THE GIRL I LEFT BEHIND

LA RAGAZZA CHE LASCIAI
Traditional

29 Ottobre 1961

da "I WAS SO MUCH YOUNGER THEN Vol. 4"

C'era un vecchio e ricco colono
che viveva nella contea vicina
Aveva un'amorosa figlia
sulla quale misi gli occhi.
Era molto graziosa ed onesta
era davvero bellissima
Non c'era ragazza in tutta la contea
che potesse reggere il paragone con lei

Le chiesi se era d'accordo
a lasciarmi partire per andare oltre le pianure
Mi rispose che per lei andava bene
che sarei ritornato di nuovo
Mi disse che mi sarebbe stata fedele
finchè la morte non fosse stata crudele
Ci baciammo, ci stringemmo le mani e ci dividemmo.
Lasciai la mia ragazza.

Lontano in una città dell'Ovest, ragazzi,
una città che voi tutti conoscete bene,
dove tutti erano amichevoli
mi accompagnarono in giro tutt'intorno.
C'era lavoro e denaro in abbondanza da loro
e tutte le ragazze erano gentili con me
Ma la sola ragazza alla quale io pensavo
era la ragazza che avevo lasciato

Un giorno mentre me ne stavo gironzolando intorno
nella piazza del paese
il carro postale entrò in città
ed incontrai il portalettere
Egli mi diede una lettera
sulla quale c'era scritto
che la ragazza che avevo lasciato nel vecchio Texas
si era sposata con un altro uomo

Mi voltai e vagai senza meta
poichè non sapevo cosa fare
sono andato avanti a leggere di nuovo (1)
solo per vedere se queste parole erano vere.
Smetterò di bere
Rinuncerò al tavolo da gioco
Perchè la sola ragazza che io abbia mai amato
era la ragazza che avevo lasciato

Venite qui intorno, voi vagabondi e giocatori
ed ascoltate quello che vi dico.
Se pure non vi farà bene, amici cari
di sicuro non vi farà alcun male.
Se mai troverete una bella e giovane fanciulla
sposatela finchè siete in tempo
Perchè se mai attraverserete le pianure
andrà in sposa ad un altro uomo

NOTE:

(1) "Rid" e' "broken English" per "read" (lèggere)


traduzione di Michele Murino
grazie ad Alessandro Carrera per la collaborazione
 

THE GIRL I LEFT BEHIND
Traditional

There was a wealthy old farmer
That lived in the county nearby.
He had a lovin' daughter
On her I cast my eye.
She was pretty fair and handsome
And did so very fine.
There was no girl in the county
With her that could compare.

I asked her if she'd be willing
To let me cross over the plains.
She said it would be alright with her
Just so I'd return again.
She said that she'd be true to me
Till death would be unkind.
We kissed, shook hands, and parted.
I left my girl behind.

Out in a western city, boys,
A town you all know well,
Where everyone was friendly
They'd show me all around.
Their work an' money was plentyful,
And the girls to me were kind.
But the only girl I thought about
Was the girl I left behind.

One day when I was ramblin' 'round
Down by the public square.
The mail coach it came in
And I met the mail bearer there.
He handed me a letter
Gave me to understand
That the girl I left in old Texas
She married another man.

I turned myself all around an' around
Not knowin' what else to do.
I rid down a little pace further
Just to see if these words were true.
It's drinkin' I throw over
Card playin' I'll resign,
For the only girl I ever did love
Was the girl I left behind.

Come around, you ramblin' gamblin' men
And listen while I tell.
If it does to you no good, kind friends
I'm a-sure it will do you no harm.
If you ever find you a fair young maid,
Just marry her while you can.
For if you ever cross over the plain
She'll marry another man.



 
 
MAGGIE'S FARM

sito italiano di Bob Dylan

HOME PAGE
Clicca qui

 

--------------------
è  una produzione
TIGHT CONNECTION
--------------------