HEADING FOR THE LIGHT

MI STO DIRIGENDO VERSO LA LUCE
parole e musica George Harrison/Traveling Wilburys

7/17 Maggio 1988
da "TRAVELING WILBURYS Vol. 1"

Me ne sono andato in giro senza meta con nulla di più che tempo nelle mie mani
Ero perduto nella notte con nessun segno della tua presenza
Ed a volte era così triste e solitario
Ero diretto verso la luce

Sono andato vicino al ciglio del burrone, sono rimasto appeso con le unghie
Sono rotolato cadendo e sono ruzzolato tra le rose e le spine
e non sono riuscito ad avvedermi del segno di pericolo che mi avvisava,
sono diretto verso la luce

Ooh, non mi sono accorto di quella grossa nuvola nera che stava sospesa su di me
e quando la pioggià è venuta giù quasi stavo annegando
Non mi sono accorto del pasticcio in cui mi ero cacciato

Le mie scarpe sono logore a furia di camminare lungo la stessa autostrada
Non vedo niente di nuovo all'orizzonte ma sento un sacco di cambiamenti
e provo dentro di me una stranissima sensazione, mentre sono
diretto verso la luce

Ooh, le mie mani erano legate, buffoni e stupidi da tutte le parti
Ma andrò ancora avanti finchè il peggio non sarà passato
Ora riesco a rendermi conto del buco in cui mi ero cacciato

Le mie scarpe sono logore a furia di camminare lungo la stessa autostrada
Non vedo niente di nuovo all'orizzonte ma sento un sacco di cambiamenti
e provo dentro di me una stranissima sensazione, mentre sono
diretto verso la luce

Vedo il sole là davanti, non guardo alle mie spalle
Tutti i sogni stanno diventando realtà mentre penso a te
Ora non c'è più nulla che possa fermarmi
Sono diretto verso la luce

Ora non c'è più nulla che possa fermarmi
Sono diretto verso la luce 


traduzione di Michele Murino
 

HEADING FOR THE LIGHT
words and music George Harrison/Traveling Wilburys

I've wandered around with nothing more than time on my hands
I was lost in the night with no sight of you
And at times it was so blue and lonely
Heading for the light.

Been close to the edge, hanging by my fingernails
I've rolled and I've tumbled through the roses and the thorns
And I couldn't see the sign that warned me, I'm
Heading for the light. 

Ooh, I didn't see that big black cloud hanging over me
And when the rain came down I was nearly drowned,
I didn't know the mess I was in.

My shoes are wearing out from walking down this same highway
I don't see nothing new but I feel a lot of change
And I get the strangest feeling, as I'm
Heading for the light.

Ooh, my hands were tied, jokers and fools on either side
But still I kept on till the worst had gone
Now I see the hole I was in.

My shoes are wearing out from walking down this same highway
I don't see nothing new but I feel a lot of change
And I get the strangest feeling, as I'm
Heading for the light.

I see the sun ahead, I ain't never looking back
All the dreams are coming true as I think of you
Now there's nothing in the way to stop me
Heading for the light..

Now there's nothing in the way to stop me
Heading for the light. 



 
 
MAGGIE'S FARM

sito italiano di Bob Dylan

HOME PAGE
Clicca qui

 

--------------------
è  una produzione
TIGHT CONNECTION
--------------------