ANGELINA
da "Bootleg Series Vol. 1/3"


ANGELINA
parole e musica Bob Dylan

Beh, e' sempre stato nella mia natura cogliere le occasioni
La mano destra che si tira indietro, mentre la sinistra va avanti
Quando la corrente è forte e la scimmia balla sul motivo di una concertina

Del sangue si secca sui miei capelli gialli, mentre vado da una sponda all'altra,
Lo so che cos'è che mi ha spinto alla tua porta
Ma qualsiasi cosa sia, ti fa pensare che mi hai già visto prima,
Angelina
Oh, Angelina. Oh, Angelina

I suoi occhi erano due fessure che avrebbero reso fiero un serpente
Con una faccia che ogni pittore avrebbe voluto dipingere mentre procedeva attraverso la folla
Adorando un dio col corpo di una donna ben dotata
E la testa di una iena

Ho bisogno del tuo permesso per porgere l'altra guancia?
Se sai leggere nella mia mente, perché devo parlare?
No, non ho sentito nulla sull'uomo che cerchi,
Angelina
Oh, Angelina. Oh, Angelina

Nella valle dei giganti, dove le stelle e strisce esplodono
Le pesche erano dolci e scorreva il latte e il miele,
Stavo solo seguendo le istruzioni, quando il giudice mi spedì giù in strada
con il tuo ordine di comparizione

Quando smetterai di esistere, a chi darai la colpa ?
Ho fatto del mio meglio per amarti, ma non posso giocare a questo gioco
Il tuo migliore amico e il mio peggior nemico sono la stessa persona,
Angelina,
Oh, Angelina. Oh, Angelina

C'è una mercedes nera che avanza nella "combat zone",
I tuoi servi sono mezzo morti; tu sei ridotta all'osso
Dimmi, uomo alto, dove ti piacerebbe essere abbattuto,
forse giù a Gerusalemme, o in Argentina?

La rubarono a sua madre quando aveva tre giorni
Ora la sua vendetta e' stata soddisfatta ed i suoi possedimenti sono stati venduti
Lui è circondato dagli angeli di Dio e lei ha una benda sugli occhi
Ma anche tu, Angelina
Oh, Angelina. Oh, Angelina

Vedo pezzi di uomini marciare; cercando di prendere il paradiso con la forza
Vedo il cavaliere sconosciuto, vedo il pallido cavallo bianco
Nella verità di Dio dimmi cosa vuoi, e naturalmente lo avrai
Basta entrare nell'arena
 

Batti in ritirata sulle scale a chiocciola
Oltrepassa l'albero di fumo, supera l'angelo dalle quattro facce
Elemosinando Dio per la sua pietà e piangendo in luoghi sconsacrati
Angelina,
Oh, Angelina. Oh, Angelina


traduzione di Michele Murino
 

ANGELINA
words and music Bob Dylan

Well, it's always been my nature to take chances
My right hand drawing back while my left hand advances
Where the current is strong and the monkey dances
To the tune of a concertina

Blood dryin' in my yellow hair as I go from shore to shore
I know what it is that has drawn me to your door
But whatever it could be, makes you think you've seen me before
Angelina

Oh, Angelina. Oh, Angelina

His eyes were two slits that would make a snake proud
With a face that any painter would paint as he walked through the crowd
Worshipping a god with the body of a woman well endowed
And the head of a hyena

Do I need your permission to turn the other cheek?
If you can read my mind, why must I speak?
No, I have heard nothing about the man that you seek
Angelina

Oh, Angelina. Oh, Angelina

In the valley of the giants where the stars and stripes explode
The peaches they were sweet and the milk and honey flowed
I was only following instructions when the judge sent me down the road
With your subpoena

When you cease to exist, then who will you blame?
I've tried my best to love you, but I cannot play this game
Your best friend and my worst enemy is one and the same
Angelina

Oh, Angelina. Oh, Angelina

There's a black Mercedes rollin' through the combat zone
Your servants are half dead; you're down to the bone
Tell me, tall man, where would you like to be overthrown
Maybe down in Jerusalem or Argentina?

She was stolen from her mother when she was three days old
Now her vengeance has been satisfied and her possessions have been sold
He's surrounded by God's angels and she's wearin' a blindfold
And so are you, Angelina

Oh, Angelina. Oh, Angelina

I see pieces of men marching; trying to take heaven by force
I can see the unknown rider, I can see the pale white horse
In God's truth tell me what you want, and you'll have it of course
Just step into the arena

Beat a path of retreat up them spiral staircases
Pass the tree of smoke, pass the angel with four faces
Begging God for mercy and weepin' in unholy places
Angelina

Oh, Angelina. Oh, Angelina