DUSTY OLD FAIRGROUNDS
Inedita





VECCHI E POLVEROSI LUNAPARK
parole e musica Bob Dylan

Bè, inizia tutto dalla Florida all'inizio della primavera
i camion ed i rimorchi saranno messi in moto
come proiettili partiremo per la strada dei baracconi
seguendo il richiamo di quei vecchi e polverosi luna park

Dal fango del Michigan passando al sole del Wisconsin
attraverso i confini del Minnesota
attraverso i laghi di contee luminose
e le terre dei taglialegna
seguendo il richiamo di quei vecchi e polverosi luna park

Raggiungiamo Fargo sulla cascata e poi giù fino ad Aberdeen
attraversiamo le vecchie Colline Nere
tra le città del bestiame e le sabbie del vecchio Montana
seguendo il richiamo di quei vecchi e polverosi luna park

Con la linea bianca dell'autostrada che scorre sotto le tue ruote
spiai dalla finestra della roulotte e risi
Oh, i nostri abiti erano stracciati ma i colori erano vivaci
seguendo il richiamo di quei vecchi e polverosi luna park

Più di un amico ci segue
truffatori, giocatori, imbroglioni
Bè, ho passato il mio tempo
con i chiromanti
seguendo il richiamo di quei vecchi e polverosi luna park

Oh, picchia sui picchetti e fissa le tende
fai sventolare quelle bandiere di tela
Bè, fai girare i cingoli
metti in movimento le giostre
seguendo il richiamo di quei vecchi e polverosi luna park

Bè, arrivati in città dritti al luna park
proprio dietro i manifesti appesi
e riempiamo ogni spazio
con facce di ogni genere
seguendo il richiamo di quei vecchi e polverosi luna park

Le ballerine davanti lo show dei gamblers dietro
Ascolta quel vecchio scatolone per musica
che schiamazza
Ascolta quei bambini, quelle facce e quei sorrisi
su è giù per le corsie
seguendo il richiamo di quei vecchi e polverosi luna park

Ci si spinge fino ai confini della città
si imbocca l'autostrada di primo mattino
e si fila a rotta di collo per essere in tempo nella città successiva
seguendo il richiamo di quei vecchi e polverosi luna park

Le armoniche suonavano tristemente nella notte solitaria
Bevendo vino rosso proseguivamo
Ho preso più di una svolta imparando più di una lezione
seguendo il richiamo di quei vecchi e polverosi luna park

Si ritorna a St. Petersburg
Fissiamo le tende e le roulotte
Il denaro guadagnato serve a pagare lo spazio
seguendo il richiamo di quei vecchi e polverosi luna park


DUSTY OLD FAIRGROUNDS
words and music Bob Dylan

Well, it's all up from Florida at the start of the
spring,
The trucks and the trailers will be winding
Like a bullet we'll shoot for the carnival route.
We're following them dusty old fairgrounds
a-calling.

From the Michigan mud past the Wisconsin sun
'Cross that Minnesota border, keep 'em scrambling
Through the clear county lakes and the lumberjack lands,
We're following them dusty old fairgrounds a-calling.

Hit Fargo on the jump and down to Aberdeen
'Cross them old Black Hills, keep 'em rolling
Through the cow country towns and the sands of old Montana.
We're following them fairgrounds a-calling.

As the white line on the highway sails under your wheels,
I've gazed from the trailer window laughing.
Oh, our clothes they was torn but the colors they was bright.
Following them dusty old fairgrounds a-calling.

It's a-many a friend that follows the bend,
The jugglers, the hustlers, the gamblers.
Well, I've spent my time with the fortune-telling kind
Following them fairgrounds a-calling.

Oh, it's pound down the rails and it's tie down the tents,
Get that canvas flag a-flying.
Well, let the caterpillars spin, let the ferris wheel wind
Following them fairgrounds a-calling.

Well, it's roll into town straight to the fairgrounds
Just behind the posters that are hanging
And it's fill up every space with a different kind of face
Following them fairgrounds a-calling.

Gets the dancing girls in front
get the gambling show behind
Hear that old music box
a-hanging
Hear them kids, faces, smiles, up and down
the midway aisles
We're following them fairgrounds a-calling

It's a-drag it on down by the deadline in the town
Hit the old highway by the morning
And it's ride yourself blind for the next town on time
following them fairgrounds a-calling

As the harmonicas whined in the lonesome
nighttime
Drinking red wine as we're rolling
Many a turnin' I turn, many a lesson I learn
from following them fairgrounds a-calling

And it's roll back down to St. Petersburg
Tie down the trailers and camp'em
And the money that we made will pay
for the space
from following them dusty old fairgrounds
a-calling


traduzione di Michele Murino