SWANEE RIVER

SWANEE RIVER
tradizionale/Stephen Foster

Eseguita da Bob Dylan in versione strumentale durante il soundcheck prima del concerto alla Hall 3 dello Scottish Exhibition And Conference Center di Glasgow, Scozia, il 3 Febbraio 1991

Laggiù sullo Swanee River,
lontano lontano,
è lì va che il mio cuore,
è lì che ci sono i vecchi amici.
Su e giù per l'intero creato
tristemente vago,
col desiderio di tornare a quella vecchia piantagione
e ai vecchi amici del mio paese natio.

Il mondo intero è triste e oscuro dovunque io vada.
Oh, il mio cuore diventa cupo,
lontano dai vecchi amici del mio paese natio.

Un tempo vagabondavo tutt'attorno alla piccola fattoria,
quando ero giovane.
Passai molti giorni felici,
cantai molte canzoni,
mentre giocavo con mio fratello.
Ero felice.
Oh, riportatemi dalla mia dolce vecchia madre
e lasciatemi vivere e morire lì

Il mondo intero è triste e oscuro dovunque io vada.
Oh, il mio cuore diventa cupo,
lontano dai vecchi amici del mio paese natio.

Una piccola capanna tra i cespugli,
quella che amo,
ancora mi torna in mente con tristezza,
non importa dove io vaghi.
Quando vedrò le api ronzare
tutt'attorno all'alveare,
quando sentirò il banjo suonare,
laggiù vicino alla mia vecchia casa...

Il mondo intero è triste e oscuro dovunque io vada.
Oh, il mio cuore diventa cupo,
lontano dai vecchi amici del mio paese natio


traduzione di Michele Murino

SWANEE RIVER
traditional/Stephen Foster

Way down upon the Swanee River,
Far, far away
That's where my heart is turning ever
That's where the old folks stay
All up and down the whole creation,
Sadly I roam
Still longing for the old plantation
And for the old folks at home

All the world is sad and dreary everywhere I roam
Oh darkies, how my heart grows weary
Far from the old folks at home

All 'round the little farm I wandered,
When I was young
Then many happy days I squandered,
Many the songs I sung
When I was playing with my brother,
Happy was I
Oh, take me to my kind old mother,
There let me live and die

All the world is sad and dreary everywhere I roam
Oh darkies, how my heart grows weary
Far from the old folks at home

One little hut among the bushes,
One that I love
Still sadly to my mem'ry rushes,
No matter where I rove
When shall I see the bees a humming,
All 'round the comb
When shall I hear the banjo strumming,
Down by my good old home

All the world is sad and dreary everywhere I roam
Oh darkies, how my heart grows weary
Far from the old folks at home