T.V. TALKING SONG
da "Under The Red Sky"

 

TALKING SONG SULLA TV
parole e musica Bob Dylan

Tempo fa a Londra stavo passeggiando
in un posto chiamato Hyde Park dove la gente parla
di tutti i tipi di divinità, dicono il loro punto di vista
a tutti quelli che passano ed a cui parlano

C'era qualcuno su di una pedana che parlava alla gente
riguardo il dio TV e tutto il dolore che evoca
"E' una luce troppo forte" diceva "Per gli occhi di chiunque,
se non ne avete mai vista una è una vera benedizione"

Mi avvicinai, mi misi in punta di piedi per vedere,
due uomini di fronte a me stavano venendo alle mani
Il tizio diceva qualcosa circa i bambini piccoli
che vengono sacrificati al dio TV al suono della ninna-nanna

"I notiziari vanno in onda in continuazione
Tutti i pettegolezzi e i tormentoni più recenti,
la vostra mente è il vostro tempio, tenetelo libero e bello
Non lasciate che venga manipolata da qualcuno che non potete vedere"

"Pregate per la pace!", diceva, si poteva sentire nella folla.
I miei pensieri cominciarono a smarrirsi. La sua voce risuonava forte,
"Distruggerà la vostra famiglia, la vostra casa felice
Nessuno potrà proteggervi una volta che l'avrete accesa"

"Vi condurrà a strane occupazioni,
vi condurrà nella terra del frutto proibito
Vi strapazzerà la testa e vi farà impazzire
A volte dovreste fare come Elvis e gettarla via"

"E' tutto programmato", diceva "Per farvi perdere la testa,
e quando proverete a ritrovarla non ci sarà più niente da trovare"
"Ogni volta che la guardate la vostra situazione peggiorerà
Se sentite che cerca di afferrarvi chiamate l'infermiera"

La folla cominciò a schiamazzare ed afferrarono il tizio,
ci furono urti e spintoni e tutti scapparono
Una troupe della TV era lì a filmare
Più tardi quella sera vidi tutto in TV


T.V. TALKIN' SONG
Words and Music by Bob Dylan

One time in London I'd gone out for a walk,
Past a place called Hyde park where people talk
'Bout all kinds of different gods, they have their point of view
To anyone passing by, that's who they're talking to.

There was someone on a platform talking to the folks
About the T.V. god and all the pain that it invokes.
"It's too bright a light", he said, "For anybody's eyes,
If you've never seen one it's a blessing in disguise."

I moved in closer, got up on my toes,
Two men in front of me were coming to blows
The man was saying something 'bout children when they're young
Being sacrificed to it while lullabies are being sung.

"The news of the day is on all the time,
All the latest gossip, all the latest rhyme,
Your mind is your temple, keep it beautiful and free,
Don't let an egg get laid in it by something you can't see."

"Pray for peace!". he said, you could feel it in the crowd.
My thoughts began to wander.  His voice was ringing loud,
"It will destroy your family, your happy home is gone
No one can protect you from it once you turn it on."

"It will lead you into some strange pursuits,
Lead you to the land of forbidden fruits.
It will scramble up your head and drag your brain about,
Sometimes you gotta do like Elvis did and shoot the damn thing out."

"It's all been designed", he said, "To make you lose your mind,
And when you go back to find it, there's nothing there to find."
"Everytime you look at it, your situation's worse,
If you feel it grabbing out for you, send for the nurse."

The crowd began to riot and they grabbed hold of the man,
There was pushing, there was shoving and everybody ran.
The T.V. crew was there to film it, they jumped right over me,
Later on that evening, I watched it on T.V.


traduzione di Michele Murino