Bruxelles, Belgio - Forest National  - 6 Aprile 2007

E siamo arrivati in Belgio al seguito di Bob e della sua band che tanto per cambiare, visto che si esibisce a Bruxelles, pensa di suonare al Forest National (evidentemente in città non ci sono molti posti in cui suonare...).
La band si presenta sul palco dopo un po' di false partenze della solita intro musicale di Aaron Copeland ed il nostro amico Paul Denham ci fa notare che a parte Garnier e Recile gli altri sembrano vestiti come agenti del Tesoro degli Stati Uniti degli anni '60 (!).
Dylan invece ha un look Messicano con una camicia bianca a collo aperto e pantaloni con striscia lungo le gambe. Cappello bianco a falda larga al quale sembra ormai essersi affezionato (quello in stile gambler).
Paul ci dice che Tweedle Dee & Tweedle Dum è proprio un'immondizia di canzone anche quando è cantata bene come stasera. Evidentemente Paul non ha idea di cosa sia l'immondizia.
Si passa a It Ain't Me, Babe e Just Like Tom Thumb's Blues che Paul considera invece "solide gemme"... il pubblico quasi ha voglia di cantare in coro con Bob.
Dopo It's all right ma come di consueto ormai, Bob lascia la chitarra e passa alle tastiere.
Arriva così When the deal goes down seguita da Stuck inside of Mobile, un "rocking number", dice Paul. "E' stato grande sentire di nuovo il riff "a cascata" (parole sue).
Poi l'armonica di Bob introduce This Wheel's che ha fatto venire i brividi nella schiena a più d'uno. Paul ci dice che all'armonica Dylan ha fatto cose eccellenti per tutta la sera. Più tardi è sembrato flirtare con un'armonica per una Girl from the North Country che invece si è trasformata in Boots of Spanish Leather.
"L'ha cantata con una certa passione - dice Paul - ma alla fine quei break di organo erano imbarazzanti".
A cercare il pelo nell'uovo Mr. Denham fa notare che Donnie Herron esegue una melodia troppo semplice ed irritante durante una buona Desolation Row.
Una prima parte buona, dice Paul, con Dylan alla chitarra a fare da leader, ma nella seconda parte Bob è sembrato affidare troppo il controllo alla band.
Altra nota negativa, sembra che in Like a Rolling Stone l'assolo di Denny Freeman fosse nella tonalità sbagliata. Paul si lamenta anche di un brano come Spirit on the water che non ritiene adatto ad essere eseguito in grandi arene (lui si immagina Bob che la canta su una nave mentre gli spettatori mangiano gelati).
Sentiamo Vernon Briscoe: "Gli highlights stasera sono stati This Wheel's On Fire, completa di una spettrale armonica, ed una chiaramente sincera Nettie Moore che ha zittito la rumorosa folla di Bruxelles e che mi ha fatto venire un nodo alla gola".
Che mi dici della voce Vernon? "Sui registri più bassi e su quelli più alti mi è sembrata avere molto da offrire, ma in mezzo c'era un certo vuoto ghiaioso. Mi è sembrato adattarsi meglio alle canzoni più rock che non alle ballate. In particolare Rollin' & Tumblin' è stata velenosa e It's Alright Ma è stata scatenata come un demone in una gabbia".
Vernon ci fa notare che Bob è sembrato cercare un certo attacco ritmico nuovo in gran parte delle canzoni di stasera e quando l'ha trovato l'effetto è stato mesmerizzante. Purtroppo a volte non l'ha trovato, come in Like A Rolling Stone.
Vernon fa notare che in tema pasquale Bob ha cantato giustamente Tom Thumb's Blues e molti riferimenti alla crucifissione di Cristo e alla Pasqua: "The darkness at the break of noon'' da It's Alright Ma; ''High on the hill you can carry all my thoughts with you'' e ''I'm gonna be with you in paradise'' da Spirit On The Water; ''He's buried in the rocks'' da Stuck Inside Of Mobile; ''I'm going with you to the top of the hill'' da Nettie Moore; il ritornello di Like A Rolling Stone e la conversazione con il ladro di Watchtower. Tutte con il marchio del Calvario.
Michele Murino


La setlist:

01.  Tweedle Dee & Tweedle Dum
02.  It Ain't Me, Babe
03.  Just Like Tom Thumb's Blues
04.  It's Alright, Ma (I'm Only Bleeding)
05.  When The Deal Goes Down
06.  Stuck Inside Of Mobile With The Memphis Blues Again
07.  This Wheel's On Fire
08.  Rollin' And Tumblin'
09.  Boots Of Spanish Leather
10.  Highway 61 Revisited
11.  Spirit On The Water
12.  Desolation Row
13.  Nettie Moore
14.  Summer Days
15.  Like A Rolling Stone

Bis:

16.  Thunder On The Mountain
17.  All Along The Watchtower

La band:

Bob Dylan - chitarra, tastiere, armonica
Stu Kimball - chitarra
Denny Freeman - chitarra
Donnie Herron - violino, banjo, pedal steel, lap steel
Tony Garnier - basso
George Recile - batteria