JAMES ALLEY BLUES

JAMES ALLEY BLUES
parole e musica Richard Brown

da THE MINNESOTA TAPES

I tempi non son più quelli di una volta
I tempi non son più quelli di una volta
Beh ve lo sto dicendo, gente, Signore, potete credermi

Signore, ho visto giorni migliori, ma questi di oggi li sto sopportando
Signore, ho visto giorni migliori, questi di oggi li sto sopportando
Beh, c'è troppa gente, son tutti troppo duri da compiacere

Poichè sono nato in campagna lei crede che io sia facile da manipolare
Poichè sono nato in campagna lei crede che io sia facile da manipolare
Poichè sono nato in campagna tu lo sai che io son facile a perdere

Ti ho dato zucchero per zucchero, tu vuoi sale per sale
Ti ho dato zucchero per zucchero, ma tu vuoi sale per sale
E se tu non riesci ad andare d'accordo con me, dolcezza, è solo dannatamente colpa tua

A volte penso che tu sia troppo buona per morire
A volte penso che tu sia troppo buona per morire
Altre volte penso che dovresti essere sepolta viva

Questi sono i blues più blues che un uomo potrebbe mai avere
Questi sono i blues più blues che un uomo potrebbe mai avere
Questi sono i blues più maledettamente sfortunati che un uomo potrebbe mai vantare 


JAMES ALLEY BLUES
words and music Richard Brown

Times ain't what they used to be
Times ain't what they used to be
Well I'm a-tellin' it, people, Lord, you can take it from me.

Lord, I've seen better days, but I'm puttin' up with these
Lord, I've seen better days, I'm puttin' up with these
Well, there's too many people, they're all too hard to please.

'Cause I was born in the country she thinks I'm easy to use
'Cause I was born in the country she thinks I'm easy to use
'Cause I was born in the country you know I'm easy to lose.

I gave you sugar for sugar, you want salt for salt
I gave you sugar for sugar, but you want salt for salt
And if you can't get along with me, honey, it's your own damn fault.

Sometimes I'm thinkin' you're too good to die
Sometimes I'm thinkin' you're too good to die
Other times I'm thinkin' you ought to be buried alive.

These are the bluest blues that a man could ever have
These are the bluest blues a man could ever have
These are the darnest hard luck blues a man could brag. 


JAMES ALLEY BLUES (seconda versione)
parole e musica Richard Brown

da I WAS SO MUCH YOUNGER THEN Vol. 3

I tempi non sono più quelli di una volta
I tempi non sono più quelli di una volta
Oh ve lo sto dicendo, gente, Signore, potete credermi

Oh, ho visto giorni migliori e questi di oggi li sto sopportando
Oh, ho visto giorni migliori e questi di oggi li sto sopportando
Beh, c'è troppa gente, son tutti troppo duri da compiacere

Poichè sono nato in campagna lei crede che io sia facile da dominare
Poichè sono nato in campagna lei crede che io sia facile da dominare
Cerca di legarmi al suo carro, vuole guidarmi come se fossi un mulo

Sai che ho fatto la spesa ed ho pagato l'affitto
Sai che ho fatto la spesa ed ho pagato l'affitto
Lei cerca di farmi lavare i suoi vestiti ma io ho buon senso

Ho detto se non mi vuoi, perchè non me lo dici?
Ho detto se non mi vuoi, perchè non me lo dici?
Perchè non è che io sia un uomo che non ha un posto dove andare

Credo che ti darò zucchero per zucchero, sale per sale
Credo che ti darò zucchero per zucchero, sale per sale
E se tu non riesci ad andare d'accordo con me, dolcezza, è solo dannatamente colpa tua

Ora tu vuoi che io ti ami e mi tratti male
Come vuoi che io ti ami se tu mi tratti male?
Tu sei il mio pensiero quotidiano ed il mio sogno notturno

A volte penso che tu sia troppo dolce per morire
A volte penso che tu sia troppo dolce per morire
Altre volte penso che tu dovresti essere sepolta viva 


JAMES ALLEY BLUES (seconda versione)
words and music Richard Brown

Times ain't what they used to be
Times ain't what they used to be
Oh I tell you people, lord, you can take it from me.

Oh I seen better days and I'm putting up with these
Oh I seen better days and I'm putting up with these
But there's too many people and they're all too hard to please.

'Cause I was born in the country, she thinks I'm easy to rule
'Cause I was born in the country, she thinks I'm easy to rule
She tried to hitch me to her wagon, she wants to drive me like a mule.

You know I bought the groceries and I paid the rent
You know I bought the groceries and I paid the rent
She tried to make me wash her clothes but I got good common sense.

I said if you don't want me, why don't you tell me so?
I said if you don't want me, why don't you tell me so?
'Cause it ain't like a man that ain't got nowhere to go.

I believe I'm giving you sugar for sugar, let you get salt for salt
I believe I'm giving you sugar for sugar, let you get salt for salt
And if you can't get along with me, well it's your own fault.

Now you want me to love you and you treat me mean
How do you want me to love you if you keep a-treating me mean?
You're my daily thought and my nightly dream.

Sometimes I think that you too sweet to die
Sometimes I think that you too sweet to die
And another time I think you ought to be buried alive


traduzione di Michele Murino