What's going on in your show...
sera per sera Bob in concerto

 
a cura di Salvatore "Eagle"

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Vienna, Austria
Stadthalle
27 Ottobre 2003

To Be Alone With You
It's All Over Now, Baby Blue (acustica)
Cry A While
The Lonesome Death Of Hattie Carroll (acustica)
It's Alright, Ma (I'm Only Bleeding) (acustica)
Don't Think Twice, It's All Right (acustica)
Things Have Changed
Most Likely You Go Your Way (And I'll Go Mine)
Make You Feel My Love
Tweedle Dee & Tweedle Dum
Every Grain Of Sand
Honest With Me
Mr. Tambourine Man (acustica)
Summer Days

Bis:

Cat's In The Well
Like A Rolling Stone
All Along The Watchtower


COMMENTO: Dopo la data di Graz prosegue il mini tour austriaco e in
coincidenza con la prima europea di Masked & Anonymous alla Rassegna
Cinematografica "Viennale", Bob approda a Vienna. Il concerto si è tenuto
presso la Stadthalle . Si comincia con To Be Alone With You, che sembra
essere migliore di Tombstone Blues (che comunque era una buona canzone per l'apertura) quanto a vivacità ed elettricità. Il sound è vicino al
boogie-woogie, Freddie aggiunge il suo tocco al brano convincendo a pieno.
Seguono due pezzi collaudatissimi in questo tour: la versione acustica di
It's All Over Now, Baby Blue e il blues da "L&T" Cry A While, tutte presentano sin dall'inizio un Bob in buona forma, il cantato è misurato anche se non eccellente come in alcuni splendi brani a Graz.
Dopo quest'inzio ormai scontatissimo Bob comincia il concerto vero, infatti incomincia a snocciolare una perla dietro l'altra: si parte con The Lonesome Death Of Hattie Carroll, in cui ancora una volta dimostra di essere in grado di stupire grazie alle sue particolari capacità espressive. It's Alright, Ma
(I'm Only Bleeding) è presentata in una splendida versione acustica con un
Bob in forma smagliante e uno strepitoso George alla batteria. Ancora meglio si va con Don't Think Twice, It's All Right, anche questa in versione
acustica ma con Bob alla chitarra che come sempre in questo brano aggiunge il suo particolare tocco facendo alzare notevolmente la performance.
Una bella ma non entusiasmante Things Have Changed apre la strada ad una torrida ed inarrestabile Most Likely You Go Your Way (And I'll Go Mine) con un grande Bob che sfodera tutta la sua voce blues. Il miele torna con Make You Feel My Love che presenta una splendida parte di piano eseguita da Bob, il suo cantato è perfetto. Tweedle Dee & Tweedle Dum è come al solito tambureggiante con Larry e Freddie in grandissima forma. Every Grain Of Sand, sembra un po' penalizzata a livello strumentale ma Bob ci mette del suo coprendo i buchi con degli strani ma azzeccatissimi passaggi al piano.
Honest With Me è il solito bluesaccio con Freddie che duella alla grande con
Larry mentre Tony spara delle raffiche micidiali al basso, supportato dalla
prorompente batteria di Receli. Mr. Tambourine Man è il solito disastro,
proprio non riesco a mandarla giù questa versione che non mi ha mai
convinto. Summer Days è ottima ma il concerto vero è finito arrivano i
soliti bis....e che dire.. luci accese, pubblico in delirio ma Bob come al
solito propone sempre le solite tre canzoni che ogni tanto si diverte a cambiare di ordine.

Salvatore Esposito


 
MAGGIE'S FARM

sito italiano di Bob Dylan

HOME PAGE
Clicca qui

 

--------------------
è  una produzione
TIGHT CONNECTION
--------------------
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

-