My Back Pages
episodi ed immagini

TERZA PUNTATA



LENNON/DYLAN
LONDON/RIDE
EAT THE DOCUMENT OUT TAKE

In questa pagina riportiamo alcuni fotogrammi di una sequenza tagliata dal film/documentario "Eat the Document" di D.A.Pennebaker. La sequenza, inedita ufficialmente, è circolante solo tra i collezionisti ed è conosciuta generalmente col titolo "Lennon/Dylan London taxi ride" (il viaggio in taxi di Lennon e Dylan a Londra) e vede Bob Dylan sul sedile posteriore di un taxi con accanto John Lennon dei Beatles mentre il veicolo percorre le strade della capitale britannica. E' stata girata il 26 maggio del 1966 durante il celebre tour inglese di Dylan (quello della "contestazione" di Manchester). La leggenda vuole che Dylan fosse completamente "stoned", ossia sotto l'effetto di sostanze stupefacenti ed in effetti il suo viso in molte sequenze sembrerebbe confermare la cosa, così come il suo lungo dialogo con Lennon. Dylan si stropiccia ripetutamente gli occhi ed appare alquanto stravolto e stanco; ad un certo punto è completamente abbandonato sul sedile in evidente stato confusionale e cerca più volte di schiarirsi la vista senza riuscirci (Lennon ad un certo punto lo invita a tirarsi su dicendogli: "Andiamo, andiamo, ragazzo! E' il tuo film!") . Un'immagine che è ad ogni modo emblematica del Dylan "elettrico" post-Highway 61 Revisited, in sintonia con il periodo ed in particolare con quella tournée che vedeva un Dylan in frenetica attività condurre un'esistenza al limite del collasso tra palco, conferenze stampa, interviste e sballottato nel vortice di una snervante serie di situazioni che avrebbero probabilmente alla lunga portato l'artista, che raggiunse l'apice dello status di rockstar proprio in quei mesi, pericolosamente sull'orlo del baratro (lo stesso Dylan ammise in seguito che probabilmente sarebbe morto nel giro di poco tempo se avesse continuato a condurre quel tenore di vita a base di alcol, anfetamine ed altre sostanze, preso nell'occhio del ciclone di una massacrante lunghissima serie di esibizioni). Un Dylan quasi sempre coinvolto in situazioni nevrotiche, con l'immancabile sigaretta nella mano, un look spettrale e ridotto fisicamente ad una sorta di fantasma. La sequenza con John Lennon e Dylan si riduce nel film ufficiale a pochi secondi. La lunga sequenza tagliata di cui riportiamo qui sotto i fotogrammi dura viceversa circa venti minuti. Nei fotogrammi 8 e 11 appare anche Bob Neuwirth seduto in auto sul sedile anteriore.



Il film/documentario "Eat the document" fu filmato in Europa nel corso della tournée di Bob Dylan dell'Aprile/Maggio 1966.
E' una sorta di seguito ideale dell'altro film/documentario dylaniano "Don't look back".
"Eat the document" fu diretto e filmato da D.A. Pennebaker e montato da Bob Dylan ed Howard Alk due anni dopo nell'estate del 1968. La prima di ETD avvenne alla New York Academy of Music l'8 febbraio 1971. Documenta il tour di Dylan del 1966 in Europa con immagini riprese sul palco e fuori del palco (ad esempio tra le strade di Londra o all'arrivo all'aeroporto). E' a colori e dura circa 52 minuti.
Esistono alcune "out-takes" di ETD, sequenze non inserite nel film ufficiale. Una stratosferica versione di Ballad of a thin man dallo show di Copenhagen, Danimarca, del primo maggio 1966 tenuto al KB-Hallen. Una bellissima "I don't believe you" dall'ABC Theatre di Edimburgo del 20 Maggio 1966. Oltre al lungo spezzone con Bob Dylan e John Lennon in un taxi a Londra il 26 Maggio 1966 di cui abbiamo parlato in questa pagina


BOB AND JOHN - London conversation - Clicca qui
La conversazione tra Bob Dylan e John Lennon nella sequenza tagliata da "Eat the Document"


 




MAGGIE'S FARM

sito italiano di Bob Dylan

HOME PAGE
Clicca qui

 

--------------------
è  una produzione
TIGHT CONNECTION
--------------------