TRAVELING WILBURYS VOL.1
TRAVELING WILBURYS VOL.3

Testi da "Traveling Wilburys Vol. 1"





HANDLE WITH CARE
words and music George Harrison / Traveling Wilburys

Been beat up and battered 'round
Been sent up and I've been shut down
You're the best thing that I've ever found
Handle me with care.

Reputations changeable
Situations tolerable
Baby, you're adorable
Handle me with care.

I'm so tired of being lonely
I still have some love to give
Won't you show me that you really care.

Everybody's got somebody to lean on
Put your body next to mine, and dream on.

I've been fobbed off, and I've been fooled
I've been robbed and ridiculed
In day care centers and night schools
Handle me with care.

Been stuck in airports, terrorized
Sent to meetings, hypnotized
Overexposed, commercialized
Handle me with care.

I'm so tired of being lonely
I still have some love to give
Won't you show me that you really care.

Everybody's got somebody to lean on
Put your body next to mine, and dream on.

I've been uptight and made a mess
But I'll clean it up myself, I guess
Oh, the sweet smell of success
Handle me with care


MANEGGIARE CON CURA
parole e musica George Harrison/Traveling Wilburys

Son stato malmenato e picchiato
Son stato messo in prigione e son stato rinchiuso
Tu sei la cosa migliore che io abbia mai trovato
Maneggiami con cura

Reputazioni mutevoli
Situazioni tollerabili
Bimba, tu sei adorabile
Maneggiami con cura

Sono così stanco di essere solo
Ho ancora un po' d'amore da dare
Ti prego dimostrami che davvero ti sto a cuore

Tutti hanno qualcuno cui appoggiarsi
Metti il tuo corpo vicino al mio e sogna

Son stato imbrogliato, son stato ingannato
son stato derubato e ridicolizzato
nei centri di cura diurni e nelle scuole serali
Maneggiami con cura

Son stato bloccato negli aeroporti, terrorizzato
Son stato mandato ad incontri, ipnotizzato
Sovraesposto, commercializzato
Maneggiami con cura

Sono così stanco di essere solo
Ho ancora un po' d'amore da dare
Ti prego dimostrami che davvero ti sto a cuore

Tutti hanno qualcuno cui appoggiarsi
Metti il tuo corpo vicino al mio e sogna

Mi hanno ubriacato ed ho fatto confusione
ma mi ripulirò da solo, credo
Oh, il dolce profumo del successo
Maneggiami con cura


TWEETER & THE MONKEY MAN
words and music Bob Dylan

Tweeter and the Monkey Man were hard up for cash
They stayed up all night selling cocaine and hash
To an undercover cop who had a sister named Jan
For reasons unexplained she loved the Monkey Man

Tweeter was a boy scout before she went to Vietnam
And found out the hard way nobody gives a damn
They knew that they found freedom just across the Jersey Line
So they hopped into a stolen car took Highway 99

And the walls came down all the way to hell
Never saw them when they're standing
Never saw them when they fell

The undercover cop never liked the Monkey Man
Even back in childhood he wanted to see him in the can
Jan got married at fourteen to a rackateer named Bill
She made secret calls to the Monkey Man from a mansion on the hill

It was out on thunder road - Tweeter at the wheel
They crashed into paradise - they could hear them tires squeal
The undercover cop pulled up and said "Everyone of you's a liar
If you don't surrender now it's gonna go down to the wire

An ambulance rolled up - a state trooper close behind
Tweeter took his gun away and messed up his mind
The undercover cop was left tied up to a tree
Near the souvenir stand by the old abandoned factory

Next day the undercover cop was hot in pursuit
He was taking the whole thing personal
He didn't care about the loot
Jan had told him many times it was you to me who taught
In Jersey anything's legal as long as you don't get caught

Someplace by Rahway prison they ran out of gas
The undercover cop had cornered them said "Boy, you didn't
think that this could last"
Jan jumped out of bed said "There's someplace I gotta go"
She took a gun out of the drawer and said "It's best if you don't
know"

The undercover cop was found face down in a field
The monkey man was on the river bridge using Tweeter as a shield
Jan said to the Monkey Man "I'm not fooled by Tweeter's curl
I knew him long before he ever became a Jersey girl"

Now the town of Jersey City is quieting down again
I'm sitting in a gambling club called the Lion's Den
The TV set been blown up, every bit of it is gone
Ever since the nightly news show that the Monkey Man was on

I guess I'll to to Florida and get myself some sun
There ain't no more opportunity here, everything's been done
Sometime I think of Tweeter, sometime I think of Jan
Sometime I don't think about nothing but the Monkey Man


TWEETER & THE MONKEY MAN
parole e musica Bob Dylan

Tweeter e Monkey Man erano al verde
Per tutta la notte rimasero svegli a vendere cocaina ed hashish
ad un poliziotto infiltrato che aveva una sorella di nome Jan
Per motivi inspiegabili costei era innamorata di Monkey Man

Quanto a Tweeter, lei da piccolo era stata un boy scout prima di finire soldato in Vietnam
E di scoprire nella maniera peggiore che a nessuno gliene fregava un tubo
I due sapevano che la libertà era appena al di là del confine con il Jersey
Così saltarono su un'auto rubata ed imboccarono la Highway 99

E le mura sprofondarono fino all'inferno
Non le ho mai viste in piedi
Non le ho mai viste crollare

Al poliziotto infiltrato non era mai piaciuto Monkey Man
Anche quando erano bambini lo avrebbe sempre voluto vedere in galera
Jan si era sposata a quattordici anni con un malavitoso di nome Bill
Fece una telefonata segreta a Monkey Man da una casa sulla collina(1)

Avvenne sulla Thunder Road(2) - Tweeter era seduta al volante
Si schiantarono in paradiso - sentirono le ruote stridere
Il poliziotto infiltrato fermò l'auto e disse "Siete tutti dei bugiardi
Se non vi arrendete subito qui va a finire male(3)

Arrivò un'ambulanza - seguita da un poliziotto a cavallo
Tweeter gli tolse la pistola e quasi gli spaccò la testa
Lasciarono il poliziotto infiltrato legato stretto ad un albero
vicino al chiosco di souvenir nei pressi della vecchia fabbrica abbandonata

Il giorno dopo il poliziotto infiltrato si mise subito in caccia
Ne stava facendo una questione personale
Non gli importava del malloppo
Jan gli aveva detto più di una volta "Sei tu che mi hai insegnato
che nel Jersey tutto è consentito finchè non ti beccano"

Da qualche parte vicino alla prigione di Rahway avevano finito la benzina
Il poliziotto infiltrato li bloccò in un angolo e disse "Beh, non pensavate mica che durasse all'infinito?"
Jan saltò giù dal letto e disse "Devo andare in un posto"
Prese una pistola dal cassetto e disse "Meglio che tu non sappia dove"

Il poliziotto infiltrato fu trovato a faccia in giù in un campo
Monkey Man era sul ponte del fiume con Tweeter usata come scudo
Jan disse a Monkey Man "Non mi sono fatta ingannare dai riccioli di Tweeter
Lo conoscevo già molto tempo prima che diventasse una ragazza del Jersey"(4)

Ora la città di Jersey City è tornata tranquilla
Me ne sto seduto in una casa da gioco chiamata Lion's Den
Il televisore è stato fatto esplodere, non ce n'è più neanche un pezzo
da quando Monkey Man è apparso al telegiornale della sera

Credo che me ne andrò in Florida a prendere un pò di sole
Qui non ci sono più opportunità, tutto è stato già fatto
A volte penso a Tweeter, a volte penso a Jan
A volte non penso ad altro che a Monkey Man (5)

*"Mansion on the Hill" e' un'espressione di Springsteen, e comunque un'espressione che compare in molte canzoni country e folk. E' la casa sulla collina perche' storicamente nelle cittadine americane i ricchi stanno nella parte piu' elevata della citta' e i poveri stanno in basso, vicino al fiume, alle fabbriche o alle strade di comunicazione. Se si volesse rendere il senso in italiano bisognerebbe dire "la casa dei padroni" o "la casa padronale", ma probabilmente la traslazione di senso non sarebbe immediatamente comprensibile.

** Thunder Road è letteralmente la strada del tuono, ma e' anche il titolo di una canzone di Springsteen, che e' del New Jersey. "Tweeter and the Monkey Man" è quasi interamente una parodia sia di Bruce Springsteen che di alcune battute di film hollywoodiani classici.

*** "Go down to the wire" è un'espressione usata in ambito sindacale e sportivo, in modi di dire come "il negoziato e' proseguito fino a esaurimento" oppure "la gara e' all'ultimo respiro". Nel caso di "Tweeter..." una traduzione possibile sarebbe dunque "qui si finisce a ferri corti" oppure "qui va a finire male" (ho preferito la seconda)

**** "Jersey Girl" e' il titolo di una canzone di Tom Waits portata al successo da Springsteen

***** "Monkey Man" ha anche il significato di "uno che serve da paravento" o
di "utile idiota", ma in questa accezione e' un'espressione rara e viene dal linguaggio del blues e molti americani non la saprebbero decifrare;
difficile che Dylan la volesse usare in questo senso

Nel taglio cinematografico e nella ricchezza dei personaggi oltre che nell'ambiguità della storia "Tweeter & the Monkey Man" può in qualche modo ricordare la mitica "Lily, Rosemary and the Jack of Hearts". E proprio come nel celebre brano di Blood on the tracks anche "Tweeter..." termina con una strofa simile.

Stava pensando a suo padre che aveva visto poche volte
stava pensando a Rosemary ed alla Legge
Ma più di ogni altra cosa stava pensando al Fante di cuori

A volte penso a Tweeter, a volte penso a Jan
A volte non penso ad altro che a Monkey Man


CONGRATULATIONS
words and music Bob Dylan

Congratulations for breaking my heart
Congratulations for tearing it all apart
Congratulations you finally did succeed
Congratulations for leaving me in need

This morning I looked out my window and found
A bluebird singing but there was no one around
At night I lay alone in my bed
With an image of you goin' around in my head

Congratulations for bringing me down
Congratulations now I'm sorrow bound
Congratulations you got a good deal
Congratulations how good you must feel

I guess that I must have loved you more than I ever knew
My would is empty now cause it don't have you
And if I had just one more chance to wind your heart again
I would do things differently but what's the use to pretend

Congratulations for making me wait
Congratulations now it's too late
Congratulations you came out on top
Congratulations you never did know when to stop

Congratulations 



 

CONGRATULAZIONI
parole e musica Bob Dylan

Congratulazioni per avermi spezzato il cuore
Congratulazioni per averlo lacerato
Congratulazioni, alla fine ci sei riuscita
Congratulazioni per avermi abbandonato nel momento del bisogno

Stamattina ho guardato fuori dalla finestra ed ho visto
un uccellino che cantava ma non c'era nessuno in giro
La notte giaccio da solo nel mio letto
con l'immagine di te che mi gira in continuazione nella testa

Congratulazioni per avermi ucciso
Congratulazioni, ora sono destinato al dolore
Congratulazioni hai fatto una bella azione
Congratulazioni, come devi sentirti bene...

Penso di averti amato più di quanto nemmeno ho mai saputo
Ora il mio desiderio è vano perchè non ha te da desiderare
E se avessi anche solo un'altra possibilità di riconquistare il tuo cuore
farei le cose in maniera differente piuttosto che fingere come al solito

Congratulazioni per avermi fatto aspettare
Congratulazioni ora è troppo tardi
Congratulazoni sei arrivata in cima
Congratulazioni non hai mai saputo quando fermarti

Congratulazioni 



 

DIRTY WORLD
words and music Bob Dylan

He love your sexy body, he loves your dirty mind
He loves when you hold him when you grab him from behind
Oh baby, you're such a pretty thing
I can't wait to introduce you to the other members of my gang

You don't need no wax job, you're smooth enough for me
If you need you oil changed I'll do it for you free
Oh baby, the pleasure would be all mine
If you let me drive your pickup truck and park it where the
sun don't shine

Every time he touches you his hair stands up on end
His legs begin to quiver and his mind begins to bend
Oh baby, you're such a tasty treat
But I'm under doctor's orders, I'm afraid to overeat

He love your sense of humor, your disposition too
There's absolutely nothing that he don't love about you
Oh baby, I'm on my hands and knees
Life would be so simple if I only had you to please

Oh baby, turn around and say goodbye
You go to the airport now and I'm going home to cry

He loves your...
Electric dumplings
Red bell peppers
Fuel injection
Service charge
Five-speed gearbox
Long indurance
Quest for junk food
Big refrigerator
Trembling wilbury
Marble earrings
Porky curtains
Power steering
Bottled water
Parts and services

Dirty world, a dirty world, it's a ...ing dirty world 



 

MONDO SPORCO
parole e musica Bob Dylan

Lui ama il tuo corpo sexy, ama la tua anima sporca
Ama quando lo tieni e quando lo afferri da dietro
Oh bimba, sei una tale bellezza
Non vedo l'ora di presentarti agli altri membri della mia banda

Non hai bisogno di nessuna passata di cera, sei liscia abbastanza per me
Se hai bisogno di un cambio d'olio te lo faccio gratis
Oh bimba, il piacere sarà tutto mio
Se mi lasci guidare il tuo camion pickup e parcheggiarlo dove non batte il sole

Ogni volta che ti tocca gli si rizzano i capelli
Le sue gambe cominciano a tremare e la sua mente comincia a vacillare
Oh bimba, sei una tale squisitezza
Ma il medico mi ha messo a dieta, ho paura di mangiar troppo

Lui ama il tuo senso dell'umorismo, e pure il tuo temperamento
Non c'è assolutamente nulla che lui non ami di te
Oh bimba, mi hai messo in ginocchio
La vita sarebbe così semplice se solo io avessi te da compiacere

Oh bimba, girati e dì addio
Te ne vai all'aeroporto adesso ed io me ne vado a casa a piangere

Lui ama...
le tue pallottole elettriche
il tuo campanello rosso peperoncino
il tuo motore ad iniezione
il tuo tagliando di revisione
il tuo cambio a cinque marce
la tua lunga durata
la tua ricerca di cibo avanzato
il tuo grande condizionatore
il tuo wilbury oscillante
i tuoi orecchini di marmo
le tue tendine di porco
il tuo servosterzo
il tuo radiatore
i tuoi optionals

Sporco mondo, uno sporco mondo, è un ...uto sporco mondo 


END OF THE LINE
words and music Traveling Wilburys

Well, it's all right, riding around in the breeze.
Well, it's all right, if you live the life you please.
Well, it's all right, doing the best you can.
Well, it's all right, as long as you lend a hand.

You can sit around and wait for the phone to ring (at the end of the line)
Waiting for someone to tell you ev'rything (at the end of the line)
Sit around and wonder what tomorrow will bring (at the end of the line)
Maybe a wedding ring.

Well, it's all right, even if they say you're wrong.
Well, it's all right, sometimes you gotta be strong.
Well, it's all right, as long as you got somewhere to lay.
Well, it's all right, ev'ry day is judgement day.

Maybe somewhere down the road aways (at the end of the line)
You'll think of me and wonder where i am these days (at the end of the line)
Maybe somewhere down the road when somebody plays (at the end of the line)
Purple haze.

Well, it's all right, even when push come to shove.
Well, it's all right, if you got someone to love.
Well, it's all right, ev'rything'll work out fine.
Well, it's all right, we're going to the end of the line.

Don't have to be ashamed of the car i drive (at the end of the line)
I'm just glad to be here, happy to be alive (at the end of the line)
It doesn't matter if you're by my side (at the end of the line)
I'm satisfied.

Well, it's all right, even if you're old and grey.
Well, it's all right, you still got something to say.
Well, it's all right, remember to live and let live.
Well, it's all right, the best you can do is forgive.

Well, it's all right, (all right) riding around in the breeze.
Well, it's all right, (all right) if you live the life you please.
Well, it's all right, even if the sun don't shine.
Well, it's all right, we're going to the end of the line.


FINE DELLA LINEA
parole e musica Traveling  Wilburys
 

E' tutto a posto, se te ne vai in giro nel vento
E' tutto a posto, se vivi la vita che preferisci
E' tutto a posto, se fai del tuo meglio
E' tutto a posto, purchè tu tenda una mano d'aiuto

Puoi startene seduto ed aspettare che squilli il telefono (alla fine della linea)
Puoi aspettare che arrivi qualcuno che ti dica ogni cosa (alla fine della linea)
Puoi startene seduto a domandarti cosa ti riserverà il futuro (alla fine della linea)
Forse una fede nuziale

E' tutto a posto, persino se dicono che è sbagliato
E' tutto a posto, a volte devi esser forte
E' tutto a posto, finchè hai un posto dove dormire
E' tutto a posto, ogni giorno è il giorno del giudizio

Forse da qualche parte lungo la strada (alla fine della linea)
Penserai a me e ti domanderai dove sono in questi giorni (alla fine della linea)
Forse da qualche parte lungo la strada quando qualcuno suona (alla fine della linea)
Purple Haze

E' tutto a posto, anche quando spingere diventa far avanzare
E' tutto a posto, se hai qualcuno da amare
E' tutto a posto, tutto funzionerà a dovere
E' tutto a posto, siamo diretti alla fine della linea

Perchè vergognarsi della macchina che guido (alla fine della linea)
Sono solo felice di esser qui, felice di esser vivo (alla fine della linea)
Non mi importa di nulla se tu sarai al mio fianco (alla fine della linea)
Mi basta questo

E' tutto a posto, anche se sei vecchio ed ingrigito
E' tutto a posto, hai ancora qualcosa da dire
E' tutto a posto, ricordati di vivere e lasciar vivere
E' tutto a posto, la cosa migliore che tu possa fare è perdonare

E' tutto a posto (tutto a posto) se te ne vai in giro nel vento
E' tutto a posto (tutto a posto) se vivi la vita che preferisci
E' tutto a posto, anche se non brilla il sole
E' tutto a posto, siamo diretti alla fine della linea


HEADING FOR THE LIGHT
words and music George Harrison/Traveling Wilburys

I've wandered around with nothing more than time on my hands
I was lost in the night with no sight of you
And at times it was so blue and lonely
Heading for the light.

Been close to the edge, hanging by my fingernails
I've rolled and I've tumbled through the roses and the thorns
And I couldn't see the sign that warned me, I'm
Heading for the light.

Ooh, I didn't see that big black cloud hanging over me
And when the rain came down I was nearly drowned,
I didn't know the mess I was in.

My shoes are wearing out from walking down this same highway
I don't see nothing new but I feel a lot of change
And I get the strangest feeling, as I'm
Heading for the light.

Ooh, my hands were tied, jokers and fools on either side
But still I kept on till the worst had gone
Now I see the hole I was in.

My shoes are wearing out from walking down this same highway
I don't see nothing new but I feel a lot of change
And I get the strangest feeling, as I'm
Heading for the light.

I see the sun ahead, I ain't never looking back
All the dreams are coming true as I think of you
Now there's nothing in the way to stop me
Heading for the light..

Now there's nothing in the way to stop me
Heading for the light. 


MI STO DIRIGENDO VERSO LA LUCE
parole e musica George Harrison/Traveling Wilburys
 

Me ne sono andato in giro senza meta con nulla di più che tempo nelle mie mani
Ero perduto nella notte con nessun segno della tua presenza
Ed a volte era così triste e solitario
Ero diretto verso la luce

Sono andato vicino al ciglio del burrone, sono rimasto appeso con le unghie
Sono rotolato cadendo e sono ruzzolato tra le rose e le spine
e non sono riuscito ad avvedermi del segno di pericolo che mi avvisava,
sono diretto verso la luce

Ooh, non mi sono accorto di quella grossa nuvola nera che stava sospesa su di me
e quando la pioggià è venuta giù quasi stavo annegando
Non mi sono accorto del pasticcio in cui mi ero cacciato

Le mie scarpe sono logore a furia di camminare lungo la stessa autostrada
Non vedo niente di nuovo all'orizzonte ma sento un sacco di cambiamenti
e provo dentro di me una stranissima sensazione, mentre sono
diretto verso la luce

Ooh, le mie mani erano legate, buffoni e stupidi da tutte le parti
Ma andrò ancora avanti finchè il peggio non sarà passato
Ora riesco a rendermi conto del buco in cui mi ero cacciato

Le mie scarpe sono logore a furia di camminare lungo la stessa autostrada
Non vedo niente di nuovo all'orizzonte ma sento un sacco di cambiamenti
e provo dentro di me una stranissima sensazione, mentre sono
diretto verso la luce

Vedo il sole là davanti, non guardo alle mie spalle
Tutti i sogni stanno diventando realtà mentre penso a te
Ora non c'è più nulla che possa fermarmi
Sono diretto verso la luce

Ora non c'è più nulla che possa fermarmi
Sono diretto verso la luce


LAST NIGHT
words and music Traveling Wilburys

She was there at the bar, she heard my guitar
She was long and tall, she was the queen of them all
Last night, thinking about last night
Last night, thinking about last night

She was dark and discreet, she was light on her feet
We went up to her room and she lowered the boom
Last night, thinking about last night
Last night, thinking about last night

Down below they danced and sang in the street
While up above the walls were steaming with heat
Last night, thinking about last night
Last night, thinking about last night

I was feeling no pain, feeling good in my brain
I looked in her eyes, they were full of surprise
Last night, talking about last night
Last night, talking about last night

I asked her to marry me, she smiled and pulled out a knife
The party's just beginning she said, it's your money or your life
Last night, talking about last night
Last night, talking about last night

Now I'm back at the bar, she went a little too far
She done me wrong, all I got is this song
Last night, thinking about last night
Last night, thinking about last night


LA NOTTE SCORSA
parole e musica Traveling Wilburys

da "TRAVELING WILBURYS Vol. 1"

Lei era lì al bancone, ascoltava la mia chitarra
Era alta e slanciata, era la regina tra tutte
La notte scorsa, penso alla notte scorsa
La notte scorsa, penso alla notte scorsa

Era bruna e discreta, era leggiadra
Siamo saliti in camera sua e lei ha ammainato la boma
La notte scorsa, penso alla notte scorsa
La notte scorsa, penso alla notte scorsa

Dabbasso ballavano e cantavano in strada
Mentre di sopra i muri fumavano per il calore
La notte scorsa, penso alla notte scorsa
La notte scorsa, penso alla notte scorsa

Non provavo dolore, mi sentivo bene mentalmente
Guardai nei suoi occhi, erano pieni di sorpresa
La notte scorsa, penso alla notte scorsa
La notte scorsa, penso alla notte scorsa

Le chiesi di sposarmi, sorrise ed estrasse un coltello
La festa è appena iniziata disse, o la borsa o la vita
La notte scorsa, penso alla notte scorsa
La notte scorsa, penso alla notte scorsa

Ora sono di nuovo al bancone, lei si è spinta un po' troppo oltre
Mi ha fatto del male, tutto quel che ho è questa canzone
La notte scorsa, penso alla notte scorsa
La notte scorsa, penso alla notte scorsa


Testi da "Traveling Wilburys Vol. 3"

SHE'S MY BABY
words and music Bob Dylan

She's got a pudding in the oven and it's gonna be good
She better not leave me and go out to Hollywood
She got the best pudding in the neighborhood
She's my baby

She can drive a truck, she can drive a train
She can even drive an airplane
She's so good to look at in the rain
She's my baby

She's comin' down the sidewalk, comin' through the door
She's comin' away from places she never been before
She sits down on the sofa, she pours herself a drink
She says "Honey, honey, honey, ain't no time to think."

She's got a body for business, got a head for sin
She knocks me over like a bowling pin
She came home last night and said,
"Honey, honey, honey, it's hard to get ahead."

She can build a boat and she can make it float
she can play my guitar note for note
She like to stick her tongue right down my throat
She's my baby 


E' LA MIA BAMBINA
parole e musica Bob Dylan

Lei nel forno c'ha un budino che è una vera bontà
Meglio che non mi abbandoni per andare ad Hollywood
Ha il miglior budino che si trovi nei dintorni
E' la mia bambina

Sa guidare i camion, sa guidare i treni
sa guidare persino gli aeroplani
E' così brava a guardare nella pioggia
E' la mia bambina

Viene lungo il marciapiede, passa dalla porta
viene via da posti in cui non è mai stata prima
si siede sul divano e poi si versa un drink
Dice "Amore, amore, amore, non ho tempo per pensare"

Ha un corpo per gli affari, una testa per peccare
mi butta giù come un birillo da bowling
E' tornata a casa l'altra notte e mi ha detto
"Amore, amore, amore, è durare tirare avanti"

E' in grado di costruirsi una barca che sta a galla
e di suonare la mia chitarra nota per nota
Ama ficcare la lingua giù nella mia gola
E' la mia bambina 


RIVOLTATO DA DENTRO A FUORI
Traveling Wilburys

Guarda fuori dalla tua finestra
Quell'erba non è verde
E' quasi gialla
Capisci cosa intendo dire?
Guarda su per il tuo camino
Il cielo non è azzurro
E' quasi giallo
Lo sai che è proprio così
E' così difficile capire di che si tratta

Quando sei rivoltato da fuori a dentro (da dentro a fuori)
E quando sei rivoltato da sotto a sopra (da sopra a sotto)
Già, sei capovolto da sotto a sopra (da sopra a sotto)
Già, non ti fa venir voglia di torcerti ed urlare
Quando sei rivoltato da dentro a fuori

Guarda giù nel tuo canale di scolo
Che colore vedi?
Dev'essere giallo
Non provare a prendermi in giro
E non ti fa venir voglia di torcerti ed urlare

Quando sei rivoltato da fuori a dentro (da dentro a fuori)
E quando sei rivoltato da sotto a sopra (da sopra a sotto)
Già, sei capovolto da sotto a sopra (da sopra a sotto)
Già, non ti fa venir voglia di torcerti ed urlare
Quando sei rivoltato da dentro a fuori

Stà attento a dove metti i piedi
Potresti inciampare in qualcosa di duro
Stà attento a come parli
E a tutto quel che dici
Stà attento quando respiri
C'è qualcosa di strano nell'aria
E qualcosa che non dico
Su quel che sta succedendo fuori
E' a rovescio
Guarda nel futuro
Con la tua mistica sfera di cristallo
Guarda se non è giallo
Guarda se non c'è affatto
Non c'è ombra di dubbio
Non ti fa venir voglia di torcerti ed urlare

Quando sei rivoltato da fuori a dentro (da dentro a fuori)
E quando sei rivoltato da sotto a sopra (da sopra a sotto)
Già, sei capovolto da sotto a sopra (da sopra a sotto)
Già, non ti fa venir voglia di torcerti ed urlare
Quando sei rivoltato da dentro a fuori


INSIDE OUT
Traveling Wilburys

Look out your window
That grass ain't green
It's kinda yellow
See what I mean?
Look up your chimney
The sky ain't blue
It's kinda yellow
You know it's true
It's so hard to figure what it's all about

When your outsides in (inside out)
And your downsides up (upside down)
Yeah, your upsides right (rightside up)
Yeah, don't it make you wanna twist & shout
When you're inside out

Look down your drain pipe
What color do you see?
It's got to be yellow
Don't try to fool me
And don't it make you wanna twist and shout

When your outsides in (inside out)
And your downsides up (upside down)
Yeah, your upsides right (rightside up)
Yeah, don't it make you wanna twist & shout
When you're inside out

Be careful where you're walking
You might step in something rough
Be careful where you're talking
And saying all that stuff
Take care when you are breathing
Something's funny in the air
And somethings I'm not saying
Bout what's happening out there
It's inside out
Look into the future
With your mystic crystal ball
See if it ain't yellow
See if it's there at all
Ain't no shadow of doubt
Don't it make you wanna twist and shout

When your outsides in (inside out)
And your downsides up (upside down)
Yeah, your upsides right (rightside up)
Yeah, don't it make you wanna twist & shout
When you're inside out


IF YOU BELONGED TO ME
words and music Bob Dylan

Waltzin' round the room tonight
In someone else's clothes
You're always coming out of things
Smelling like a rose
You hang your head and your heart is filled with so much misery
You'd be happy as you could be
If you belonged to me.

You say let's go to the rodeo
And see some cowboy fall
Sometimes it seems to me you've got no
Sympathy at all
Keep on goin' on and on about how you're so free
You'd be happy as you could be
If you belonged to me.

It ain't easy to get to you
But there must be some kind of a way

You're sayin' that you're all washed up
Got nothing else to give
Seems like you would've never figured out
How long you have to live
You could feel like a baby again sittin' on your daddy's knee
Oh how happy you would be
If you belonged to me.

The guy you're with is a ruthless pimp
Everybody knows
Every cent he takes from you
Goes straight up his nose
You look so sad, you're going so mad, any fool can see
You'd be happy as you could be
If you belonged to me.
You'd be happy as you could be
If you belonged to me.


SE TU APPARTENESSI A ME
parole e musica Bob Dylan
 

Ballando un valzer tutt'intorno nella stanza stanotte
negli abiti di qualcun altro
Vieni sempre fuori da ogni cosa
profumata come una rosa
Reclini la testa ed il tuo cuore è pieno di una tale infelicità
Saresti talmente felice
se solo appartenessi a me

Dici "Andiamo al rodeo
a veder cadere qualche cow boy"
A volte mi sembra che tu non abbia
affatto compassione
Continui a dire quanto sei libera
Saresti talmente felice
se appartenessi a me

Non è facile arrivare a te
Ma deve esserci una qualche maniera

Dici che sei sfinita
che non hai niente da dare
Sembra che tu non ti sia mai voluta render conto
di quanto a lungo devi vivere
Potresti sentirti come una bambina seduta sulle ginocchia di papà
Oh quanto saresti felice
se appartenessi a me

Il tizio con cui stai è uno spietato mezzano
Lo sanno tutti
Ogni cent che ti prende
va dritto su per il suo naso
Sembri così triste, così furente, anche uno scemo lo vede
Saresti talmente felice
se appartenessi a me
Saresti talmente felice
se appartenessi a me


MARGARITA
Traveling Wilburys

It was in Pittsburgh late one night
I lost my hat, got into a fight
I rolled and tumbled till I saw the light
Went to the Big Apple, took a bite.

Still the sun went down your way
Down from the blue into the gray
Where I stood, I saw you walk away
You danced away.

I asked her what we're gonna do tonight
She said, "Cahuenga langa-langa-shoe box soap''
We better keep tryin' till we get it right
"Tala mala sheela jaipur dhoop.''

She wrote a long letter on a short piece of paper
Oh Margarita don't stay away too long
Come on home
Oh Margarita don't say you will when you won't
Margarita


MARGARITA
Traveling Wilburys
 

E' stato a Pittsburgh una notte sul tardi
Ho perduto il mio cappello, mi son ritrovato in una rissa
Son rotolato e ruzzolato finchè ho visto la luce
Sono andato nella Grande Mela e le ho dato un morso

Il sole scese nella tua direzione
Dal blu al grigio
Da dove stavo io ti vidi andar via
E tu continuavi a ballare

Le chiesi "Che facciamo stasera?"
Lei rispose: "Cahuenga langa-langa-shoe cassa per sapone''
Meglio continuare a provare finchè è giusto
"Tala mala sheela jaipur dhoop''

Lei scrisse una lunga lettera su un pezzettino di carta
Oh Margarita non star via troppo a lungo
Torna a casa
Oh Margarita non dire che lo farai quando sai che poi non lo farai
Margarita


7 DEADLY SINS
words and music Bob Dylan

Seven, Seven
Seven deadly sins
That's how the world begins
Watch out when you step in
For seven deadly sins
Seven deadly sins
That's when the sun begins.
Seven deadly sins.

Sin number one was when you left me
Sin number two you said goodbye
Sin number three was when you told me
A little white lie.

Seven deadly sins
Once it starts it never ends
Watch out around the bend.
A seven deadly sins.

Sin number four was when you looked my way
Sin number five was when you smiled
Sin number six was when you let me stay
Sin number seven
Was when you touched me 'n' told me why.

Seven deadly sins
So many rules to bend
Time and time again
Seven deadly sins
Seven deadly sins
Seven deadly sins
Seven deadly sins
Seven, seven, seven, seven deadly sins.


7 PECCATI MORTALI
parole e musica Bob Dylan
 

Sette, sette
Sette peccati mortali
Ecco come inizia il mondo
Attenti quando entrate
Attenti ai sette peccati mortali
Sette peccati mortali
Ecco quando inizia il sole
Sette peccati mortali

Peccato numero uno è stato quando mi hai lasciato
Peccato numero due quando mi hai detto addio
Peccato numero tre è stato quando mi hai raccontato
una piccola innocente bugia

Sette peccati mortali
Una volta che ha avuto inizio non finisce mai
Occhio a quello che c'è dietro l'angolo
Sette peccati mortali

Peccato numero quattro è stato quando hai guardato verso di me
Peccato numero cinque è stato quando hai sorriso
Peccato numero sei è stato quando mi hai lasciato rimanere
Peccato numero sette
è stato quando mi hai toccato e mi hai detto il perchè

Sette peccati mortali
Così tante regole da piegare
Tempo e ancora tempo
Sette peccati mortali
Sette peccati mortali
Sette peccati mortali
Sette peccati mortali
Sette, sette, sette, sette peccati mortali


POOR HOUSE
Traveling Wilburys

You walk in, half past nine
Lookin like a queen,
Servin' me with papers,
Callin' me obscene.
Woman, I've tried so hard
Just to do my best
They're gonna put me in the Poor House
And you'll take all the rest.

Up all day, down all night
Workin' on the job
Everything I do is wrong
I always end up right.
Woman, I try so hard
Done all I can do.
They're gonna put me in the Poor House
Keep all the best for you.

Oh in the Poor House
Oh in the Poor House

If i drove a pulpwood truck
Would you love me more?
Will you bring me diamonds
And hang around my door
Woman , I've done my best
They're ain't much left for me
They're gonna put me in the Poor House
And throw away the key.

Oh in the Poor House
Oh in the Poor House

You walk in, half past nine
Lookin like a queen,
Servin' me with papers,
Callin' me obscene.
Woman I've tried so hard
Just to do my best
They're gonna put me in the Poor House
And you'll take all the rest.

In the Poor House
Oh in the Poor House
In the Poor House
Oh in the Poor House.


OSPIZIO PER I POVERI
Traveling Wilburys

Entri alle nove e mezza
che sembri una regina
Mi servi le carte
mi definisci osceno
Donna, ho provato in tutti i modi
a fare del mio meglio
Mi metteranno nell' Ospizio per poveri
E tu potrai riposarti

In piedi tutto il giorno, giù tutta la notte
a lavorare
Tutto ciò che faccio è sbagliato
Finisco sempre in piedi
Donna, cerco in tutti i modi
Ho fatto tutto quel che potevo
Mi metteranno nell' Ospizio per poveri
Tieniti il meglio per te

Oh nell' Ospizio per poveri
Oh nell' Ospizio per poveri

Se avessi guidato un camion di legname
mi ameresti di più?
Mi porteresti diamanti
ed aspetteresti davanti alla mia porta?
Donna, ho fatto del mio meglio
Non hanno lasciato molto per me
Mi metteranno nell' Ospizio per poveri
E getteranno via la chiave

Oh nell' Ospizio per poveri
Oh nell' Ospizio per poveri

Entri alle nove e mezza
che sembri una regina
Mi servi le carte
mi definisci osceno
Donna, ho provato in tutti i modi
a fare del mio meglio
Mi metteranno nell' Ospizio per poveri
E tu potrai riposarti

Nell' Ospizio per poveri
Oh nell' Ospizio per poveri
Nell' Ospizio per poveri
Oh nell' Ospizio per poveri


WHERE WERE YOU LAST NIGHT?
words and music Traveling Wilburys

Where were you last night?
You were so uptight.
What did you do, who did you see?
Were you with someone
Who reminded you of me?
Where were you last night?

Where were you last week?
Were you up a creek?
Did you stay up pacing the floor?
Got me worried
You ignore me more and more.

Where were you last night?
You weren't around me
When they found me.
Where were you last night?

You better stop your messin' around
Your name is goin' round from town to town
It's makin' me sad
Makin' me fell bad
Where were you last night?

Where were you last year?
You sure as hell weren't here.
You weren't waiting where you said.
You sent someone in your place instead.

Where were you last night?
It's gettin' to me
Makin' me gloomy
Where were you last night?


DOVE SEI STATA IERI NOTTE?
parole e musica Bob Dylan e Traveling Wilburys

Dove sei stata ieri notte?
Eri così preoccupata.
Che hai fatto, chi hai visto?
Eri con qualcuno
che ti ricordava me?
Dove sei stata ieri notte?

Dove sei stata la settimana scorsa?
Eri in difficoltà?
Te ne sei stata a misurare il pavimento a passi?
Ero preoccupato
Mi ignori sempre di più

Dove sei stata ieri notte?
Non eri con me
quando mi han trovato
Dov'eri ieri notte?

Sarebbe meglio che tu la smettessi di perder tempo in cose inutili
Il tuo nome va in giro di città in città
Mi rende triste
mi fa star male
Dov'eri ieri notte?

Dov'eri l'anno scorso?
Sicuro come l'inferno non eri qui
Non stavi aspettando dove hai detto
Hai mandato qualcun altro al tuo posto

Dov'eri ieri notte?
Mi stai rendendo
malinconico
Dov'eri ieri notte?


DEVIL'S BEEN BUSY
words and music Traveling Wilburys

While you're strolling down the fairway
Showing no remorse
Glowing from the poisons
They've sprayed on your golf course
While you're busy sinking birdies
And keeping your scorecard
The devil's been busy in your back yard.

Steaming down the highway
With your trucks of toxic waste
Where you gonna hide it
In the outer space?
You don't know what you're doing
Or what you have to guard
The devil's been busy in your back yard.

Sometimes you think you're crazy
But you know you're only mad
Sometimes your better off not knowing
How much you've been had.

You see your second cousin
Wasted in a fight
You say he had it coming
You couldn't do it right
You're in a western movie, playing the little part
The devil's been busy in your back yard.

Sometimes they say you're wicked
But you know that can't be bad
Sometimes you're better off not knowing
It'll only make you sad.

They're coming down Piccadilly
Dripping at the dash
Wasting sticky Willy
Covering him with their cash
They just might not have noticed, they've been beating him so hard
The devil's been busy in your back yard.
The devil's been busy in your back yard.
The devil's been busy in your back yard.


IL DIAVOLO S'E' DATO DA FARE
parole e musica Traveling Wilburys

da " TRAVELING WILBURYS Vol. 3"

Mentre te ne stai andando a passeggio lungo il canale
senza preoccupazioni
mentre mandi intorno una luce strana che ti viene dai veleni
che hanno spruzzato sulla tua pista da golf (1)
Mentre sei occupato ad abbattere uccellini
e tenere il punteggio sul tuo cartellino
Il diavolo s'è dato da fare dietro casa tua

Fumante lungo l'autostrada
con i tuoi camion di rifiuti tossici
Dove li nasconderai,
nello spazio?
Non sai quel che stai facendo
o da cosa devi stare in guardia
Il diavolo s'è dato da fare dietro casa tua

A volte pensi di essere pazzo
ma lo sai che sei solo matto
Qualche volta fai meglio a non sapere
quanto sei stato fregato.

Guarda il tuo secondo cugino
come si e' ridotto a forza di prender botte
Dici che se lo doveva aspettare
non ci potevi fare niente.
Sei in un film western, interpreti un ruolo secondario
Il diavolo s'è dato da fare dietro casa tua

A volte dicono che sei malvagio
ma lo sai che non può essere nulla di male
Qualche volta fai meglio a non sapere
Ti renderebbe solo triste

Vengono da Piccadilly
con il parabrezza che gronda (2)
prendono a botte Willy lo scroccone (3)
e lo coprono di contanti.
Forse non se ne sono accorti,
da come lo stavano picchiando di brutto.

(1)"Devil's been busy" è una canzone sull'inquinamento. Probabilmente e' piu' opera di George Harrison e di Jeff Lynne che di Dylan. Nel verso in questione ("Mentre mandi intorno una luce strana che ti viene dai veleni che hanno irradiato sul campo di golf") va spiegato che l'espressione "to glow in the dark", cioe' essere fosforescente, fa venire in mente i film di fantascienza degli anni Cinquanta dove gli alieni avevano intorno una specie di aura luminosa ma sinistra.

(2) "Dash" sta probabilmente per "dashboard", ma il problema e' che "dashboard" significa "parabrezza" solo se e' riferito alle carrozze a cavalli, mentre se e' riferito a un'automobile significa "cruscotto". Ma siccome un cruscotto non puo' grondare probabilmente in qualche strano modo in questo casso ci si riferisce ad una carrozza a cavalli

(3) Questa e' una libera interpretazione, perche' "sticky" vuol dire appiccicoso



 

UN POSTO FRESCO E ASCIUTTO (1)
parole e musica Traveling Wilburys

Aprile-Luglio 1990
da "TRAVELING WILBURYS Vol. 3"

Mi sono alzato stamattina
Il posto era un disastro
Non riuscivo a raggiungere il bagno
Ho pensato che fosse meglio pulire il pontile (2)
Ho provato a chiamare l'avvocato
per chiedergli cosa dovevo fare
Lui mi ha mandato dal suo dottore
che mi ha mandato di nuovo da te
e quando tu hai consultato il manuale
lo hai chiuso nella scatola (3)
Diceva "Mettile in un posto fresco e asciutto"

Ho guidato per tutta la città
in cerca di una camera
che fosse al di sopra del livello dell'acqua
dove le mie cose potessero star bene
Non c'era nessuno che potesse aiutarmi
A nessuno importava minimamente
Ho fatto una fatica d'inferno
per allestire le mie cose lassù
Ho pagato la mia prima rata
Poi mi sono iscritto all'inutile corsa
e mi hanno detto "Depositale in un posto fresco e asciutto"

Ho chitarre, bassi
amplificatori e batteria
fisarmoniche e mandolini
e cose che a volte ronzano
Cembali ed armoniche
Capotasti quanti ne vuoi
ed un sacco di cose nelle scatole
tutte sistemate sul pavimento

Alcuni posti fanno la muffa
altri son troppo caldi
Alcuni posti sono così umidi che
tutto quel che ci metti marcisce
Tutti i tipi di condensazioni
direzioni della pioggia
Non c'è molta compensazione (4)
quando tutto si è macchiato
Alcune cose hanno un valore sentimentale che
non può essere cancellato
Vado a metterle in un posto fresco e asciutto

Abbiamo "solids" ed acustici
ed altre cose della consolle
Ed alcune sono decorate in pelle
ed altre sono come zucche (5)
Ci sono organi e tromboni
ed effetti di riverbero che possiamo utilizzare (6)
Un sacco di DX7 (7)
e vecchie scarpe da atletica
Ho acquistato un vecchio enorme edificio
Che occupa un intero isolato
Ho fatto un inventario
di tutte le cose in magazzino
La sistemazione ha preso un sacco di tempo
sono stato sveglio tutta la notte
Ho consumato tutte le mie matite
ma sono andato avanti
anche se mi si appannava la vista
grondavo sudore
Devo metter via questa roba
Non devo lasciare tracce
Ho il fiato del padrone di casa sul collo
Dice che è una disgrazia
Così ho detto "Mettile in un posto fresco e asciutto"

(1) Cool dry place: "Un posto fresco e asciutto" e' una frase che si trova sulle etichette delle confezioni di merce varia, come ad esempio le medicine, quindi sta per tutto quello che si deve mettere via o che e' meglio mettere via, letteralmente e metaforicamente parlando.

(2) Espressione del gergo marinaro qui usata in senso metaforico

(3) Qui potrebbe esserci un errore di trascrizione. Invece che "You kept in side the case" potrebbe essere "You kept it inside the case" anche se il significato non sarebbe chiarissimo ("lo hai chiuso nella scatola"). "Case" sta anche per "copertina" o "custodia" quindi il verso potrebbe al limite riferirsi all'azione di chiudere il manuale o riporlo nella custodia

(4) Nel senso di "Non ci si puo' apettare un gran rimborso"

(5) In questa strofa ci sono termini gergali propri del linguaggio dei musicisti che potrebbero essere "British" più che "American". I "solids" ad esempio possono essere gli strumenti elettrici. Il "flowered board" e' la consolle. Gli strumenti fatti con zucche sono le chitarre "etniche" (nel caso di George Harrison, membro dei Traveling Wilburys, ovviamente si tratta dei sitar, le chitarre indiane)

(6) Effetti di riverbero realizzati con pedali

(7) Sono tastiere Yamaha con molti effetti speciali


COOL DRY PLACE
words and music Traveling Wilburys

Well I woke up this morning
The place was such a wreck
I couldn't reach the bathroom
Thought I'd better clear the deck.
I tried to call the lawyer
And ask him what to do
He referred me to his doctor
Who referred me back to you
And when you checked the manual
You kept in side the case
It said, "Put it in a cool dry place.''

I drove around the city
Looking for a room
That was high above the water
Where my things could be in tune
There was noone to help me
Nobody even cared
I had to got through hell
To get those things up there
I paid my first subscription
Then I joined the idle race
And they said, "Store it in a cool dry place.''

I got guitar, basses
Amplifiers and drums
Accordions and mandolins
And things that sometimes hum
Cymbals and harmonicas
Capos by the score
And lots of things in boxes
Laying all around the floor.

Some places they get mildew
And others get too hot.
Some places are so damp that
Everything you got just rots
All kinds of condensation
Directories of the rain
There's not much compensation
When everything's been stained.
Some have sentimental value that
Cannot be erased
Go store it in a cool dry place

We got solids and acoustics
And some from flowered board
And some are trimmed in leather
And some are made with gourds
There's organs and trombones
And reverbs we can use
Lots of DX7s
And old athletic shoes
I bought a great big building
It took up one whole block
I made an inventory
Of all the things in stock
The place was getting longer
I was up all night
I used up all my pencils
But I went on despite
that they blurred my vision
The sweat upon my face
I've got to put this stuff away
I mustn't leave a trace
The landlord's breathing down my neck
He say's it's a disgrace
So i said, ``Put it in a cool dry place''.



 

NUOVA LUNA BLU
words and music Traveling Wilburys

da "TRAVELING WILBURYS Vol. 3"

Non voglio nulla
nulla tranne te
Sto aspettando
cercando una nuova luna blu

Sono così stanco di aspettare
Di aspettare te
Sto aspettando
cercando una nuova luna blu

Così tante lune sono arrivate ed andate
e nessuna di esse era blu
Così tante volte il sole è sorto ma
è sorto senza di te, te, ya yoo hoo oo

Non mi chiami
Non mi chiami
Sto aspettando
cercando una nuova luna blu

Così tante lune sono arrivate ed andate
e nessuna di esse era blu
Così tante volte il sole è sorto ma
è sorto senza di te, te, ya yoo hoo oo

Un giorno quando mi stringerai
Un giorno capirai
che stavo aspettando
cercando una nuova luna blu
Stavo aspettando
cercando una nuova luna blu


NEW BLUE MOON
words and music Traveling Wilburys

I don't want nothing
Nothing but you
Am I waiting
Looking for a new blue moon.

I'm so tired waiting
Waiting for you
Am I waiting
Looking for a new blue moon.

So many moons have come and gone
And none of them were blue
So many times the sun came up but
Came up without you, you, ya yoo hoo oo.

You don't call me
You don't call me
Am I waiting
Looking for a new blue moon.

So many moons have come and gone
And none of them were blue
So many times the sun came up but
Came up without you, you, ya yoo hoo oo.

Someday when you hold me
Someday you may see
I was waiting
Looking for a new blue moon.
I was waiting
Looking for a new blue moon.


tutte le traduzioni sono di Michele Murino
collaborazione alle traduzioni e note di Alessandro Carrera
 
 
MAGGIE'S FARM

sito italiano di Bob Dylan

HOME PAGE
Clicca qui

 

--------------------
è  una produzione
TIGHT CONNECTION
--------------------