IDIOT WIND

VENTO IDIOTA
parole e musica Bob Dylan

Testo inedito dal manoscritto originale di Bob Dylan pubblicato a pagina 982 del volume "Lyrics 1962-2001" (Feltrinelli)

... e si è trasformato un bel giorno in una furiosa tempesta
Il prete vestiva di nero il settimo giorno
E ballava il valzer su di un pavimento in pendenza
Quel che tu hai iniziato non sei riuscita a finirlo
Ed hai rovesciato (?) il tuo cappello (?) su di me
Potevi (pensavi che lei fosse una bella ragazza da party)
Tu
(Avevi simpatia per la) sua personalità ed io mi ci gettai a capofitto
Un segugio abbaiava al di là degli alberi
Mentre io mettevo in valigia la mia uniforme
Lei, l'avevo incontrata al Red X Store
Non è così che andarono le cose, signora
Io pensavo che tu fossi qualcun altro
Dev'essere stato per via della maschera che indossavi.

Io immaginai (Io supposi) che ti avevo persa in ogni caso
(Allora perchè andare avanti? (1) - ...)
Ci sarebbero state solo la tua voce e la mia
(A tentare di toccare ... vivo)
Tu forse pensi che io sia qualcun altro / Io non ho mai visto il tuo volto
Non ti ho telefonato per giorni e giorni, non ...
(Dev'essere stato a causa del fatto che eri così difficile da raggiungere)
Io già le sapevo le cose che ci saremmo detti
Ma non avevo imparato a memoria la mia parte del discorso
(Rettili che strisciavano sul nostro tetto, e saltavano giù
Immaginai che ti avevo perduta in ogni caso
Perciò cessai le scommesse e ... la bancarotta)
E la cosa non mi ha fatto granchè ridere.

Non ci siamo parlati per giorni e giorni, dev'essere stato perchè i gatti si son mangiati le nostre lingue
Me, mi han messo su di un piedistallo
E mi hanno riempito di fagioli e di coca
E quando ti ho perduta, babe, tutto è diventato chiaro ...
Ed immaginai di averti persa in ogni caso
E che tu pensavi che fosse tutto uno scherzo
Ma non mi ha fatto granchè ridere.

Pensai che eri stata ipnotizzata ... Mentre tu pensavi che era qualcosa di cui mi importasse
Perchè io immaginai che ti avevo perso in ogni caso
E allora a che scopo io ero ??? e tu eri libera?
Nella speranza di riaverti
Avrei usato qualche debole scusa
(Me ne sarei venuto fuori con qualche scusa)
... - (E la cosa mi sembrò divertente in un certo senso)
Non ti telefonai per giorni e giorni e non fu perchè il gatto mi aveva mangiato la lingua
(Non ci parlammo per ...)
Non ti parlai per giorni e giorni e non fu perchè il gatto mi aveva mangiato la lingua
Fu solo che ogni cosa che dicevo era ...
e quando venne la pioggia ...

Non ci parlammo per giorni e giorni, le parole erano finite
Non è colpa mia se nessuno ha mai avuto il tempo di insegnarmi come perdonare
I politici (?) mi prendono in giro...


traduzione e note di Michele Murino

NOTE:

(1) Nel testo manoscritto "go on" non è presente ma confrontando con un verso simile di un'altra versione di "Idiot Wind" è probabile che dovesse essere quello il seguito della frase

(2) Nella seconda strofa la parola mancante nel verso "So I pulled up stakes and ... for broke" potrebbe essere un "waited" scritto da Dylan erroneamente come "wait"

(3) Di fianco ai versi "The priest wore black on the 7th day" e "And waltzed around a slopin' floor" della prima strofa Dylan ha segnato sulla destra tre parole probabilmente come appunti, dunque non da intendersi come facenti parte del testo: "tilted", "waltz", "false". Allo stesso modo al verso "I thought you were hypnotized..." della quarta strofa ha segnato sotto il "thought" un "said", forse come parola alternativa a "thought".
Allo stesso modo, accanto al verso "So I pulled up stakes and ... for broke", Dylan ha segnato altre parole "promemoria": "focus", "I focused"

(4) Come risulta evidente, in questa stesura di "Idiot Wind" manca completamente il ritornello ("Idiot wind, blowin' every time you move your mouth..."). Si potrebbe presumere dunque che questa sia la prima stesura del brano. E si può anche presumere che a questo punto il brano non avesse ancora titolo, o che quest'ultimo non fosse "Idiot wind", non essendo mai citato nei versi.

(5) Non è chiaro se il "Red X Store" citato nel testo possa riferirsi alla Croce Rossa (Red X, ovvero "Red Cross")

(6) Sulla sinistra della pagina manoscritta da Dylan, nella parte bassa si legge la frase:
"Quando sei venuta da me, hai detto di non aver mai visto la mia faccia prima", probabilmente un appunto per un verso da inserire nel testo o da sostituire ad un altro

(7) Sulla destra della pagina manoscritta da Dylan, nella parte alta si legge la frase:
"Mentre mettevo in valigia la mia uniforme" (idem come sopra)

Un appello ai lettori: se siete in grado di aiutarmi a decifrare le parole mancanti scrivete a spettral@tin.it.
Il testo manoscritto di Dylan lo trovate a pagina 982 del volume "Lyrics 1962-2001" (Feltrinelli)
Grazie!
Michele Murino


IDIOT WIND
words and music Bob Dylan

... and it turned one sweet day into a ragin'storm
The priest wore black on the 7th day
And waltzed around a slopin' floor
What you began , you couldn't finish
And tilted (?) your hat (?) to me
You could [you thought she was a party doll
You
(You feel for) her personality and I was ... just along for the ride
A hound dog bayed beyond the trees
As I was packin' up my uniform
I'd just met her at the Red X Store (?)
That's not the way it happened, madam (?)
I thought you were someone else
It must've been the mask you wore

I figured (I supposed) I've lost you anyway
(Why go on (1) - fan (?) the five (?)
There would be just your voice and mine
(Tryin' to touch ... live (?)
You must think I'm someone else / I never saw your face
I didn't called you for days and days, ... it won't ...
(It must've been because you were hard to reach)
I knew what we were going to say
But I hadn't memorized my part of the speech
(Creepers across the rooftops, jumpin'
I figured I lost you anyway
So I pulled up stakes and ... for broke)
It didn't strike me very funny.

We didnt' speak for days and days, it must've been the cats had got our tongue
They put me on a pedestal (?)
Filled me up with beans and coke
And when I lost you babe it all came clear that...
And I figured I lost you anyway
And that you thought it all a joke
But it didn't strike me very funny.

I thought you were hypnotized ... But you thought it was something I ... care
For I figured I lost you anyway
So then what be the use I was open (?) and you were loose
In order to get ... to you,
I'd have to use some lame excuse
(I'd ... have to come up with some excuse
It d... - (It just struck me kind of funny)
I didn't call you for days and days and it wasn't 'cause cat had got my tongue
(We hadn't talk for ...
I didn't talk for days and days and it wasn't 'cause the cat had got my tongue
It was just that everything I said was ... and ... when the rains came

We didn't talk for days and days, the words were gone
It ain't my fault nobody ever took the time to teach me
taught me how to forgive (?)
Politicians (?) take me for a fool

SCRITTO DI LATO SULLA SINISTRA NELLA PARTE BASSA DELLA PAGINA

After you came down on me, you said you never saw my face before

SCRITTO DI LATO SULLA DESTRA NELLA PARTE ALTA DELLA PAGINA

As I packed up my uniform



E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION