BARBARA ALLEN

BARBARA ALLEN
traditional

A Scarlet Town dove son nato
abitava una bella fanciulla
che faceva gridare "Ahimè" a tutti i giovani
Il suo nome era Barbara Allen

Avvenne nel dolce mese di Maggio
quando i verdi bocciuoli fiorirono
Il giovane Jimmy Grove giaceva nel suo letto di morte
per l'amore di Barbara Allen

Egli inviò un suo uomo da lei
nella città in cui abitava
Dovete venire dal mio signore
se il vostro nome è Barbara Allen

Perchè la morte si è stampata sul suo viso
e si è impossessata del suo cuore
Dunque affrettatevi a portargli conforto
O graziosa Barbara Allen

Anche se la morte è stampata sul suo viso
e si è impossessata del suo cuore
starà un pò meglio
grazie alla bella Barbara Allen

Così lentamente, lentamente lei salì
e lentamente gli si avvicinò
E solo disse quando gli fu vicino
Ragazzo mio penso che morirai

Lui volse il viso verso di lei
e disse singhiozzando nel dolore della morte
O bella fanciulla, vieni a piangermi,
sono sul mio letto di morte

Se sei steso sul tuo letto di morte
a che serve ciò che dici
Non posso salvarti dalla tua morte
Addio, disse Barbara Allen

Quando morì e fu sepolto
il cuore di lei fu trafitto dal dolore
O madre, madre, prepara il mio letto
perchè domani morirò

Creatura dal cuore duro che ho trascurato
chi mi amava così teneramente
O se fossi stata più gentile con lui
quando era vivo e vicino a me

Lei sul suo letto di morte
chiese di essere seppellita accanto a lui
e si pentì con dolore del giorno
in cui lei lo aveva rifiutato

Addio, disse lei, o voi fanciulle vergini
e non commettete l'errore in cui son caduta io
D'ora innanzi che prendiate monito dall'errore
della crudele Barbara Allen


BARBARA ALLEN
traditional

In Scarlet Town where I was born
There was a fair maid dwellin'
Made ev'ry youth cry "Well-a-day"
Her name was Barbara Allen

All in the merry month of May
When green buds they where swellin'
Young Jemmy Grove on his deathbed lay,
for love of Barbara Allen

He sent his man unto her then
to the town where she was dwellin'
You must come to my master dear
if your name be Barbara Allen

For death is printed on his face
and o'er his heart is stealin'
Then haste away to comfort him
O lovely Barbara Allen

Though death be printed on his face
And o'er his heart is stealin'
Yet little better shall he be
For bonnie Barbara Allen

So slowly, slowly, she came up
and slowly she came nigh him
And all she said, when there she came
Young man I think you're dying

He turned his face unto her straight
With deadly sorrow sighing
O lovely maid, come pity me,
I'm on my deathbed lying

If on your deathbed you do lie
what needs the tale your tellin'
I cannot keep you from your death
Farewell, said Barbara Allen

When he was dead and laid in grave
Her heart was struck with sorrow
O mother, mother, make my bed
For I shall die tomorrow

Hard-hearted creature him to slight
Who loved me so dearly
O that I'd been more kind to him
When he was alive and near me!

She on her deathbed as she lay
Begg'd to be buried by him
And sore repented of the day
That she did e'er deny him

Farewell she said ye virgins all
And shun the fault I fell in
Henceforth takewarning by the fall
of cruel Barbara Allen


traduzione di Michele Murino