sera per sera Bob in concerto
a cura di Salvatore "Eagle"

 
Brockton, Massachusetts
Campanelli Stadium
8 Agosto 2004   

1.  Rainy Day Women #12 & 35 

2.  God Knows 

3.  Tweedle Dee & Tweedle Dum 

4.  Forever Young 

5.  Things Have Changed 

6.  Tonight I'll Be Staying Here With You 

7.  Highway 61 Revisited 

8.  Po' Boy

9.  High Water (For Charley Patton) 

10.  Honest With Me 

11.  Saving Grace 

12.  Summer Days 

Bis:

13.  Mr. Tambourine Man 

14.  Like A Rolling Stone 

15.  All Along The Watchtower 


COMMENTO: YEAAAAAAAAA!!! Amiche e amici di Maggie's Farm, siamo al Campanelli Stadium di Brockton, Massachusetts per seguire la quarta tappa del tour americano di Bob Dylan.
Al commento virtuale come al solito c'è il vostro inviato nella rete Sal "Stoned Eagle" Esposito, per l'occasione vestito in tenuta da Robin Hood con tanto di arco, frecce e faretra (peccato che il costume mi sta strettino).
Il concerto come al solito parte puntualissimo con una travolgente e tambureggiante Rainy Day Women #12 & 35 che da subito riscalda l'audience che balla e si diverte alla grande.
Il rock è ancora prepotentemente sugli scudi con una poderosa resa di God Knows in cui Bob sputa letteralmente ogni verso imprimendo una tensione al testo davvero molto efficace sopratutto se inserita nell'ottimo contesto strumentale dato dalle due chitarre.
Immancabilmente segue il tormentone Tweedle Dee & Tweedle Dum seguita a ruota da Forever Young in cui Bob sfodera un fraseggio efficacissimo sopratutto nel refrain in cui si avvicina moltissimo alla versione elettrica in studio.
Il ritorno di Things Have Changed, è salutato dal pubblico con grande entusiasmo; peccato che Bob sciupa l'occasione con una prova vocale appena sufficiente, tuttavia la band dal canto suo infonde al brano grande energia.
Il country di Tonight I'll Be Staying Here With You con la pedal steel di Larry in primo piano introduce ad una infuocata Highway 61 Revisited dove Bob con la sua voce da bluesman bianco lascia senza fiato tutti per l'intensità dell'esecuzione.
Poi a sorpresa arriva la splendida versione acustica di Po' Boy che rappresenta il vertice del concerto, infatti oltre alla eccezionale prova della band va segnalata l'ottima voce di Bob che avvolge il brano di un'atmosfera particolarissima.
High Water (For Charley Patton) è granitica mentre più usuale è la successiva Honest With Me che introduce ad una magnifica resa di Saving Grace in cui Bob regala una splendida prova vocale.
Summer Days chiude la prima parte e dopo la classica pausa arrivano i bis in pratica in fotocopia rispetto alla serata precendente.
 
Questa recensione è stata redatta sulla base dei commenti dei fan del
Dylan Pool e di The Watchtower Forum, e sulla base dell'ascolto di
alcuni mp3 che vengono postati nei predetti forum. I commenti alle
canzoni sono frutto di traduzioni e solo dove specificato dello
scrivente. 

Salvatore Esposito


E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION