ONE TOO MANY MORNINGS
da "The Times They Are A-Changin'"

 


UN MATTINO DI TROPPO
parole e musica Bob Dylan

In strada i cani abbaiano
Ed il giorno si fa scuro.
Non appena la notte arriverà,
i cani smetteranno di abbaiare.
E la silenziosa notte sarà distrutta
Dal suono nella mia mente,
perchè sono rimasto indietro per un mattino di troppo
ed un migliaio di miglia

Dall' incrocio sulla mia porta,
il mio sguardo incomincia a sfocare,
non appena giro la mia testa verso la stanza
dove il mio amore ed io siamo stati sdraiati.
Ed io fisso la strada,
il marciapiede ed il segnale,
e sono rimasto indietro per un mattino di troppo
ed un migliaio di miglia
 

E' un inquieto ed affamato sentimento
Che non dice niente di buono,
quando tutto quello che dico
lo puoi dire altrettanto bene.
Tu hai ragione da parte tua,
ed io ne ho dalla mia.
Siamo rimasti indietro per un mattino di troppo
ed un migliaio di miglia


ONE TOO MANY MORNINGS
words and music Bob Dylan

Down the street the dogs are barkin'
And the day is a-gettin' dark.
As the night comes in a-fallin',
The dogs 'll lose their bark.
An' the silent night will shatter
From the sounds inside my mind,
For I'm one too many mornings
And a thousand miles behind.

From the crossroads of my doorstep,
My eyes they start to fade,
As I turn my head back to the room
Where my love and I have laid.
An' I gaze back to the street,
The sidewalk and the sign,
And I'm one too many mornings
An' a thousand miles behind.

It's a restless hungry feeling
That don't mean no one no good,
When ev'rything I'm a-sayin'
You can say it just as good.
You're right from your side,
I'm right from mine.
We're both just too many mornings
An' a thousand miles behind.

Copyright © 1964; renewed 1992 Special Rider Music