My Back Pages
episodi ed immagini
OTTAVA PUNTATA

 
13 luglio 1985
Live Aid Concert
John Fitzgerald Kennedy Stadium - Philadelphia

Nel 1985 Dylan prende parte a due concerti di beneficenza, il Live Aid ed il Farm Aid, e canta con decine di altri artisti nel singolo "We are the world".

Al Live Aid, mega manifestazione organizzata da Bob Geldof in favore delle popolazioni dell'Africa decimate dalla carestia e che annoverava decine di artisti, da Paul Mc Cartney a Neil Young, da Madonna a Joan Baez, da Phil Collins a Sting a David Bowie, Bob si esibisce nel gran finale accompagnato da Ron Wood e Keith Richards dei Rolling Stones.

Dylan non mancherà di andare controcorrente e mentre la parola d'ordine era solidarietà per i popoli africani, e tutti gli artisti si uniformarono al messaggio per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla tragedia africana, Dylan volle invece invitare a non dimenticare i contadini americani nella morsa di una crisi determinata dagli scarsi raccolti dovuti al maltempo o alla siccità.
Dylan invitò a versare parte dei soldi ricavati dalla beneficienza del Live Aid ad un fondo che aiutasse i contadini americani in difficoltà.

Non a caso Dylan scelse di iniziare provocatoriamente la sua esibizione al Live Aid con Ballad of Hollis Brown, canzone quanto mai indicata nella circostanza visto che parla di un contadino del Sud Dakota che, ridotto alla fame dalla carestia, uccide sua moglie, i suoi cinque bambini e se stesso.

La provocazione di Dylan non cadde nel vuoto e proprio da quella sua frase pronunciata davanti a milioni di spettatori durante il Live Aid nacque l'idea del Farm Aid, organizzato da Willie Nelson a favore degli agricoltori americani stretti nella morsa della crisi economica. Naturalmente Dylan partecipò a quella manifestazione ed in quell'occasione fu accompagnato da Tom Petty e dai suoi Heartbreakers (prossimamente nella nona puntata di "My back pages").

Tornando al Live Aid, Dylan chiuse in maniera memorabile il mega-concerto organizzato per raccogliere fondi per le popolazioni africane (Bob Geldof ne fu l'organizzatore). Dylan fu accompagnato sul palco nel gran finale da due membri dei Rolling Stones, Keith Richards e Ronnie Wood. I tre eseguirono "Ballad of Hollis Brown", "When the ship comes in" e "Blowin' in the wind", tutte acustiche.
A molti comunque l'esibizione sembrò scialba se non disastrosa (lo stesso Dylan ed i suoi amici Stones confermarono la cosa).

Dylan fu presentato da un entusiasta Jack Nicholson (foto 2 e 3)


Bob Dylan: "Fu un casino terribile. Non avevamo neanche le spie sul palco. Quando decisero all'ultimo momento di inserire il gran finale tolsero tutto dal palco e cominciarono a prepararlo per i trenta cantanti che aspettavano dietro le quinte. Non riuscivamo neanche a sentire le nostre voci e quando non riesci a sentirti non riesci neanche a suonare; il senso del tempo va a farsi friggere. E' come procedere col radar"


Qui sopra Lionel Richie saluta Wood, Dylan e Richards alla fine della loro esibizione
 

Keith Richards: "Facemmo la figura degli idioti"


Il 28 gennaio del 1985 Dylan partecipò alle sessions di registrazione di "We are the world" il singolo che vede riuniti decine di artisti per un disco benefico i cui proventi vengono devoluti per aiutare le popolazioni dell'Africa colpite dalla carestia. Clicca qui



BALLAD OF HOLLIS BROWN
words and music Bob Dylan

Hollis Brown
He lived on the outside of town
Hollis Brown
He lived on the outside of town
With his wife and five children
And his cabin fallin' down

You looked for work and money
And you walked a rugged mile
You looked for work and money
And you walked a rugged mile
Your children are so hungry
That they don't know how to smile

Your baby's eyes look crazy
They're a-tuggin' at your sleeve
Your baby's eyes look crazy
They're a-tuggin' at your sleeve
You walk the floor and wonder why
With every breath you breathe

The rats have got your flour
Bad blood it got your mare
The rats have got your flour
Bad blood it got your mare
If there's anyone that knows
Is there anyone that cares?

You prayed to the Lord above
Oh please send you a friend
You prayed to the Lord above
Oh please send you a friend
Your empty pockets tell yuh
That you ain't a-got no friend

Your babies are crying louder
It's pounding on your brain
Your babies are crying louder now
It's pounding on your brain
Your wife's screams are stabbin' you
like the dirty drivin' rain

Your grass is turning black
There's no water in your well
Your grass is turning black
There's no water in your well
You spent your last lone dollar
On seven shotgun shells

Way out in the wilderness
A cold coyote calls
Way out in the wilderness
A cold coyote calls
Your eyes fix on the shotgun
That's hangin' on the wall

Your brain is a-bleedin'
And your legs can't seem to stand
Your brain is a-bleedin'
And your legs can't seem to stand
Your eyes fix on the shotgun
That you're holdin' in your hand

There's seven breezes a-blowin'
All around the cabin door
There's seven breezes a-blowin'
All around the cabin door
Seven shots ring out
Like the ocean's pounding roar

There's seven people dead
On a South Dakota farm
There's seven people dead
On a South Dakota farm
Somewhere in the distance
There's seven new people born

LA BALLATA DI HOLLIS BROWN
parole e musica Bob Dylan

Hollis Brown
Viveva fuori città
Hollis Brown
Viveva fuori città
Con sua moglie e cinque bambini
E la sua capanna cadente

Hai cercato un lavoro e del denaro
Ed hai camminato per un faticoso miglio
Hai cercato un lavoro e del denaro
Ed hai camminato per un faticoso miglio
I tuoi bambini sono così affamati
Che non sanno come sorridere

Gli occhi dei tuoi bambini sembrano folli
Mentre tirano la tua manica
Gli occhi dei tuoi bambini sembrano folli
Mentre tirano la tua manica
Cammini avanti e indietro e ti chiedi perché
con ogni tuo respiro

I topi hanno mangiato la tua farina
Cattivo sangue ha fatto la tua puledra
I topi hanno mangiato la tua farina
Cattivo sangue ha fatto la tua puledra
Se c'è qualcuno che sa
c'è qualcuno che se ne preoccupa?
 

Hai pregato il Signore lassù
Di mandarti un amico
Hai pregato il Signore lassù
Di mandarti un amico
Le tue tasche vuote dicono
che non hai amici

I tuoi bambini piangono più forte
E questo martella il tuo cervello
I tuoi bambini piangono più forte ora
E questo martella il tuo cervello
Le grida di tua moglie ti pugnalano
Come la sporca pioggia battente

La tua erba sta diventando nera
Non c'è acqua al tuo pozzo
La tua erba sta diventando nera
Non c'è acqua al tuo pozzo
Hai speso il tuo ultimo dollaro
Per sette proiettili

Fuori nel deserto
Un coyote infreddolito ulula
Fuori nel deserto
Un coyote infreddolito ulula
I tuoi occhi fissano il fucile
Che è appeso al muro

Il tuo cervello sta sanguinando
E le tue gambe non si reggono
Il tuo cervello sta sanguinando
E le tue gambe non si reggono
I tuoi occhi fissano il fucile
Che ora è nelle tue mani

Ci sono sette brezze che soffiano
alla porta della tua capanna
Ci sono sette brezze che soffiano
alla porta della tua capanna
Sette colpi risuonano
Come il frastuono dell'oceano

Ci sono sette persone morte
In una fattoria del Sud Dakota
Ci sono sette persone morte
In una fattoria del Sud Dakota
Da qualche parte lontano
Ci sono sette persone appena nate


 
 
 
MAGGIE'S FARM

sito italiano di Bob Dylan

HOME PAGE
Clicca qui

 

--------------------
è  una produzione
TIGHT CONNECTION
--------------------