STAND BY ME

STAI VICINO A ME
parole e musica Charles A. Tindley

Eseguita da Bob Dylan il 28 Agosto 1990 a Merrillville, Indiana

Il testo è leggermente differente rispetto alle liriche originali

Quando le tempeste della vita infuriano
Stai vicino a me
Quando le tempeste della vita infuriano
Stai vicino a me
Quando il mondo mi sballottola
come una nave sul mare
Tu Che domini il vento e l'acqua
Stai vicino a me

In mezzo alla tribolazione
Stai vicino a me
In mezzo alla tribolazione
Stai vicino a me
Quando gli eserciti dell'inferno prevalgono
e la fede sta per venir meno
Tu Che sai tutto di me
Stai vicino a me (Stai vicino a me)

Mentre invecchio e divento debole
Stai vicino a me
Mentre invecchio e divento debole
Stai vicino a me
Quando faccio del mio meglio
ed i miei amici non mi comprendono
Tu "Giglio della Valle" (1)
Stai vicino a me

(1) Uno degli appellativi di Gesù Cristo dal Cantico dei Cantici: "Io sono la rosa di Saron, il giglio delle valli". Dylan utilizzò l'appellativo "La rosa di Saron" (The rose of Sharon) nel brano "Caribbean wind"
Dallo stesso capitolo del Cantico dei Cantici Dylan utilizzò anche l'appellativo "Un giglio tra le rose" (a lily among thorns) in "Someone's got a hold of my heart" e l'espressione "Love sick" nell'omonima canzone di "Time out of mind"


traduzione e note di Michele Murino
 

STAND BY ME
words and music Charles A. Tindley

When the storms of life are raging,
Stand by me
When the storms of life are raging,
Stand by me
When the world is tossing me
Like a ship upon the sea
Thou who rules wind and water,
Stand by me.

In the midst of tribulation,
Stand by me
In the midst of tribulation,
Stand by me
When the hosts of hell prevail,
And the faith going to fail,
Thou Who knowest all about me,
Stand by me (stand by me).

When Iím growing old and feeble,
Stand by me
When Iím growing old and feeble,
Stand by me
When I do the best I can
And my friends misunderstand
O Thou "Lily of the Valley,"
Stand by me



E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION