CRY A WHILE
da "Love and Theft"


PIANGI UN PO'
parole e musica Bob Dylan
 

Son dovuto andare ad incontrare un tipo chiamato Mr. Goldsmith
Uno sporco, sudicio, doppiogiochista, pugnalatore alle spalle
bugiardo col quale non avrei mai voluto avere a che fare
Ma l’ho fatto per te e tutto quello che mi hai dato in cambio è stato un sorriso
Bè, ho pianto per te, ora è il tuo turno di piangere un po’

Non sono un peso morto, non sono un fuoco di paglia
Va bene, ti farò rigare dritto, non vedi che sono un uomo del Sindacato?
Sto lasciando uscire i gatti dalla gabbia, sto tenendo un basso profilo
Bè, ho pianto per te, ora è il tuo turno, puoi piangere ancora un po’

Mi sento come un gallo da combattimento - mi sento meglio di come mi sia mai sentito
Ma la linea della Pennsylvania è un macello
e la strada per Denver si sta quasi per liquefare
Sono andato in chiesa, ogni giorno mi faccio un miglio in più
Bè, ho pianto per te, ora è il tuo turno, puoi piangere ancora un po’

La scorsa notte, dall’altra parte del vialetto, c’era un martellio sul muro
Deve essere stato Don Pasquale che faceva una chiamata premio alle 2 di notte
Spezzare un cuore fiducioso come il mio era proprio nel tuo stile
Bè, ho pianto per te ora è il tuo turno, di piangere per un pò

Sono sull’orlo della notte, cacciando indietro le lacrime che non riesco a trattenere
Alcune persone non sono umane, non hanno né cuore né anima
Beh, sto implorando Dio, cercando d’essere umile e mite
Sì, ho pianto per te, ora è il tuo turno di piangere un pò

Ci sono predicatori sul pulpito e bambini nelle culle
Desidero quel dolce grasso che è attaccato alle tue costole
Mi comprerò una barile di whiskey, morirò prima di diventare anziano
Sì, ho pianto per te, ora è il tuo turno, puoi piangere ancora un po’

Beh, tu hai scommesso su un cavallo e quello corre dalla parte sbagliata
Ho sempre detto che dovresti essere dispiaciuta ed oggi potrebbe essere il giorno
Potrei aver bisogno di un buon avvocato, potrebbe essere il tuo funerale, il mio processo
Bè, ho pianto per te, ora è il tuo turno, puoi piangere ancora un po’


CRY A WHILE
words and music Bob Dylan

Well, I had to go down and see a guy named Mr. Goldsmith
A nasty, dirty, double-crossin', back-stabbin' phony I didn't wanna have to be dealin' with
But I did it for you and all you gave me was a smile
Well, I cried for you - now it's your turn to cry awhile (1)

I don't carry dead weight - I'm no flash in the pan
All right, I'll set you straight, can't you see I'm a union man?
I'm lettin' the cat out of the cage, I'm keeping a low profile
Well, I cried for you - now it's your turn, you can cry awhile

Feel like a fighting rooster - feel better than I ever felt
But the Pennsylvania line's in an awful mess and the Denver road is about to melt
I went to the church house, every day I go an extra mile
Well, I cried for you - now it's your turn, you can cry awhile

Last night 'cross the alley there was a pounding on the walls
It must have been Don Pasquale makin' a two a.m. booty call
To break a trusting heart like mine was just your style
Well, I cried for you - now it's your turn to cry awhile

I'm on the fringes of the night, fighting back tears that I can't control
Some people they ain't human, they got no heart or soul
Well, I'm crying to The Lord - I'm tryin' to be meek and mild
Yes, I cried for you - now it's your turn, you can cry awhile

Well, there's preachers in the pulpits and babies in the cribs
I'm longin' for that sweet fat that sticks to your ribs
I'm gonna buy me a barrel of whiskey - I'll die before I turn senile
Well, I cried for you - now it's your turn, you can cry awhile

Well, you bet on a horse and it ran on the wrong way
I always said you'd be sorry and today could be the day
I might need a good lawyer, could be your funeral, my trial
Well, I cried for you, now it's your turn, you can cry awhile

(1) Il ritornello è un riferimento ad una canzone di Frank Sinatra "I Cried For You (Now Is Your Turn To Cry Over Me)"


traduzione di Michele Murino e Leonardo Mazzei