AM I YOUR STEPCHILD?

SONO IL TUO FIGLIASTRO?
(presentata anche come "Stepchild" e "You Treat Me Like A Stepchild" - "Figliastro", "Mi tratti come un figliastro")
parole e musica Bob Dylan

Versione eseguita da Bob Dylan il 20 Settembre 1978 al Boston Gardens di Boston, Massachusetts

Tu mi maltratti, baby,
E non capisco il motivo
Sai che ucciderei per te
E non ho paura di morire
Ma tu mi tratti come un figliastro
Sono il tuo figliastro?
Vorrei voltarmi andarmene via lontano da te
Ma il mio cuore proprio non vuol lasciarti

Divento nervoso quando sono in tua compagnia
E le ginocchia mi diventano deboli
Gli occhi mi si annebbiano
e la lingua non riesce più a proferire parola
Mi tratti come un figliastro
come un figliastro
Vorrei voltarmi e nascondermi
Ma proprio non posso lasciarti

Lo sai che torniamo indietro su una lunga strada baby
Lo sai che è la verità
Ti ho tirato fuori dalle scene della droga
dalle orge e anche dai guai
E tu mi tratti come un figliastro
Come un figliastro
Vorrei voltarmi e andarmene via da te
Ma il mio cuore proprio non vuole lasciarti


traduzione di Michele Murino
 

AM I YOUR STEPCHILD?
words and music Bob Dylan

You mistreat me baby
I can't see no reason why
You know that I would kill for you
And I'm not afraid to die.
But you treat me like a stepchild
Am I your stepchild?
I want to turn and walk all over you
But my heart just won't let you be.

I'm nervous in your company
And my knees get weak
Both my eyes get misty
And my tongue can't speak
You treat me like a stepchild
Like a stepchild
I wanna turn, hide away
But I just can't let you be.

You know we go back a long way baby
You know that it's true
I pulled you out of dope scenes
Orgies and jams too
You treat me like a stepchild
Like a stepchild
I want to turn and walk all over you
But my heart just won't let you be. 



E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION