What's going on in your show...
sera per sera Bob in concerto

 
a cura di Salvatore "Eagle"

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Berlino, Germania
Berlin Arena
20 Ottobre 2003

1.To Be Alone With You
2.It's All Over Now, Baby Blue (acustica)
3.Cry A While
4.Desolation Row (acustica)
5.It's Alright, Ma (I'm Only Bleeding) (acustica)
6.Don't Think Twice, It's All Right (acustica)
7.Things Have Changed
8.Most Likely You Go Your Way (And I'll Go Mine)
9.Can't Wait
10.Highway 61 Revisited
11.Love Minus Zero/No Limit (acustica)
12.Honest With Me
13.Every Grain Of Sand
14.Summer Days

Bis:

15.Cat's In The Well
16.Like A Rolling Stone
17.All Along The Watchtower


COMMENTO: Il tour di Bob in Europa fa tappa a Berlino trascinandosi
lentamente con un bel mucchio di critiche tra i piedi da far dimenticare con
velocità prima dell'entrata nel vivo dei concerti Italiani e Inglesi, dove
si sa si annidano i delatori più efferati d'Europa.
Nemmeno questa sera però Bob e la sua band riescono a cancellare i misfatti in terra scandinava e la seppur parzialmente convincente performance della sera precedente non serve a molto in un andazzo che sa più di Farewell Tour che di Never Ending...
Insomma siamo agli sgoccioli a quanto pare. L'inizio è di quelli disastrosi come non se ne vedevano da anni, To Be Alone With You, è cantata nel modo più insolente possibile, con una voce impostata e trattenuta al punto da creare una certa insofferenza. Le cose non cambiano con It's All Over Now, Baby Blue, nella solita versione finto acustica, sembra che Bob non sia in serata e lo si deduce da come aggredisce i versi martoriandoli, spezzandoli e
ricomponendoli in un quadro più che astratto molto inconcludente ed
incomprensibile.
Cry A While è invece convincente dal punto di vista della performance, ma assolutamente noiosa quanto all'arrangiamento troppo penalizzato da un Freddie estemamente poco duttile, emerge un sottile quanto incomprensibile interplay, molto applaudito dal pubblico ma assolutamente
senza alcun senso.
Un lampo e il concerto cambia, arriva Desolation Row, anch'essa sottoposta all'arrangiamento finto acustico, Bob canta molto meglio rispetto alle precedenti canzoni, e un fin qui svogliatissimo Freddie si produce in un assolo spettacolare.
Il lampo si mantiene vivo con It's Alright, Ma (I'm Only Bleeding) che ormai sembra aver trovato una dimensione, molto bello l'intro bluesy e nel finale il solo di armonica, ottimo Larry che surclassa mettendo in ombra per un attimo il buon Koella.
Don't Think Twice, It's All Right è in versione acustica con Bob alla
chitarra a duellare con i fidi Larry e Freddie, la voce sembra buona ma
qualcosa non torna... sarà forse la sezione ritmica, con molta probabilità
si'.
Questa band comincia a far acqua? Bob è ancora alla chitarra in Things
Have Changed, ma nulla cambia rispetto alle versioni sentite nelle serate
precedenti, ormai questa canzone starebbe bene in soffitta dove il nostro
tiene segregate un bel mucchio di belle canzoni potenziali hit dal
vivo... che fine ha fatto Licence To Kill, Jokerman... per citare solo le
prime che mi vengono in mente? Buona è anche una Most Likely You Go Your Way (And I'll Go Mine) da piglio blues rock, bella la performance di Bob ancora alla chitarra e il riff che sferraglia lungo la canzone.
Regalo della serata agli Hard Core Fans è una usuale Can't Wait, pezzo da capogiro negli anni passati, ma stasera assolutamente improponibilmente noiosa, stesso discorso per Highway 61 Revisited, ormai relegata nella lista nera delle canzoni da epurare da questo tour. Splendida nel finale Love Minus Zero/No Limit (acoustic) seguita a ruota da Honest With Me, che vede Larry alle prese con un bel lavoro rockabilly. Every Grain Of Sand e
Summer Days, chiudono un concerto senza infamia e senza lode, con qualche sprazzo davvero interessante, cosa che ormai non sono più gli encore di cui evito di parlare.

Salvatore Esposito


 
MAGGIE'S FARM

sito italiano di Bob Dylan

HOME PAGE
Clicca qui

 

--------------------
è  una produzione
TIGHT CONNECTION
--------------------
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

-
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

.