IT TAKES A LOT TO LAUGH,
IT TAKES A TRAIN TO CRY
da "Highway 61 revisited"

 

CI VUOLE UN SACCO PER RIDERE,
CI VUOLE UN TRENO PER PIANGERE
parole e musica Bob Dylan

Bè, viaggio su un treno postale, baby
non posso comprare un' emozione
Bè, sono stato sveglio tutta la notte, baby
appoggiato al davanzale della finestra
Bè, se dovessi morire
in cima alla collina
e non dovessi farcela
tu conosci le mie volontà

Non sembra bella la luna, mama,
risplendente attraverso gli alberi?
Non sembra bello il frenatore, mama,
mentre con le bandiere segnala al "Double E" di fermarsi?
Non sembra bello il sole
mentre scende sul mare?
Non sembra carina la mia ragazza
quando viene dietro di me?

Ora si approssima l'inverno,
le finestre sono coperte di ghiaccio.
Sono andato a dirlo a tutti
ma non sono riuscito ad attraversare.
Bè, vorrei essere il tuo ragazzo, baby,
non voglio essere il tuo capo.
Non venirmi a dire che non ti ho avvisato
quando avrai perso il tuo treno


IT TAKES A LOT TO LAUGH,
IT TAKES A TRAIN TO CRY
words and music Bob Dylan

Well, I ride on a mailtrain, baby,
Can't buy a thrill.
Well, I've been up all night, baby,
Leanin' on the window sill.
Well, if I die
On top of the hill
And if I don't make it,
You know my baby will.

Don't the moon look good, mama,
Shinin' through the trees?
Don't the brakeman look good, mama,
Flagging down the "Double E"?
Don't the sun look good
Goin' down over the sea?
Don't my gal look fine
When she's comin' after me?

Now the wintertime is coming,
The windows are filled with frost.
I went to tell everybody,
But I could not get across.
Well, I wanna be your lover, baby,
I don't wanna be your boss.
Don't say I never warned you
When your train gets lost.