LOVE AND THEFT

 

TWEEDLE DEE & TWEEDLE DUM
words and music Bob Dylan

Tweedle-dee Dum and Tweedle-dee Dee (1)
They're throwing knives into the tree
Two big bags of dead man's bones
Got their noses to the grindstones

Living in the Land of Nod (2)
Trustin' their fate to the Hands of God
They pass by so silently
Tweedle-dee Dum and Tweedle-dee Dee

Well, they're going to the country, they're gonna retire
They're taking a streetcar named Desire (3)
Looking in the window at the pecan pie
Lot of things they'd like they would never buy

Neither one gonna turn and run
They're making a voyage to the sun
"His Master's voice is calling me"
Says Tweedle-dee Dum to Tweedle-dee Dee

Tweedle-dee Dee and Tweedle-dee Dum
All that and more and then some
They walk among the stately trees
They know the secrets of the breeze

Tweedle-dee Dum said to Tweedle-dee Dee
"Your presence is obnoxious to me"
They're like babies sittin' on a woman's knee (4)
Tweedle-dee Dum and Tweedle-dee Dee

Well, the rain beating down on my windowpane
I got love for you and it's all in vain (5)
Brains in the pot, they're beginning to boil
They're dripping with garlic and olive oil

Tweedle-dee Dee - he's on his hands and his knees
Saying, "Throw me somethin', Mister, please"
"What's good for you is good for me"
Says Tweedle-dee Dum to Tweedle-dee Dee

Well, they're living in a happy harmony
Tweedle-dee Dum and Tweedle-dee Dee
They're one day older and a dollar short
They've got a parade permit and a police escort

They're lying low and they're makin' hay
They seem determined to go all the way
They run a brick and tile company
Tweedle-dee Dum and Tweedle-dee Dee

Well a childish dream is a deathless need
And a noble truth is a sacred creed
My pretty baby, she's lookin' around
She's wearin' a multi-thousand dollar gown

Tweedle-dee Dee is a lowdown, sorry old man
Tweedle-dee Dum, he'll stab you where you stand
"I've had too much of your company"
Says, Tweedle-dee Dum to Tweedle-dee Dee

(1) Tweedle Dee e Tweedle Dum sono due personaggi del romanzo di Lewis Carroll “Through The Looking Glass”, in italiano “Alice Dietro Lo Specchio”. Il capitolo quattro della versione inglese è infatti intitolato proprio "Tweedledum and Tweedledee”.
(2) “The Land Of Nod” viene dalla Bibbia. Libro della Genesi - 4:15 e 4:16
In inglese si usa questa espressione per indicare "la terra dei sogni"
(3) "A Streetcar Named Desire" è un’opera teatrale di Tennessee Williams, dove troviamo anche il verso "You don't know what love is. To you it's just another four-letter word"
(4) "They're like babies sitting on a woman's knee" potrebbe essere ispirata dal capitolo "Pig and Pepper" da “Alice's Adventures in Wonderland”, in italiano “Alice Nel Paese Delle Meraviglie”.
(5) Questa potrebbe essere un altro riferimento a Robert Johnson ed alla sua “Love In Vain Blues”



 
 

TWEEDLE DEE E TWEEDLE DUM
parole e musica Bob Dylan


Tweedle-dee Dum e Tweedle-dee Dee
lanciano coltelli in un albero
Due grandi sacchi d' ossa di morto
A sfacchinare senza pause

Vivono nella Terra di Nod
Affidano le loro sorti alle Mani di Dio
Passano accanto silenziosamente
Tweedle-dee Dum e Tweedle-dee Dee

Se ne vanno in campagna, se ne vanno in pensione
Stanno per prendere un tram che si chiama Desiderio
Guardano alla finestra una torta di noci
Tanta roba che gli piacerebbe e che non potrebbero comprare mai

Nessuno di loro si vuole voltare e correre
Sono diretti verso il sole
“La voce del suo Signore mi sta chiamando"
Disse Tweedle-dee Dum a Tweedle-dee Dee

Tweedle-dee Dee e Tweedle-dee Dum
Tutto ciò e di più e poi ancora un pò
Camminano tra gli imponenti alberi
Sanno i segreti del vento

Tweedle-dee Dum disse a Tweedle-dee Dee,
"La tua presenza mi è odiosa"
Sono come bambini sulle ginocchia di una donna
Tweedle-dee Dum e Tweedle-dee Dee

La pioggia batte sul vetro della mia finestra
Nutro amore per te, ma è completamente inutile
I cervelli nella pentola incominciano a bollire
Gocciolano d’aglio ed olio d’oliva

Tweedle-dee Dee è in ginocchio
Dice “Mi getti qualcosa, Signore, la prego”
“Quello che è buono per te è buono per me”
dice Tweedle-dee Dum a Tweedle-dee Dee

Vivono in perfetta armonia
Tweedle-dee Dum e Tweedle-dee Dee
Sono più vecchi di un giorno e con un dollaro in meno
Hanno ottenuto l'autorizzazione per un corteo e la scorta della polizia

Si mettono sotto a tagliare fieno
Sembrano determinati ad arrivare fino in fondo
Dirigono una ditta di mattoni e tegole
Tweedle-dee Dum e Tweedle-dee Dee

Il sogno dell'infanzia è un bisogno immortale
Ed una nobile verità è un sacro credo
La mia dolce bambina, si guarda intorno
Indossa un abito da molte migliaia di dollari

Tweedle-dee Dee è un vecchio triste e dispiaciuto
Tweedle-dee Dum ti pugnalerà ovunque tu sia
“Ne ho avuto abbastanza della tua compagnia ”
Disse Tweedle-dee Dum a Tweedle-dee Dee


MISSISSIPPI
words and music Bob Dylan

Every step of the way we walk the line
Your days are numbered, so are mine
Time is pilin' up, we struggle and we scrape
We're all boxed in, nowhere to escape

City's just a jungle, more games to play
Trapped in the heart of it, trying to get away
I was raised in the country, I been workin' in the town
I been in trouble ever since I set my suitcase down

Got nothing for you, I had nothing before
Don't even have anything for myself anymore
Sky full of fire, pain pourin' down
Nothing you can sell me, I'll see you around

All my powers of expression and thoughts so sublime
Could never do you justice in reason or rhyme
Only one thing I did wrong
Stayed in Mississippi a day too long (1)

Well, the devil's in the alley, mule's in the stall
Say anything you wanna, I have heard it all
I was thinkin' about the things that Rosie said
I was dreaming I was sleeping in Rosie's bed

Walking through the leaves, falling from the trees
Feeling like a stranger nobody sees
So many things that we never will undo
I know you're sorry, I'm sorry too

Some people will offer you their hand and some won't
Last night I knew you, tonight I don't
I need somethin' strong to distract my mind
I'm gonna look at you 'til my eyes go blind

Well I got here following the southern star
I crossed that river just to be where you are
Only one thing I did wrong
Stayed in Mississippi a day too long

Well my ship's been split to splinters and it's sinking fast
I'm drownin' in the poison, got no future, got no past
But my heart is not weary, it's light and it's free
I've got nothin' but affection for all those who've sailed with me

Everybody movin' if they ain't already there
Everybody got to move somewhere
Stick with me baby, stick with me anyhow
Things should start to get interesting right about now

My clothes are wet, tight on my skin
Not as tight as the corner that I painted myself in
I know that fortune is waitin' to be kind
So give me your hand and say you'll be mine

Well, the emptiness is endless, cold as the clay
You can always come back, but you can't come back all the way
Only one thing I did wrong
Stayed in Mississippi a day too long

(1) Il ritornello ed il verso su Rosie vengono da una canzone folk tradizionale chiamata “Rosie”


MISSISSIPPI
parole e musica Bob Dylan


Ogni passo del cammino, percorriamo il limite
I tuoi giorni sono contati, e così i miei
Il tempo si ammassa, ci affanniamo e graffiamo
Siamo tutti inscatolati, senza nessun posto dove scappare

La città è solo una giungla, con più commedie da recitare
Intrappolato nel profondo, cerco di fuggire
Sono cresciuto in campagna, ho lavorato in città
I miei guai sono iniziati appena ho appoggiato a terra la valigia

Non ho nulla per te e niente avevo prima
Non ho niente nemmeno per me stesso ormai
Fuoco nel cielo, il dolore scorre a fiumi
Non c'è niente che tu mi possa offrire, ci vediamo in giro

Tutte le mie capacità espressive ed i miei pensieri così sublimi
Non potrebbero mai renderti giustizia, con il raziocinio o con la poesia
Ho sbagliato solo una cosa,
Sono rimasto in Mississippi un giorno di troppo

Il diavolo è nel vialetto, il mulo nella stalla
Dì pure tutto quello che vuoi, ho già sentito tutto
Pensavo alle cose che ha detto Rosie
e sognavo di dormire nel suo letto

Cammino attraverso le foglie cadenti dagli alberi
Mi sento come un estraneo, che nessuno vede
Così tante cose che non cancelleremo mai
Lo so che ti dispiace, dispiace anche a me

Alcune persone ti offriranno il loro aiuto e certe altre no
La notte scorsa ti conoscevo, stanotte no
Ho bisogno di qualcosa di forte per distrarmi la mente
Ti guarderò finché non mi si accecheranno gli occhi

Sono arrivato qui seguendo la stella del sud
Ho attraversato quel fiume solo per starti vicino
Ho sbagliato solo una cosa,
Sono rimasto in Mississippi un giorno di troppo

La mia nave è andata in mille pezzi e sta affondando veloce
Sto annegando nel veleno, non ho futuro, non ho passato
Ma il mio cuore non è stanco, è leggero e libero
Non nutro altro che affetto per tutti quelli che hanno  navigato con me

Se ne vanno tutti, o forse son già lì
Devono tutti andare da qualche parte
Stai con me piccola, stai con me in qualche modo,
Le cose dovrebbero iniziare a diventare interessanti proprio ora

Ho i vestiti bagnati, attaccati alla pelle
Non così stretti come l'angolo nel quale mi sono dipinto
Lo so che la fortuna attende di essere benevola
Perciò dammi la mano e dimmi che sarai mia

Il vuoto è senza fine, freddo come l’argilla
Puoi sempre tornare indietro, ma non puoi mai tornare indietro completamente
Ho sbagliato solo una cosa,
Sono rimasto in Mississippi un giorno di troppo



 
 
 

SUMMER DAYS
words and music Bob Dylan



Summer days, summer nights are gone
Summer days and the summer nights are gone
I know a place where there's still somethin' going on

I got a house on a hill, I got hogs all out on in the mud
I got a house on a hill, I got hogs out lying in the mud
Got a long haired woman, she got royal Indian blood

Everybody get ready - lift up your glasses and sing
Everybody get ready to lift up your glasses and sing
Well, I'm standin' on the table, I'm proposing a toast to the King

Well I'm drivin' in the flats in a Cadillac car
The girls all say, "You're a worn out star"
My pockets are loaded and I'm spending every dime
How can you say you love someone else when you know it's me all the time?

Well, the fog's so thick you can't spy the land
The fog is so thick that you can't even spy the land
What good are you anyway, if you can't stand up to some old businessman?

Wedding bells ringin', the choir is beginning to sing
Yes, the wedding bells are ringing and the choir is beginning to sing
What looks good in the day, at night is another thing

She's looking into my eyes, she's holding my hand
She's looking into my eyes, she's holding my hand
She says, "You can't repeat the past." I say, "You can't?
What do you mean, you can't? Of course you can" (1)

Where do you come from? Where do you go?
Sorry that's nothin' you would need to know
Well, my back has been to the wall for so long, it seems like it's stuck
Why don't you break my heart one more time just for good luck

I got eight carburetors, boys I'm using 'em all
Well, I got eight carburetors and boys, I'm using 'em all
I'm short on gas, my motor's starting to stall

My dogs are barking, there must be someone around
My dogs are barking, there must be someone around
I got my hammer ringin', pretty baby, but the nails ain't goin' down

You got something to say, speak or hold your peace
Well, you got something to say, speak now or hold your peace
If it's information you want you can go get it from the police

Politician got on his jogging shoes
He must be running for office, got no time to lose
He been suckin' the blood out of the genius of generosity
You been rolling your eyes - you been teasing me

Standing by God's river, my soul is beginnin' to shake
Standing by God's river, my soul is beginnin' to shake
I'm countin' on you love, to give me a break

Well, I'm leaving in the morning as soon as the dark clouds lift
Yes, I'm leaving in the morning just as soon as the dark clouds lift
Gonna break the roof in - set fire to the place as a parting gift

Summer days, summer nights are gone
Summer days, summer nights are gone
I know a place where there's still somethin' going on

(1) “You Can’t Repeat The Past” è una citazione dal capitolo 6 de “Il Grande Gatsby” di F. Scott Fitzgerald


GIORNI D'ESTATE
parole e musica Bob Dylan


I giorni estivi, le notti estive sono finite,
I giorni estivi e le notti estive sono finite,
So di un posto dove ancora succede qualcosa

Ho una casa sulla collina con tutti i maiali nel fango,
Ho una casa sulla collina con i maiali nel fango,
Ho una donna dai lunghi capelli, ha sangue Indiano Reale

Tutti sono pronti - sollevate i vostri i bicchieri e cantate,
Tutti sono pronti - sollevate i vostri i bicchieri e cantate,
Me ne sto sul tavolo, propongo un brindisi al Re

Guido nelle pianure in una Cadillac;
Tutte le ragazze dicono: “Sei una stella consumata !”
Le mie tasche sono piene e spenderò ogni monetina
Come puoi dire d’amare qualcun altro?
Lo sai che sono sempre io

La nebbia è così fitta che non si riesce nemmeno a vedere il terreno,
La nebbia è così fitta che non si riesce nemmeno a vedere il terreno,
Quanto vali, comunque, se non riesci ad affrontare un vecchio uomo d’affari?

Le campane nuziali suonano ed il coro sta iniziando a cantare
Sì, le campane nuziali suonano ed il coro sta iniziando a cantare
Quello che sembra bello alla luce del giorno di notte è un'altra cosa

Lei guarda nei miei occhi, tenendo la mia mano,
Lei guarda nei miei occhi, tiene la mia mano,
Dice: “Non puoi ripetere il passato”
Io dico: “Non puoi? Cosa vuol dire "non puoi"? Certo che puoi”

“Da dove vieni ?” “Dove vai ?”
Mi spiace, niente che tu debba sapere
Sono stato con le spalle al muro per così tanto, mi sembrano come incollate
Perché non mi spezzi il cuore un’altra volta tanto per buon’augurio?

Ho otto carburatori, ragazzi, e li sto usando tutti,
Ho otto carburatori, ragazzi,  e li sto usando tutti,
Sono a corto di benzina, il mio motore incomincia a perdere colpi

I miei cani abbaiano, ci deve essere qualcuno intorno,
I miei cani abbaiano, ci deve essere qualcuno intorno,
Il mio martello risuona, dolcezza, ma i chiodi non affondano

Se hai qualcosa da dire, parla o taci,
Beh, se hai qualcosa da dire, parla o taci,
Se vuoi informazioni rivolgiti alla polizia

Il politico indossa le sue scarpe da jogging,
Starà correndo al Ministero, non ha tempo da perdere,
Succhia il sangue del genio della liberalità
Hai fatto roteare gli occhi, mi hai preso in giro

Sto in piedi vicino al fiume di Dio e la mia anima comincia ad agitarsi,
Sto in piedi vicino al fiume di Dio e la mia anima comincia ad agitarsi,
Conto su di te, amore, per avere un momento di pausa

Partirò nella mattinata non appena le nuvole oscure si leveranno,
Si! Partirò nella mattinata proprio non appena le nuvole oscure si leveranno,
Sto spaccando la tettoia, appiccando il fuoco al posto come un regalo d’addio

I giorni estivi, le notti estive sono finite,
I giorni estivi e le notti estive sono finite,
So di un posto dove ancora succede qualcosa



 
 

BYE AND BYE
words and music Bob Dylan


Bye and bye, I'm breathin' a lover's sigh
I'm sittin' on my watch so I can be on time
I'm singin' love's praises with sugar-coated rhyme
Bye and bye, on you I'm casting my eye

I'm paintin' the town - swinging my partner around
I know who I can depend on, I know who to trust
I'm watchin' the roads, I'm studying the dust
I'm paintin' the town, making my last go-round

Well, I'm scufflin' and I'm shufflin' and I'm walkin' on briars (1)
I'm not even acquainted with my own desires

I'm rollin' slow - I'm doing all I know
I'm tellin' myself I found true happiness
That I've still got a dream that hasn't been repossessed
I'm rollin' slow, goin' where the wild roses grow (2)

Well the future for me is already a thing of the past
You were my first love and you will be my last

Papa gone mad, mamma, she's feeling sad
I'm gonna baptize you in fire so you can sin no more
I'm gonna establish my rule through civil war
Gonna make you see just how loyal and true a man can be

(1) Il verso “I’m Walkin’ On Briars” potrebbe essere un riferimento ad un poema di William Blake, chiamato, in lingua originale, “The Garden Of Love” dalle “Songs Of Experience”.
(2) “Where The Wild Roses Grow” è il titolo di una canzone di Nick Cave



 


BYE E BYE
parole e musica Bob Dylan


Bye e bye, respiro il sospiro di un innamorato
Sto seduto sul mio orologio così da poter essere in orario
Canto lodi d'amore con rime zuccherose
Bye e bye, lancio il mio sguardo su di te

Sto facendo baldoria - scarrozzando la mia partner in giro
So da chi posso dipendere, so di chi fidarmi
Guardo le strade, studiando la polvere
Sto facendo baldoria, facendomi il mio ultimo giretto

Mi accapiglio, mi trascino e cammino sulle spine
Non so nemmeno quali siano i miei stessi desideri

Me ne vado barcollando lentamente - Faccio tutto quel che so
Mi ripeto di aver trovato la vera felicità
Che ho ancora un sogno che non è stato mai posseduto
Me ne vado barcollando lentamente dove crescono le rose selvagge

Il futuro per me è già una cosa del passato
Sei stata il mio primo amore e sarai l’ultimo

Papà è impazzito, mamma si sente triste
Ti battezzerò nel fuoco così che tu non possa più peccare
Instaurerò la mia legge attraverso la guerra civile
Ti farò vedere quanto leale e sincero può essere un uomo



 
 
 

LONESOME DAY BLUES
words and music Bob Dylan



Well, today has been a sad ol' lonesome day
Yeah, today has been a sad ol' lonesome day
I'm just sittin' here thinking
With my mind a million miles away

Well, they're doing the double shuffle, throwin' sand on the floor
They're doing the double shuffle, they're throwin' sand on the floor
When I left my long-time darlin'
She was standing in the door

Well, my pa he died and left me, my brother got killed in the war
Well, my pa he died and left me, my brother got killed in the war
My sister, she ran off and got married
Never was heard of any more

Samantha Brown lived in my house for about four or five months
Samantha Brown lived in my house for about four or five months
Don't know how it looked to other people
I never slept with her even once

Well, the road's washed out - weather not fit for man or beast
Yeah the road's washed out - weather not fit for man or beast
Funny, how the things you have the hardest time parting with
Are the things you need the least

I'm forty miles from the mill - I'm droppin' it into overdrive
I'm forty miles from the mill - I'm droppin' it into overdrive
Settin' my dial on the radio
I wish my mother was still alive

I see your lover-man comin' - comin' 'cross the barren field
I see your lover-man comin' - comin' 'cross the barren field
He's not a gentleman at all - he's rotten to the core
He's a coward and he steals

Well my captain he's decorated - he's well schooled and he's skilled
My captain, he's decorated - he's well schooled and he's skilled
He's not sentimental - don't bother him at all
How many of his pals have been killed

Last night the wind was whisperin', I was trying to make out what it was
Last night the wind was whisperin' somethin' - I was trying to make out what it was
I tell myself something's comin'
But it never does

I'm gonna spare the defeated - I'm gonna speak to the crowd
I'm gonna spare the defeated, boys, I'm going to speak to the crowd
I am goin' to teach peace to the conquered
I'm gonna tame the proud

Well the leaves are rustlin' in the wood - things are fallin' off of the shelf
Leaves are rustlin' in the wood - things are fallin' off the shelf
You gonna need my help, sweetheart
You can't make love all by yourself


BLUES DEL GIORNO SOLITARIO
parole e musica Bob Dylan



Oggi è stato un giorno triste e solitario
Già, oggi è stato un giorno triste e solitario
Me ne sto semplicemente seduto qui pensando
con la mente lontana mille miglia

Stanno facendo un grosso guazzabuglio, stanno  lanciando sabbia sul pavimento
Stanno facendo un grosso guazzabuglio, stanno  lanciando sabbia sul pavimento
Quando ho lasciato il mio amore di sempre, se ne stava sulla porta

Mio padre è morto e mi ha lasciato, mio fratello è stato ucciso in guerra
Mio padre è morto e mi ha lasciato, mio fratello è stato ucciso in guerra
Mia sorella è scappata via e si è sposata
non ho mai più saputo nulla di lei

Samantha Brown ha vissuto in casa mia per circa quattro o cinque mesi
Samantha Brown ha vissuto in casa mia per circa quattro o cinque mesi
Non so che cosa possa aver pensato la gente,
non sono mai andato a letto con lei, neanche una volta

La strada è sbiadita per la pioggia - le condizioni atmosferiche non sono adatte agli uomini o agli animali
Sì, la strada è sbiadita per la pioggia - le condizioni atmosferiche non sono adatte agli uomini o agli animali
E' strano come le cose cui hai rinunciato nei momenti più duri
siano quelle di cui hai bisogno di meno

Sono a quaranta miglia dal mulino, sto schiacciando il piede sull’acceleratore
Sono a quaranta miglia dal mulino, sto schiacciando il piede sull’acceleratore
Regolando la sintonia della radio
Vorrei che mia madre fosse ancora viva

Vedo arrivare  il tuo amante - sta arrivando dall’altro lato degli aridi campi
Vedo arrivare  il tuo amante - sta arrivando dall’altro lato degli aridi campi
Non è per niente un gentiluomo - è corrotto fino al  midollo,
è un codardo ed un ladro

Il mio capitano è un decorato - è ben istruito ed è capace
Il mio capitano è un decorato - è ben istruito ed è  capace
Non è un sentimentale - non gli dà affatto fastidio
quanti dei suoi compagni siano stati uccisi

La notte scorsa il vento mormorava, io cercavo di capire cosa fosse
La notte scorsa il vento mormorava qualcosa, io cercavo di capire cosa fosse
Mi dico che qualcosa sta per accadere
ma non succede mai

Risparmierò gli sconfitti - parlerò alle masse
Risparmierò gli sconfitti, amici, e parlerò alle masse
Insegnerò la pace ai conquistati
domerò i superbi

Le foglie emanano un fruscio dal bosco - cade roba dagli scaffali
Le foglie emanano un fruscio dal bosco - cade roba dagli scaffali
Avrai bisogno del mio aiuto dolcezza
non  puoi far l’amore tutta da sola



 
 
 

FLOATER (TOO MUCH TO ASK)
words and music Bob Dylan



Down over the window
Comes the dazzling sunlit rays
Through the back alleys - through the blinds
Another one of them endless days

Honeybees are buzzin'
Leaves begin to stir
I'm in love with my second cousin
I tell myself I could be happy forever with her

I keep listenin' for footsteps
But I ain't hearing any
From the boat I fish for bullheads (1)
I catch a lot, sometimes too many

A summer breeze is blowing
A squall is settin' in
Sometimes it's just plain stupid
To get into any kind of wind

The old men 'round here, sometimes they get
On bad terms with the younger men
But old, young, age don't carry weight
It doesn't matter in the end

One of the boss' hangers-on
Comes to call at times you least expect
Try to bully ya - strong arm you - inspire you with fear
It has the opposite effect

There's a new grove of trees on the outskirts of town
The old one is long gone
Timber, two-foot six across
Burns with the bark still on

They say times are hard, if you don't believe it
You can just follow your nose
It don't bother me - times are hard everywhere
We'll just have to see how it goes

My old man, he's like some feudal lord
Got more lives than a cat
Never seen him quarrel with my mother even once
Things come alive or they fall flat

You can smell the pine wood burnin'
You can hear the school bell ring
Gotta get up near the teacher if you can
If you wanna learn anything

Romeo, he said to Juliet, "You got a poor complexion.
It doesn't give your appearance a very youthful touch!"
Juliet said back to Romeo, "Why don't you just shove off
If it bothers you so much."

They all got out of here any way they could
The cold rain can give you the shivers
They went down the Ohio, the Cumberland, the Tennessee (2)
All the rest of them rebel rivers

If you ever try to interfere with me or cross my path again
You do so at the peril of your own life
I'm not quite as cool or forgiving as I sound
I've seen enough heartaches and strife

My grandfather was a duck trapper
He could do it with just dragnets and ropes
My grandmother could sew new dresses out of old cloth
I don't know if they had any dreams or hopes

I had 'em once though, I suppose, to go along
With all the ring dancin' Christmas carols on all of the Christmas Eves
I left all my dreams and hopes
Buried under tobacco leaves

It's not always easy kicking someone out
Gotta wait a while - it can be an unpleasant task
Sometimes somebody wants you to give something up
And tears or not, it's too much to ask
 

(1) Probabilmente un gioco di parole sul doppio significato della parola “bullhead” come “pesce gatto” o “persona stupida”
(2) L’Ohio, il Cumberland  ed il Tennessee sono tre fiumi americani


VAGABONDO
(E' CHIEDERE TROPPO)
parole e musica Bob Dylan


Giù, oltre la finestra
arrivano i raggi accecanti del sole
Attraverso i vialetti posteriori -  attraverso le veneziane,
Un'altra di quelle giornate infinite

Le api da miele ronzano
Le foglie cominciano ad agitarsi
Sono innamorato della mia cugina di secondo grado
Continuo a ripetermi che potrei essere felice per sempre con lei

Cerco di sentire dei passi,
ma non ne sento affatto
Dal battello pesco pesci gatto
Ne prendo tanti, a volte troppi

Soffia un venticello estivo,
Sta per arrivare una bufera
A volte è semplicemente stupido
Entrare in un qualche tipo di vento

I vecchi qui intorno, a volte sono
in cattivi rapporti con i più giovani,
Ma vecchi o giovani, l’età non conta
Non ha importanza in fin dei conti

Uno dei “bravi” del boss
viene a chiamare quando meno te lo aspetti
Cerca di fare il bullo, di usare la violenza -  indurti alla paura
Ed ha l’effetto opposto

C’è un nuovo boschetto d’alberi nei sobborghi della città
Quello vecchio è sparito da tempo
Il legno, due piedi per sei,
brucia con ancora attorno la corteccia

Dicono che i tempi sono duri, se non ci credi
puoi seguire semplicemente il tuo naso
Ma non mi preoccupa, i tempi sono duri dappertutto
Dobbiamo solo aspettare di vedere come andrà

Il mio vecchio è come un signore feudale
Ha più vite di un gatto
Non l’ho mai visto litigare con mia madre neanche una volta
Le cose si rianimano o falliscono

Puoi sentire l’odore del bosco di pini che brucia
Puoi sentire la campanella della scuola
Devi metterti accanto al maestro, se puoi,
Se vuoi imparare qualcosa

Romeo disse a Giulietta: “Hai un brutto colorito
Non ti dà un aspetto molto giovanile”
Giulietta rispose a Romeo: “Perché non te ne vai
Se t’infastidisce così tanto”

Tutti scappano da qui come meglio possono
La fredda pioggia può darti i brividi
Se ne sono andati  giù sull’Ohio, sul Cumberland, sul Tennessee,
in tutti i restanti fiumi ribelli

Se mai cercherai di ostacolarmi o di attraversare ancora la mia strada,
Lo farai a rischio della tua vita
Non sono affatto così calmo ed indulgente come sembro
Ho visto abbastanza angosce e discordie

Mio nonno era un cacciatore di anatre
Riusciva a farlo anche solo con reti e corde
Mia nonna riusciva a cucire nuovi abiti da vecchi stracci,
Non so se avevano qualche sogno o qualche speranza

Io invece ne ho avuti una volta sebbene, credo, per andare
ballando in girotondo carole natalizie ad ogni vigilia di Natale
ho lasciato tutti i miei sogni e le mie speranze
Seppelliti sotto foglie di tabacco

Non è sempre facile mandar via qualcuno
Devi attendere un po’ - può essere un compito sgradevole
A volte qualcuno vuole che tu rinunci a qualcosa
E, lacrime o no, è chiedere troppo



 
 

HIGH WATER
(FOR CHARLEY PATTON)
words and music Bob Dylan



High water (1) risin' - risin' night and day
All the gold and silver are being stolen away
Big Joe Turner lookin' East and West
From the dark room of his mind
He made it to Kansas City (2)
Twelfth Street and Vine (3)
Nothing standing there
High water everywhere

High water risin', the shacks are slidin' down
Folks lose their possessions - folks are leaving town
Bertha Mason shook it - broke it then she hung it on a wall (4)
Says, "You're dancin' with whom they tell you to
Or you don't dance at all"
It's tough out there
High water everywhere

I got a cravin' love for blazing speed
Got a hopped up Mustang Ford (5)
Jump into the wagon, love, throw your panties overboard
I can write you poems, make a strong man lose his mind
I'm no pig without a wig
I hope you treat me kind
Things are breakin' up out there
High water everywhere

High water risin', six inches 'bove my head
Coffins droppin' in the street
Like balloons made out of lead
Water pourin' into Vicksburg, don't know what I'm going to do
"Don't reach out for me," she said
"Can't you see I'm drownin' too?"
It's rough out there
High water everywhere

Well, George Lewis told the Englishman, the Italian and the Jew
"You can't open your mind, boys
To every conceivable point of view"
They got Charles Darwin trapped out there on Highway Five
Judge says to the High Sheriff,
"I want him dead or alive
Either one, I don't care"
High Water everywhere

The Cuckoo is a pretty bird, she warbles as she flies (6)
I'm preachin' the Word of God
I'm puttin' out your eyes
I asked Fat Nancy for something to eat, she said, "Take it off the shelf -
As great as you are a man,
You'll never be greater than yourself"
I told her I didn't really care
High water everywhere

I'm getting' up in the morning - I believe I'll dust my broom (7)
Keeping away from the women
I'm givin' 'em lots of room
Thunder rolling over Clarkesdale (8), everything is looking blue
I just can't be happy, love
Unless you're happy too
It's bad out there
High water everywhere

(1) Charlie Patton era un bluesman del Delta vissuto negli anni ’30. Il vero nome di Patton sarebbe Charley, ma Dylan lo scrive "Charlie" nel modo in cui si pronuncia.
(2) Kansas City appare nell’album "Kansas City Here I Come" di Big Joe Turner
(3) "Kansas City, 12th St and Vine" sono parte di una canzone di Wilibert Harrison chiamata "Kansas City". Wilibert Harrison ha scritto, tra
l'altro,"Let's Stick Together" della quale Dylan ha registrato una cover su "Down In The Groove"
(4) Il verso "Shook it, broke it..." è una parafrasi di un verso ("You can shake it, you can break it, you can hang it on the wall") di una canzone di Charlie Patton chiamata "Shake It and Brake It"
(5) Potrebbe essere un riferimento alla canzone “Hopped Up Mustang” di Bill Romberger ed Arlen Sanders
(6) Qui dovrebbe essere un riferimento ad una canzone folk cantata da Dylan al Gaslight Cafe di New York City, nell’Ottobre 1962
(7) Questo verso è (praticamente) interamente “rubato” dalla prima strofa di “I Believe I’ll Dust My Broom” del bluesman del Delta Robert Johnson, che Dylan ha più volte dimostrato di amare …
(8) A Clarksdale c’è il Museo Del Delta Blues, e ci sono documenti secondo i quali Charlie Patton "è stato sulle piantagioni Jefferies vicino Lula, a circa quattro miglia da Clarksdale" dal 1929 al 1930, facendo una cinquantina di registrazioni lì


ACQUE ALTE
(A CHARLEY PATTON)
parole e musica Bob Dylan


Acque alte che crescono - crescono notte e giorno
Tutto l’oro e l’argento sono stati rubati
Big Joe Turner guarda verso Est ed Ovest
dalla camera oscura della sua mente
Ha raggiunto Kansas City,
la dodicesima strada e Vine
Non resta in piedi niente
Acque alte dappertutto

Acque alte che crescono, le baracche crollano giù
La gente perde le sue proprietà -  sta lasciando la città
Bertha Mason lo ha scosso, lo ha spezzato poi lo ha appeso al muro
Dice, “Balla con chi ti dice di farlo
o non ballare per niente”
Lì fuori è dura
Acque alte dappertutto

Ho un ardente desiderio della fiammeggiante  velocità
Ho una Ford Mustang col motore truccato
Salta a bordo, amore, getta le mutandine fuoribordo
Posso scriverti poesie, far andare fuori di testa un uomo forte
Non sono un porco senza una parrucca,
spero sarai gentile con me
Le cose si stanno smantellando lì fuori
Acque alte dappertutto

Acque alte che crescono, sei pollici sopra la mia testa
Le bare piovono sulla strada come palloni di piombo
L’acqua sta sommergendo Vicksburg, non so cosa fare
“Non cercare di aggrapparti a me” mi disse,
“Non vedi che sto affogando anch'io?”
E’ impervio lì fuori
Acque alte dappertutto

George Lewis disse all’inglese, all’italiano ed all’ebreo,
“Non potete aprire le vostre menti, ragazzi,
ad un qualsiasi immaginabile punto di vista,
Tengono Charles Darwin in trappola lì fuori, sulla Highway 5”
Il giudice disse allo sceriffo: “Lo voglio vivo o morto,
L’uno o l’altro, non m’importa”
Acque alte dappertutto

Il cuculo è un grazioso uccellino, trilla non appena vola via
Sto predicando la parola di Dio, ti sto facendo strabuzzare gli occhi
Ho chiesto alla grassa Nancy qualcosa da mangiare,  e mi ha detto:
"Prendilo dallo scaffale - Grosso come sei, amico,
non sarai mai più grosso di te stesso"
Le ho detto che non m’importa davvero
Acque alte dappertutto

Mi sveglio la mattina - credo che spolvererò la mia scopa
Mi sto tenendo alla larga dalle donne
sto dando loro un sacco di spazio
Un tuono risuona su Clarkesdale, ogni cosa appare triste
Semplicemente non posso essere felice, amore,
a meno che non lo sia anche tu
E’ brutto lì fuori
Acque alte dappertutto



 
 

MOONLIGHT
words and music Bob Dylan


The seasons they are turnin' and my sad heart is yearnin'
To hear again the songbird's sweet melodious tone
Won't you meet me out in the moonlight alone?

The dusky light, the day is losing
Orchids, poppies, black-eyed Susan (1)
The earth and sky that melts with flesh and bone
Won't you meet me out in the moonlight alone?

The air is thick and heavy
All along the levee
Where the geese into the countryside have flown
Won't you meet me out in the moonlight alone?

Well, I'm preachin' peace and harmony
The blessings of tranquility
Yet I know when the time is right to strike
I'll take you 'cross the river dear
You've no need to linger here
I know the kinds of things you like

The clouds are turnin' crimson
The leaves fall from the limbs an'
The branches cast their shadows over stone
Won't you meet me out in the moonlight alone?

The boulevards of cypress trees
The masquerades of birds and bees
The petals, pink and white, the wind has blown
Won't you meet me out in the moonlight alone?

The trailing moss and mystic glow
Purple blossoms soft as snow
My tears keep flowing to the sea
Doctor, lawyer, Indian chief (2)
It takes a thief to catch a thief
For whom does the bell toll for (3), love? It tolls for you and me

My pulse is runnin' through my palm
The sharp hills are rising from
The yellow fields with twisted oaks that groan
Won't you meet me out in the moonlight alone?

(1) Il nome di un fiore (vedi immagine in alto)
(2) "Doctor, lawyer, Indian chief" è un’estratto da una filastrocca americana
(3) "For Whom The Bell Tolls", in italiano “Per Chi Suona La Campana” è un romanzo di Ernest Hemingway. Ma il verso originariamente è tratto da una meditazione (per la precisione la n. 17 da “Devotions Upon Emergent Occasions”) di John Donne, poeta inglese del '700. (Grazie ad Antonio “Cat”)



 


CHIARO DI LUNA
parole e musica Bob Dylan



Cambiano le stagioni ed il mio triste cuore è desideroso
di sentire ancora la dolce sinfonia del canto melodioso dell’uccellino
Non vuoi incontrarmi al chiaro di luna da solo?

Il giorno sta perdendo la sua tetra luce
orchidee, papaveri, black-eyed susan
La terra ed il cielo che si fondono con la carne e le ossa
Non vuoi incontrarmi al chiaro di luna da solo?

L’aria è viziata e pesante
lungo tutto l’argine
Dove le oche sono volate via per la campagna
Non vuoi incontrarmi al chiaro di luna da solo?

Vado predicando pace ed armonia
la benedizione della tranquillità
Sebbene sappia quando è il momento di colpire
Ti porterò dall’altra parte del fiume, cara
che ci resti a fare lì?
So il tipo di cose che ti piacciono

Le nubi stanno diventando rossastre
Le foglie cadono dagli alberi
ed i rami gettano le loro ombre sulle pietre
Non vuoi incontrarmi al chiaro di luna da solo?

I viali dei cipressi
il ballo mascherato degli uccelli e delle api
I petali, bianchi e rosa,  il vento ha soffiato
Non vuoi incontrarmi al chiaro di luna da solo?

Il muschio rampicante ed il mistico splendore
i fiori purpurei soffici come la neve
Le mie lacrime continuano a sgorgare verso il mare
Dottore, avvocato, capo indiano
ci vuole un ladro per acciuffare un ladro
Per chi suona la campana, amore?  Suona per me e per te

Il mio battito accellera  sul mio polso
le colline aguzze si innalzano
da gialli campi con gementi querce contorte
Non vuoi incontrarmi al chiaro di luna da solo?



 
 
 

HONEST WITH ME
words and music Bob Dylan


Well, I'm stranded in the city that never sleeps (1)
Some of these women they just give me the creeps
I'm avoidin' the Southside the best I can
These memories I got, they can strangle a man

Well I came ashore in the dead of the night
Lot of things can get in the way when you're tryin' to do what's right
You don't understand it - my feelings for you
You'd be honest with me if only you knew

I'm not sorry for nothin' I've done
I'm glad I fought - I only wish we'd won
The Siamese twins are comin' to town
People can't wait - they're gathered around

When I left my home the sky split open wide
I never wanted to go back there - I'd rather have died
You don't understand it - my feelings for you
You'd be honest with me if only you knew

My woman got a face like a teddy bear
She's tossin' a baseball bat in the air
The meat is so tough you can't cut it with a sword
I'm crashin' my car, trunk first into the boards

You say my eyes are pretty and my smile is nice
Well, I'll sell it to ya at a reduced price
You don't understand it - my feelings for you
You'd be honest with me, if only you knew

Some things are too terrible to be true
I won't come here no more if it bothers you
The Southern Pacific leaving at nine forty-five
I'm having a hard time believin' some people were ever alive

I'm stark naked, but I don't care
I'm going off into the woods, I'm huntin' bare
You don't understand it - my feelings for you
Well, you'd be honest with me if only you knew

I'm here to create the new imperial empire
I'm going to do whatever circumstances require
I care so much for you - didn't think that I could
I can't tell my heart that you're no good

Well, my parents they warned me not to waste my years
And I still got their advice oozing out of my ears
You don't understand it - my feelings for you
Well, you'd be honest with me if only you knew

(1) Riferimento alla celebre “New York, New York” di Frank Sinatra ma potrebbe, effettivamente, riferirsi alla città di Chicago (che ha, tra l'altro,
un cosiddetto "south side" menzionato poche righe dopo), e ad un film noir ambientato a Chicago chiamato "The City That Never Sleeps"
diretto da John H. Auer e con Gig Young. C'era anche un film del 1924 "The City That Never Sleeps" diretto da James Cruse



 


ONESTA CON ME
parole e musica Bob Dylan


Sono arenato nella città che non dorme mai
Alcune di queste donne mi danno proprio i brividi
Sto facendo del mio meglio per evitare il “South Side”
I ricordi che ho potrebbero soffocare un uomo

Sono giunto sulla terraferma nel cuore della notte
Un sacco di cose possono intralciarti quando cerchi di fare le cose giuste
Non li capisci, i miei sentimenti verso di te?
Saresti onesta con me se solo li capissi

Non sono pentito di niente di quello che ho fatto
Sono felice di aver lottato, vorrei solo che avessimo vinto
I gemelli Siamesi stanno arrivando in città
La gente non può aspettare, si sono affollati qui intorno

Quando lasciai la mia casa il cielo si spaccava spalancandosi
Non sono mai voluto tornare indietro, avrei preferito morire
Non li capisci, i miei sentimenti verso di te?
Saresti onesta con me se solo li capissi

La mia donna ha un viso da orsacchiotto
Sta agitando una mazza da baseball nell’aria
La carne è così dura che non la tagli nemmeno con una spada
Sto sfasciando la mia automobile

Dici che che ho dei begli occhi e che il mio sorriso è simpatico
Bè, te li offro ad un prezzo stracciato
Non li capisci, i miei sentimenti verso di te?
Saresti onesta con me se solo li capissi

Alcune cose sono troppo terribili per essere vere
Non verrò più qui se questo t’infastidisce
C’è un Southern Pacific che parte alle 9.45
Me la sto passando male, credendo che alcune persone siano mai state vive

Sono completamente nudo, ma non m’importa
Sto andando fuori nei boschi a cacciare nudo
Non li capisci, i miei sentimenti verso di te?
Saresti onesta con me se solo li capissi

Sono qui per costruire il nuovo maestoso impero
Farò qualsiasi cosa le circostanze richiedano
Ci tengo molto a te, non pensavo fosse così
Non posso dire al mio cuore che non sei quella adatta

I miei genitori, mi avevano avvisato di non sprecare i miei anni
Ed ho ancora il loro consiglio che mi ronza nelle orecchie
Non li capisci, i miei sentimenti verso di te?
Saresti onesta con me se solo li capissi



 

PO' BOY
words and music Bob Dylan


Man comes to the door - I say, "For whom are you looking?"
He says, "Your wife", I say, "She's busy in the kitchen cookin' "
Poor boy - where you been?
I already tol' you - won't tell you again

I say, "How much you want for that?" I go into the store
The man says, "Three dollars", "All right", I say, "Will you take four?"
Poor boy - never say die
Things will be all right by and by

Been workin' on the mainline - workin' like the devil
The game is the same - it's just up on a different level
Poor boy - dressed in black
Police at your back

Poor boy in a red hot town
Out beyond the twinklin' stars
Ridin' first class trains - making the rounds
Tryin' to keep from fallin' between the cars

Othello told Desdemona, "I'm cold, cover me with a blanket
By the way, what happened to that poison wine?"
She says, "I gave it to you, you drank it"
Poor boy, layin' 'em straight - pickin' up the cherries fallin' off the plate

Time and love has branded me with its claws
Had to go to Florida, dodgin' them Georgia laws
Poor boy, in the hotel called the Palace of Gloom
Calls down to room service, says, "Send up a room"

My mother was a daughter of a wealthy farmer
My father was a traveling salesman, I never met him
When my mother died, my uncle took me in - he ran a funeral parlor
He did a lot of nice things for me and I won't forget him

All I know is that I'm thrilled by your kiss
I don't know any more than this
Poor boy, pickin' up sticks
Build ya a house out of mortar and bricks

Knockin' on the door, I say, "Who is it and where are you from?"
Man says, "Freddy!" I say, "Freddy who?" He says, "Freddy or not here I come"
Poor boy 'neath the stars that shine
Washin' them dishes, feedin' them swine



 
 

POVERO RAGAZZO
parole e musica Bob Dylan


Un uomo viene alla porta, gli dico: “Chi cerchi ?”
Risponde: “Tua moglie” Io dico: “E' in cucina che prepara il pranzo”
Povero ragazzo, dove sei stato?
Te l’ho già detto, non voglio ripeterlo

Dico: "Quanto vuoi per questo ? Vado in magazzino"
L’uomo dice: “Tre dollari”, “Va bene” gli dico, “Ne vuoi quattro ?”
Povero ragazzo, la speranza è l'ultima a morire
Le cose andranno a posto tra breve

Ho lavorato sulla linea principale - lavorando come un negro,
Il gioco è lo stesso, solo su un altro livello
Povero ragazzo, vestito di nero,
con la polizia alle calcagna

Povero ragazzo in una città infuocata
fuori oltre le stelle luccicanti,
Viaggiando su un treno di prima classe, facendo giretti,
Cercando di non cadere tra le macchine

Otello dice a Desdemona: “Ho freddo, dammi una coperta,
a proposito, che ne è stato di quel vino avvelenato ?”
Lei dice: “L' ho dato a te, l’hai bevuto”
Povero ragazzo, raddrizza le cose,
raccogli le ciliegie che cadono fuori dal piatto

Il tempo e l’amore mi hanno marchiato a fuoco con i loro artigli
Devo andarmene in Florida per sfuggire alle leggi della Georgia
Povero ragazzo, in un hotel chiamato “Il palazzo delle tenebre”,
Chiama il servizio in stanza, dice: “Mandatemi su una stanza”

Mia madre era figlia di un facoltoso fattore,
Mio padre un commesso viaggiatore, non l’ho mai conosciuto
Quando mia madre morì, mio zio mi prese con sè - gestiva un'impresa di pompe funebri
Ha fatto un sacco di cose gentili per me, e non lo dimenticherò

Tutto quello che so è che il tuo bacio mi fa fremere
Non so niente di più
Povero ragazzo, prendi i bastoni,
e costruisciti una casa di mattoni

Bussano alla  porta, dico: “Chi è e da dove vieni ?”
L’uomo dice: “Freddy” Io dico: “Freddy chi ?”
Lui dice: “Freddy o no, eccomi qui !”
Povero ragazzo, sotto le stelle splendenti,
Lavando i loro piatti, nutrendo i loro maiali.



 
 
 

CRY A WHILE
words and music Bob Dylan

Well, I had to go down and see a guy named Mr. Goldsmith
A nasty, dirty, double-crossin', back-stabbin' phony I didn't wanna have to be dealin' with
But I did it for you and all you gave me was a smile
Well, I cried for you - now it's your turn to cry awhile (1)

I don't carry dead weight - I'm no flash in the pan
All right, I'll set you straight, can't you see I'm a union man?
I'm lettin' the cat out of the cage, I'm keeping a low profile
Well, I cried for you - now it's your turn, you can cry awhile

Feel like a fighting rooster - feel better than I ever felt
But the Pennsylvania line's in an awful mess and the Denver road is about to melt
I went to the church house, every day I go an extra mile
Well, I cried for you - now it's your turn, you can cry awhile

Last night 'cross the alley there was a pounding on the walls
It must have been Don Pasquale makin' a two a.m. booty call
To break a trusting heart like mine was just your style
Well, I cried for you - now it's your turn to cry awhile

I'm on the fringes of the night, fighting back tears that I can't control
Some people they ain't human, they got no heart or soul
Well, I'm crying to The Lord - I'm tryin' to be meek and mild
Yes, I cried for you - now it's your turn, you can cry awhile

Well, there's preachers in the pulpits and babies in the cribs
I'm longin' for that sweet fat that sticks to your ribs
I'm gonna buy me a barrel of whiskey - I'll die before I turn senile
Well, I cried for you - now it's your turn, you can cry awhile

Well, you bet on a horse and it ran on the wrong way
I always said you'd be sorry and today could be the day
I might need a good lawyer, could be your funeral, my trial
Well, I cried for you, now it's your turn, you can cry awhile

(1) Il ritornello è un riferimento ad una canzone di Frank Sinatra "I Cried For You (Now Is Your Turn To Cry Over Me)"


PIANGI UN PO'
parole e musica Bob Dylan


Son dovuto andare ad incontrare un tipo chiamato Mr. Goldsmith
Uno sporco, sudicio, doppiogiochista, pugnalatore alle spalle
bugiardo col quale non avrei mai voluto avere a che fare
Ma l’ho fatto per te e tutto quello che mi hai dato in cambio è stato un sorriso
Bè, ho pianto per te, ora è il tuo turno di piangere un po’

Non sono un peso morto, non sono un fuoco di paglia
Va bene, ti farò rigare dritto, non vedi che sono un uomo del Sindacato?
Sto lasciando uscire i gatti dalla gabbia, sto tenendo un basso profilo
Bè, ho pianto per te, ora è il tuo turno, puoi piangere ancora un po’

Mi sento come un gallo da combattimento - mi sento meglio di come mi sia mai sentito
Ma la linea della Pennsylvania è un macello
e la strada per Denver si sta quasi per liquefare
Sono andato in chiesa, ogni giorno mi faccio un miglio in più
Bè, ho pianto per te, ora è il tuo turno, puoi piangere ancora un po’

La scorsa notte, dall’altra parte del vialetto, c’era un martellio sul muro
Deve essere stato Don Pasquale che faceva una chiamata premio alle 2 di notte
Spezzare un cuore fiducioso come il mio era proprio nel tuo stile
Bè, ho pianto per te ora è il tuo turno, di piangere per un pò

Sono sull’orlo della notte, cacciando indietro le lacrime che non riesco a trattenere
Alcune persone non sono umane, non hanno né cuore né anima
Beh, sto implorando Dio, cercando d’essere umile e mite
Sì, ho pianto per te, ora è il tuo turno di piangere un pò

Ci sono predicatori sul pulpito e bambini nelle culle
Desidero quel dolce grasso che è attaccato alle tue costole
Mi comprerò una barile di whiskey, morirò prima di diventare anziano
Sì, ho pianto per te, ora è il tuo turno, puoi piangere ancora un po’

Beh, tu hai scommesso su un cavallo e quello corre dalla parte sbagliata
Ho sempre detto che dovresti essere dispiaciuta ed oggi potrebbe essere il giorno
Potrei aver bisogno di un buon avvocato, potrebbe essere il tuo funerale, il mio processo
Bè, ho pianto per te, ora è il tuo turno, puoi piangere ancora un po’



 
 
 

SUGAR BABY
words and music Bob Dylan

I got my back to the sun 'cause the light is too intense
I can see what everybody in the world is up against
You can't turn back - you can't come back, sometimes we push too far
One day you'll open up your eyes and you'll see where we are

Sugar Baby get on down the road
You ain't got no brains, no how
You went years without me
Might as well keep going now

Some of these bootleggers, they make pretty good stuff
Plenty of places to hide things here if you wanna hide 'em bad enough
I'm staying with Aunt Sally, but you know, she's not really my aunt
Some of these memories you can learn to live with and some of them you can't

Sugar Baby get on down the line
You ain't got no brains, no how
You went years without me
You might as well keep going now

The ladies down in Darktown, they're doing the Darktown Strut (1)
You always got to be prepared but you never know for what
There ain't no limit to the amount of trouble women bring
Love is pleasing, love is teasing, love's not an evil thing

Sugar Baby, get on down the road
You ain't got no brains, no how
You went years without me
You might as well keep going now

Every moment of existence seems like some dirty trick
Happiness can come suddenly and leave just as quick
Any minute of the day the bubble could burst
Try to make things better for someone, sometimes,
you just end up making it a thousand times worse

Sugar Baby, get on down the road
You ain't got no brains no how
You went years without me
Might as well keep going now

Your charms have broken many a heart and mine is surely one
You got a way of tearing a world apart, love, see what you done
Just as sure as we're living, just as sure as you're born
Look up, look up - seek your Maker - 'fore Gabriel blows his horn (2)

Sugar Baby, get on down the line
You ain't got no sense, no how
You went years without me
Might as well keep going now

(1) "The Darktown Strutters' Ball" è una composizione di Shelton Brooks.
(2) Questo verso è preso da "The Lonesome Road", una canzone di Frank Sinatra scritta da Austin e Shilkret


DOLCEZZA
parole e musica Bob Dylan


Volto la schiena al sole perché la luce è troppo intensa
Riesco a vedere con cosa sia alle prese chiunque nel mondo
Tu non ti puoi voltare, non puoi tornare indietro, a volte ci spingiamo troppo lontano
Un giorno aprirai gli occhi e vedrai dove siamo

Dolcezza, prosegui per la strada
tu non hai cervello, in nessun modo,
Sei andata avanti anni senza di me
devi continuare ad andare adesso

Alcuni di questi distillatori clandestini, fanno belle cose
Qui ci sono un sacco di posti per nasconderle, se vuoi nasconderle abbastanza male
Me ne sto con zia Sally, ma sai che non è veramente mia zia
Con alcuni di questi ricordi puoi imparare a  conviverci e con altri non puoi

Dolcezza, prosegui per la tua direzione
tu non hai cervello, in nessun modo,
Sei andata avanti anni senza di me
devi continuare ad andare adesso

Le donne giù a Darktown, stanno ballando il Darktown Strut
Devi sempre essere preparato, ma non sai mai a cosa
Non c’è limite alla quantità di problemi che portano le donne
L’amore è piacevole, l’amore è prendere in giro,  l’amore non è una cosa cattiva

Dolcezza, prosegui per la strada
tu non hai cervello, in nessun modo,
Sei andata avanti anni senza di me
devi continuare ad andare adesso

Ogni momento della vita sembra come un brutto scherzo
La felicità arriva improvvisamente e scompare velocemente
Ogni minuto della giornata la bolla può scoppiare
A cercare di rendere le cose migliori per qualcuno,
a volte, finisce mille volte peggio

Dolcezza, prosegui per la strada
tu non hai cervello, in nessun modo,
Sei andata avanti anni senza di me
devi continuare ad andare adesso

Il tuo fascino ha spezzato molti cuori, ed il mio è sicuramente uno di questi
Hai un modo di frantumare il mondo in pezzi, amore, guarda cosa hai fatto
Certo come il fatto che siamo vivi è altrettanto sicuro che sei nata
Alza gli occhi, alzali, cerca il tuo Creatore, prima che Gabriele suoni il suo corno

Dolcezza, prosegui per la tua direzione
tu non hai senso, in nessun modo,
Sei andata avanti anni senza di me
devi continuare ad andare adesso



all songs: words and music Bob Dylan
tutte le canzoni: parole e musica Bob Dylan
traduzioni di Leonardo Mazzei e Michele Murino


le immagini:
1) Il tram chiamato "Desire" che ha ispirato Tennessee Willams per la sua "A streetcar named Desire"
2) Due immagini del Mississippi
3) Un'automobile Cadillac
4) Wild Roses (rose selvagge)
5) La Highway 5 (California)
6) Romeo and Juliet (Romeo e Giulietta)
7) Charles Darwin
8) Un fiore "black eyed susan"
9) Siamese Twins (I Gemelli Siamesi del Circo Barnum)
10) Othello and Desdemona (Otello e Desdemona)
11) Don Pasquale di Gaetano Donizetti
12) L'arcangelo Gabriele
--------------------
è  una produzione
TIGHT CONNECTION
--------------------