CATSKILL SERENADE
SERENATA DEI MONTI CATSKILL (1)
parole e musica David Bromberg

Registrata da Bob Dylan e David Bromberg nel Giugno 1992 durante le "Bromberg Sessions"

Questa canzone di David Bromberg è basata sul romanzo intitolato "Rip Van Winkle" di Irving Washington. Fu pubblicato nel 1819 e raccontava la vicenda assolutamente fantastica di Rip il quale si addormenta e si risveglia solo venti anni dopo, quando - dopo la Rivoluzione Americana - molte cose sono cambiate ed il Paese in cui viveva è diventato una Confederazione democratica libera dal dominio degli Inglesi.
Rip era un lavoratore dei campi e viveva in un villaggio sul fiume Hudson. Era molto pigro in realtà, più dedito a bere whisky e a bighellonare con gli amici. Era per questo continuamente rimproverato dalla moglie.
Il mondo in cui si ritrova il protagonista è ora profondamente cambiato e Rip si ritrova a vivere, ormai vecchio, una realtà che non conosce.
Risvegliatosi in un mondo per lui ignoto Rip viene riconosciuto dalla figlia che lo accoglie a casa sua.
La canzone di Bromberg riprende questi elementi dando loro una ulteriore venatura nostalgica.
Michele Murino

Dove sono gli uomini
con cui giocavo un tempo?
Cosa è diventata
la mia bella città'...

Wolf (2), amico mio
Persino tu non mi riconosci
Questa deve essere la fine
La mia casa è in rovina

La mia terra era ricca, ma io non la lavoravo
Credo di aver reso mia moglia una bisbetica
Cercavo sempre un modo per sfuggire al mio dovere,
Ho passato il tempo a sognare per tutti i migliori anni della mia vita

Sembra solo stamattina che andavo sulla montagna
Nessuna parola di avvertimento, solo le sue solite bestemmie
Odiavo la casa, con tutte le lamentele e le grida di lei
Ma ritrovarmi in questo strano mondo ora è mille volte peggio

Dove sono gli uomini
con cui giocavo un tempo?
Cosa è diventata
la mia bella città'...

Wolf, amico mio
Persino tu non mi riconosci
Questa deve essere la fine
La mia casa è in rovina

Lui mi chiamava per nome, me lo comprava a buon prezzo
Lui mi chiamava per nome, non sapevo cosa pensare
Guardavo i loro giochi rumorosi, ed oh, bevevo pesante
Sebbene nessuno mi avesse mai chiesto di bere

E tu lo sai che quel liquore rubato, era più dolce del whisky
Molte volte più rapido, a farmi addormentare
Quel bere con gli stranieri può essere molto rischioso
Il mio sonno è stato lungo, è stato vent'anni profondo

Dove sono gli uomini
con cui giocavo un tempo?
Cosa è diventata
la mia bella città'...

Wolf, amico mio
Persino tu non mi riconosci
Questa deve essere la fine
La mia casa è in rovina

NOTE:

1) La canzone è basata sul "Rip Van Winkle" di Washington Irving. Ambientato nella regione americana dei Monti Catskill (o Kaatskill), da sempre un luogo misterioso e sfondo per racconti fantastici, fiabe e miti. Gli indiani lo consideravano un luogo sacro, abitato dagli spiriti.

2) Wolf era il nome del cane di Rip Van Winkle, protagonista del racconto.


traduzione e note di Michele Murino
CATSKILL SERENADE
words and music David Bromberg

Where are the men
that I used to sport with?
What has become
of my beautiful town?

Wolf, my own friend
Even you don't know me
This must be the end
My house is tumbled down

My land it was rich,  but I wouldn't work it
I guess I made a shrew of my wife
My duty clear, I could always find some way to shirk it
I dreamed away the best years of my life

Seems like only this morning, I went up into the mountain
No word of warning, just her usual curse
I hated the house, with all her nagging and shouting
But to be in this strange world was a thousand times worse

Where are the men
that I used to sport with?
What has become
of my beautiful town?

Wolf, my own friend
Even you don't know me
This must be the end
My house is tumbled down

He called me by name, he bought me that cheaply
He called me by name, I didn't know what to think
I watched their loud games, and oh, I drink deeply
Though no-one had ever asked me to drink

And you know that stolen liquor, it was sweeter than whiskey
Many times quicker, just to put me to sleep
That drinking with strangers can be very risky
My sleep it was long, it was twenty years deep

Where are the men
that I used to sport with?
What has become
of my beautiful town?

Wolf, my own friend
Even you don't know me
This must be the end
My house is tumbled down



 
 
MAGGIE'S FARM

sito italiano di Bob Dylan

HOME PAGE
Clicca qui

 

--------------------
è una  produzione
TIGHT CONNECTION
--------------------