BIG CITY BLUES

IL BLUES DELLA GRANDE CITTA'
parole e musica Bob Dylan

inedita, 1961

Il testo sottostante è ricavato dal dattiloscritto di Bob Dylan pubblicato a pagina 12 del volume "Lyrics 1962-2001" (Feltrinelli)

Stavo pensando a te cara
Mi sei venuta in mente
Ma non posso più restare in questa città
Non sono il tipo di uomo che se ne sta fermo in un posto
La pioggia sta picchiando con fracasso sul tetto
Ho gli stivali bollenti come carboni
Devo continuare a muovermi
Lo sai che devo andare

Me ne vado a New York City
a trovare la mia strada
Suonerò nei più grandi night club
sotto le luci della vecchia Broadway
Ho sentito un sacco di storie su quella grande città
Ho sentito che le strade sono lastricate d'oro
Me ne scaverò un mattone e lo porterò in banca
Ce la farò, sfonderò alla grande (1)


traduzione e note di Michele Murino

(1) Non è chiarissimo quest'ultimo verso. Nel testo originale si legge "Gonna roll, jelly roll".
Il "Jelly Roll" è un dolce di pasta arrotolata farcito di frutta. In slang indica anche i genitali femminili e con tale accezione il termine viene usato nelle canzoni blues, ad esempio in brani come "Nobody In Town Can Bake A Sweet Jelly Roll Like Mine" di Bessie Smith, "Hungry Calf Blues" di Blind Boy Fuller, "You'll Never Miss Your Jelly Till Your Jelly Roller's Gone" di Lil Johnson e "Shake It And Break It" di Charley Patton.
Non è chiaro se nel brano di Dylan, "jelly roll" faccia riferimento all'oro di cui sarebbero lastricate le strade di New York... Il riferimento sessuale potrebbe essere corroborato anche da quel "gonna roll", dal momento che "to roll" spesso ha nel blues la valenza di "having sex" (fare sesso).
Alessandro Carrera ci suggerisce quanto segue: L'espressione "gonna roll" puo' essere tradotta in molti modi, da "mi sbattero'" (letterale) a "mi daro' da fare", "ce la faro'" (come in "I' m on a roll"). "Gonna roll, jelly roll" a me sembra piu' che altro un gioco allitterativo, un po' come "See you later, alligator; in a while, crocodile". Ma si potrebbe rendere con "sfondero' alla grande", o qualcosa del genere.
 

BIG CITY BLUES
words and music Bob Dylan

I been thinkin' about you darlin'
You been on my mind
But I can't stay long in this here town
I ain't the settling kind
Rain is crashin' on the roof
My boots feel hot as coals
Got to keep movin' on
You know I got to go

Goin' to New York City
Gonna find my way
Gonna play in the biggest nightclub
underneath the lights of ol' Broadway
Heard lots a things about that big town
Heard the streets are full of gold
Gonna dig me up a brick take it to the bank
Gonna roll, jelly roll



E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION