SIX POEMS

Sei Poesie
di Bob Dylan

(frammenti di poesie dai manoscritti Margolis & Moss) (1)

uno schiocco di dita in faccia al tempo
ha fatto fermare gli orologi
ha fatto giungere l'ora alla sua fine
ha fatto giungere
le campane del villaggio rintoccano
e le bandiere a mezz'asta garriscono

Della sua vita personale io dichiaro di non conoscere nulla
un involontario paragone dormirà nella mia mente
un paragone tra quelli che seguono un partito
e le loro figlie ed i loro figli
che non hanno niente a che fare con la politica
un involontario paragone ora dorme nella mia mente
___________

ti prego se non sei sicuro
prega non per la morte
su quel che senti
   i mestieri sono a buon mercato
e gli uomini sono mortali e le colline sono ripide
perchè gli uomini sono mortali ed i mestieri sono a buon mercato (1)

tu imprechi quando le possibilità sono buone
e affondi la tua lingua come una lama di pugnale
in un'anima che non ha bisogno di ferite

toc toc toc
alla mia porta

(1) skill = abilità o mestiere
___________

Ho fatto saltare una pietra sull'acqua di un laghetto
e ho guardato l'acqua incresparsi
e la pietra affondare
in fretta ... troppo in fretta
per un braccio
forte come il mio
___________

è fuori portata cara. è fuori portata
sì, il lungo braccio si impenna alto
          forte
          e persino audace
ma secondo il vento oggi
  non ci sono tasche che aspettano
            ed il vento ha costruito il suo muro
  abbasso provare. abbasso provare ... è così dura
viva dimenticare ... un rimpianto sconosciuto
       perdonare. non dimenticare
   e poi domani ci sarà la stessa alba?
Prego che le tue dita staranno al passo
tutto tranne quando passa la culla della notte
lasciando incompiute tutte le canzoni degli uccelli:
ti prego non crocifiggere l'alba
cercando di afferrarla ... uh uh e sono solo io che
dico solo tu
      perchè il dondolio delle tue braccia
      è tutto quello che desidero vedere
         se solo tu
            potessi
         crederlo ...
___________

LeRoy era quel tipo di ragazzo
che stava a sentire gli avvertimenti della mamma
quando quella gli diceva "LeRoy sta su dritto
quando sei di fronte a qualcuno
e non sarai mai in catene
perchè gli altri non ci proveranno nemmeno una volta
perchè capiranno che con te non c'è speranza
di metterti una corda intorno al collo"
e LeRoy fece quel che gli aveva detto la mamma
stava sempre dritto dritto e coraggioso
In una stanza di persone uguali a lui non avrebbe permesso
che gli mettessero una catena al collo sebbene egli non capiva
come avrebbero potuto farlo in ogni caso
Stava così dritto che il tetto gli faceva spazio
ed egli sporgeva la testa fuori
lasciando i suoi simili laggiù in basso
e sentiva le porte sbattere nella casa
e vedeva le auto passare
___________

Stavo passeggiando in una strada della città
Quando vidi una folla che stava osservando un comizio politico
Immediatamente mi diressi verso quelle voci
E subito fui circondato da molte persone
Che suppongo fossero lì per la mia stessa ragione di curiosità
Mi feci strada tra la folla mentre gli stendardi sventolavano
Finchè arrivai proprio di fronte al palco
Mentre la gente si accalcava e le bandiere svolazzavano
E mentre la folla cresceva di numero la banda suonava più forte
Ed io fui urtato e tirato e spinto e afferrato
Aspettavo che iniziasse il discorso di un bravo politico
Il cui nome era affisso sui volantini e sui manifesti
Ma nessuno parlò e non venne tenuto alcun discorso
Solo le trombe ed i tamburi ed un cantante che indossava uno smoking
E che continuava a cantare la stessa canzone senza sosta
E alla fine dopo quarantacinque minuti
Cominciò a mancare sempre più l'aria
Così me ne andai verso l'uscita al suono di quel cantante
E la canzone che stava cantando era "Lady Be Good"
Ed era il tramonto inoltrato
Ed il giorno era la prima domenica dopo Pasqua

Bob Dylan


traduzione di Michele Murino

(1) Queste poesie fanno parte di una serie di manoscritti, i "Moss & Margolis manuscripts", cioè un fascio di note, di appunti, di poesie e di scritti vari che Bob Dylan aveva lasciato a casa di qualche suo amico nel Greenwich Village a New York e che sono finiti poi nelle mani dei signori Moss e Margolis. La maggior parte delle poesie presenti in questi manoscritti, spesso appena abbozzate, chiaramente improvvisate e probabilmente trascritte in prima stesura per una successiva correzione e modifica, vengono genericamente identificati con il termine "Manoscritti Margolis & Moss".
 

Six Poems
by Bob Dylan

a snap a the fingers in the face of time
brought the clocks to a halt
brought the hour t its end
brought the
the village bells toll the
an the flags at half mast they're a wavin

Of his personal life I proclaim to know nothin
an unconscious comparison will sleep in my mind
between the followin ones
an their daughters and sons
with politics havin nothin t do with it
an unconscious comparison now sleeps in my mind
___________

please if your not sure
pray not for death
on what you hear
   skills are cheap
an men are mortal an the hills're steep
for men are mortal an skills are cheap

you curse fast when the odds are good
an run your tongue as a dagger blade
into the soul that needs no wound

rap rap rap
upon my door
___________

I skipped a rock across a pond
an watched the water ripple once
an the stone sank
fast ... much too fast
for such an arm
as strong as mine
___________

no reach in sight mama. there is no reach.
yes, the long arm prances high
          mighty
          and even daring
but according t the wind today
  there are no pockets waitin
          an the breeze has even built it's wall
   down with tryin.  down with tryin ... so hard
  up with forgetness ... an unknown regrettin
       forgiveness. not forgettin
   an then will the same sun rise tomorrow?
I pray your fingers'll stay deep in step
all but when nite's cradle passes
leavin all bird's songs undone:
please do not crucify the dawn
by grabbin for it ... uh uh an it is only me that
tells only you
      for the swingin of your arms
        is all that I need t see
          if you could
              only
              believe that ....
___________

LeRoy was the kind a boy
that listened t his ma's advice
when she said "LeRoy stand up tall
in front of who you're standin to
an you shall never be in chains
for they'll not try not even once
for they'll know of you there is no hope
t swing around your neck a rope"
an LeRoy did what his mother told
he stood up tall so tall an bold
In a room of peers he couldn't allow
t chain his neck tho he couldn't see how
they could do it anyway
he stood up so tall that the roof gave way
an he stuck his head out in the day
leavin his peers down there below
an he heard the doors slam in the house
an he saw the cars drive away
___________

On the street a the city I happened t be walkin
When I spied a crowd watchin a political rally
I immediately started in it's noisy direction
An soon was surrounded by many a person
Who I guess were there for the same curious reasons
I made my way forward as the banners was wavin
Til I stood directly in front a the platform
As the people was shovin an the flags was a flyin
An as the crowd grew larger the band played louder
An I was bumped an thumped an pushed an grabbed
I waited for the speech by the good politician
Who'se name was plastered on the papers an posters
But nobody spoke and no speech was given
Just the trumpets an drums on a tuxedo suit singer
Who sang the same song over an over
An finally after forty five minutes
The air was gettin thinner an thinner
An I pushed my way out t the sound a the singer
An the song he was singin was "Lady Be Good"
An the hour was high sundown
An the day was low Sunday

Bob Dylan




E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION