MOONLIGHT
da "Love and Theft"


CHIARO DI LUNA
parole e musica Bob Dylan
 

Cambiano le stagioni ed il mio triste cuore è desideroso
di sentire ancora la dolce sinfonia del canto melodioso dell’uccellino
Non vuoi incontrarmi al chiaro di luna da solo?

Il giorno sta perdendo la sua tetra luce
orchidee, papaveri, black-eyed susan
La terra ed il cielo che si fondono con la carne e le ossa
Non vuoi incontrarmi al chiaro di luna da solo?

L’aria è viziata e pesante
lungo tutto l’argine
Dove le oche sono volate via per la campagna
Non vuoi incontrarmi al chiaro di luna da solo?

Vado predicando pace ed armonia
la benedizione della tranquillità
Sebbene sappia quando è il momento di colpire
Ti porterò dall’altra parte del fiume, cara
che ci resti a fare lì?
So il tipo di cose che ti piacciono

Le nubi stanno diventando rossastre
Le foglie cadono dagli alberi
ed i rami gettano le loro ombre sulle pietre
Non vuoi incontrarmi al chiaro di luna da solo?

I viali dei cipressi
il ballo mascherato degli uccelli e delle api
I petali, bianchi e rosa,  il vento ha soffiato
Non vuoi incontrarmi al chiaro di luna da solo?

Il muschio rampicante ed il mistico splendore
i fiori purpurei soffici come la neve
Le mie lacrime continuano a sgorgare verso il mare
Dottore, avvocato, capo indiano
ci vuole un ladro per acciuffare un ladro
Per chi suona la campana, amore?  Suona per me e per te

Il mio battito accellera  sul mio polso
le colline aguzze si innalzano
da gialli campi con gementi querce contorte
Non vuoi incontrarmi al chiaro di luna da solo?


MOONLIGHT
words and music Bob Dylan
 

The seasons they are turnin' and my sad heart is yearnin'
To hear again the songbird's sweet melodious tone
Won't you meet me out in the moonlight alone?

The dusky light, the day is losing
Orchids, poppies, black-eyed Susan (1)
The earth and sky that melts with flesh and bone
Won't you meet me out in the moonlight alone?

The air is thick and heavy
All along the levee
Where the geese into the countryside have flown
Won't you meet me out in the moonlight alone?

Well, I'm preachin' peace and harmony
The blessings of tranquility
Yet I know when the time is right to strike
I'll take you 'cross the river dear
You've no need to linger here
I know the kinds of things you like

The clouds are turnin' crimson
The leaves fall from the limbs an'
The branches cast their shadows over stone
Won't you meet me out in the moonlight alone?

The boulevards of cypress trees
The masquerades of birds and bees
The petals, pink and white, the wind has blown
Won't you meet me out in the moonlight alone?

The trailing moss and mystic glow
Purple blossoms soft as snow
My tears keep flowing to the sea
Doctor, lawyer, Indian chief (2)
It takes a thief to catch a thief
For whom does the bell toll for (3), love? It tolls for you and me

My pulse is runnin' through my palm
The sharp hills are rising from
The yellow fields with twisted oaks that groan
Won't you meet me out in the moonlight alone?

(1) Il nome di un fiore (vedi immagine in alto)
(2) "Doctor, lawyer, Indian chief" è un’estratto da una filastrocca americana
(3) "For Whom The Bell Tolls", in italiano “Per Chi Suona La Campana” è un romanzo di Ernest Hemingway. Ma il verso originariamente è tratto da una meditazione (per la precisione la n. 17 da “Devotions Upon Emergent Occasions”) di John Donne, poeta inglese del '700.


traduzione di Michele Murino e Leonardo Mazzei