parte 325
Lunedì 7 Agosto 2006

Messaggio per Gianni Cerutti: puoi mandarmi il tuo indirizzo e-mail? Grazie.
Michele "Napoleon in rags"


4146) Salve a tutti.
Non scrivo altro, se non dove “assaggiare” le anteprime di “ Modern Times” grazie agli amici spagnoli
del Sito: Contra La Tormenta

http://personal.telefonica.terra.es/web/jinx/index.htm

andate in fondo alla pagina e … buon ascolto

Peter  “Black Crow”

p.s. purtroppo solo mezzo minuto per ogni track ma per ora può bastare o no?

Ciao Peter
e grazie infinite per la segnalazione. E naturalmente per il momento 30 secondi possono bastare... :o)
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


4147) Ciao Michele,
ti invio la copertina di un ep dei Luna (peraltro ottima band) del 1995.
Che coincidenza!
Come ti ho già scritto, la foto di Modern Times è bellissima, il problema è il carattere della scritta...
a prestissimo,
Paolo Bassotti

Ciao Paolo
e grazie della segnalazione che ho segnalato:o) qualche giorno fa appena me l'hai mandata, nella nostra pagina di anteprima di "Modern Times"... A proposito ti sei rivisto nelle foto romane? Se no sei qui .
Ciao e alla prossima,
Michele "Napoleon in rags"


4148) Ciao Michele
ti segnalo questa notizia sul film dedicato alla vita di Bobby.
Ciao
Valerio

According to Screen Daily, Todd Haynes is finally finished casting I'm Not There, his weird-ass Bob
Dylan biopic. The movie, which is actually going into production on this very day in the rather
pedestrian location of Montreal (it was originally reported that the shoot would take place in Romania),
has gained attention because a rotating cast will be playing Dylan, and names from Oprah Winfrey to
Michelle Williams have been bandied about as possible Bobs. Disappointingly, it turns out that only a
handful of the slew of names already connected to the film will actually play Dylan (a different actor
will represent each "different period or artistic phase of his life"): Christian Bale, Richard Gere, Heath
Ledger, Cate Blanchett and Ben Whishaw will be joined by young African-American actor Marcus
Carl Franklin in the role -- and that's it. While David Cross, Charlotte Gainsbourg, Bruce Greenwood,
Julianne Moore and Michelle Williams ARE in the film, they're sadly not going to get to play Dylan.
Which, honestly, totally sucks. I'd give anything to see David Cross singing Lay Lady Lay.

http://www.cinematical.com/2006/07/31/haynes-dylan-pic-finally-ready-to-go/

Ciao Valerio.
Grazie.
Ecco un mio sunto in traduzione: Screen Daily dice che Todd Haynes ha finalmente terminato il cast di I'm not there, il film biografico su Bob Dylan. Il film è in produzione e a differenza di quanto si era detto all'inizio non viene girato in Romania ma in Canada, a Montreal. Ecco gli attori coinvolti: Christian Bale, Richard Gere, Heath Ledger, Cate Blanchett e Ben Whishaw ai quali si unirà il giovane afro-americano Marcus Carl Franklin. Tutti questi attori interpreteranno Bob Dylan. Nel cast anche David Cross, Charlotte Gainsbourg, Bruce Greenwood, Julianne Moore e Michelle Williams, in altri ruoli.
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


4149) Ciao Michele,
eccoti un'altra segnalazione bibliografica.
Nel 2002 Stephen King ha pubblicato un romanzo intitolato From a Buick 8. Non l'ho letto, e quindi non
ti so dire se contenga riferimenti a Dylan. Ma chissà che il titolo non provenga dalla Buick del buon
vecchio Bob, che ne dici?
A presto,
Giorgio Brianese

Ciao Giorgio, mi sembra assolutamente certo, anzi certissimo, anzi probabile :o)
Vado ad allungare la nostra lista a fondo pagina. Mi raccomando, inviatemi altre segnalazioni quando le scovate...
Grazie e alla prossima
Michele "Napoleon in rags"


E a tal proposito ecco Paolo:

4150) segnalo due libri letti di recente
<<i giorni felici di california avenue>> di Adam Langer dove uno dei giovani protagonisti fautore di un
"rock sionista" brucia tutti i dischi di dylan a causa della conversione; <<the basketball diaries>> di Jim
Carrol in cui le uniche attenzioni musicali del piccolo Jim , preso da basket e droga , sono rivolte al solo
Dylan, è il 1963-65 e mi sembra comprensibile
paolo

Ciao Paolo
thanx!
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


4151) Una domanda: ho sentito delle voci secondo cui Bob non suona più la chitarra ai concerti per problemi di salute (tipo non può premere sul bacino), o qualcosa del genere... è vero???
bea

Ciao Bea,
come scrivevo nelle scorse puntate della Talkin' ci sono varie tesi (artrite alle mani, dolori alla schiena, fegato ingrossato - questo lo scrive Marinella Venegoni - scelta artistica).
Più giù Michele Talo mi gira una dichiarazione di Merle Haggard che potrebbe gettare luce sulla cosa... Ci sentiamo dopo.
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


4152) non so se hai visto ma sul sito megastore di sony (ora è scomparso) davano in uscita la colonna sonora di lucky you per il 5 settembre con una nuova canzone di Bob dal titolo huck's tune

la trovi qui

http://www.amazon.com/gp/product/B000H30BT0/102-0906923-0070515?n=5174

ciao
michele

Ciao Michele,
grazie della segnalazione.
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


4153) nelle puntate scorse avevate dibattuto sul perchè Bob non usasse più la chitarra in scena. si può essere d'accordo sui vari perchè ma qui vorrei discutere della tastiera di Bob. All'ultimo concerto di Bob a Roma portai con me un binocolo, anche abbastanza potente. ad un certo punto mi sono soffermato sulle dita che si muovevano frettolosamente sulla tastiera, quasi epiletticamente. diciamo che il motivo per cui mi sono soffermato su questo particolare è un sospetto che ho avuto già visionando diversi filmati recenti di Bob e che la presa diretta sembrano confermare: secondo me BOB non suona nulla, la tastiera è scenica.
magari faccio arrabbiare qualcuno ma lo stare dietro la tastiera serve a Bob solo ad avere una collocazione sulla scena, una posizione ben definita, d'altronde mai si è visto con solo il microfono in mano.
che ne pensi ?
massimo

Ciao Massimo,
beh, il suono dell'organo si sente eccome, quindi se come sospetti non è Bob a suonarlo si presume che ci sia un "ghost organ player" nascosto dietro il palco... Mah! La tua idea è suggestiva ma sinceramente dubito che non sia Bob a suonare. Qualcuno ha qualche idea?
Per la precisione comunque Bob ha fatto diversi concerti senza chitarra e con il solo microfono in mano. Se ricordo bene era il 95... Era un periodo che era stato male...
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


4154) Caro Michele,
mi incuriosisce questa nuova pagina web di "Sky"
http://www.skyscorner.org/. Aiutano, se capisco,  i bambini del Terzo mondo (ma quali?!?) scambiando
offerte per bootleg di Dylan (o dovremmo dire "vendendo" i bootleg)? La pagina, in sè,  si presenta
bene... Ne sai qualcosa?
Ciao!
Gypsy Flag

Ciao Gipsy
non ne so niente a dire il vero... Non avevo mai visto questa pagina... Non saprei... Qualcuno ha qualche idea?
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


4155) Ciao Michele,
ti mando il manifesto "spettacolare" di Paestum, quando hanno annunciato sul palco però hanno detto
"mito nella terra degli dei" e non "mito nella terra del mito" come è invece scritto.
un abbraccio
giulia "rabbit"

Ciao Giulia,
grazie infinite, bellissimo! Eccolo qua sotto. Comunque è bello anche "mito nella terra del mito" :o)
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


Ed ecco la dichiarazione di Haggard su Bob, la chitarra e l'organo. Grazie a Michele Talo:

4156) He recently finished a tour with Bob Dylan. Yet backstage there was little sharing between the two
great musical minds. "He doesn't talk," Haggard says. "He's very private. Everyone on the tour
understands this."
One afternoon, however, he got Dylan to chat for 30 minutes. Aloud, Haggard wondered why Dylan on
stage had given up the guitar entirely in favor of an electric piano.
"I criticized him a little bit," Haggard says. "I told him, 'You gotta play that guitar and come out from
behind that piano.' "
Surprisingly, Dylan did not recoil. Instead, he mumbled back something quirky about the piano helping
him better recall all of his lyrics.
Haggard would hear nothing of it, replying that fans wanted to hear him strum along to chestnuts like
"Blowing in the Wind."
"I think he's saving that for the next tour," Haggard muses.

Haggard praticamente dice che Bob non parla mai con gli altri musicisti in tour... che però un giorno ha scambiato quattro chiacchiere con lui, una mezz'oretta di conversazione. Ad un certo punto Merle aveva criticato Dylan per aver abbandonato la chitarra. Gli ho detto "Devi suonare la chitarra e devi venir fuori da quel piano!"
Dylan gli ha risposto che suonare il piano lo aiuta a ricordarsi meglio le parole delle canzoni.
In che senso? Forse perchè può appoggiare i fogli con i testi sulla tastiera? Beh, allora usa un leggio Bob, e torna alla chitarra!!! :o)))
Michele "Napoleon in rags"


4157) Ciao Michele! Hai finito di gironzolare per l’Italia all’inseguimento del lupo del Minnesota?
Io, mentre tu te la spassavi, mi sono letto il tuo libro Percorsi . Che dire? Me la sono spassata anch’io! Bello, davvero bello, bravo! Ma che eri bravo già lo si sapeva. In attesa che i negozi sparino in vetrina Modern Times io, come promesso tempo fa, ti spedisco le mie classifiche.... che dal primo settembre saranno magari da rifare ma vabbè, vorrà dire che le rifaremo.

Le mie dieci canzoni:

1. All Along The Watchtower
2. Ballad Of A Thin Man
3. Tangled Up In Blue
4. Hurricane
5. Knockin’ on Heaven’s Door
6. Things Have Changed
7.Desolation Row
8. It’s Alright Ma
9. It’s All Over Now Baby Blue
10 It Ain’t Me Babe

I miei 10 dischi:

1. Highway 61 Revisited
2. Blood On The Tracks
3. Bringing It All Back Home
4. Desire
5. Oh Mercy
6. Time Out Of Mind
7. Slow Train Coming
8. Blonde On Blonde
9. Infidels
10. "Love & Theft"
(Ho escluso Live e Raccolte)

Le mie 10 copertine:

1. Desire
2. Real Live
3. Down In The Groove
4. Oh Mercy, 5. Blonde On Blonde
6. The Freewheelin’
7. Street Legal
8. Under The Red Sky
9. Highway 61 Revisited
10 Modern Times

A presto, un abbraccio
gilberto

Ciao Gilberto,
sì, purtroppo i peregrinaggi al seguito di Bob sono finiti, ahinoi... Non resta che aspettare Modern Times per colmare la nostra voglia insaziabile... Grazie per le classifiche!
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


4158) Ciao Michele,
spero tutto bene.
Sai che ti ho visto a Roma??? Eh eh.. stavamo vicinissimi all'entrata dell'auditorium, di fronte al caffè,
ma eri impegnatissimo credo con gli altri del Maggiesfarm, quindi non ho voluto disturbarti... poi ero
davvero in fibrillazione! Ho "beccato" Tony Garnier, abbiamo parlato... davvero emozionante!

Ti mando la foto di un "illustre" fan, a cui stavo vicino... anzi, vicino a me c'era il figlio... lui mi stava di
una fila sotto!!!

Ti saluto,
a presto

Po' Girl

Ciao Po' Girl
grazie di tutto. Ho messo la foto del vip (chi sarà mai? Scoprìtelo!) esattamente qui !
Ciao e a presto
Michele "Napoleon in rags"
ps: la prossima volta disurbami pure ovviamente :o)


4159) Ti allego un po' di link che parlano dell'hootenanny di Pistoia , ciao , Mick

http://www.liverock.it/mostranews3.php?chiave=409

http://musica.lospettacolo.it/leggi.asp?id=-9223372036854723724

http://www.newspettacolo.com/nazionale/news/zoom.php?news_id=1188

http://www.agenews.eu/index.php?pagina=inc/obj_news_dettaglio.php&id_news=458&id_pagina=&id_pagina_madre=&prof=&id_st

http://www.university.it/notizie/vedi_notizia.php?COD_NOTIZIA=25872

http://mistershark.proboards41.com/index.cgi?board=tour&action=display&thread=1151867121

Ciao Mick,
grazie!
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


Ed ecco in conclusione le consuete classifiche aggiornate con le segnalazioni di questa puntata:

I MIGLIORI CONCERTI DI BOB DAL 2001
Vota il tuo concerto preferito degli ultimi anni e contribuisci alla nostra classifica (valgono anche più segnalazioni)

Voti finora pervenuti:

Londra, Inghilterra - Hammersmith Apollo - 24 Novembre 2003 - 2 voti
Tulsa, Oklahoma, U.S.A. - Drillers Stadium - 6 Luglio 2005 - 1 voto
Verona, New York, U.S.A. - Events Center, Turning Stone Casino and Resort - 20 aprile 2005 - 1 voto
Denver, Colorado, U.S.A. - Fillmore Auditorium - 29 marzo 2005 - 1 voto
Milano, Italia - Forum di Assago - 12 Novembre 2005 - 1 voto
Sun City West, Arizona, U.S.A. - Maricopa County Events Center - 8 Aprile 2006 - 1 voto
West Lafayette, Indiana , U.S.A. - Elliot Hall Of Music, Purdue University - 3 Novembre 2004 - 1 voto
Zurigo, Svizzera - Hallenstadion - 3 Novembre 2003 - 1 voto
Bonn, Germania, Museumplatz - 29 giugno 2004 - 1 voto
Grand Prairie, Texas - Nokia Theatre - 15 Aprile 2006 - 1 voto

LE COVER IMPERDIBILI (Le migliori cover di brani scritti da Bob)
Vota la cover (o più cover) di brani di Bob pubblicate dopo il 2001

Voti finora pervenuti:

One More Cup of Coffee (Valley Below) - Sertab Erener, da "Masked and anonymous" - 4 voti
Come una pietra scalciata (Like a rolling stone) - Articolo 31 e Bob Dylan, da "Masked and anonymous" - 3 voti
Come il giorno (I shall be released) - Francesco De Gregori, da "Mix" - 2 voti
Most of the time - Sophie Zelmani - da "Masked and anonymous" - 2 voti
Shelter from the storm - Cassandra Wilson - da "Belly of the sun" - 2002 - 2 voti
I'll be your baby tonight - Norah Jones - 2003 - 1 voto
Most of the time - Ani di Franco - 1 voto
It's all right ma (I'm only bleeding) - Hamell On Trial - 1 voto
On a night like this - Los Lobos - da "Masked and anonymous" - 1 voto
My Back Pages - Magokoro Brothers - da "Masked and anonymous" - 1 voto
Farewell Angelina - Joan Baez - da "Bowery Songs" - 2005 - 1 voto
You're Gonna Make Me Lonesome When You Go - Madeleine Peiroux - da "Careless love" - 2004 - 1 voto
Knockin' on heaven's door - Avril Lavigne - 1 voto

scrivi a spettral@tin.it e segnala i tuoi concerti/covers preferiti/e

Nota bene: il limite temporale del 2001 è stato fissato per ottenere due liste che siano idealmente il seguito di quelle pubblicate sul volume "Bob Dylan 1962/2002 40 anni di canzoni" di Paolo Vites e Alessandro Cavazzuti (Editori Riuniti), che si fermano appunto al 2001, anno di pubblicazione del libro.


I RIFERIMENTI A BOB DYLAN NEI ROMANZI (O IN ALTRE OPERE LETTERARIE)
Vuoi contribuire ad allungare la lista sottostante? Segnala a spettral@tin.it i romanzi, i racconti o le altre opere letterarie in cui viene citato direttamente o indirettamente Bob Dylan

- "Nel momento" di Andrea De Carlo
- "Alta fedeltà" di Nick Hornby
- "La spia e la rockstar" di Liaty Pisani, Fazi, 2006
- "L'era del porco" di Gianluca Morozzi, Parma, Guanda, 2005
- "Scirocco" di Girolamo De Michele, Torino, Einaudi, 2005
- "Giorni di un uomo sottile" di Ernesto Aloia nella sua raccolta "Chi si ricorda di Peter Szoke?", minimum fax 2003
- "La ragazza dai capelli di cobalto" di Gianluca Morozzi, nell'antologia di vari autori "Strettamente Personale", ed. Pendragon, 2005.
- "L'Emilia o la dura legge della musica" di Gianluca Morozzi - Guanda
- "Tokyo blues" di Murakami Haruki - Norvegian Wood (trad. ital. Milano, Feltrinelli)
- "Dance dance dance" di Murakami Haruki (trad. ital. Torino, Einaudi)
- "La Torre Nera" di Stephen King
- "From a Buick 8" di Stephen King (2002)
- "I giorni felici di California Avenue" di Adam Langer
- "Hellbook" di Michele Murino (ovvero "X-Files Bob") :o)