I AM A LONESOME HOBO
da "John Wesley Harding"


SONO UN HOBO SOLITARIO
parole e musica Bob Dylan

   Sono un hobo solitario
   senza famiglia o amici
   Laddove inizia la vita di qualcun altro
   proprio lì finisce la mia
   Ci ho fatto il callo alla corruzione
   al ricatto ed alla truffa
   e sono stato dentro per tutto
   eccetto che per accattonaggio

   Bè, un tempo ero piuttosto benestante
   Non mi mancava niente
   Avevo oro a quattordici carati in bocca
   e seta sulla mia schiena
   Ma non ho prestato fede al mio fratello
   e l'ho condotto ad essere incolpato
   la qual cosa mi ha portato al mio destino fatale
   quello di vagare nella vergogna

   Gentili signore e signori
   ben presto me ne andrò
   ma lasciatemi avvertire tutti voi
   prima che io muoia
   Abbandonate le futili gelosie
   non vivete secondo il codice degli uomini
   e tenete il vostro giudizio per voi stessi
   se non volete finire su questa strada



traduzione di Michele Murino
 

I AM A LONESOME HOBO
words and music Bob Dylan

I am a lonesome hobo
Without family or friends,
Where another man's life might begin,
That's exactly where mine ends.
I have tried my hand at bribery,
Blackmail and deceit,
And I've served time for ev'rything
'Cept beggin' on the street.

Well, once I was rather prosperous,
There was nothing I did lack.
I had fourteen-karat gold in my mouth
And silk upon my back.
But I did not trust my brother,
I carried him to blame,
Which led me to my fatal doom,
To wander off in shame.

Kind ladies and kind gentlemen,
Soon I will be gone,
But let me just warn you all,
Before I do pass on;
Stay free from petty jealousies,
Live by no man's code,
And hold your judgment for yourse
Lest you wind up on this road.



 
MAGGIE'S FARM

sito italiano di Bob Dylan

HOME PAGE
Clicca qui

 

--------------------
è  una produzione
TIGHT CONNECTION
--------------------