NEVER GONNA BE THE SAME AGAIN
da "Empire Burlesque"

 

NON SARO' MAI PIU' LO STESSO
parole e musica Bob Dylan

Ora sei qui al mio fianco, bambina,
sei un sogno che diventa realtà
e tutte le volte che mi stai così vicina
mi vien voglia di gridare
Mi hai toccato ed hai saputo
che provavo affetto per te e dunque
non sarò mai più lo stesso

Mi dispiace di averti ferito, bambina,
Mi dispiace di averlo fatto,
Mi dispiace di aver toccato il punto
in cui celavi i tuoi segreti
Ma tu hai significato più di ogni altra cosa
e non potevo fingere
non sarò mai più lo stesso

Mi hai dato qualcosa su cui riflettere, bambina,
tutte le volte che ti vedo,
Non preoccuparti bambina, non ho intenzione di andarmene
mi piacerebbe soltanto che fosse mia l' idea

Mi hai insegnato ad amarti, bambina,
mi hai insegnato e, oh, talmente bene.
Ora non posso riportare le cose come stavano prima, bambina,
non posso bloccare il suono della campana
Hai preso la mia realtà
e l'hai gettata al vento
Ed io non sarò mai più lo stesso


NEVER GONNA BE THE SAME AGAIN
words and music Bob Dylan

Now you're here beside me, baby,
You're a living dream.
And every time you get this close
It makes me want to scream.
You touched me and you knew
That I was warm for you and then,
I ain't never gonna be the same again.

Sorry if I hurt you, baby,
Sorry if I did.
Sorry if I touched the place
Where your secrets are hid.
But you meant more than everything,
And I could not pretend,
I ain't never gonna be the same again.

You give me something to think about, baby,
Every time I see ya.
Don't worry, baby, I don't mind leaving,
I'd just like it to be my idea.

You taught me how to love you, baby,
You taught me, oh, so well.
Now, I can't go back to what was, baby,
I can't unring the bell.
You took my reality
And cast it to the wind
And I ain't never gonna be the same again.


traduzione di Michele Murino