TEMPORARY LIKE ACHILLES
da "Blonde on blonde"

 

MOMENTANEAMENTE COME ACHILLE
parole e musica Bob Dylan

In piedi sulla tua finestra, dolcezza,
Sì, ci son già stato prima
Così inoffensivo
Guardo verso la tua porta di servizio
Come mai non ti interessa niente di me?
Sai che voglio il tuo amore
Dolcezza, perchè sei così cattiva?

Inginocchiato sotto il tuo soffito
Credo che ci starò per un pò
Cerco di leggere il tuo ritratto ma
sono indifeso come un figlio di papà
Com'è che mi mandi uno ad ostruirmi il passaggio?
Sai che voglio il tuo amore
Dolcezza, perchè sei così cattiva?

Come uno stupido novellino
Sì, lo so che puoi sentirmi camminare
Ma di che è fatto il tuo cuore?
Di pietra di calce o di dura roccia?

Bè, mi precipito nel tuo portone
e mi appoggio alla tua porta di velluto
Sto attento al tuo scorpione
che striscia sul pavimento
Che cavolo pensi di dover proteggere?
Sai che voglio il tuo amore
Dolcezza, perchè sei così cattiva?

Achille è nel tuo vialetto
Non vuole che io stia qui
Si dà le arie
indicando il cielo
Ed è affamato come un uomo alla catena
Come fai a tenerti uno simile per proteggerti?
Sai che voglio il tuo amore
Dolcezza, perchè sei così cattiva?


TEMPORARY LIKE ACHILLES
words and music Bob Dylan

                          Standing on your window, honey,
                          Yes, I've been here before.
                          Feeling so harmless,
                          I'm looking at your second door.
                          How come you don't send me no regards?
                          You know I want your lovin',
                          Honey, why are you so hard?

                          Kneeling 'neath your ceiling,
                          Yes, I guess I'll be here for a while.
                          I'm tryin' to read your portrait, but,
                          I'm helpless, like a rich man's child.
                          How come you send someone out to have me barred?
                          You know I want your lovin',
                          Honey, why are you so hard?

                          Like a poor fool in his prime,
                          Yes, I know you can hear me walk,
                          But is your heart made out of stone, or is it lime,
                          Or is it just solid rock?

                          Well, I rush into your hallway,
                          Lean against your velvet door.
                          I watch upon your scorpion
                          Who crawls across your circus floor.
                          Just what do you think you have to guard?
                          You know I want your lovin', Honey, but you're so
                          hard.

                          Achilles is in your alleyway,
                          He don't want me here,
                          He does brag.
                          He's pointing to the sky
                          And he's hungry, like a man in drag.
                          How come you get someone like him to be your guard?
                          You know I want your lovin',
                          Honey. but you're so hard.