I WAS YOUNG WHEN I LEFT HOME

ERO GIOVANE QUANDO HO LASCIATO CASA MIA
traditional, arrangiato da Bob Dylan

da LOVE AND THEFT (cd 2)

Ero giovane quando ho lasciato casa mia
e me ne sono andato a vagabondare
E non ho mai scritto una lettera a casa
a casa, Signore, a casa
E non ho mai scritto una lettera a casa

E' stato proprio l'altro giorno
stavo portando a casa il mio salario
quando ho incontrato un vecchio amico
che mi dice "Tua madre è morta
e le tue sorelle son cadute sulla cattiva strada
E tuo padre ha bisogno di te a casa"

Non ho una camicia addosso
Non ho un penny
Non posso andare a casa in questa maniera
in questa maniera, Signore, in questa maniera
Non posso andare a casa in questa maniera

Se hai perso il treno su cui mi trovo
conta i giorni da che son partito
Sentirai la sirena fischiare per cento miglia
Cento miglia, tesoro, Dio, Dio, Dio
Sentirai quella sirena fischiare per cento miglia

E sto ???
su quei ??? vicino al vecchio Jim McKay
Quando pagherò i miei debiti al "commissary store"
mi impegnerò l'orologio e la catenina e tornerò a casa
a casa, Dio, Dio, Dio
Impegnerò l'orologio e la catenina e tornerò a casa

Dicevo a volte a mia mamma
quando vedevo quegli spazi ciechi dei treni (1)
"Mi farò una casa nel vento
nel vento, Dio, nel vento
mi farò una casa nel vento"

Non mi piace nel vento
ritorno a casa
ma non posso tornare in questa maniera
in questa maniera, Dio, Dio, Dio
Non posso tornare a casa in questa maniera

Ero giovane quando ho lasciato casa mia
e me ne sono andato a vagabondare
E non ho mai scritto una lettera a casa
a casa, Signore, a casa
E non ho mai scritto una lettera a casa

(1) "Ridin' blind" fa riferimento ad un'espressione che appartiene unicamente al blues. "The blinds" in questo caso non sono le persiane alle finestre, ma gli spazi ciechi dietro il carro di scorta dei treni o tra le carrozze bagagliaio, dove
se si riesce a salire senza farsi vedere si puo' viaggiare gratis perche' e' impossibile essere visti. Erano utilizzati dagli hobos che viaggiavano sui treni senza biglietto.


I WAS YOUNG WHEN I LEFT HOME
traditional, arranged by Bob Dylan

I was young when i left home
An' i been out a-ramblin' round
An' i never wrote a letter to my home
To my home, lord, to my home
An' i never wrote a letter to my home.

It was just the other day
I was bringin' home my pay
When i met an' old friend i used to know
Said, "Your mother is dead an' gone
An' your sisters all gone wrong
An' your daddy needs you home right away.''

Not a shirt on my back
Not a penny on my name
But i can't go home this a-way
This a-way, lord, this a-way
An' i can't go home this a-way.

If you miss the train i'm on
Count the days i'm gone
You will hear that whistle blow hundred miles
Hundred miles, honey baby, lord, lord, lord
An' you'll hear that whistle blow hundred miles.

An' i'm playin' on a track, ma'd come an' woop me back
On them trussels down by ol' Jim McKay's
When i pay the debt i owe to the commissary store
I will pawn my watch an' chain an' go home
Go home, lord, lord, lord
I will pawn my watch an' chain an' go home.

Used to tell my ma sometimes
When i see them ridin' blind
Gonna make me a home out in the wind
In the wind, lord in the wind
Make me a home out in the wind.

I don't like it in the wind
I go back home again
But i can't go home this a-way
This a-way, lord, lord, lord
An' i can go home this a-way.

I was young when i left home
An' i been out a-ramblin' round
An' i never wrote a letter to my home
To my home, lord, to my home
An' i never wrote a letter to my home. 


traduzione di Michele Murino