NO TIME TO THINK
da "Street Legal"



NON C'E' TEMPO PER PENSARE
parole e musica Bob Dylan

Nella morte, affronti la vita con un figlio ed una moglie
che cammina nel sonno attraverso i tuoi sogni tra le mura.
Sei un soldato di misericordia, sei freddo ed imprechi:
"Colui del quale non possiamo fidarci deve cadere"

Solitudine, tenerezza, alta società, notorietà.
Combatti per il trono e viaggi da solo
Sconosciuto mentre lentamente affondi
E non c'è tempo per pensare

Nella "Federal City" ti hanno fatto un lavoro di bocca e hanno mostrato pietà (1)
In segreto, per pochi spiccioli.
L'imperatrice ti attrae ma l'oppressione ti distrae
E ti fa sentire violento e strano.

Memoria, estasi, tirannia, ipocrisia
Tradito da un bacio in una fresca notte di felicità
Nella valle dell'anello mancante
E non hai tempo per pensare.

I giudici ti tormenteranno, la sacerdotessa paesana ti cercherà
Il suo peggio è il meglio del meglio.
Ho visto tutti questi richiami attraverso una serie di profondi occhi turchesi
E mi sento così depresso.

Bambola di porcellana, alcool, dualità, mortalità.
Mercurio ti governa ed il destino si prende gioco di te
Come la peste, con una pericolosa strizzatina d'occhi
E non c'è tempo per pensare.

La tua coscienza ti tradisce quando un tiranno ti ha ingannato
Dove il leone giace con l'agnello.
Avrei dovuto pagare il traditore e ucciderlo poco dopo
Ma è così che sono fatto.

Paradiso, sacrificio, mortalità, realtà.
Ma il mago è più veloce
ed il suo gioco è più denso del sangue
e più nero dell'inchiostro
E non c'è tempo per pensare

Rabbia e gelosia è tutto quello che ci vende,
è soddisfatto quando sei sotto il suo controllo.
Folli lo contrastano, ma la tua gentilezza lo respinge.
Per sopravvivere fai finta di esser sordomuto.

Eguaglianza, libertà, umiltà, semplicità.
Lanci un'occhiata allo specchio e scorgi chiaramente degli occhi che fissano
dietro la tua testa mentre bevi
E non c'è tempo per pensare.

Comandanti supremi del dolore e regine del domani
Offriranno le loro teste per una preghiera.
Non puoi trovare salvezza, non hai alcuna aspettativa
Mai, da nessuna parte, in nessun luogo

Mercurio, gravità, nobiltà, umiltà.
Sai di non poterla trattenere e le acque diventano sempre più profonde
E ti conducono al bordo.
Ma non c'è tempo per pensare.

Hai assassinato la tua vanità, sotterrato il tuo buonsenso
Ora devi resistere per il piacere.
Amanti ti obbediscono ma non possono influenzarti.
Non sono neanche sicuri che tu esista.

Socialismo, ipnotismo, patriottismo, materialismo.
Stolti che fanno le regole per la rottura delle mascelle
ed il suono delle chiavi mentre tintinnano
Ma non c'è tempo per pensare.

Il ponte che percorri va verso la ragazza di Babilonia
con la rosa nei capelli.
C'è una luce stellare verso est e sei finalmente liberato
Sei perduto ma senza niente da dividere

Lealtà, unità, epitome, rigidità.
Ti giri attorno per cogliere un ultimo reale sguardo di Camille
Sotto la luna risplendente di rosso sangue e di rosa
E non c'è tempo per pensare.

Le pallottole possono ferirti e la morte può disarmarti
Ma no, tu non sarai ingannato.
Svestito di tutte le virtù mentre strisci attraverso il fango,
puoi dare ma non ricevere.

Non c'è tempo per scegliere quando la verità deve morire,
non c'è tempo da perdere o per dire arrivederci,
non c'è tempo per prepararsi per la vittima che è lì pronta,
non c'è tempo per soffrire o per sbattere le palpebre
e non c'è tempo per pensare.


traduzione di Michele Murino

(1) Nell'originale "In the Federal City you been blown and shown pity". E' chiaro il doppio senso sessuale (in slang il termine "blowjob" indica la fellatio ed in questo senso viene usato anche il verbo "to blow"), anche visto il successivo "In secret, for pieces of change"

NO TIME TO THINK
words and music Bob Dylan

In death, you face life with a child and a wife
Who sleep-walks through your dreams into walls.
You're a soldier of mercy, you're cold and you curse,
"He who cannot be trusted must fall."

Loneliness, tenderness, high society, notoriety.
You fight for the throne and you travel alone
Unknown as you slowly sink
And there's no time to think.

In the Federal City you been blown and shown pity,
In secret, for pieces of change.
The empress attracts you but oppression distracts you
And it makes you feel violent and strange.

Memory, ecstasy, tyranny, hypocrisy
Betrayed by a kiss on a cool night of bliss
In the valley of the missing link
And you have no time to think.

Judges will haunt you, the country priestess will want you
Her worst is better than best.
I've seen all these decoys through a set of deep turquoise eyes
And I feel so depressed.

China doll, alcohol, duality, mortality.
Mercury rules you and destiny fools you
Like the plague, with a dangerous wink
And there's no time to think.

Your conscience betrayed you when some tyrant waylaid you
Where the lion lies down with the lamb.
I'd have paid off the traitor and killed him much later
But that's just the way that I am.

Paradise, sacrifice, mortality, reality.
But the magician is quicker and his game
Is much thicker than blood and blacker than ink
And there's no time to think.

Anger and jealousy's all that he sells us,
He's content when you're under his thumb.
Madmen oppose him, but your kindness throws him
To survive it you play deaf and dumb.

Equality, liberty, humility, simplicity.
You glance through the mirror and there's eyes staring clear
At the back of your head as you drink
And there's no time to think.

Warlords of sorrow and queens of tomorrow
Will offer their heads for a prayer.
You can't find no salvation, you have no expectations
Anytime, anyplace, anywhere.

Mercury, gravity, nobility, humility.
You know you can't keep her and the water gets deeper
That is leading you onto the brink
But there's no time to think.

You've murdered your vanity, buried your sanity
For pleasure you must now resist.
Lovers obey you but they cannot sway you
They're not even sure you exist.

Socialism, hypnotism, patriotism, materialism.
Fools making laws for the breaking of jaws
And the sound of the keys as they clink
But there's no time to think.

The bridge that you travel on goes to the Babylon girl
With the rose in her hair.
Starlight in the East and you're finally released
You're stranded but with nothing to share.

Loyalty, unity, epitome, rigidity.
You turn around for one real last glimpse of Camille
'Neath the moon shinin' bloody and pink
And there's no time to think.

Bullets can harm you and death can disarm you
But no, you will not be deceived.
Stripped of all virtue as you crawl through the dirt,
You can give but you cannot receive.

No time to choose when the truth must die,
No time to lose or say goodbye,
No time to prepare for the victim that's there,
No time to suffer or blink
And no time to think.



E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION