IL CASO DEL GIORNO
Il Plagio di Dylan
di Michele Murino

Il luogo: la redazione di un noto quotidiano italiano

I personaggi:

Venceslao Guido Maria Vien Dal Colle (il Direttore)

Laudomia Grazia Maria Orimbelli del Santo Sepolcro (una redattrice)

Il giorno e l'ora:

14 settembre 2006, 20.33


La redattrice: Signor Direttore è permesso?... Mi ha appena mandato degli appunti il Guidobaldo Serbelloni Mazzanti Vien Dal Mare... Ha fatto una ricerca sulla Rete... Forse ne viene fuori uno scoop per la pagina Cultura&Spettacoli...

Il Direttore: Uno scoop?... Di che si tratta?

Mah! Gli appunti sono un po' confusi, gli ho appena dato una scorsa... Comunque sembra che si tratti di un caso di plagio musicale...

Ah! E chi ha plagiato?

Mmm... aspetti... era scritto qui... un certo Bob... Bob... Ah, sì... Bob Dylan!

Bob Dylan? Ma non era morto?

Mah! Non saprei... Ah, no quello forse era Bob Marley...

Ah! Mmm... Bob Dylan... Dylan... Dylan... Aspetta, ma chi è questo qui, allora? Il nome qualcosa mi dice...

Mah, da quello che ho letto qui... Senta, secondo lei, può essere uno che ha fatto la colonna sonora del film di Charlot... Tempi Moderni...? No, no... aspetti... Ah, sì... Credo sia quello che aveva dedicato un pezzo ai Rolling Stones...

Ah, già, ma certo! Like a Rolling Stones... Sì sì, ora ricordo... Quello che aveva scritto quella canzone per i Guns and Roses...! E che plagio sarebbe?

Mah, vediamo... qui dice che nel suo ultimo album ha copiato i versi di un altro cantante... un certo Rod...

Rod Stewart...?

No, aspetti che leggo meglio, il Guidobaldo mi ha inviato tutto via fax... ha le zampe di gallina... No, no... un certo Tim Rod! Sembra che sia un poeta della Confederazione...

Mmm... un poeta Svizzero? Senta, signorina... ma questo Dylan... com'è messo in classifica...? Ne vale la pena tirarci fuori una notizia?

Mmm... aspetti che mi è appena arrivato l'aggiornamento ACNielsen/Fimi... Allora se tanto mi dà tanto sarà qui in coda... Vediamo... 94mo... 63mo... 51mo... No, mi sa che non è neanche in classifica... Mmm... 33mo... 21mo... Boh... Vediamo la Top Ten... Tiziano Ferro... Ligabue... Iron Maiden... No, non c'è... non... aspetta! C'è! C'E'! E' PRIMO!!!

PRIMO?!!! Cazzo! Qui sì che ci scappa lo scoop, allora! Okay, lo mettiamo in prima pagina di Cultura&Spettacoli... Faccia fare il pezzo al Guidobaldo... Foto del Dylan, foto del disco e foto dello svizzero...

Mmm... Sì... però aspetti, Direttore... sto leggendo meglio... qui dice che i critici non hanno assolutamente parlato di plagio... sembra si tratti solo di qualche parola, di pochi versi... anzi ci sono autorevoli critici che affermano che si tratta di un onorevole riconoscimento a un poeta poco conosciuto...

Mmm... mi faccia vedere... mi dia il foglio... Mmm... però qui dice anche che c'è uno che ha definito questo Dylan un "piccolo ladruncolo fetente"...

Ah, sì... però sembra che quello sia un semplice frequentatore di un forum... sa, quei frustrati che la sera invece di uscire e divertirsi passano ore a postare insulsi messaggi... insomma un signor nessuno... probabilmente uno scemo qualsiasi...

Mmm... signorina, sia cauta con queste affermazioni... magari è un celebre critico in incognito... Chiami il Guidobaldo e gli faccia fare il pezzo... e che ci vada giù duro. Titolo: "L'ultimo album di Dylan, in vetta a tutte le classifiche, è un plagio!"

Ma, veramente qui parla solo di qualche verso di un paio di canzoni... Saranno in tutto una dozzina di parole...

...E poi mi raccomando, una trascrizione completa con traduzione dei versi originali dell'elvetico...

Va bene, direttore, come vuole... Telefono subito al Serbelloni Mazzanti Vien Dal Mare...

Certo che però... però... Cazzo!

Cosa?

No... pensavo... Questo Tim Rod... chi cazzo lo conosce? Chi cazzo lo ha mai sentito nominare? Ma porca puttana, non poteva plagiare qualcuno più famoso... Chessò... magari Mogol!

Già! O magari Al Bano...

Cazzo! E' vero! Al Bano! Quello sì che sarebbe stato lo scoop degli scoop...

Anche se... a dire il vero...

A dire il vero...?

Beh... A dire il vero... Il Guidobaldo mi ha allegato qui anche i testi del disco di quel Dylan... tradotti da un sito di un certo Napoleone... dev'essere uno fuggito dal manicomio di Collegno...

E allora?...

No... dicevo... ho letto qualche verso qua e là...

E...?

Beh... Ad esempio qui c'è un verso di "Thunder on the mountain" che dice "...vieni a leggere la scritta sul muro"... che potrebbe somigliare pressssappoco a quel brano di Al Bano... "Ancora in volo"... quando dice "sul muro rimbalzano stanche le nostre parole"...

Mmm... e poi?

E poi in "Nettie Moore" Dylan canta "Girerò per il mondo, ecco cosa farò"... Ed in "Nostalgia Canaglia" Al Bano canta "si gira il mondo per capire un po' di più..."

E... poi?

Beh, poi c'è questa, sempre da "Thunder on the mountain"... "presto il sole arriverà"...
Scusi, secondo lei non somiglia a quel verso che fa "quando il sole tornera'" da "Nel Sole" di Al Bano?... Senza dimenticare che il Carrisi, sempre "Nel Sole" canta: "ma perche' i miei pensieri sono sempre gli stessi..." E Dylan in "Someday baby" canta: "Continuo a riciclare gli stessi vecchi pensieri..."

Cazzo! Se non è plagio questo!!!!!!!! Signorina ha fatto un ottimo lavoro... Lasci perdere il Guidobaldo... Il pezzo lo firma lei e stasera per festeggiare la invito a cena a casa mia... OK?

Il giorno dopo...