Victoria, British Columbia
Save-On Foods Centre
July 17, 2005
 
1.
Maggie's Farm

2.
Tonight I'll Be Staying Here With You

3.
I'll Be Your Baby Tonight

4.
Lay, Lady, Lay

5.
Most Likely You Go Your Way (And I'll Go Mine)

6.
Blind Willie McTell

7.
Watching The River Flow

8.
Ballad Of A Thin Man

9.
Highway 61 Revisited

10.
New Morning

11.
Stuck Inside Of Mobile With The Memphis Blues Again

12.
 Positively 4th Street

13.
God Knows

14.
Summer Days


15.
Don't Think Twice, It's All Right

16.
All Along The Watchtower
 
COMMENTO: WELL WELL WELL!!!!!!!! Amiche e amici di Maggie's Farm siamo a Victoria, British Columbia, Canada per la prima data dopo la fine del tour americano con Willie Nelson e i Greencards.

Bob è dunque da solo sul palco del Save-On Foods Centre e ovviamente scaletta più lunga ma soprattutto più libertà di spaziare con i brani nelle jam strumentali.

Dunque con queste premesse, Sal 'The Hitman' Esposito vi da' il benvenuto e andiamo direttamente alla cronaca della serata. Si parte con una bella versione di Maggie's Farm tutta giocata sull'interplay delle chitarre di Stu e Danny e sul drumming incessante di George.

Bob dal punto di vista vocale sembra essere in forma e lo dimostra nel brano successivo Tonight I'll Be Staying Here With You eseguita con grande grinta ma soprattutto con buona tecnica al piano che si inserisce alla perfezione nelle trame chitarristiche di Stu e Danny.

Il terzo brano della serata è I'll Be Your Baby Tonight in una versione che sostanzialmente rispecchia quella dell'Amazon.com Gala, ovvero lieve arrangiamento rock su una impostazione di base country con la pedal steel di Don in bella evidenza.

Segue Lay, Lady, Lay, fin ora set list in fotocopia rispetto all'Amazon.com Gala, qui le cose non vanno benissimo infatti Bob canta in modo stanco ma soprattuto non imprime nessun tono melodico alla sua voce, viceversa ottima è la prova della band.

Si passa poi al blues con una travolgente Most Likely You Go Your Way (And I'll Go Mine) in cui si pprezza l'ottimo duello tra la chitarra di Danny e quella di Stu mentre sullo sfondo si muove il piano di Bob che in pieno stile wolfman aggredisce ogni verso con grande energia.

Don imbraccia il banjo e si parte con Blind Willie McTell, ancora nella posizione di highlight della serata, Bob infatti sfoggia un ottima prova vocale ma ciò che piace di più è l'ottimo apporto di Danny alla chitarra.

Si torna al blues con una divertente Watching The River Flow giocata quasi in levare con George assolutamente mattatore alla batteria, Bob dal suo canto aggiunge al brano un grandissimo assolo di armonica.

Il secondo highlight della serata arriva con Ballad Of A Thin Man che Bob interpreta con grande cura mentre la band confeziona un bellissimo arrangiamento più rock rispetto a quello ascoltato all'Amazon.com Gala.

Highway 61 Revisited spezza la tensione, la band nella divertente jam strumentale ha modo di rilassarsi mentre Bob come al solito si diverte a ballare dietro al piano.

A sorpresa fa il suo ritorno dal vivo anche New Morning, che senza dubbio va ad aggiungersi ai brani clou di questo tour, questa sera però non sembra girare al massimo dato che Bob non offre il meglio di se' alla voce.

Piuttosto incolore appare anche Stuck Inside Of Mobile With The Memphis Blues Again ma a risollevarne le sorti si apprezza un magistrale duello chitarristico tra Stu e Danny.

Positively 4th Street rialza il livello qualitativo infatti Bob offre una discreta prova  vocale mentre la band come al solito da il massimo imprimendo al brano una buona carica energetica.

Il livello energetico si alza ancora di più con God Knows, tuttavia Bob sembra non essere della partita cantando quasi con sufficienza.

Summer Days chiusa dalla classica jam conclude la prima parte.

Dopo la pausa arrivano i bis che vedono protagoniste prima Don't Think Twice, It's All Right, in una versione sufficientemente  buona e poi una maestosa All Along The Watchtower in chiusura.

Salvatore Esposito



E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION