FAREWELL TO THE GOLD
(The Miner's Song)

ADDIO ALL'ORO (La Canzone del Minatore)
parole e musica Paul Metzers

Cantata da Dylan a Youngstown, Ohio, il 2 Novembre 1992

Shotover River, il tuo oro è svanito
e son passati anni da quando ne ho visto il colore
Non serve starsene seduti, dannata Signora Fortuna
Farò i bagagli e me ne andrò

Addio all'oro che non ho mai trovato
Addio alle pepite che da qualche parte abbonderanno;
perchè è solo nei miei sogni che vi ho visto brillare
giù nella prodonda oscurità del sottosuolo

Sono passati quasi tre anni da quando ho lasciato la mia vecchia madre
per l'avventura e per l'oro
in compagnia di Jimmy il cercatore, lui era un altro come me,
diretti verso le colline di Otago

Addio all'oro che non ho mai trovato
Addio alle pepite che da qualche parte abbonderanno;
perchè è solo nei miei sogni che vi ho visto brillare
giù nella prodonda oscurità del sottosuolo

Setacciammo la valle secca di Cardrona dappertutto
il vecchio Jimmy Williams ed io
Trovarono sabbie aurifere sul tortuoso Shotover
così ci dirigemmo lì solo per vedere

Addio all'oro che non ho mai trovato
Addio alle pepite che da qualche parte abbonderanno;
perchè è solo nei miei sogni che vi ho visto brillare
giù nella prodonda oscurità del sottosuolo

Setacciammo e cercammo giorno per giorno
a stento ricavando abbastanza per andare avanti
poi una terribile piena travolse il povero Jimmy
durante sei giorni tempestosi in Luglio

Addio all'oro che non ho mai trovato
Addio alle pepite che da qualche parte abbonderanno;
perchè è solo nei miei sogni che vi ho visto brillare
giù nella prodonda oscurità del sottosuolo


traduzione di Michele Murino
 

FAREWELL TO THE GOLD (The Miner's Song)
words and music Paul Metzers

Shotover River, your gold it is waning
And it's years since the color I've seen.
No use just sitting, Lady Luck blaming
I'll pack up and make a break clean.

Farewell to the gold that never I found,
Goodbye to the nuggets that somewhere abound;
For it's only when dreaming that I see you gleaming
Down in the dark deep underground.

It's nearly three years since I left my old mother
For adventure and gold by the pound.
With Jimmy the prospector, he was another,
For the hills of Otago we were bound.

Farewell...

We worked the Cardrona's dry valley all over
Old Jimmy Williams and me.
They were panning good dust on the winding shotover
So we headed down there just to see.

Farewell...

We sluiced and we cradled for day after day
Barely making enough to get by;
Then a terrible flood swept poor Jimmy away
During six stormy days in July.

Farewell...



E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION