Pistoia Blues Festival- &-www.maggiesfarm.it
presentano
Maggie's Farm Hootenanny
Maggie's Farm Folk Fest Special Edition

"Folk & Blues Contest"

Sabato 15 e Domenica 16 Luglio 2006
- Pistoia -
nell'ambito del Pistoia Blues Festival

Il termine "Hootenanny", letteralmente deriva da Hoot 'n Annie, coniato dal cowboy Hoot Gibson e sua moglie Annie, che si esibivano in informali e scatenate jam sessions acustiche con amici durante i loro party campestri, in cui abbondavano cibo, birra e musica. Il termine fu poi riproposto come titolo delle serate di "microfono aperto" durante il folk revival nei locali delle città americane, dove si esibivano nei primi anni '60 musicisti come Bob Dylan, Joan Baez, Odetta, Dave Van Ronk e Pete Seeger. Lo stesso Seeger organizzò una Hootenanny alla Carnegie Hall il 22 settembre del 1962, dove Bob Dylan eseguì per la prima volta dal vivo la sua "Hard Rain". Ma "Hootenanny" è stato anche il titolo di una trasmissione televisiva della NBC americana che girava i campus universitari per scovare nuovi talenti e rilanciare le tradizioni folk e blues.
Le "Hootenanny" lanciarono talenti quali:"Papa" John Phillips,"Mama" Cass Elliot con The Big Three. Jim "Roger" McGuinn che suonava la chitarra per Judy Collins. David Crosby con i Modern Folk Quartet, i New Christy Minstrels ("Green, Green") and The Serendipity Singers ("Crooked Little Man"). Purtroppo nel giro di un anno la trasmissione fu cassata perchè il folk ed il blues acustici non facevano più audience, soppiantati dal moderno sound elettrico dei Beatles....
Purtroppo anche le registrazioni di quelle storiche esibizioni furono cancellate e quindi non è rimasta testimonianza alcuna. Se non la notizia che la trasmissione era stata boicotatta da Bob Dylan e Joan Baez in quanto aveva escluso Pete Seeger per motivi politici...

Ci è sembrato comunque indicato in onore proprio dei primi raduni di musicisti del folk revival degli anni '60 chiamare Maggie's farm Hootenanny questo "Folk & blues contest" al Pistoia Blues Festival.

IL PROGRAMMA DELL'EVENTO
 

SABATO 15 LUGLIO
inizio concerto ore 15.00
fine concerto ore 18.00

presso il "MELOS CLUB", via dei Macelli, 11 Pistoia
 

DOMENICA 16 LUGLIO
inizio concerto ore 11.00
fine concerto ore 15.00

presso il "MELOS CLUB", via dei Macelli, 11 Pistoia

Artisti:
(in ordine alfabetico)

Al Diesan, Blackstones, Alessandro Cavazzuti, Renzo Cozzani, Stefano Frison,
Giuseppe Gazerro, Hamelin, Maggie's Farm Southern Band, Mr. AntonDjango's Band,
Ferdinando Pollastri & Ricky Morassi, Fabrizio Piazza, Roses in Bloom, The Beards,
The Tambourine, Vincent Russo & Pino Cacioppo

Gli artisti eseguiranno canzoni di Bob Dylan e degli altri grandi cantautori ed artisti folk, rock e blues, accanto a brani originali del proprio repertorio. Nelle due giornate premiazioni per gli artisti più originali e più votati.
 

CONFERENZA
"I TEMPI MODERNI DI BOB DYLAN: CHI E' DYLAN NEL TERZO MILLENNIO?"
Domenica 16 LUGLIO
 presso il "MELOS CLUB", via dei Macelli, 11 Pistoia
inizio ore 15.00

con
Paolo Vites
e
Michele Murino

Saranno presentati i volumi "Bob Dylan - Percorsi" (Bastogi) di-Michele Murino e
"La Spia e la Rockstar" (Fazi) di-Liaty Pisani - Saranno presenti gli autori.


Prossimamente in questa pagina ulteriori aggiornamenti e dettagli... stay tuned!

Per ulteriori informazioni
www.pistoiablues.com

Gli artisti e gli ospiti dell'evento
(clicca su ogni foto per i dati relativi)

Blackstones - Renzo Cozzani - Stefano Frison - Giuseppe Gazerro



Maggie's Farm Southern Band - Mr.AntonDjango's Band  - Ferdinando Pollastri - The Beards


The Tambourine - Paolo Vites - Liaty Pisani - Michele Murino

Al Diesan - Fabrizio Piazza - Vincent Russo & Pino Cacioppo - Alessandro Cavazzuti

.............................................................
 


E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION