GATES OF EDEN

CANCELLI DELL'EDEN
parole e musica Bob Dylan

Testo inedito dal manoscritto originale di Bob Dylan pubblicato sul volume "Lyrics 1962-2001" (Feltrinelli)

Il testo inglese è riportato esattamente secondo la grafia di Dylan, errori compresi.

Ho messo tra parentesi le parole e le frasi differenti rispetto al testo ufficiale sulla cui base Dylan ha cantato la versione di "Bringing it all back home"

1.

Di guerra e pace / la verità (distorce) / Il suo gabbiano da coprifuoco scivola
(Su una foresta di nuvole a forma di fungo) l'angelo cowboy cavalca
(E sebbene tenga accesa) la sua candela nel sole, (il suo splendore) si copre di nero
Dappertutto eccetto quando è sotto gli alberi dell'Eden -

2.

Il lampione se ne sta con le braccia incrociate / i suoi artigli di ferro legati
a marciapiedi sotto (bambini piangenti) - Sebbene la sua ombra sia un'insegna di metallo
(Tutto in tutto) può solamente cadere, con un urto rumoroso ma senza senso
Nessun suono viene (dalle profondità) dell'Eden -

3.

Il soldato selvaggio infila la sua testa nella sabbia e poi si lamenta
rivolto al cacciatore scalzo / che è diventato sordo ma ancora resta
sulla spiaggia dove cani da caccia abbaiano verso navi con vele tatuate
dirette verso i Cancelli dell'Eden -

4.

Con (il suo) ago di bussola arrugginito dal tempo, Aladino e la sua lampada
siede con Utopici monaci eremiti in sella al Vitello d'oro
Ed alle loro promesse di paradiso, non sentirai alcuna risata
tranne che all'interno dei Cancelli dell'Eden -

5.

La madonna nera della motocicletta / regina gitana delle due ruote
ed il suo fantasma con le borchie argentate fanno gridare il nano in flanella grigia
mentre piange per i malvagi uccelli da preda che beccano i suoi peccati di briciole di pane
E non ci sono peccati (una volta che sei all'interno dei) Cancelli dell'Eden -

6.

Rapporti di proprietà (aspettano (sorridono) dietro le quinte)
(di) quelli condannati ad agire di conseguenza aspettando il succedersi dei regnanti
Ed io cerco di armonizzare accompagnando il canto del passero solitario
(Tutti gli uomini sono re) all'interno dei Cancelli dell'Eden -

7.

I regni dell'esperienza / marciscono nei venti preziosi
mentre i poveri si scambiano i loro averi / ciascuno desiderando quello che possiede l'altro
E la principessa ed il principe discutono su cosa sia reale e cosa no
Non importa all'interno dei Cancelli dell'Eden -

8.
Il sole straniero / (sorge) / (su una casa che non è mia)
mentre amici ed altri stranieri cercano di abbandonare la loro sorte
lasciando gli uomini totalmente liberi di fare quello che vogliono tranne morire
(Non c'è luogo in cui nascondersi) all'interno dei Cancelli dell'Eden

9.

All'alba il mio amore viene da me e mi racconta dei suoi sogni
A volte penso / che non ci siano parole, (se non queste per dire alcuna verità)
...


traduzione e note di Michele Murino

Note:

La quarta e la quinta strofa sono invertite rispetto al testo ufficiale

Dylan traccia una freccia tra la strofa 8 e la strofa 9 apparentemente per indicare la loro inversione o forse l'insermento della 8 all'interno della 9
 

GATES OF EDEN
words and music Bob Dylan

1.

Of war and peace / the truth (does twist) / It's curfew gull just glides /
upon the fungus forest cloud, the cowboy angel rides
An tho he lights his candle in the sun, (it's glow) is waxed in black
All ecpt when neath the trees of Eden -

2.

The lamppost stands with folded arms / It's iron claws attached
T the curbs 'neath wailing babies - Tho it's shadow's metal badge /
All in all, can only fall, with a crashing but meaningless blow
No sound comes from the depths of Eden -

3.

The savage soldier sticks his head in sand and then complains
Unto the shoeless hunter / who's grown deaf but still remains
Upon the beach where hound dogs bay at ships with tattooed sails
Heading for the Gates of Eden -

4.

With his time-rusted compass blade, Aladdin an his lamp
Sits with Utopian hermit monks side saddle on the Golden Calf
An on their promises of paradise, you will not hear a laugh
excpt inside the Gates of Eden  -

5.

The motorcycle black madonna / Two-wheeled jypsy queen
And her silver studded phantom cause the grey flannel dwarf t scream
As he weeps t wicked birds of prey, who pick up on his bread crumb sins
There are no sins once inside the Gates of Eden -

6.

Relationships of ownership wait (smile) outside the wings
of those condemned t act accordingly waiting for succeeding kings
An I try t harmonize with songs / the lonesome sparrow sings
All men are kings inside the Gates of Eden -

7.

The kingdoms of experience / In the precious wind they rot
While paupers change possessions / Each wishing for what the other's got
And the princess and the prince discuss what is real and what is not
It doesn't matter inside the Gates of Eden -

8.

The foreign sun / it rises / on a house that is not mine
As friends and other strangers from their fates try to resign
Leaving men wholly total free t do anything they wish but die
There's no where t hide inside the Gates of Eden

9.

At dawn my lover comes t me and tells me of her dreams
At times I think / there are no words, (but these t tell no truth),
... 



E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION