Attenzione! Per una migliore comprensione di quanto segue leggete la prima parte di Sotto un cielo rosso - Clicca qui

DIECIMILA UOMINI
VESTITI DI BLU

(Sotto un cielo ROSSO - Seconda Parte)



"Alleluia! Il Signore Dio nostro, l'Onnipotente, ha stabilito il suo regno! Rallegriamoci, esultiamo! Diamogli gloria, perchè son giunte le nozze dell'Agnello: la sua Sposa s'è già preparata, e le è stato dato di vestirsi di splendido e puro bisso". (Apocalisse, 19:7)

 
BORN IN TIME

da "A lily among the thorns" - Traduzione di Michele Murino


Nella notte solitaria, nella lampeggiante polvere di stelle di una pallida luce azzurra tu vieni verso di me in bianco e nero ed ansimi lungo la strada sconnessa, senti il mio cuore battere nel caldo da primato là dove siamo nati al tempo. Non una notte di più, non un bacio di più, non questa volta, non più, perchè ci vuole troppa abilità, e troppa volontà. E' una rivelazione. Sei venuta, hai visto, hai fatto come la legge e ti sei sposata giovane, come tua madre, hai provato e riprovato, mi hai allontanato e mi hai lasciato barcollante con questo sentimento. Sulla curva nascente laddove le strade della natura metteranno alla prova ogni tuo nervo, non riceverai nulla che tu non meriti là dove siamo nati al tempo. Mi hai stretto una, due volte ed hai abbassato la fiamma e pagherai il prezzo perchè quel fuoco arde ancora. Eri neve, eri pioggia, le parole più vere non sono state pronunciate o spezzate. Sulle colline del mistero, nell'oscura ragnatela del destino puoi avere quel che resta di me, là dove siamo nati al tempo.

Se Unbelievable è sembrata tornare al mondo di Wiggle Wiggle, cioè ad una vita pubblica di società,  allo stesso modo Born In Time ritorna al ragazzo e alla ragazza in un parallelo con la canzone Under The Red Sky in cui abbiamo visto "the little boy and the little girl". Naturalmente Born In Time è una canzone d'amore ma anch'essa ha luogo sotto il cielo rosso. La verità è eterna ma qui, invece del ragazzino e della ragazzina, fuori del tempo, ci sono questi due personaggi che - come dice il titolo - sono Nati al tempo.

Bisogna sottolineare a questo punto quanto bene Dylan canti in questo album. E' un altro motivo per cui è davvero strano che esso abbia ricevuto un successo così tiepido. Dylan mostra un completo controllo di ogni emozione e non c'è un solo respiro che non sia espressivo.

La canzone è una delle più tenere che Dylan abbia mai cantato - talvolta pungente - mai crudele - la sua cruda realtà è solo quella dei giorni a venire - la vita sotto il cielo rosso - la nostra vita - dove "true words may be spoken and broken" (parole sincere possono essere pronunciate e spezzate).

L'apertura orientale ha quasi un profumo ed i sensi sono caricati di ombre e di colori oltre che di una tensione tra i sessi. C'è una storia che si sviluppa con questi due personaggi - catene che possono o no essere spezzate. Come passaggi di tempo, il vento che soffia e gli uccelli che volano in Under The Red Sky, così qui "the ways of nature will test every nerve" (le strade della natura metteranno alla prova ogni tuo nervo).

L'amore non è facile qui, nè semplice. Ma non è quello il problema. Questo non è il decadente mondo di autogratificazione di Wiggle Wiggle o di Unbelievable ma è erotico -- una sensazione che può essere provata solo attraverso il sentimento, e con un significato così profondo che può essere solo descritto come mistero (Sulle colline del mistero, nell'oscura ragnatela del destino).

-- JDW

In the lonely night
In the blinking stardust of a pale blue light
You're comin' thru to me in black and white
When we were made of dreams.
You're blowing down the shaky street,
You're hearing my heart beat
In the record breaking heat
Where we were born in time.

Not one more night, not one more kiss,
Not this time baby, no more of this,
Takes too much skill, takes too much will,
It's revealing.

You came, you saw, just like the law
You married young, just like your ma,
You tried and tried, you made me slide
You left me reelin' with this feelin'.

On the rising curve
Where the ways of nature will test every nerve,
You won't get anything you don't deserve
Where we were born in time.

You pressed me once, you pressed me twice,
You hang the flame, you'll pay the price,
Oh babe, that fire
Is still smokin'.
You were snow, you were rain
You were striped, you were plain,
Oh babe, truer words
Have not been spoken or broken.

In the hills of mystery,
In the foggy web of destiny,
You can have what's left of me,
Where we were born in time 


Nella notte solitaria
nella lampeggiante polvere di stelle di una pallida luce azzurra
Vieni verso di me in bianco e nero
Quando eravamo fatti di sogni

Ansimi lungo la strada sconnessa,
senti il mio cuore battere
nel caldo da primato
là dove siamo nati al tempo

Non una notte di più, non un bacio di più,
Non questa volta, bimba, non più.
Ci vuole troppa abilità, ci vuole troppa volontà.
E' una rivelazione.
Sei venuta, hai visto, hai fatto come la legge (1)
Ti sei sposata giovane, come tua madre,
Hai provato e riprovato, mi hai allontanato
Mi hai lasciato barcollante con questo sentimento

Sulla curva nascente
dove le strade della natura metteranno alla prova ogni tuo nervo,
non riceverai nulla che tu non meriti
là dove siamo nati al tempo

Mi hai stretto una volta, mi hai stretto due volte,
Hai abbassato la fiamma, pagherai il prezzo.
Oh, bambina, quel fuoco
arde ancora.
Eri neve, eri pioggia,
eri a righe e in tinta unita (2)
Oh, bambina, le parole più vere
non sono state pronunciate o spezzate

Sulle colline del mistero,
nell'oscura ragnatela del destino
Puoi avere quello che resta di me,
là dove siamo nati al tempo

(parole e musica Bob Dylan)

(1) Gioco di parole sulla celebre frase di Cesare: "Veni, vidi, vici". "Sono venuto, ho visto, ho vinto". Qui alla seconda persona: "Sei venuta, hai visto...".

(2) Gioco di parole difficilmente traducibile in italiano perchè un vestito "striped" in inglese è "a righe" e con plain si indica una persona "comune", "modesta", "nè bella nè brutta". Con il riferimento al modo di vestire nel verso di Dylan si potrebbe forse ipotizzare anche un "eri sgargiante, eri sobria". 


da
http://www.alilyamongthorns.8m.com/0alilyamongthorns.html

traduzione e versi da Born In Time di Michele Murino
note e consulenza di Alessandro Carrera



 
 
TV TALKING SONG

 
Tempo fa a Londra stavo passeggiando in un posto chiamato Hyde Park dove la gente parla di tutti i tipi di divinità, dove tutti dicono il loro punto di vista a tutti quelli che passano e c'era qualcuno su di una pedana che parlava alla gente riguardo il dio chiamato "TV" e tutto il dolore che esso evoca. "E' una luce troppo forte" diceva "per gli occhi di chiunque e se non ne avete mai vista una è una vera benedizione". Allora mi avvicinai e mi misi in punta di piedi per vedere mentre due uomini di fronte a me stavano venendo alle mani. Il tizio sulla pedana diceva qualcosa a proposito di bambini piccoli che vengono sacrificati al dio TV al suono della ninna-nanna . Diceva: "I notiziari vanno in onda in continuazione con tutti i pettegolezzi ed i tormentoni più recenti ma la vostra mente è il vostro tempio perciò tenetela libera e non lasciate che venga manipolata da qualcuno che non potete vedere. Pregate per la pace!". Allora i miei pensieri cominciarono a smarrirsi mentre la sua voce risuonava forte. "Distruggerà la vostra famiglia, la vostra casa felice e nessuno potrà proteggervi una volta che l'avrete accesa. Vi condurrà a strane occupazioni, vi condurrà nella terra del frutto proibito e vi strapazzerà la testa facendovi  impazzire. Dovreste fare come Elvis e gettarla via. E' tutto programmato per farvi perdere la testa e quando proverete a ritrovarla non ci sarà più niente da trovare. Ogni volta che la guardate la vostra situazione peggiorerà. Se sentite che cerca di afferrarvi chiamate l'infermiera". Allora la folla cominciò a schiamazzare ed afferrarono il tizio. Ci furono urti e spintoni e tutti scapparono. Una troupe della TV era lì a filmare. Più tardi quella sera vidi tutto in TV.

Se Unbelievable e Born in Time riflettono i mondi di Wiggle Wiggle e di Under the Red Sky - se non completamente nel tema, almeno nel focus sui personaggi  - in questo focus più distinto del brano TV Talking Song viene aggiunto un altro "personaggio". O quanto meno un'entità - che incatena la vita pubblica e privata in questo mondo sotto il cielo rosso.

Il nemico qui è così impossibile da respingere e così pericoloso che nessuno di noi sfugge alla sua presa. Il suo potere è così grande, la sua influenza è tale che è giusto che Dylan collochi le parole di verità nella bocca di un pazzo.

Se Dylan aveva usato uno stomp da "roadhouse" per Wiggle Wiggle qui utilizza invece un talking blues per tutti gli scopi che in genere ha un talking blues - come ad esempio trovare la verità attraverso la descrizione di un fatto - in genere buffo.

In TV Talking Song lo scenario è Hyde Park in un'area in cui è possibile fare discorsi pubblici. Ed il particolare lunatico che Dylan qui cattura è uno che ha una visione folle della più grande meraviglia del nostro secolo - la televisione - il nostro amato mezzo di comunicazione di massa. C'è qualcosa per ciascuno di noi da qualche parte in televisione. La televisione oggi ci guida in tutte le cose. Gli attori sono diventati i nostri "avatar" e le nostre vite sono vissute per procura dai personaggi nella scatola.
"Hai visto quella pubblicità?" è una frase ricorrente nelle conversazioni ed ogni momento della vita viene abbinato ad un prodotto. Ogni momento della vita è stato utilizzato nella pubblicità per venderci qualcosa.
Chi sei tu? Sei quello che indossi, quali cantanti ascolti, quale presentatore segui, quali libri o dischi ordini. Tu sei quel che compri. La TV è il tuo buffet di delizie terrene e c'è ampia scelta per tutti. E se non scegli tra queste cose sei matto o peggio.

-- JDW

One time in London I'd gone out for a walk
Past a place called Hyde Park where people talk
'Bout all kinds of gods, they have their point of view
To anyone passing by, that's who they're talking to

There was someone on the platform talking to the folks
About the TV god and all the pain that it invokes
"It's too bright a light," he said, "for anybody's eyes,
If you never seen one, it's a blessing in disguise."
I moved in closer, got up on my toes,
Two men in front of me were coming to blows
The man was saying something about children when they're young
Being sacrificed to it while lullabies are being sung.

"The news of the day is on all the time
All the latest gossip, all the latest rhyme,
Your mind is your temple, keep it beautiful and free,
Don't let an egg get laid in it by something you can't see."

"Pray for peace!", he said, you could feel it in the crowd.
My thoughts began to wander. His voice was ringing loud,
"It will destroy your family, your happy home is gone,
No one can protect you from it, once you turn it on."

"It will lead you into some strange pursuits,
Lead you to the land of forbidden fruits
It will scramble up your head and drag your brains about,
Sometimes you got to do like Elvis did and shoot the damn thing out!"

"It's all been designed to make you lose your mind,
And when you go back to find it, there's nothing there to find."
"Every time you look at it, your situation's worse,
If you feel it grabbing out for you, send for the nurse."

The crowd began to riot and they grabbed hold of the man
There was pushing, there was shoving and everybody ran.
The TV crew was there to film it, they jumped right over me,
Later on, that evening, I watched it on TV 


Tempo fa a Londra stavo passeggiando
in un posto chiamato Hyde Park dove la gente parla
di tutti i tipi di divinità, dicono il loro punto di vista
a tutti quelli che passano ed a cui parlano

C'era qualcuno su di una pedana che parlava alla gente
riguardo il dio TV e tutto il dolore che evoca
"E' una luce troppo forte" diceva "Per gli occhi di chiunque,
se non ne avete mai vista una è una vera benedizione"

Mi avvicinai, mi misi in punta di piedi per vedere,
due uomini di fronte a me stavano venendo alle mani
Il tizio diceva qualcosa circa i bambini piccoli
che vengono sacrificati al dio TV al suono della ninna-nanna

"I notiziari vanno in onda in continuazione
Tutti i pettegolezzi e i tormentoni più recenti,
la vostra mente è il vostro tempio, tenetelo libero e bello
Non lasciate che venga manipolata da qualcuno che non potete
vedere"

"Pregate per la pace!", diceva, si poteva sentire nella folla.
I miei pensieri cominciarono a smarrirsi. La sua voce risuonava
forte,
"Distruggerà la vostra famiglia, la vostra casa felice
Nessuno potrà proteggervi una volta che l'avrete accesa"

"Vi condurrà a strane occupazioni,
vi condurrà nella terra del frutto proibito
Vi strapazzerà la testa e vi farà impazzire
A volte dovreste fare come Elvis e gettarla via"

"E' tutto programmato", diceva "Per farvi perdere la testa,
e quando proverete a ritrovarla non ci sarà più niente da trovare"
"Ogni volta che la guardate la vostra situazione peggiorerà
Se sentite che cerca di afferrarvi chiamate l'infermiera"

La folla cominciò a schiamazzare ed afferrarono il tizio,
ci furono urti e spintoni e tutti scapparono
Una troupe della TV era lì a filmare
Più tardi quella sera vidi tutto in TV

(parole e musica Bob Dylan)


da
http://www.alilyamongthorns.8m.com/0alilyamongthorns.html

traduzione e versi da TV Talking Song di Michele Murino



 
10.000 MEN

 
Ci sono diecimila uomini su una collina, alcuni scendono, altri vengono uccisi. Sono vestiti in blu Oxford, suonano il tamburo la mattina ma di sera verranno da te. Ci sono diecimila uomini in  movimento e nessuno di loro fa nulla che tua mamma non disapproverebbe. Sono tutti rasati e puliti ed arrivano tutti dal freddo. Chi sarà mai il tuo innamorato? Lascia che gli mangi via la testa così finalmente potrai vedere! Ci sono diecimila donne tutte vestite di bianco. Sono alla mia finestra e mi augurano la buona notte. Ci sono diecimila uomini dall'aspetto magro e delicato. Hanno tutti sette mogli e sono tutti appena usciti di prigione. Ci sono diecimila donne che spazzano la mia stanza, che versano il mio latte e lo raccolgono con una scopa.

Le prime due canzoni di Under the red sky (Wiggle Wiggle e Under the red sky) hanno presentato due differenti visioni del mondo. Una dal basso ed una dall'alto. Le seconde due canzoni, Unbelievable e Born in time, riflettono le prime due ma "zoomando", la prima in una inquadratura del mondo e dell'America in particolare, la seconda "inquadrando" la casa ed il cuore. E di seguito TV talking song come collegamento tra i primi due gruppi, con il mondo dei mass media che guida la nostra società e forma i nostri desideri personali.
La successiva coppia di canzoni torna a riflettere i precedenti set. In un certo senso Wiggle Wiggle genera Unbelievable che genererà 10.000 Men.
Under the red sky genera Born in time che genererà 2x2.
Sotto il cielo rosso quella che sembra libertà è di fatto una prigione. E quel che sembra giusto e corretto può di fatto condurre alla dannazione. Perciò dobbiamo svegliarci dalle nostre illusioni per vedere quello che succede davvero.

Musicisti professionisti hanno indicato l'inizio della canzone 10.000 Men come un ulteriore esempio
della trascuratezza di Dylan in fase di registrazione di un album e della sua indifferenza alle tecniche di studio. La canzone infatti inizia con un ben udibile rumore di sottofondo del nastro che nel partire crea uno strano suono distorto. Alcuni hanno addirittura visto in questo la prova dello scarso interesse di Dylan per l'album, sebbene pensare ciò sia in realtà un esempio di straordinaria cecità viste le performance stellari della band e dello stesso Dylan in tutte le canzoni del disco.

Il suono distorto del nastro può essere stato in effetti accidentale e sarebbe stato possibile eliminarlo facilmente con le tecniche di studio - ma la cosa dimostra in realtà il non convenzionale approccio di Dylan al sound. Mentre filmava Renaldo and Clara alcune scene venivano scartate perchè in esse si percepivano dei disturbi sonori che a detta dei tecnici erano un difetto. Dylan li corresse dicendo: "E' il battito di un cuore".

Così anche in questo caso - la macchina - il drago - come qualcuno vicino alla visione delle tecnologie di studio di Dylan riconoscerà come possibile definizione - si sveglia. E sotto il cielo rosso la macchina comincia a mettere insieme il suo esercito.

In 10,000 Men torniamo alla società incontrata già in Wiggle Wiggle ed Unbelievable. Ma mentre il mondo di Wiggle Wiggle può essere descritto come manifestazione del male ed il mondo di Unbelievable può essere descritto come sbagliato, qui abbiamo 10.000 uomini che "doing nothing that your mama wouldn't disapprove" ("nessuno di loro fa nulla che tua mamma non disapproverebbe").

L'attacco della canzone inizia con i suoni meccanici di lavoro e con il martellare di insidiose chitarre, e con uomini senza nome che si radunano su di una collina. Caro lettore, se tu non senti o vedi queste cose, uno di quegli uomini sei TU!

Mentre la descrizione di Dylan in Shot of love degli "stadiums of the damned" (stadi dei dannati) ha raccolto il disprezzo dei suoi ascoltatori più che il timore per l'epifania di orrore di Dylan, l'artista non offre qui parole tendenziose che possano essere male interpretate da persone fuorviate. Ma l'orrore rimane per il fatto che l'atto condannabile non viene dal male - ma dal bene.

La loro marcia è quella per la quale servirà il tamburo di cui si parla in Unbelievable. Le menti di questi uomini sono state così sviate che tutto quel che ora fanno è al servizio della società - una società così sbagliata che la realtà sembra l'illusione di un pazzo ad Hyde Park (il protagonista di TV talking song).

Questi uomini sono vittime. Non han fatto nulla di male tranne che essere in errore e servire l'errore. E respingere il giusto, la Luce del Mondo. E "in the evening, they will be coming for you" (di sera verranno da te). Anche se TU sei tra di loro.

Come nel thriller "La spia che venne dal freddo" - una storia di male mascherato nella banalità - così nelle loro eleganti e prospere identità i servi di questo mondo vengono dal freddo (Ten thousand men, all clean shaven, all coming in from the cold... Diecimila uomini tutti rasati e puliti ed arrivano tutti dal freddo) con la funzione di agenti del doppio gioco - spie - camuffati persino a loro stessi - lupi tra greggi.

Chi è chi? Chi sei TU? Sei già stato cotto nel forno? Trasformato in qualcosa che tu nemmeno sai? La distruzione lo dirà. Lasciaci mangiare la tua testa così da vedere davvero il tuo innamorato (Hey! Who could your lover be? Let me eat off his head so you can really see!).

Questa frase sarebbe stata ben compresa da Dante che l'ha usata per descrivere un padre e suo figlio che han tradito l'uno l'altro dando forma ai crudeli reciproci omicidi di entrambi. All'inferno essi hanno reciprocamente divorato l'uno la testa dell'altro per rivelare l'abiezione dietro le loro apparenze d'amore.

Ci sono 10.000 donne tutte vestite di bianco. Chissà cosa succederà loro? Appaiono immobili. Non sono con gli uomini che abbiamo visto all'inizio della canzone ma appaiono in attesa.
Non sono le compagne dei 10.000 uomini. I 10.000 uomini hanno sette mogli così come la donna che Gesù incontra al pozzo aveva sette mariti. E come il cieco di Unbelievable che ascolta solo le menzogne delle donne, i 10.000 cuori degli uomini stanno sanguinando, sono così magri e delicati (Ten thousand men looking so lean and frail. Each one of 'em got seven wives... Ci sono diecimila uomini dall'aspetto magro e delicato. Hanno tutti sette mogli...).

Sono senza Dio? No! Certamente non le donne, perchè come il ragazzo cotto nella torta senza alcuna benedizione, gli uomini qui non sono Uomini, ma razza umana, un mondo di persone che possono avere fede o essere miscredenti - senza via di mezzo.

La donna al pozzo si pentì e conobbe la grazia di Dio! Ed in 2x2, la canzone successiva dell'album, apprendiamo che anche tra i credenti c'è lotta in questo deviato mondo sotto il cielo rosso.
Ma le 10.000 donne di questa canzone sembrano quasi indifese.

Bloccate in finestre proprio come le tentazioni di Frankie Lee e Judas Priest, queste donne sono spose vergini. Ma non possono far altro che spazzare il latte versato. Non sono in grado di ripulire questo disordine.

Alla fine Dylan parla ad una delle donne. In versi che una volta sono stati distrutti da un critico offeso dalla condiscendenza di Dylan nei confronti di una cameriera che gli porta il tè, quello che qui viene cantato non è una mediocrità compiaciuta di sè, ma terrore. La donna in questione è una delle 10.000 donne o delle sette mogli? Dylan non lo sa. Sa soltanto che è buona. Ma la bontà può non essere abbastanza nella battaglia cui ci si trova davanti e se lei non lo sa ora, non è Dylan che può dirglielo.

-- JDW

Credo che Dylan abbia scritto questa canzone dalla prospettiva di Cristo in Paradiso mentre l'escatologia del genere umano si è esaurita giù sulla Terra. Come sempre cercherò di scrivere dal punto di vista della scuola di teologia i cui insegnamenti Dylan ha studiato. Dal momento che questo non è ciò che viene insegnato nella maggior parte delle chiese o delle congregazioni, tenterò di tracciare un quadro del periodo cui questa canzone sembra adattarsi.

Nell'ultimo verso di "Neighborhood Bully" Dylan canta: "The neighborhood bully/Standing on a hill/Running out the clock/Time Standing Still" (Il bullo del quartiere sta lì in piedi sulla collina, mentre il tempo si sta esaurendo, col tempo immobile). Esistono simultanei tempi e corsi profetici che vengono adempiuti. (ndt: nella canzone "Neighborhood Bully" Dylan si riferisce ad Israele).

Dylan ci conduce nel posto e nel tempo - secondo le profezie - in cui ha avuto luogo la prima riunione degli Ebrei nella terra che Dio aveva dato loro. Lì si ferma un orologio con "l'abbondanza" dei Gentili ed un altro orologio si appresta ad iniziare a battere il tempo. Questo nuovo orologio inizierà a muoversi con la firma di un accordo tra la nazione di Israele ed il leader di un mondo che cullerà gli Ebrei in un falso senso di sicurezza, solo per poi rivoltarsi contro questi ultimi. La Bibbia dà un esatta durata di tempo perchè questo avvenga. Tra il giorno della firma del patto ed il giorno del tradimento passeranno tre anni e mezzo. L'orologio camminerà per altri tre anni e mezzo durante i quali il mondo sarà precipitato in un conflitto come mai se ne sono visti in precedenza.

Ad ogni modo la necessità di un trattato di pace si verifica in seguito al fatto che un Paese - come da Dylan affermato - attacca il Medio Oriente.

Ten thousand men on a hill
Ten thousand men on a hill
Some of them goin' down
Some of 'em gonna get killed

Ten thousand men dressed in Oxford blue
Ten thousand men dressed in Oxford blue
Drumming in the morning
In the evening they'll be coming for you.

Ten thousand men on the move
Ten thousand men on the move
None of them doin' nothin' that your mama wouldn't disapprove.

Ten thousand men digging for silver and gold
Ten thousand men digging for silver and gold
All clean shaven, all coming in from the cold.

Diecimila uomini su una collina
Diecimila uomini su una collina
Alcuni di loro van giù, altri vengono uccisi

Diecimila uomini vestiti di blu Oxford
Diecimila uomini vestiti di blu Oxford
Suonano il tamburo la mattina, di sera verranno da te

Diecimila uomini in movimento
Diecimila uomini in movimento
Nessuno di loro fa nulla che tua mamma non disapproverebbe

Diecimila uomini vestiti di blu Oxford
Diecimila uomini vestiti di blu Oxford
Tutti rasati e puliti, arrivano tutti dal freddo

Ci sono due distinti gruppi di persone in questa canzone ed ogni gruppo ha il suo personale "innamorato". Il primo gruppo di cui sentiamo parlare da Dylan è descritto come un esercito di 10.000 uomini le cui divise sono blu. Essi si stanno preparando per la guerra ed il saccheggio. Con l'espressione "clean shaven" (rasati) riferita a questi uomini Dylan potrebbe riferirsi alle forze dei Gentili (cioè i non Ebrei). I loro abiti scuri denotano che non indossano i vestiti della rettitudine.

Il 20 aprile del 1980 Dylan pronunciò in concerto uno dei suoi cosiddetti gospel raps (discorsi evangelici) a proposito di un esercito invasore proveniente dal "lontanissimo nord", un'area che di fatto ben si attaglierebbe alla descrizione di eserciti che "vengono dal freddo", come canta in 10.000 men.

Hey! Who could your lover be?
Hey! Who could your lover be?
Let me eat off his head so you can really see!

Ehi! Chi potrebbe essere il tuo innamorato?
Ehi! Chi potrebbe essere il tuo innamorato?
Lascia che gli mangi via la testa così finalmente potrai vedere!

Qual è l'identità del loro innamorato? Qui Dylan, con l'immagine del "mangiare la testa", potrebbe volerci far tornare alla mente una scena di un film incentrato sulla figura dell'anticristo, in cui l'identità di quest'ultimo è rivelata dal marchio "666" che si trova sotto il suo scalpo (un'immagine più che altro popolare visto che le Scritture non ci dicono che l'anticristo possedesse un tale marchio).

Ten thousand women all dressed in white
Ten thousand women all dressed in white
Standin' at my window wishing me goodnight.

Diecimila donne tutte vestite di bianco
Diecimila donne tutte vestite di bianco
Sono alla mia finestra e mi augurano la buona notte

Questo è il secondo gruppo di persone menzionato nella canzone. Dylan descrive questo gruppo come composto da donne, che a differenza degli uomini in scuro sono vestite con abiti bianchi. Esse sono descritte in prossimità del loro innamorato. Se si interpretano le Scritture alla lettera e si ha familiarità con gli antichi costumi Ebraici, un'immagine si sviluppa intorno ad una festa nuziale. Vediamo che lo sposo si reca fino alla casa della sua sposa e se la trova pura ed in sua attesa egli la porta a casa della propria famiglia per attendere alla cerimonia di nozze. Ad un certo punto prima dell'inizio dei sette anni della grande tribolazione, Cristo porterà la Sua sposa presso la Sua casa (il Paradiso) per attendere alla cerimonia nuziale. Ella indosserà le vesti bianche della salvezza. Il matrimonio non è ancora stato celebrato così la sposa viene ritratta mentre si trova davanti alla finestra dello sposo.

Ten thousand men looking so lean and frail
Ten thousand men looking so lean and frail
Each one of 'em got seven wives
Each one of 'em just got out of jail.

Diecimila uomini dall'aspetto magro e delicato
Diecimila uomini dall'aspetto magro e delicato
Hanno tutti sette mogli,
sono tutti appena usciti di prigione

Ritornando sulla Terra scopriamo che la tribolazione è iniziata. Il profeta Isaia ha descritto questo aspetto:

In quel giorno sette donne si disputeranno un uomo e gli diranno: "Noi mangeremo del nostro pane e ci vestiremo coi nostri vestiti: solo permetti che si porti il tuo nome, togli la nostra infamia". Isaia 4,1

Questo è spiegato dal Dr. Charles Ryrie: "La guerra causerà la morte di così tanti uomini che in quel giorno le donne saranno disposte ad esser autosufficienti se solo potranno esser sposate ed evitare il biasimo di essere senza bambini" (o di essere sole). Sembra anche che gli uomini, che saranno molto richiesti in quel tempo, avranno grande rancore per se stessi.

Ten thousand women sweeping my room
Ten thousand women all sweepin' my room
Spilling my buttermilk, sweeping it up with a broom.

Ooh, baby, thank you for my tea!
Baby, thank you for my tea!
It's so sweet of you to be so nice to me.

Diecimila donne che spazzano la mia stanza
Diecimila donne che spazzano la mia stanza
Versano il mio latte, lo raccolgono con una scopa

Ohh, bimba, grazie per il mio tè!
Bimba, grazie per il mio tè!
E' così bello che tu sia così carina con me

(parole e musica Bob Dylan)

Le ultime due strofe ci riportano in Paradiso e sono completamente differenti rispetto a quelle che descrivono il tumulto e la disperazione sulla Terra e che abbiamo visto precedentemente nella canzone. Qui troviamo la sposa che cerca il modo di servire e prendersi cura del suo innamorato. La sua mente è regolata su quell'orologio. Quello che sta segnando il tempo che porterà alla Festa di Matrimonio dell'Agnello che è descritta nell'Apocalisse, 19:7. Ed in quattro versi successivi, 19:11, troviamo la descrizione del Secondo Avvento di Cristo per far guerra a coloro i quali hanno perseguitato Israele e fanno parte degli eserciti di Satana e dell'Anticristo.

Poi vidi il cielo aperto, ed ecco apparire un cavallo bianco. Chi vi sta sopra è chiamato il Fedele, il Verace; Egli giudica e combatte con giustizia". (Apocalisse 19:11)

E' il Messia, il Quale dà inizio alla battaglia finale dell'Armageddon. A differenza dei seguaci dell'anticristo che saranno uccisi, la Sposa di Cristo è tenuta lontana dalla scena apocalittica che si svolge sulla Terra. Ciò avviene perchè Dio ha stabilito che in quel Giorno del Signore la sposa non soffrirà la Sua ira, in Tessalonicesi 1.

Ecco perchè probabilmente Dylan canta della sposa nella sua canzone dal titolo "Sweetheart Like You". In quella canzone la sposa non si è ancora riunita al suo sposo. E' ancora sulla Terra cui Dylan si riferisce come ad un'immondezzaio (a dump). Egli anticipa il tempo quando ella uscirà da tutto ciò. Infatti in Sweetheart like you Dylan canta che la donna: "sarà nella casa di suo Padre, un palazzo con pavimenti a prova di fuoco" (la Casa di Dio, il Paradiso), per prendersi cura di Qualcuno che non le farebbe mai del male.

Qualcuno che la ringrazia per portarGli quella tazza di tè, prima del tempo... When He Returns... quando Egli ritornerà.

-- RK


Giotto - Ascensione



da
http://www.alilyamongthorns.8m.com/0alilyamongthorns.html

traduzione, integrazioni dalla Bibbia e versi da 10.000 Men di Michele Murino



 
 
2x2

 
Uno per uno hanno seguito il sole, finchè non ne è rimasto più nessuno. Due per due, sono volati dal loro amore nella nebbiosa rugiada. Tre per tre, hanno ballato sul mare. Quattro per quattro, hanno ballato sulla spiaggia. Cinque per cinque, cercavano di sopravvivere. Quante strade hanno dovuto tentare e fallire? Quanti dei loro fratelli e delle loro sorelle sono rimasti in prigione? Quanto veleno hanno respirato?  Quanti gatti neri hanno attraversato la loro strada? Sette per sette, sono diretti in paradiso, otto per otto, hanno raggiunto le porte, nove per nove, hanno bevuto il vino, dieci per dieci, lo hanno bevuto di nuovo. Quanti domani hanno dato via? Quanti, paragonati a ieri? Quanti ancora senza alcuna ricompensa? Quanti ancora ne potranno offrire? Due per due, entrano nell'arca, due per due, entrano nell'oscurità. Tre per tre, girano la chiave, quattro per quattro, la girano ancora. Uno per uno, seguono il sole, due per due, fino al prossimo appuntamento.

Numero contro numero, 10.000 Men contro 2X2. Mentre la genesi spirituale della società è rivelata in Wiggle Wiggle e la natura distorta di quella società è esposta in Unbelievable, 10.000 men smaschera la realtà spirituale del mondo. Almeno di quello governato dal grosso serpente presentato in Wiggle Wiggle.

In 2X2 Dylan evoca la famosa equazione del Noè del Vecchio Testamento che si affretta a salvare dalla distruzione i superstiti benedetti. E la unisce alla filastrocca per bambini This Old Man. Abbiamo già incontrato il vecchio uomo. Viveva nella luna. Lo abbiamo incontrato nella canzone Under the red sky che presentava un'altra visione del mondo - un mondo sconvolto di certo - ma con una chiave per il regno ed un fiume che scorre.

Questo regno può essere una città ma non è una società - inizia nel cuore e nella vita privata ed è un mistero - conosciuto in Born in time come "the hills of mistery" (le colline del mistero). "Guardate! Vi mostro un mistero!" esclama Paolo ai Corinzi. Ed egli mostra Cristo che ha vinto sulla Morte!

"Ecco vi svelo un mistero: noi non morremo tutti, ma tutti saremo trasformati, in un attimo, in un batter d'occhio, al suono dell'ultima tromba.. Squillerà infatti la tromba e i morti risorgeranno incorruttibili e noi saremo trasformati. Perchè è necessario che questo corpo corruttibile si rivesta d'incorruzione e che il nostro corpo mortale si rivesta d'immortalità".
Corinti 15, 51-54

Il meccanismo mortale di 10.000 men, nel suo tintinnare di chitarre simile all'inchiodare degli operai, è ora rimpiazzato da un esuberante piano in 2X2 che cresce quasi che sembra voglia raccogliere i personaggi della canzone. Il ragazzino e la ragazzina di Under the red sky, l'uomo e la donna di Born in time, sono ora cresciuti troppo per questi 2X2, che appartengono a Questo Vecchio Uomo.

In questo mondo sotto il cielo rosso, questi personaggi della canzone 2X2 non hanno alcuna pretesa di fortuna o persino di saggezza. Possono essere ingannati e possono "step into the dark" (camminare nell'oscurità) oppure sprecare tempo "playing tricks", ma sanno di non essere buoni. In Born in time, "in the hills of mystery, in the foggy web of mystery", ora in 2X2, "two by two, to their lovers they flew, two by two, into the foggy dew". Come Paolo che mostra il suo mistero dello sposo - persino allora c'era così tanto che egli poteva vedere - come attraverso un vetro oscurato. Qui gli innamorati 1X1, 2X2, 3X3, 4X4, 5x5, 6X6, 7X7, 8X8, 9X9, 10X10 volano nell'ignoto ma quel che sanno è che seguono il Figlio (Son=Sun, Figlio=Sole) - One by one They followed the sun. Two by two To their lovers they flew.

Le loro vite non sono di soddisfatto appagamento. Questi sono trabocchetti di qualcuno - che fa trucchi ed innalza palizzate - ma niente a che vedere con l'arroganza dei 10.000 uomini che suonano il tamburo al mattino, prendono a calci il cavallo morto, e alla sera verranno per te.

Quanti erano questi 2x2, 10x10? Quanto hanno resistito? Chi sono i loro fratelli e le loro sorelle in prigione se non gli uomini con sette mogli di 10.000 Men ognuno dei quali si sta consumando dietro le sbarre? Chi sono costoro se non i loro familiari ed amici? Ma le loro non sono vite di ricompensa immediata o di conclusioni semplici - come luci possono danzare sul mare (they danced on the sea) - ma devono anche vivere nell'incertezza e nella conoscenza acquisita -- how many miles have they given away - how many can they endure -- nel senso di "quante miglia potranno camminare alla luce della candela?".

10X10, tutti loro, berranno il vino - di nuovo - e per l'eternità. E la canzone segue le tracce nell'eternità per non fermarsi mai.

Questa è una stupenda canzone che fa soffrire il cuore, in particolar modo unita a 10.000 Men perchè nessuno di questi personaggi, in entrambe le canzoni, fa sì che Dio desideri che essi periscano o che siano divisi, ed in una guerra crudele non è quello che sarebbe potuto essere ma il prodotto di tutte le possibilità che Dio ha concesso, che CI permette di esistere, qualsiasi parte noi abbiamo in questo piano.

--JDW

Nel secondo e nel terzo capitolo del Libro dell'Apocalisse leggiamo a proposito di lettere inviate alle sette chiese. Lettere in cui Cristo parla schiettamente della loro condizione spirituale. Le sette chiese rappresentano il sentiero intrapreso da molti gruppi individuali di chiese locali e rappresenta anche varie caratteristiche della Chiesa negli ultimi 2000 anni.

Credo che il Libro dell'Apocalisse e Dylan in 2X2 parlino dell'entità conosciuta come la "chiesa visibile". La chiesa visibile è quella locale che può essere composta sia da credenti che da non credenti.  Da un punto di vista fisico ed emozionale una persona può essersi unita o frequentare una chiesa e pur tuttavia, nel regno spirituale, queste persone possono non aver riposto fede nella venuta di Dio così come Egli richiede. Ma per il mondo essi sono ritenuti credenti.

Credo che Dylan parli di questo tema nella canzone Shooting Star, dall'album Oh Mercy, pubblicato nel 1989, un anno prima di Under the red sky. In Shooting Star Dylan canta: "Did I miss the mark, overstep the line that only you could see?" (Ho mancato il bersaglio, ho oltrepassato il limite che Tu solo puoi vedere?). Solo Dio sa realmente chi sono i membri della Sua Chiesa.

La "chiesa invisibile" è invece composta da individui, Ebrei e Gentili, che hanno creduto in Gesù Cristo per la loro espiazione sin dalla festa di Pentecoste/Shavuot nel 30 AD. (I fedeli delle epoche precedenti, a cui spesso ci si riferisce come "Santi del Vecchio Testamento", non fanno parte di questo gruppo particolare, sebbene essi siano tra coloro che sono stati redenti dal Messia).

Le lettere di Gesù alle sette chiese ammoniscono e comunicano quello che esse devono fare per sfuggire al giudizio. Queste lettere appaiono nel Libro dell'Apocalisse durante la sequenza delle Cose Presenti. Questo precede la rivelazione data a Giovanni intitolata Le Cose Che Avranno Luogo Dopo Queste, che parlano dell'avvento dell'anticristo, della grande tribolazione e degli eventi che porteranno al Secondo Avvento ed all'instaurazione del Regno del Messia e dei suoi 1000 anni di regno a Gerusalemme.

Dopo il terzo capitolo dell'Apocalisse, la chiesa invisibile non è più menzionata. Come Dylan spiegò nel 1979, ciò avviene perchè la collera di Dio non è per i Suoi eletti, la Ecclesia.

Sempre nel 1979 Dylan scrisse la canzone Blessed Be The Name Of The Lord Forever, nella quale egli proclama un avvenimento simile. Parlando di Dio, Dylan canta: "He would not destroy Sodom & Gommorrah 'til Lot was safely out of the town" (Egli non avrebbe distrutto Sodoma e Gomorra finchè Lot non fosse stato al sicuro fuori dalla città).

Nella Prima Lettera ai Tessalonicesi, l'Apostolo Paolo scrive ai fedeli:

"Voi vi siete convertiti dagli idoli a Dio, per servire al Dio vivo e vero, e per attendere dai cieli suo Figlio, che egli ha risuscitato dai morti, Gesù, il quale ci ha liberati dall'ira che dovrà venire"
Prima Lettera ai Tessalonicesi 1:9-10

Perchè mentre tutti devono essere colpiti o provare la tribolazione, coloro che hanno fede non proveranno la collera di Dio quando Egli giudicherà questo mondo.

In 2X2, Dylan inizia con coloro i quali fanno parte della vera chiesa invisibile. Tutti loro raggiungono Dio secondo i Suoi voleri attraverso la fede personale. Non è attraverso l'affiliazione ad una chiesa o ad una sinagoga, nè per lignaggio familiare, e non per la propria partecipazione a riti e cerimonie che essi hanno soddisfatto il volere di Dio.

One by one
They followed the sun
One by one
Until there were none

Uno per uno,
hanno seguito il sole,
Uno per uno,
finchè non ne è rimasto più nessuno

Questa è la vera chiesa. Essi giungono uno per uno (one by one). Giungono da soli ed entrano con il figlio ("They follow the Sun..." - Sun=Son), il quale dice: "Io sono la Via, la Verità e la Luce. Nessun uomo giunge al Padre se non attraverso di Me".

Il fatto che ognuno deve raggiungere Dio da una base individuale credo sia trattato da Dylan anche nella canzone di Infidels dal titolo Don't Fall Apart On Me Tonight, quando Dylan ammonisce: "...the only place open is a thousand miles away and I can't take you there" (Il solo posto aperto si trova a mille miglia da qui ed io non ti ci posso condurre).

2X2 continua ed i fedeli individuali non sono più nominati. La canzone prosegue menzionando coloro i quali hanno affetti che possono costituire un bagaglio eccessivo che può opprimerli. La canzone come le lettere alle sette chiese ora dipinge un ritratto di coloro che hanno mancato il bersaglio (miss the mark).

Two by two To their lovers they flew
Two by two Into the foggy dew
Three by three They danced on the sea
Four by four They danced on the shore
Five by five They tried to survive
Six by six They were playing with tricks

How many paths did they try and fail?
How many of their brothers and sisters lingered in jail?
How much poison did they inhale?
How many black cats crossed their trail?

Due per due, sono volati dal loro amore
Due per due, nella nebbiosa rugiada
Tre per tre, hanno ballato sul mare
Quattro per quattro, hanno ballato sulla spiaggia
Cinque per cinque, cercavano di sopravvivere,
Sei per sei, giocavano brutti tiri

Quante strade hanno dovuto tentare e fallire?
Quanti dei loro fratelli e delle loro sorelle sono rimasti in prigione?
Quanto veleno hanno respirato?
Quanti gatti neri hanno attraversato la loro strada?

Ecco alcuni aspetti delle sette chiese descritti nel'Apocalisse (nota del traduttore: sono accuse rivolte da Gesù alle sette chiese per bocca di Giovanni. Il "tu" è rivolto ad ogni singola Chiesa). Apocalisse 2-3

Tu hai abbandonato la tua primiera carità (Lettera alla Chiesa di Efeso)
Non ti spaventare di quello che stai per patire. Ecco, il diavolo caccerà in prigione alcuni di voi (Lettera alla Chiesa di Smirne)
Colui che vincerà, non sarà colpito dalla morte seconda (Lettera alla Chiesa di Smirne)
Tu tolleri costì alcuni che seguono la dottrina di Balaam (Lettera alla Chiesa di Pergamo)
Tu lasci che Gezabele, questa donna che si dice profetessa, insegni e seduca i miei servi, sino a farli fornicare e a mangiare le carni immolate agli idoli (Lettera alla Chiesa di Tiatira)
Non ho trovato le opere tue perfette davanti al mio Dio (Lettera alla Chiesa di Sardi)

Molte persone credono che Bob Dylan abbia abbracciato la religione Cristiana. Ad ogni modo sarebbe più vero dire in base ai suoi scritti ed alle sue interviste che egli è diventato una persona di fede e che la sua fede è in Gesù Cristo. Dylan ha sempre strappato la maschera alla religione sia nel caso del predicatore di Stuck Inside Of Mobile With The Memphis Blues Again che sostiene cause sociali piuttosto che la fede in Dio sia attraverso mordaci attacchi alle pratiche religiose in  Slow Train Coming, Foot of Pride, When You Gonna Wake Up, Man of Peace,  Ain't No Man Righteous, No Not One e Dead Man, Dead Man.

Nei prossimi versi credo che Bob Dylan stia descrivendo le immagini della Chiesa di Tiatira che rappresenta l'era della Chiesa dal 600-1517 AD, anche conosciuta come Età Oscura. Anche se questo tipo di chiesa ha dominato in quel tempo, in realtà ancora sopravvive ai giorni nostri.

Seven by seven, they headed for heaven
Eight by eight They got to the gate
Nine by nine They drank the wine
Ten by ten They drank it again

How many tomorrows have they given away?
How many compared to yesterday?
How many more without any reward?
How many more can they afford?

Two by two, they step into the ark
Two by two, they step in the dark
Three by three, they're turning the key
Four by four, they turn it some more

Sette per sette, sono diretti in paradiso
otto per otto, hanno raggiunto le porte
nove per nove, hanno bevuto il vino,
dieci per dieci, lo hanno bevuto di nuovo

Quanti domani hanno dato via?
Quanti paragonati a ieri?
Quanti ancora senza alcuna ricompensa?
Quanti ancora ne potranno offrire?

Due per due, entrano nell'arca,
due per due, entrano nell'oscurità.
Tre per tre, girano la chiave,
quattro per quattro, la girano ancora.

Quando leggo i precedenti versi vedo gente che sta cercando di raggiungere Dio ed il Paradiso. Entrano in una struttura (un'arca) che nel passato ha permesso ad altri di scampare al giudizio di Dio. Ma Dylan ci dice solo che stanno per salire sull'arca. Il Son/Sun non splende nell'arca. Il loro desiderio è di trovare Dio. Essi tornano ai rituali, alle pratiche ed alle tradizioni. Ma arrivano solo al cancello (They got to the gate). Bevono il vino (They drank the wine), il vino che ci viene presentato nella Pasqua Ebraica come la terza coppa, la coppa della salvezza. Ma ancora questo non li salva così il rituale deve essere ripetuto per vedere se la volta dopo avrà successo (They drank again).

Ma essi non vanno a Dio su una base individuale, come qualcuno che confida in Lui ed in Lui solo per la propria espiazione. Essi lottano quando non ce n'è bisogno. Dylan li avvisa che stanno gettando via il loro domani (How many tomorrows have they given away?) e la possibilità di una ricompensa (How many more without any reward?). Sia che esse siano costituite dal culto della luna nuova denigrato dai profeti nelle Scritture Ebraiche sia dall' "altro" vangelo che Dylan meravigliosamente descrive in Foot of pride come un predicatore che non ci dirà come entrare attraverso i Cancelli del Paradiso ma piuttosto a come sopportare un fardello troppo grande per un uomo, ognuna di queste pratiche terrà qualcuno al cancello.

Dylan supplicò la gente nel 1979 a cercare solo quello che Dio richiede e quell'ammonimento è presente nella canzone When You Gonna Wake Up. Il coro "when you gonna wake up and strengthen the things that remain" proviene da una delle lettere alle sette chiese che appare nel Libro dell'Apocalisse (1). Esorta la chiesa visibile a tornare a quel che è il vero fondamento della fede e rafforzarlo. Se così avverrà allora...

One by one, they follow the sun
Two by two, to another rendezvous

Uno per uno, seguono il sole,
due per due, fino al prossimo appuntamento

Essi ancora potranno raggiungere la fede uno per uno, su una base individuale.

(1) Dalla Lettera alla Chiesa di Sardi: "Sii vigilante e consolida le cose che rimangono" ("...strenghten the things that remain...")

Ad ogni modo in questa ultima era della chiesa sappiamo che Satana avrà le sue vittorie ma anche che qualcuno vincerà i piani che Satana persegue. La frase "Don't Tread On Me" citata da Dylan nei versi successivi è apparsa nella storia Americana su una bandiera che mostra l'immagine di uno stivale che schiaccia un serpente.

Three by three, don't tread on me
Four by four, they're losing the war
Five by five, they're trying to stay alive
Six by six....

Tre per tre, non schiacciarmi
Quattro per quattro, stanno perdendo la guerra
Cinque per cinque, cercano di rimanere vivi,
Sei per sei....

(parole e musica Bob Dylan)

Ma Dio ha sempre creato una via per coloro che Lo cercano nella verità. Nelle lettere alle chiese Gesù esorta sempre a rivolgersi a Lui:

A colui che vincerà e a chi praticherà sino alla fine le opere mie, io darò autorità sopra i pagani (Lettera alla Chiesa di Tiatira)

Ecco t'ho posto dinanzi una porta aperta che nessuno può chiudere (Lettera alla Chiesa di Filadelfia)

Ecco io sto alla porta e busso: se uno sente la mia voce e mi apre, io entrerò da lui. (Lettera alla Chiesa di Laodicea)

Dylan espresse grande fiducia nella capacità di Gesù di mantenere le Sue promesse quando scrisse nel 1979, "when I'm gone, don't wonder where I be, Just say that I trusted in God and that Christ was in me. Say He defeated the devil, He was God's chosen Son and there ain't no man righteous, no not one." (Quando sarò morto non chiedermi dove sarò/Dì soltanto che confidavo in Dio e che Cristo era in me/Dì che Egli sconfisse il diavolo, dì che Egli era il figlio eletto di Dio/e che non esiste uomo giusto, neanche uno)

E nel 1997, quella fiducia rimane anche in tempi di lotta personale quando Dylan scrive: "even if the flesh falls off my face, I know someone will be there to care." ("Anche se la pelle del mio viso e' cadente so che qualcuno sarà lì a prendersi cura di me") (Standing in the doorway).

-- RK 



da
http://www.alilyamongthorns.8m.com/0alilyamongthorns.html

traduzione, integrazioni dalla Bibbia e versi da 2x2 di Michele Murino


Sotto un cielo rosso - Terza parte
Clicca qui


 
MAGGIE'S FARM

sito italiano di Bob Dylan

HOME PAGE
Clicca qui

 

--------------------
è  una produzione
TIGHT CONNECTION
--------------------