PO' BOY
da "Love and Theft"


POVERO RAGAZZO
parole e musica Bob Dylan
 

Un uomo viene alla porta, gli dico: “Chi cerchi ?”
Risponde: “Tua moglie” Io dico: “E' in cucina che prepara il pranzo”
Povero ragazzo, dove sei stato?
Te l’ho già detto, non voglio ripeterlo

Dico: "Quanto vuoi per questo ? Vado in magazzino"
L’uomo dice: “Tre dollari”, “Va bene” gli dico, “Ne vuoi quattro ?”
Povero ragazzo, la speranza è l'ultima a morire
Le cose andranno a posto tra breve

Ho lavorato sulla linea principale - lavorando come un negro,
Il gioco è lo stesso, solo su un altro livello
Povero ragazzo, vestito di nero,
con la polizia alle calcagna

Povero ragazzo in una città infuocata
fuori oltre le stelle luccicanti,
Viaggiando su un treno di prima classe, facendo giretti,
Cercando di non cadere tra le macchine

Otello dice a Desdemona: “Ho freddo, dammi una coperta,
a proposito, che ne è stato di quel vino avvelenato ?”
Lei dice: “L' ho dato a te, l’hai bevuto”
Povero ragazzo, raddrizza le cose,
raccogli le ciliegie che cadono fuori dal piatto

Il tempo e l’amore mi hanno marchiato a fuoco con i loro artigli
Devo andarmene in Florida per sfuggire alle leggi della Georgia
Povero ragazzo, in un hotel chiamato “Il palazzo delle tenebre”,
Chiama il servizio in stanza, dice: “Mandatemi su una stanza”

Mia madre era figlia di un facoltoso fattore,
Mio padre un commesso viaggiatore, non l’ho mai conosciuto
Quando mia madre morì, mio zio mi prese con sè - gestiva un'impresa di pompe funebri
Ha fatto un sacco di cose gentili per me, e non lo dimenticherò

Tutto quello che so è che il tuo bacio mi fa fremere
Non so niente di più
Povero ragazzo, prendi i bastoni,
e costruisciti una casa di mattoni

Bussano alla  porta, dico: “Chi è e da dove vieni ?”
L’uomo dice: “Freddy” Io dico: “Freddy chi ?”
Lui dice: “Freddy o no, eccomi qui !” (1)
Povero ragazzo, sotto le stelle splendenti,
Lavando i loro piatti, nutrendo i loro maiali.

(1) Nell'originale: "Freddy or not here I come". Dylan fa un gioco di parole grazie all'assonanza tra la parola "Freddy" e la parola "Ready". Tutta la frase è infatti un'allusione alla frase di rito "Ready or not, here I come" che dicono i bambini di lingua inglese quando giocano a nascondino. Equivale alla frase che si dice in Italia quando chi conta, mentre gli altri giocatori si nascondono, alla fine della conta, esclama "Chi è fuori è fuori chi è sotto è sotto...". In inglese, il bambino in questione esclama invece appunto "Ready or not, here I come..."



traduzione di Michele Murino e Leonardo Mazzei
note di Michele Murino

PO' BOY
words and music Bob Dylan
 

Man comes to the door - I say, "For whom are you looking?"
He says, "Your wife", I say, "She's busy in the kitchen cookin' "
Poor boy - where you been?
I already tol' you - won't tell you again

I say, "How much you want for that?" I go into the store
The man says, "Three dollars", "All right", I say, "Will you take four?"
Poor boy - never say die
Things will be all right by and by

Been workin' on the mainline - workin' like the devil
The game is the same - it's just up on a different level
Poor boy - dressed in black
Police at your back

Poor boy in a red hot town
Out beyond the twinklin' stars
Ridin' first class trains - making the rounds
Tryin' to keep from fallin' between the cars

Othello told Desdemona, "I'm cold, cover me with a blanket
By the way, what happened to that poison wine?"
She says, "I gave it to you, you drank it"
Poor boy, layin' 'em straight - pickin' up the cherries fallin' off the plate

Time and love has branded me with its claws
Had to go to Florida, dodgin' them Georgia laws
Poor boy, in the hotel called the Palace of Gloom
Calls down to room service, says, "Send up a room"

My mother was a daughter of a wealthy farmer
My father was a traveling salesman, I never met him
When my mother died, my uncle took me in - he ran a funeral parlor
He did a lot of nice things for me and I won't forget him

All I know is that I'm thrilled by your kiss
I don't know any more than this
Poor boy, pickin' up sticks
Build ya a house out of mortar and bricks

Knockin' on the door, I say, "Who is it and where are you from?"
Man says, "Freddy!" I say, "Freddy who?" He says, "Freddy or not here I come"
Poor boy 'neath the stars that shine
Washin' them dishes, feedin' them swine