parte 305
Lunedì 13 Marzo 2006

3879) Ciao Michele,
mi sentirei onorato se inserissi anche questa nell'apposita pagina del sito di Maggie's Farm. Questa è la cover di Girl from the north country. Se ti piace e può andare....... fammi sapere.
Edo

Ciao Edo,
certo che sì. L'ho inserita nella pagina, ed eccola anche qui sotto... Per fare il paio col discorso dell'altra volta sul Ballo del destino... sai questa invece, nel cantarla, che "coloritura vocale" mi suscita? Se l'altra faceva "venir fuori" De Gregori, questa porta irreprimibilmente verso la voce di De Andrè. Provate e ditemi se non è così...
Ciao e alla prossima
Michele "Napoleon in rags"

Ragazza del nord (Girl from the north country)

By Edo
 

Se ti trovi a passeggiare un po' più a nord

dove il vento canta su ogni fiore,

ricordati che lei vive là

è stata il mio grande amore.
 

Se ti trovi proprio in mezzo alla bufera,

dove il fiume ghiaccia e il vento è eterno

controlla che le sue mani stiano al caldo,

proteggila da questo inverno.
 

Controlla se i suoi capelli sono lunghi

e se i ricci cadono sulla schiena

controlla se i suoi capelli sono lunghi

è così che ricordo lei com'era.
 

Ed io spero si ricordi un po' di me,

molte volte è in un mio sogno,

dentro al buio della notte,

nella luce di ogni giorno.
 

Se ti trovi a passeggiare un po' più a nord

dove il vento soffia su ogni fiore,

ricordati che lei vive là

è stata il mio più grande amore.


Ed ora un'altra mail sulle analogie BD/FDG ed un paio di risposte al mio quiz estemporaneo della volta scorsa che recitava: Ascoltate attentamente il crescendo strumentale de "L'amore comunque", subito prima che esploda nel ritornello "Regina del tempo della sabbia e del vetro della fine di tutti i numeri e dell'inizio dell'alfabeto... ". Quale canzone di Bob è?
Rispondo cumulativamente alla fine.

3880) Ciao Michele,
Rispondo alla tua domanda sulla somiglianza de "L'amore Comunque". Ho notato anch'io (con grande
piacere) fin dal primo ascolto la citazione di "Sad-eyed lady of the lowlands".
Immagino che anche tu pensassi a questa canzone.
Un abbraccio.
Salvatore


3881) Ciao Michele,
ultimamente ho visto lunghi elenchi che notano le somiglianze su alcune canzoni di De Gregori e altre di Dylan.
Non c'è una somiglianza anche tra John Wesley Harding ed Il Signor Hood? Se non altro per il personaggio che viene cantato...
A presto
Edo

John Wesley Harding

John Wesley Harding
Was a friend to the poor,
He trav'led with a gun in ev'ry hand.
All along this countryside,
He opened a many a door,
But he was never known
To hurt an honest man.

'Twas down in Chaynee County,
A time they talk about,
With his lady by his side
He took a stand.
And soon the situation there
Was all but straightened out,
For he was always known
To lend a helping hand.

All across the telegraph
His name it did resound,
But no charge held against him
Could they prove.
And there was no man around
Who could track or chain him down,
He was never known
To make a foolish move.

Il Signor Hood (a M. con autonomia)

Il Signor Hood era un  galantuomo,
sempre ispirato dal sole.
Con due pistole caricate a salve
ed un canestro pieno di parole.
Con due pistole caricate a salve,
ed un canestro pieno di parole.
E che fosse un bandito,
negare non si può, però non era il solo.
E che fosse un bandito,
negare non si può.
E sulla strada di Pescara,
venne assalito dai parenti ingordi,
e scaricò le sue pistole in aria
e regalò le sue parole ai sordi.
E scaricò le sue pistole in aria
e regalò le sua parole ai sordi.
E qualcuno ha pensato, che fosse morto li,
però non era vero.
E qualcuno ha giurato che fosse morto li.
E adesso anche quando piove,
lo vedi sempre con le spalle al sole.
Con un canestro di parole nuove
calpestare nuove aiuole.
Con un canestro di parole nuove,
calpestare nuove aiuole.
E tutti lo chiamavano Signor Hood,
ma il suo vero nome era "Spina di pesce".
E tutti lo chiamavano Signor Hood.


3882) Il crescendo del brano "L'amore comunque"  riecheggia quello di “Sad eyed lady of  the lowlands”

Ciao Francesco.

p.s.: Per Bob d’estate si parla solo di Roma o qualcos’altro bolle in pentola ?

Ciao Salvatore, ri-ciao Edo, ciao Francesco.
Allora bravi ad aver risolto il mio quiz degregoriano. Tra l'altro valeva anche una seconda risposta, eventualmente. Oltre a Sad eyed lady avrei accettato anche One of us must know (quei due brani di Dylan hanno quel crescendo musicale praticamente identico). Ora visto che siamo in tema vi segnalo un altro brano che a me sembra molto accomunabile da un punto di vista musicale (almeno per quanto riguarda la base) a Like a rolling stone. Però vorrei qualche conferma da qualche magfarmiano perchè non vorrei che la mia deformazione professionale :o) mi faccia vedere Bob praticamente dappertutto, anche nella sigla del telegiornale. Comunque la canzone in questione è "Ho sognato una strada" che è il brano di apertura dell'ultimo bellissimo album di Ivano Fossati, "L'arcangelo". Provate ad ascoltarla e ditemi se non ci "sentite" Like a rolling stone (già subito nell'attacco ma anche dopo). Nel caso me lo confermiate inserirò anche quella nella listona. Intanto aggiungo sicuramente il parallelismo che segnala Edo tra John Wesley Harding e Il Signor Hood che è effettivamente molto plausibile e tra l'altro tempo fa l'avevamo segnalato su MF (ma avevo obliato di inserirlo in questa lista che sta prendendo corpo attualmente).
Per quanto riguarda la pentola di Bob sicuramente non bollirà solo il concerto romano... Non ce lo vedo Bob a venire in Europa e in Italia e fare solo una data nella Capitale. Vedrai che si aggiungeranno sicuramente altre date anche al Nord (e magari stavolta anche al Sud? Chissà!).
Incrociamo le dita.
Ciao a tutti
Michele "Napoleon in rags"

Lista aggiornata:

1- Buonanotte Fiorellino (De Gregori)... Winterlude (testo e musica)
2- Sì Viaggiare (Battisti)... All Along The Watchtower (musica)
3- Un altro giorno è andato (Guccini)... I want you (musica)
4- Vedi Cara (Guccini)... Don't think twice it's all right (musica)
5- Al ballo mascherato (De Andrè)... Desolation Row/Tombstone Blues (testo)
6- Sally (De Andrè/Bubola)... Isis (ispirazione del testo)
7- Tempo reale (De Gregori)... Highway 61 revisited (musica)
8- Vai in africa Celestino (De Gregori)... Everything is broken (testo)-Subterranean Homesick Blues (musica)
9- Il suono delle campane (De Gregori/Locasciulli)... Stuck inside of Mobile... (musica)
10- Cercando un altro Egitto (De Gregori)... Talkin' World War III Blues (ispirazione del testo)
11- Giuliana (Ivan Graziani)... Gotta serve somebody (musica)
12- L'atomica cinese (Guccini)... A hard rain's a-gonna fall (ispirazione del testo)
13- Johnny lo zingaro (Bubola)... All along the watchtower (musica)
14- Parole a memoria (De Gregori)... Knockin' on heaven's door (citazione musicale)
15- Il panorama di Betlemme (De Gregori)... All along the watchtower (citazione musicale)
16- Numeri da scaricare (De Gregori)... Meet me in the morning (musica)-Slow train coming (citazioni testuali)
17- L'aggettivo mitico (De Gregori)... Blowin' in the wind (citazione-omaggio nel testo)
18- Farewell (Guccini)... Farewell Angelina (citazioni musicali e testuali)
19- Talkin' Milano (Guccini)... Vari Talkin' Blues dylaniani (testo e musica)
20- Statale 17 (Guccini)... Down the highway (testo), Highway 61 Revisited (ispirazione del titolo)
21- Canzone per un'amica (Guccini)... Ballad for a friend (testo)
22- Camicie rosse (Bubola)... Billy (musica)
23- Dolce signora che bruci (De Gregori)... It's all over now Baby Blue (ispirazione di versi)
24- Shomèr ma mi-llailah? (Guccini)... All along the watchower (corrispondenze bibliche da Isaia)
25- Bandiera Bianca (Battiato)... Mr. Tambourine Man (citazione testuale)
26- Bandiera Bianca (Battiato)... The times they are a-changin' (citazione testuale)
27- Cuccuruccucu (Battiato)... Like a rolling stone (citazione testuale)
28- Cuccuruccucu (Battiato)... Just like a woman (citazione testuale)
29- Noi non ci saremo (Guccini)... A hard rain's a-gonna fall (ispirazione del testo)
30- Canzone per Silvia (Guccini)... Hurricane (idealmente)
31- Compagni di viaggio (De Gregori)... Simple twist of fate (corrispondenze testuali)
31- Cartello alla porta (De Gregori)... Sign on the window (titolo)
32- Overdose d'amore (Zucchero)... Shot of love (titolo e parzialmente musica)
33- Pietre (Gian Pieretti/Gianco)... Rainy Day Women (musica e testo)
34- Bufalo Bill (De Gregori)... With God On Our Side ("The country was young... the cavalry charged..." - "Il paese era molto giovane, i soldati a cavallo eran la sua difesa)
35- ...E fuori continua a piovere (Del Sangre)... Tombstone Blues (musica)
36- Non 6 Bob Dylan (883)... (citazione del nome di Dylan)
37- Eskimo (Guccini)... (citazione del nome di Dylan)
38- Il vento dell'est (Gian Pieretti/Ricky Gianco)... Girl From the North Country
39- Pentathlon (De Gregori)... Gotta serve somebody (testo)
40- Canzone per Sergio (Vecchioni)... Blowin' In The Wind (citazione di versi).
41- Il suonatore è stanco (Vecchioni)... (citazione del nome di Dylan)
42- Bambini venite parvulos (De Gregori)... I Shall Be Free (Mr Clean/Mastro Lindo)
43- Disastro aereo sul canale di Sicilia (De Gregori)... Three Angels
44- Il canto delle sirene (De Gregori)... Jokerman
45- Numeri da scaricare (De Gregori)... Blowin' In The Wind ("non è possibile che non vedi" / "how many times can a man turn his head and pretend that he just doesn't see" )
46- Renoir (De Gregori)... The Times They Are A-Changin' ("Ora i tempi si sa che cambiano".)
47- Renoir (De Gregori)... Forever Young (Doppia versione e posizione nel disco, ultima della prima facciata, prima della seconda. )
48- Titanic (De Gregori)... Desolation Row (Si è tanto parlato dell'influenza del poema di Enzensberger «La fine del Titanic», che De Gregori non ha mai smentito, ma nemmeno sottolineato troppo entusiasticamente, e ci si è dimenticati l'ultima strofa di Desolation Row: «the Titanic sails at dawn»)
49- Chi ruba nei supermercati (De Gregori)... Desolation Row ("Tu da che parte stai?". Certo la citazione di Brecht è evidente, ma io ci sento l'eco del "Which side are you on?")
50- Sempre e per sempre (De Gregori)... Desolation Row (E which side troveremo sempre e per sempre Francesco? Non va dimenticato che «Which side are you on» è il titolo di una famosa canzone politica, riportata in auge dal folk revival dei primi anni sessanta.)
51- Il vestito del violinista (De Gregori)... Chimes Of Freedom («Così sentimmo nell'aria forte la ridondanza delle campane/come un ricordo che faceva piangere, come l'odore del pane». Anche qui difficile non pensare a quali campane avesse in mente De Gregori quando scriveva)
52- La testa nel secchio (De Gregori)... Slow Train ("E il treno sta partendo / Ma non è ancora partito" . Inoltre mi sembra di poter cogliere un'analogia anche nel ritmo delle due canzoni.)
53- Il vestito del violinista (De Gregori)... I shall be released ('Come vedere spuntare il sole dall'altra parte di un muro...' -  'I see my light come shining from the west unto the east... Yet I swear I see my reflection some place so high above this wall')
54- La testa nel secchio (De Gregori)... Angelina ('Blood dryin' in my yellow hair' - 'Ma ho del sangue nei capelli').
55- Dolce signora che bruci (De Gregori)... A Hard rain's a-gonna fall ('I met a young woman whose body was burning')
56- Tempo reale (De Gregori)... A Hard rain's a-gonna fall ('E nessuno ricorda la faccia del boia' -'The executioner's face is always well hidden')
57- Sono tuo (De Gregori)... Absolutely Sweet Marie (Where are you tonight, sweet Marie? - Ma dove sei stanotte, amore mio?)
58 - Tu angelo tu (Bubola)... You angel you (testo e struttura musicale)
59 - Cardiologia (De Gregori)... I threw it all away ("[l'amore] fa curvare i pianeti" - "Love...  makes the world go 'round"...) - (Forse anche un rimando a "Planet Waves")
60 - Registrazione (Lucio Battisti) (citazione del nome di Dylan: "Da Dylan (ho imparato) a dire quello che mi pare")
61 - Il bombarolo (De Andrè)... Desolation Row/Lay down your weary tune ("C'è chi aspetta la pioggia per non piangere da solo" - "The cryin' rain like a trumpet sang" e "Everybody is making love or else expecting rain")
62 - Caldo e scuro (De Gregori)... Not dark yet (svolgimento musicale)
63 - Così celeste (Zucchero)... I shall be released (svolgimento musicale)
64 - Beatles; Rolling Stones e Bob Dylan (Elio e le Storie Tese) (citazione del nome di Dylan)
65 - Tre stelle (De Gregori)... New Morning (musica)
66 - In onda (De Gregori)... Mississippi ("mentre la mia nave affonda" - "Well my ship's been split to splinters and it's sinking fast")
67 - La linea della vita (De Gregori) - If you see her say hello ("Magari è questione di troppa sensibilità" - "Either I'm too sensitive")
68 - Per le strade di Roma (De Gregori) - When I Paint My Masterpiece
69 - Cardiologia (De Gregori)... Sara ("Che raccoglie conchiglie dopo la mareggiata")
70 - Raggio di sole (De Gregori)... Forever Young
71 - L'amore comunque (De Gregori) - Sad eyed lady o One of us must know (citazione musicale)
72 - Signor Hood (De Gregori) - John Wesley Harding


3883) Grandissimo Michele, non ti facevo, oltre che Dylaniato, anche Degregoriano come me!
Tu e il tuo sito siete una fonte inesauribile di sorprese.
Ti allego una foto di Dylan: non mi pare di averla vista per le pagine di M'sF (ci vorrebbe un anno per guardare tutte le pagine).
Se ti può tornare utile.....

Edoardo

P.s.: un bacio a tutte le donne dylaniate

Ciao Edoardo,
grazie per la foto (eccola qui sotto) e quanto alla tua sorpresa... beh io nasco prima come degregoriano e poi come dylaniano.
Dylan l'ho scoperto grazie a De Gregori/Bubola/De Andrè (Via della povertà, Avventura a Durango). All'epoca seguivo quasi esclusivamente i cantautori italiani "storici" (vanno aggiunti Battiato, Guccini, Battisti, Bennato, Graziani ed altri tra i maggiori...) ed è grazie al loro lavoro e alla loro inevitabile dipendenza/amore dal grande Vate americano che ho scoperto Bob (e fosse anche solo per questo a mio avviso i dylaniani dovrebbero essere enormemente grati a quei cantautori che in un panorama musicale italiano spesso desolante come quello dell'epoca fecero propria la lezione di Dylan e fecero avvicinare moltissimi italiani a Bob... questo naturalmente indipendentemente poi dal valore comunque altissimo delle cose che quei cantautori realizzavano).
Ciao e mi unisco al tuo p.s. ovviamente :o)
Michele "Napoleon in rags"


3884) Ciao Michele,
allora sembra che ci siamo, a questo indirizzo:
http://www.feltrinelli.it/SchedaAnticipazioni?id_volume=5000544
ho trovato l'annuncio che a fine mese "Lyrics 1962-2001" sarà in libreria.
Buona e forse costosa cosa!!

Noi saremo a Padova per Joan Baez, ci sarete??

Un caro saluto a tutti

papa Mario & Adriana

Ciao Mario, ciao Adriana
e grazie per la segnalazione che ho prontamente inserito qualche giorno fa nel "Cosa c'è di nuovo" di MF. Per chi non l'ha letta ricordo che si tratta della notizia per cui le "Lyrics 1962-2001" con traduzione di Alessandro Carrera (Pagine 1248, Feltrinelli) saranno in libreria dal 30 marzo 2006.
A Padova almeno personalmente non ci saremo a vedere Joanie (e mi riferisco anche ad Anna e Beni, credo). Saremo solo a Milano.
Ciao e alla prossima
Michele "Napoleon in rags"


3885) Caro Michele,
aderisco pienamente all'idea di cominciare a "lavorare" ad una selezione dei concerti di Bob a partire dal 2001, continuando l'opera iniziata da Mastro Cavazzuti. Io vorrei segnalare un periodo che mi sembra rilevante: la primavera del 2005, quando Elana Fremerman sviolinava nella band. Conosco solo alcuni di questi concerti, e non integralmente, ma voterei comunque per il concerto di Verona del 20 aprile 2005 - che contiene versioni a mio parere eccezionali di Desolation Row e Man in The Long Black Coat - e anche quello di Denver del 29 marzo 2005. Segnali positivi li ho anche per il concerto di Clearwater, Forida, del 29 maggio, ma chiedo aiuto a chi ne sa di più...
Conoscete questo sito http://db.dvdylan.com/ "yet another Dylan Data base"? E' fatto davvero bene e sicuramente aiuta in questo lavoro....
ciao, a presto
Francesco  Spagna

Ciao Francesco,
benissimo, allora aggiorno la lista in fondo a questa pagina con le tue segnalazioni. Invito gli altri magfarmiani a proseguire il lavoro...
Conoscevo quel sito che citi che in effetti è molto bello.
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


3886) Ciao a tutti, vi invio una performance del grande Franco Fosca ad un nostro concerto, contenuta
all'interno di un bellissimo sito che vi consiglio di tener d'occhio.

May you stay forever young

http://www.marte-webtv.net/1522006/thetimes.htm
(aspettate che carichi l'immagine)

Ciao a tutti
Andrea
http://www.thebackstreets.net

Ciao Andrea
grazie!
Consiglio di andare a vedere il filmato. E' davvero molto bello e c'è il nostro mitico Franco Fosca che canta una bellissima The times they are a-changin'...
Complmenti Franco!
Ciao,
Michele "Napoleon in rags"


3887) Carissimo Michele,
innanzitutto bravo per il tuo libro, l'importante è che si parli sempre del nostro Bob.
(...)
Fammi sapere se c'è qualche buona nuova su Bob.
Grazie di tutto ed a presto
ciao Walter

Ciao Walter,
alla parte privata della tua mail ho risposto appunto privatamente ma non ricordo (è chiaro che ormai l'età avanza :o) ) se ti avevo anche aggiornato sulle novità dylaniane quindi lo faccio per sicurezza (anche) in questa sede.
Allora ti dico che per quanto riguarda le novità dylaniane sembra che ormai il nuovo disco di inediti sia pronto o quasi. Dylan ha fatto le prove qualche settimana fa in un locale di Poughkeepsie, New York, insieme alla sua band solita (Kimball, Freeman, Garnier, Receli, Herron) e proprio in questo periodo è impegnato in studio nella registrazione. Insomma se tutto va bene magari anche prima dell'estate il disco potrebbe vedere la luce o magari a settembre come spesso Bob fa.
Inoltre Dylan sta per diventare una sorta di disc-jockey (in senso molto lato ovviamente) in una trasmissione per XM Satellite Radio.
Altra grande novità sono le Lyrics di cui abbiamo parlato sopra, ovviamente.
Grazie per i complimenti per il mio libro, lieto che tu abbia apprezzato...
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


3888) Ciao Michele,
come va? Spero benone!
Non so se ti ho già detto che il tuo libro è semplicemente fantastico. Scritto in modo chiaro ed esauriente..... Complimenti!
Volevo dire a te ed anche agli amici di Maggiesfarm, che ho acquistato on line "Twilight waltz", l'ultima
fatica di Luke Zimmerman, nipote del grande Bob..... devo dire che la sua voce mi ricorda molto quella dello zio negli anni di another side..... In special modo mi sono piaciute "If i were a King" e "Duluth"...... se qualcuno di voi lo vuole, sarò ben lieto di farne avere copia..
(jacob_73it2001@yahoo.it).

Ciao e a presto

Ciao Jacob,
grazie per la segnalazione e grazie infinite per i complimenti. A proposito di Luke qui trovate una bella intervista fatta al nipote di Bob da Paolo Vites.
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


3889) ciao avrei una domanda da farti? nel film " blow" con johnny depp c'è una scena di lui davanti al giudice che dice in italiano le parole di una canzone di bob dylan.. se l'hai visto o se lo vuoi vedere (è molto bello come film) mi riesci a dire il titolo della canzone...? grazie

saluti

Jacopo

Ciao Jacopo
non ho visto il film in questione purtroppo e non sono riuscito a trovare in Rete qualche riferimento. Se qualcuno l'ha visto e ci fa sapere di quale canzone si parla...
Quello che so è che nel film ci sono due brani di Bob, "All The Tired Horses" e "It ain't me babe", ma non so se nella scena che citi sia una di queste due canzoni ad essere citata.
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


3890) Ciao Michele
provo a contribuire all'iniziativa riferita all'aggiornamento delle covers imperdibili di Bob recenti. A rischio di essere lapidato (so che susciterò molto dissenso) voto per "Come una pietra scalciata", la versione di "Like a rolling stone" degli Articolo 31 in "duetto" con Bob. Ne ho sempre letto peste e corna ma secondo me è davvero molto bella ed originale e secondo me loro sono molto bravi.
Ciao
Gennaro

Ciao Gennaro,
bene, aggiungo il tuo voto.
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


3891) Vendo in perfette condizioni alcuni tra i più rari bootlegs, prime edizioni originali:

1) talkin'bear mountain massacre picnic blues on gww records 100euro
2) troubled troubadour 130euro
3) don't look back 200 euro
4) seems like a freeze out 300 euro
5) john birch society blues on gww records 300 euro
6) bob dylan 150 euro

andrea.bellentani@cheapnet.it


3892) Un caro saluto a tutti.
Come ti anticipavo , Michele , da circa una settimana il tuo "Percorsi.." fa bella mostra di sè sul mio comodino. Per il momento l'ho solo sfogliato (rigorosamente partendo dalla fine...) ma dall'impronta e dallo stile si presenta molto-molto accattivante. I complimenti te li ho già fatti sulla fiducia , quelli con la "C" maiuscola te li riservo (son sicuro..) per quando arriverò alla fine. Dicevo "solo sfogliato" perchè prima vorrei chiudere "Bob Dylan" di Howard Sounes  e "Like a Rolling Stone" di Greil Marcus.... e  quindi , considerati i miei tempi e impegni .......;  OK.. OK... Michele.. da stasera passerò "Percorsi" in Pole Position sul... COMODONE!
Ora dico anch'io la mia su Calypsos : è vero , l'album sembra una continuazione , pardòn , un "completamento" di Pezzi.  A me piace molto anche se , appena ho iniziato ad ascoltare "Cardiologia" , pensavo di aver inserito nel lettore cd ... "La leva calcistica della classe '68...."   (oppure La donna Cannone" ??) .....
E poi , anche se sono stato io a gettare il sasso nello stagno di questa ricerca plagio-analogica sui brani di Dylan (v.Talkin' 268 27-6-05) mi esìmo dall'espormi sulle CalypsosAnalogie altrimenti corro il rischio di guardare di traverso anche "Le-bionde-trecce-gli-occhi-azzurri-e-poi" pensando a "Caribbean Wind" oppure a "Blonde on Blonde" , a "Love-Minus Zero.."(armonia) e , perchè no , "My Blue eyed jane"....... ("...cosa avrà voluto direee?") ......No , no .. scusatemi...non volevo.

Per la verità l'unica cosa che lascia un pò "spiazzati" è la vicinanza tra le due pubblicazioni di De Gregori anche se non mi risulta ci sia una regola ben precisa..... (The Times They are... & Another... , Bringing.. & Highway 61 ....DOCET).
Pollice alto quindi , anche in questo caso , per il Principe.
Approfitto infine per rimandarvi al sito della Mr.AntonDjango's band (www.mr-antondjango.it) per verificare tutte le ns prossime date (anche come Bob Dylan Tribute Band) ma vorrei segnalarvene una in anticipo e alla quale personalmente tengo molto.  Sto parlando della (semi-Pasquale) "NOBODY'S CHILD Night" , prevista per giovedì 13 Aprile c/o "AL BIVIO" di Ponte nelle Alpi (Belluno); la mr.AntonDjango's Band terrà infatti un concerto benefico nell'ambito di questa serata organizzata in collaborazione con l'Associazione POLLICINO di Ponte nelle Alpi in favore dei bambini orfani della Romania.
L'associazione e molto attiva ed impegnata direttamente nella costruzione di un asilo a Petrosani (Romania) per i bambini orfani/abbandonati
(http://www.pontenellealpi.com/notizie/2004/febbraio/08febbraio2004.htm).
Intanto un caro saluto a tutti e ... a prestissimo!
TONI "Albatros"

ps.
OBVIOUSLY.... , Michele , le porte sono sempre aperte per te ma anche per tutti quelli che desiderano unirsi a noi nei nostri eventi. Anche sul palco !!!!!!!

Ciao Toni
bella questa iniziativa che cita quella dei Traveling Wilburys in favore degli orfani rumeni.
Ricordamela magari verso l'inizio di aprile così la metto in evidenza su MF con la locandina se me la mandi...
Non ho ben capito la cosa delle "bionde trecce"...
A proposito di analogie tra uscite ravvicinate di dischi di cantautori italiani e dischi di Bob e sempre per restare nel campo delle mie paranoie di cui parlavo sopra che mi fanno vedere riferimenti a Dylan praticamente dovunque, la tua osservazione mi ha fatto venire in mente appunto una di queste mie fissazioni secondo cui i due dischi di Bennato usciti a distanza ravvicinatissima (Uffà Uffà e Sono solo canzonette) fossero una citazione di Self Portrait e New Morning, soprattutto perchè Self Portrait si
apre con All the tired horses, un brano in cui si ripete all'infinito una stessa frase e non canta Bob ma un coro di donne così come Uffà Uffà si apre con Li Belli Gladioli, un altro brano in cui si ripete all'infinito una stessa frase e anche qui c'è un coro di donne. Coincidenze, paranoie o che?
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


I MIGLIORI CONCERTI DI BOB DAL 2001
Vota il tuo concerto preferito degli ultimi anni e contribuisci alla nostra classifica (valgono anche più segnalazioni)

Voti finora pervenuti:

Londra, Inghilterra - Hammersmith Apollo - 24 Novembre 2003 - 1 voto
Tulsa, Oklahoma, U.S.A. - Drillers Stadium - 6 Luglio 2005 - 1 voto
Verona, New York, U.S.A. - Events Center, Turning Stone Casino and Resort - 20 aprile 2005 - 1 voto
Denver, Colorado, U.S.A. - Fillmore Auditorium - 29 marzo 2005 - 1 voto

LE COVER IMPERDIBILI (Le migliori cover di brani scritti da Bob)
Vota la cover (o più cover) di brani di Bob pubblicate dopo il 2001

Voti finora pervenuti:

Come il giorno (I shall be released) - Francesco De Gregori, da "Mix" - 1 voto
One More Cup of Coffee - Sertab Erener, da "Masked and anonymous" - 1 voto
Come una pietra scalciata (Like a rolling stone) - Articolo 31 e Bob Dylan, da "Masked and anonymous" - 1 voto

scrivi a spettral@tin.it e segnala i tuoi concerti/covers preferiti/e

Nota bene: il limite temporale del 2001 è stato fissato per ottenere due liste che siano idealmente il seguito di quelle pubblicate sul volume "Bob Dylan 1962/2002 40 anni di canzoni" di Paolo Vites e Alessandro Cavazzuti (Editori Riuniti), che si fermano appunto al 2001, anno di pubblicazione del libro. 



clicca qui



Clicca qui per leggere i racconti finora pubblicati
Scrivete sempre a spettral@tin.it



E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION