WHITE DOVE

BIANCA COLOMBA
parole e musica di Carter Stanley

Eseguita da Bob Dylan in concerto nel 1997

Nel profondo delle ondulate colline della vecchia Virginia,
c'è un luogo che amo assai
E lì che ho trascorso molti giorni della mia infanzia
nella capanna dove così tanto ci amammo

La bianca colomba piangerà nel dolore
la loro testa chineranno i salici
Nel dolore vivrò la mia esistenza
E' così da quando mia mamma e mio papà son morti

Eravamo così felici lì, insieme,
nella tranquillità della nostra piccola casa di montagna
Ma gli angeli avevano bisogno di lei in Paradiso
Ora lei canta accanto al grande trono bianco

Passano gli anni ed io spesso mi domando
se mai saremo ancora insieme, un giorno
Ed ogni notte, mentre vago nel cimitero
l'oscurità mi sorprende mentre, in ginocchio, prego


traduzione di Michele Murino
 

WHITE DOVE
(Carter Stanley)

In the deep rolling hills of old Virginia,
There's a place I love too well,
Where I spent many days of my childhood,
In the cabin where we loved so well.

White dove will mourn in sorrow,
The willows will hang their head.
I'll live my life in sorrow,
Since mother and daddy are dead.

We were all so happy there together,
In our peaceful little mountain home.
But the angels needed her in Heaven;
Now she sings around the great white throne.

As the years roll by, I often wonder
If we'll ever be together someday.
And each night as I wander to the graveyard,
Darkness finds me where I kneel to pray.



E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION