VENTO IDIOTA
(Idiot Wind)

(di Bob Dylan - adattamento in italiano di Michele Murino)

Vorrei che la smettessero / di inventarsi storie su di me
Continuano a sprecare inchiostro / e nemmeno io lo so il perchè
Dicon che ho sparato a un certo Gray / e ho portato sua moglie a Santa Fè
Dopo un mese è morta pure lei / e i suoi soldi son passati a me
Son davvero / fortunato...

Ho mille persone intorno che / ancora non sanno come agir con me
Hanno in testa grandi idee / storie false quante più ce n'è
Ieri ho sentito pure te / chiedermi il come ed il perchè
Dopo anni non credevo che / non sapessi la verità dov'è
Mia dolce / signora...

E' l'idiozia / che soffia quando parli, bella mia
che soffia verso sud, lungo la via
E' l'idiozia / che quando muovi i denti vola via
Sei un'idiota perchè
Che tu sappia respirare è una magia

Una zingara mi ha detto / attento a dove il fulmine cadrà
son da mesi senza pace / nemmeno lo so più come si sta
C'è un soldato sulla croce / fumo esce da un vagone
Dopo tanta umiliazione / non credevi che la conclusione
l'avrebbe visto / vincitore...

Mi son svegliato sulla strada / pensando a come a volte è la realtà
visioni della tua giumenta saura / mi pugnalano senza pietà
Tu fai del male a quelli che / io amo molto più di me
un giorno sarai nel fosso e / mosche ronzeranno su di te
Con la sella / insanguinata...

E' l'idiozia / che soffia sui tuoi fiori, bella mia
sulla tua tomba e lungo la tua via
E' l'idiozia / che quando muovi i denti vola via
Sei un'idiota perchè
Che tu sappia respirare è una magia

E' il fato che ci ha separati / e tu hai domato il mio leone in gabbia
la gravità ci ha allontanati / ma non basta per calmare la mia rabbia
ora non c'è direzione / le ruote non girano più
il bene è male, il male è bene / un giorno lo capirai anche tu
quando arrivi / sulla cima...

L'ho notato alla funzione / non riconoscevo più il tuo viso
hai perduto la ragione / è cambiato anche il tuo sorriso
Sedeva il prete il sesto giorno / mentre bruciava la missione
Ho aspettato il tuo ritorno / mentre lenta la stagione
si mutava / in autunno...

E' l'idiozia / che mi soffia intorno al cranio, bella mia
dalla Grand Coulee Dam fino ad Almeria
E' l'idiozia / che quando muovi i denti vola via
Sei un'idiota perchè
Che tu sappia respirare è una magia

Neanche i libri che tu hai letto / riesco più a toccare e sai perchè
Quando passo la tua porta / vorrei che qualcun altro fosse me
Sui binari, sulla strada / sulla via dell'estasi
Con le stelle ti ho seguita / braccato dal ricordo di
quella tua / gloria rabbiosa...

Ora questo doppio gioco / per me sta arrivando ormai alla fine
Ho baciato l'animale / quello che latrava sul confine
Ed in fondo non hai mai / conosciuto il mio dolore
Nè io la tua santità / o quella tua specie d'amore
e ora provo / dispiacere...

E' l'idiozia / che ci soffia tra i bottoni, bella mia
tra le lettere e il quaderno di poesia
E' l'idiozia / tra la polvere dei libri e la scansìa
Siamo idioti perchè
Se ancora ci nutriamo è una magia



E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION