Patton)
Stuck Inside Of Mobile With The Memphis Blues Again
Joey
Leopard-Skin Pill-Box Hat
Ballad Of Hollis Brown (acustica)
Boots Of Spanish Leather
A Hard Rain's A-Gonna Fall (acustica)
Honest With Me
Saving Grace
Summer Days

Bis:

Cat's In The Well
Like A Rolling Stone
All Along The Watchtower


COMMENTO: YAAAA BOB RULES AGAIN!!!!!
Ladies & Gargbageman siamo a Philadelphia, Pennsylvania e precisamente al Trocadero Theatre, una piccola ed accogliente location ma dall'ottimo audio, per seguire l'ennesimo emozionante concerto di Mr.Bob "Big Daddy Of Them All" Dylan.
Puntuale Bob sale sul palco seguito dalla sua band, è vestito in nero e indossa il classico cappello da cowboy.
In apertura troviamo subito l'energia di Wicked Messenger, questa sera virata più su ritmiche country, segue una traballante ma efficacissima versione di You Ain't Going Nowhere, in cui Bob dà il meglio di sè come performer, sorridendo e annuendo a Freddy e Larry.
Cry A While gira benissimo su una ritmica assai trascinante, Bob canta con la sua classicissima voce da blues molto roca, mentre Freddy si destreggia bene tra assoli e refrain decisi.
Splendido è poi il ritorno di She Belongs To Me che non veniva suonata dal
concerto di Atlanta del 2. 5. 03, Bob la canta alla perfezione, grande ancora Freddy che la spezza ogni tanto con assoli davvero molto melodici.
Alla fine si intravede Tommy che porta sul palco alcuni fogli e li sistema vicino a Bob.
High Water (For Charley Patton) è ancora una volta eccezionale in questo arrangiamento elettrico più energico, ottime le parti di chitarra di Larry che si ritaglia assoli brevi ma molto intensi.
Stuck Inside Of Mobile With The Memphis Blues Again, non aggiunge nulla di nuovo a quanto detto fin qui, grande performance, grande sezione ritmica, assoli di Larry e Freddy perfetti.
Grandissimo anche il ritorno di Joey che non veniva suonata dal concerto di Holmdel del 9. 8. 03, unica nota negativa è che Bob pur avendo le parole sul piano dimentica un verso, comunque Freddy regala un ottimo assolo che parte un po' confuso ma poi sul finale si ritrova magicamente.
Leopard-Skin Pill-Box Hat segna il ritorno del blues più bollente, Bob canta con grande passione, mentre le chitarre sferragliano su un tappeto sonoro travolgente.
Arriva poi un'altra grande sorpresa che ormai non si sperava più di risentire, Ballad Of Hollis Brown che non veniva eseguita dal concerto di Madison del 31.10. 01, è una versione magnifica nel suo incedere ipnotico dato dal sound della cittern di Larry, Bob sul finale dimentica quelche verso pur servendosi di un foglio con le parole.
Non c'è nulla di male in questo visto che il grande Fabrizio De Andrè e molti altri se ne sono serviti ma dovrebbe essere più attento, vero Bob?
Comunque resta una performance di altissimo livello.
La seguente Boots Of Spanish Leather è ancora da Times They Are A-Changin' e ancora una volta Bob dimostra di aver saputo reinventare alla grande quel disco, infatti pur avendo stravolto la melodia di questa canzone, ha saputo ritrovare lo spirito originario, se il ricordo era bruciante all'epoca dell'uscita del disco, ora è una fotografia ingiallita da guardare con rimpianto. Molto apprezzato è anche il ritorno di A Hard Rain's A-Gonna Fall che non veniva eseguita dal concerto di Londra del 25. 11. 03, questa sera è in una
versione più potente, con le chitarre e il piano che si fondono melodicamente.
Honest With Me è il solito tormento a ritmo di blues, con Freddy e Larry che si cimentano in assoli da brivido.
Saving Grace è l'ultimo momento di tregua intimistica prima dell'arrivo di Summer Days e dei sempre più noiosi bis tuttavia sempre più apprezzati dal grande pubblico.

Salvatore Esposito


E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION