parte 295
Lunedì 2 Gennaio 2006






3751) Ciao Michele,
mi sono arrivati i CD audio della serata dylaniana di Milano al Ristoshow dell'11 novembre.
In video e/o foto pare non ci sia nulla.
Io ho messo in rete la roba che ho fatto io,
http://www.giuseppegazerro.com/mp3/DylanDay_Milan_2005.htm

Ciao

Beppe

www.giuseppegazerro.com

Ciao Beppe,
benissimo, grazie per la segnalazione.
Consiglio a chi è interessato ad ascoltare i brani di andare sul sito di Beppe all'indirizzo sopra riportato per ascoltare gli mp3 in questione (ne vale davvero la pena). Rinnovo inoltre l'invito a chi dovesse avere foto o filmati della serata a farmi sapere. Grazie. Chi è interessato all'audio completo della serata può allora contattare Beppe tramite il suo sito.
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


3752) Cari amici e fan del grande Bob,
anche io, ormai da molti anni seguo il "mito", ho tantissime sue incisioni (circa 200) che, naturalmente, non avrei problemi a condividere con voi ed ho anche molte delle sue apparizioni video (per es. Eat the Document, Renaldo and Clara, Don't look back ecc), ma da anni sono alla ricerca del video della
conferenza stampa da lui tenuta a Verona prima dei suoi shows nel 1984. Se qualcuno me ne può fornire copia, vedrò di ricambiare con qualcosa in mio possesso. Grazie e scrivete pure a Dino
(jacob_73it2001@yahoo.it) ciao


3753) Michele,
vedi questo sito (e questa rivista). Bob indicato come uomo dell'anno. L'ho visto stamattina, sulla rivista, in edicola.

http://www.wordmagazine.co.uk/

http://spacemonkeylab.com/dylandaily/blog/archives/00000036.php

Ciao,
thanx, l'ho segnalato qualche giorno fa.
Ovviamente per noi Bob è SEMPRE l'uomo dell'anno... Ma anche la donna dell'anno :o)
Ciao
Michele


3754) Ciao Michele,
Come stai? Hai passato un buon Natale? Spero di sì.
Mi daresti qualche informazione riguardo agli outtakes di Blonde on blonde? Magari anche la lista
delle canzoni. Sono riuscito a scaricarlo ma non so se la sequenza delle canzoni è giusta, se ci sono omissioni o doppioni. Ho controllato anche su www.bobsboots.com ma non dice niente a proposito. Grazie mille.

Rovistando un po' nel passato ho trovato questo articolo che parla della famosissima e fortunatissima
"Knockin' on heaven's door", che si classificò solo decima tra le canzoni del secolo. La prima manco a dirlo "Imagine", poi "Stairway to heaven" dei Led Zeppelin,"Yesterday"...
Fu la rivista "Musica!" del quotidiano Repubblica a fare questo sondaggio ai lettori alla fine del 1999. I miei voti purtroppo non contribuirono a far risalire il verbo dylaniano, "Blowin' in the wind" n. 14 in classifica, "Like a rolling stone" 17esima, la sublime "Mr. tambourine man" solo al n. 53. Peccato!

Ritornando al sito, ho appena finito di leggere la pagina dedicata agli artisti collegati: Woody, i Rolling Stones, Guccini,De André....
Davvero notevole,complimenti soprattutto per quello su The Band, forse perché non li conoscevo ma mi è piaciuta particolarmente.
Mi chiedevo a proposito di questa pagina se non ci starebbe anche un articolo su Robert Johnson. Su  "Chronicles" Bob ne parla come di un maestro, una voce che lo illuminò non poco su come cantare le canzoni del suo primo album. Che ne pensi?
Ci hai mai pensato? Hai mai ascoltato le canzoni di Robert Johnson?
Io dopo "Chronicles" ho ascoltato "Hellbound on my trail" e "Ramblin' on my mind", e devo dire che la sua voce è cupa e cavernosa, e terribilmente affascinante. A te piace?

Ora ti lascio,trascorri un felice inizio 2006
Davide Saladino

Ciao Davide,
il Natale è stato ottimo e abbondante condito da varie cose dylaniane...
Per quanto riguarda i brani outtakes delle sessions di Blonde on blonde: le sessions sono state 10. Ecco tutte le canzoni registrate conosciute.
Nella prima seduta allo Studio A dei Columbia Recording Studios di New York City il 5 Ottobre 1965 sono state registrate (naturalmente in più takes, vale per tutte le sessions):
Medicine Sunday
Jet Pilot
Can You Please Crawl Out Your Window?
I Wanna Be Your Lover
e uno strumentale senza titolo.
Nella seconda seduta allo Studio A dei Columbia Recording Studios di New York City il 30 Novembre 1965 sono state registrate:
Visions Of Johanna
Can You Please Crawl Out Your Window?
Nella terza seduta allo Studio A dei Columbia Recording Studios di New York City il 21 Gennaio 1966 è stata registrata solo She's Your Lover Now.
Nella quarta seduta allo Studio A dei Columbia Recording Studios di New York City il 25 Gennaio 1966 sono state registrate:
Leopard-Skin Pill-Box Hat
One Of Us Must Know (Sooner Or Later)
Nella quinta seduta allo Studio A dei Columbia Recording Studios di New York City il 27 Gennaio 1966 sono state registrate:
I'll Keep It With Mine
Leopard-Skin Pill-Box Hat
One Of Us Must Know (Sooner Or Later)
Nella sesta seduta ai Columbia Music Row Studios di Nashville, Tennessee, il 14 Febbraio 1966 sono state registrate:
Fourth Time Around
Visions Of Johanna
Leopard-Skin Pill-Box Hat
Nella settima seduta ai Columbia Music Row Studios di Nashville, Tennessee il 15 e 16 Febbraio 1966 sono state registrate:
I'll Keep It With Mine
Sad-Eyed Lady Of The Lowlands
Nell'ottava seduta ai Columbia Music Row Studios di Nashville, Tennessee il 17 Febbraio 1966 è stata registrata Stuck Inside Of Mobile With The Memphis Blues Again
Nella nona seduta ai Columbia Music Row Studios di Nashville, Tennessee l'8 Marzo 1966 sono state registrate
Absolutely Sweet Marie
Just Like A Woman
Pledging My Time
Just Like A Woman
Nella decima seduta ai Columbia Music Row Studios di Nashville, Tennessee il 9 e 10 Marzo 1966 sono state registrate:
Most Likely You Go Your Way (And I'll Go Mine)
Temporary Like Achilles
Rainy Day Women # 12 & 35
Obviously Five Believers
Leopard-Skin Pill-Box Hat
I Want You
E' tutto.
Grazie per l'articolo che mi hai inviato e che riporto qui sotto e grazie per i complimenti alla pagina degli artisti collegati. Magari prima o poi aggiungerò una pagina anche per Robert Johnson. Ho ascoltato diverse cose di Johnson ma se devo essere sincero - magari qualcuno trasalirà - non mi ha mai comunicato moltissimo e preferisco nettamente Bob che pure ha sempre avuto parole di esaltazione per l'opera di Johnson.
Ciao,
Michele "Napoleon in rags"




3755) Cerco registrazione (bootleg) del concerto di Dylan a Milano (Forum Di Assago) del 12 Novembre
2005. Scambio con foto o altro materiale di altri concerti. alessandro.sottoriva@virgilio.it


3756) Salve Michele,
Son lieto che le classifiche bizzarre ti siano piaciute, eccone un altro paio:

Look Dylaniani - le scelte migliori
3 Il cilindro di World Gone Wrong
2 Il cappotto di Blonde On Blonde
1 I pantaloni neri con le stelle bianche del Palalottomatica!

Look Dylaniani - le scelte peggiori
3 La camicia a pois dell'Unplugged
2 La giacca di Empire Burlesque
1 La parrucca bionda del Sundance Film Festival!

Scherzi a parte, ti ho scritto soprattutto per augurarti un felice 2006 e per chiederti se sai qualcosa su un nuovo dvd dedicato a Bob. Si tratta di un triplo cofanetto, nè Bootleg nè 'ufficiale', contenente tutte le apparizioni televisive del nostro. Il titolo è Broadcasting Live, The First 30 Years. All'apparenza sembrerebbe un prodotto molto ghiotto, le recensioni del pubblico su Amazon parlano però di pessima qualità audio e video. Qualcuno della Fattoria ne è già entrato in possesso?
Alla prossima Michele, buon anno!
Paolo Bassotti

Ciao Paolo.
Auguri di buon anno anche a te e a tutti i magfarmiani.
Non ho il dvd che citi. Se qualcuno ce l'ha ci faccia sapere. Grazie.
Ecco comunque una descrizione dalla rete: Definitiva raccolta di materiale live del geniale cantautore. Rarissime o addirittura inedite immagini, suddivise in modo cronologico in tre capitoli, tratte da apparizioni televisive, sessions in studio o concerti. Da definire almeno clamoroso!

La giacca di Empire Burlesque invece è per me un vero e proprio mito tanto che ho scelto quell'immagine nel banner con il link alla home page di MF :o))))
Sulla parrucca bionda ti do ragione ovviamente... io l'ho vista dal vivo come sanno coloro i quali hanno letto del mio incontro ravvicinato con Bob a Bolzano.
La camicia a pois se non sbaglio era una delle preferite di Anna "Duck" che sosteneva che l'aveva ritirata fuori dal cassetto dagli anni sessanta :o)
Comunque sul look migliore io direi che non ci sono dubbi. Quello della RTR 2 di Hard Rain è per me insuperabile. Ma direi anche il look di The Last Waltz.
Look peggiore: Benedicta "Hamster" dice che è quello del Bobbino in canotta del video di Tight connection to my heart :o)
Comunque chi va a vedere la galleria di immagini selezionata da Elio "Rooster" troverà alcuni dei migliori look di Bob.
Ciao
Michele "Napoleon in rags" 

3757) Una volta ho letto su questo sito una splendida spiegazione sul significato di "All Along The Watchtower". Mi piacerebbe sapere dove trovo anche le spiegazioni di altre canzoni, in particolare al momento mi interesserebbe "The Ballad Of Frankie Lee And Judas Priest"

grazie (del sito). ciao

jeppison

Ciao.
Se vai in questa pagina di Maggie's Farm trovi alcune spiegazioni: The story behind the song
Inoltre ti consiglio il libro "La storia dietro ogni canzone di Bob Dylan  parte prima - gli anni sessanta" di Elaine Moryson edito da Tarabooks - Strade Blu srl - Data pub.  2000 - Pagine  200 - Prezzo  euro 15,50.
Per quanto riguarda The ballad of Frankie Lee and Judas Priest secondo l'interpretazione di alcuni Frankie Lee sarebbe Bob Dylan e Judas Priest sarebbe Albert Grossman, manager di Bob per lungo tempo. La canzone farebbe il paio con Dear Landlord, sempre sullo stesso album (John Wesley Harding) anch'essa rivolta a Grossman.
Scaduto invece ritiene che sia Lee che Priest siano Bob Dylan. Ecco una traduzione che ho fatto da Scaduto: "...Dylan è Frankie Lee ... e utilizzando il nome Judas Priest Dylan simboleggia non solo il tradimento di Cristo ma anche le religioni istituzionalizzate ... Frankie ebbe bisogno di denaro, Judas tirò fuori un rotolo di banconote. Dylan sta dicendo che stava ponendo se stesso al di sopra della gente, esaltandosi. Judas dice a Frankie di prendere qualsiasi cosa egli desideri. Frankie in un primo tempo resiste alla tentazione. Dandogli una scelta, Dylan riflette l'insegnamento Biblico. Judas se ne va indicando la strada. Uno straniero dice a Frankie Lee che Priest è sperduto in una casa di prostituzione. Frankie Lee perde il controllo dei suoi sensi e corre nella casa. Cade tra le braccia di Judas e muore di sete. Dylan non avrebbe mai dovuto entrare nella casa di prostituzione della società. Il risultato di questo grande trip dell'ego è stata la morte della sua anima." Scaduto mette Dylan nel ruolo di Frankie Lee e individua nel suo alter ego Judas Priest il responsabile per la seduzione e la prostituzione dell'artista.
Ciao
Michele "Napoleon in rags"


3758) ciao
volevo sapere se ci sono delle versioni italiane del dvd di masked & anonymous o perlomeno sottotitolate, così le cerco su e-bay
grazie

Ciao
sì, esiste in italiano. Clicca qui
Ciao
Michele "Napoleon in rags"



clicca qui



Clicca qui per leggere i racconti finora pubblicati
Scrivete sempre a spettral@tin.it



E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION