Attenzione! Per comprendere meglio quanto segue leggete
la prima e la seconda parte di Sotto un cielo rosso - Clicca qui


"Buona notte, amore mio. 
Che Dio abbia pietà di noi"
(Sotto un cielo rosso - Terza parte)

 
GOD KNOWS

da "A lily among the thorns" - Traduzione di Michele Murino

Dio sa che non c'è bellezza in te. Dio sa che è vero. Dio sa che non c'è nessuno che prenderà mai il tuo posto. Dio sa che è una lotta. Dio sa che è un delitto. Dio sa che non ci sarà più acqua ma fuoco la prossima volta. Dio non lo chiama tradimento. Dio non lo chiama errore. Si era supposto durasse una stagione ma è stato così forte per così tanto tempo. Dio sa che è fragile. Dio sa tutto. Dio sa che potrebbe spezzarsi all'improvviso proprio come tagliare dello spago con le forbici. Dio sa che è spaventoso. Dio lo vede completamente rivelato. C'è un milione di motivi perchè tu pianga. In te c'è stata una tale sfrontatezza e freddezza. Dio sa che quando lo vedrai dovrai piangere. 
Dio sa i segreti del tuo cuore. Te li dice mentre dormi. Dio sa che c'è un fiume. Dio sa come farlo scorrere. Dio sa che non prenderai niente con te quando andrai. Dio sa che c'è uno scopo. Dio sa che esiste una possibilità. Dio sa che puoi superare il momento più buio in ogni circostanza. Dio sa che esiste un paradiso. Dio sa che è nascosto. Dio sa che possiamo trovare la strada da qui a lì persino se dobbiamo camminare per un milione di miglia al lume di candela.

Ritornando a TV Talkin' Song, il personaggio in quella canzone esce a fare una passeggiata in un posto dove "the people talk 'bout all kinds of gods, they have their point of view" (La gente parla di tutti i tipi di divinità, ognuno ha il proprio punto di vista..."). Ognuno ha un punto di vista. Il punto di vista in TV Talkin' Song è che i nostri punti di vista sono stati spesso manipolati. Nel brano Unbelievable, Dylan è scioccato e canta "It's unbelievable what they would have you to think!" (E' incredibile quello che loro ti farebbero credere...). Ed in Wiggle Wiggle possiamo "vomitare fuoco". Se TV Talking Song è collegata da un punto di vista tematico a queste canzoni - come credo sia - questo suggerisce che il mezzo per la distruzione avviene attraverso questi schermi impazziti. In un certo qual modo questo sembra ovvio.

Con quali mezzi allora comunica la salvezza?

Dopo la frenetica accoppiata di 10.000 Men e 2X2, c'è un silenzio sull'album. Solo due secondi, ma è un momento di calma. Poi parte uno scarno accompagnamento per la voce di Dylan, questa volta lenta e perentoria. E' la canzone God Knows.

La prima cosa che Dio respinge nella canzone è la nostra vanità: "God knows you ain't pretty, God knows its true" (Dio sa che non c'è bellezza in te. Dio sa che è vero). E la cosa successiva di cui si parla è la nostra reale importanza per Dio: "God knows there ain't anybody ever gonna take the place of you" (Dio sa che non ci sarà mai qualcuno che prenderà il tuo posto).

Perciò, se Dio esiste, perchè non si accorge dei nostri problemi e dell'ingiustizia che regna nel mondo? "God knows it's a struggle, God knows it's a crime" (Dio sa che è una lotta. Dio sa che è un delitto).

Se Dio esiste perchè non fa qualcosa? "God knows there's gonna be no water but fire next time" (Dio sa che non ci sarà più acqua, ma fuoco la prossima volta).

Bene, se Dio esiste, quale Dio? Cosa mi dice dei suoi antenati, Signor Dylan? Credo che lei sia Ebreo. Mi risponda, Signor Dylan! "God don't call it treason, God don't call it wrong. It was supposed to last a season but its been so strong for so long" (Dio non lo chiama tradimento. Dio non lo chiama errore. Si era supposto durasse una stagione ma è stato così forte per così tanto tempo. ).

Perciò, perchè tanto dolore e tanta solitudine? Dov'è Dio, allora? "God knows its fragile, God sees everything" (Dio sa che è fragile. Dio sa tutto.).

Allora perchè non posso vedere Dio? "God knows it could snap apart right now just like putting scissors to a string" (Dio sa che potrebbe spezzarsi all'improvviso proprio come tagliare dello spago con le forbici.).

Dunque perchè sento che Egli ci ha abbandonati? "God knows its terrifying, God sees it all unfold". (Dio sa che è spaventoso. Dio lo vede completamente rivelato).

Allora perchè Dio non MI ascolta? "There's a million reasons to be crying, you've been so bold and so cold" (C'è un milione di motivi perchè tu pianga. In te c'è stata una tale sfrontatezza e freddezza).

All'epoca in cui Under the red sky fu pubblicato, Bette Midler pubblicò un singolo intitolato "From A Distance" (Da lontano). Queste due canzoni, quella della Midler e God Knows di Dylan, sono simili da un punto di vista tematico. Ma con importanti differenze. Entrambe suggeriscono risposte a domande spirituali.

Il Dio della Midler sa che - da vicino - ogni cosa sembra un po' sporca. Ma - da lontano (from a distance) - dove siede Dio - c'è molta più armonia di quanto sembri dal basso. Che è una sorta di incoraggiamento, e Dio sa che tutti noi possiamo utilizzare un piccolo incoraggiamento.

Il Dio di Dylan invece è proprio vicino a te. E, se pure può non offrire incoraggiamento, quello che Egli SA, quello che "God Knows", è che "you CAN make it from here to there even if you have to walk a million miles by candlelight" (Dio sa che possiamo trovare la strada da qui a lì persino se dobbiamo camminare per un milione di miglia al lume di candela.). Questo Dio è diverso da quello della Midler. Questo Dio TI chiede qualcosa.

"God knows there's a river, God knows how to make it flow" (Dio sa che c'è un fiume. Dio sa come farlo scorrere). E quando Egli SE NE ANDRA' non ci sarà PIU' vita senza Dio, come in Under the red sky, quando l'uomo della luna "went home and the river went dry" (Tornò a casa ed il fiume seccò).

Nel finale la canzone lentamente sfuma con la voce che pian piano svanisce in lontananza e la cosa è voluta per drammatizzare il verso. In quel momento, infatti, noi, insieme al cantante, iniziamo il nostro cammino di un "milione di miglia alla luce della candela" ("a million miles by candlelight").

-- JDW 


Nei primi scritti di Dylan ci sono molti versi che trattano temi apocalittici. Come ad esempio in canzoni quali A Hard Rain's Gonna Fall, Let Me Die in My Footsteps, It's Alright, Ma (I'm only bleeding), tanto per citarne solo alcune. Queste canzoni venivano da una voce che gridava la propria protesta contro la futilità delle armi nucleari e contro l'ascesa al potere dei signori feudali dei giorni nostri.

Ma nel 1979, sebbene Dylan abbia continuato a scrivere canzoni apocalittiche, esse non contenevano più quel senso di futilità. Ora c'era un piano che veniva tracciato. Non un piano come quello che ci è stato dipinto nell'antichità, con le divinità della mitologia greca e le loro pedine su di una scacchiera che è la Terra. Ma il piano di un Dio impegnato a redimere il mondo e metterlo in guardia da un avversario e, come Dylan li raffigura, da coloro che amano il male.

Sebbene le cose a venire trasformeranno il mondo per un lungo periodo in una sorta di "desolation row", questo è anche l'inizio della restaurazione e del ritorno della rettitudine sulla Terra. Nella canzone dal titolo God Knows, credo che Dylan prosegua il suo discorso nell'album Under the red sky focalizzando la propria attenzione sulla Tribolazione. Egli riafferma che Dio è consapevole di quello che sta assediando la Sua creazione e che Egli non è mai colto impreparato ed inconsapevole di quello che succede. Ogni singolo verso della canzone infatti recita "God knows" (Dio sa). Dio sa della tribolazione e Dio sa come sfuggirne.

Con tutta la certezza morale cui egli può attingere, Dylan ci riporta ai suoi rap evangelici, quando impugnava le profezie delle Sacre Scritture perchè tutti noi potessimo udirle. In canzoni quali When He Returns, Slow Train Coming, Man Of Peace, Neighborhood Bully, I & I, Dead Man Dead Man, When The Night Comes Falling From The Sky, Angelina, Cat's In The Well, 10,000 Men, Dylan annuncia un'apocalisse. Ma sa anche che c'è la misericordia.

Dio sa che non c'è bellezza in te.
Dio sa che è vero.
Dio sa che non c'è nessuno che prenderà mai il tuo posto.

Nel primo verso Dylan ci dice che Dio non ci ha rinnegati perchè siamo nel peccato o per la nostra ribellione. La Bibbia dice che mentre noi eravamo nel peccato Egli è morto per noi. Le Scritture affermano anche che il volere di Dio è che nessun uomo perisca ma che tutti giungano alla fede che li salverà ("Dio sa che non ci sarà mai alcuno che prenderà il tuo posto).

Dio sa che è una lotta.
Dio sa che è un delitto.
Dio sa che non ci sarà più acqua ma fuoco la prossima volta

Nel libro della Genesi, Dio dà istruzioni a Noè ed alla sua famiglia su come costruire un'arca con la quale scampare alla collera a venire. Quella collera divina fu espressa sotto forma di acqua. Quella era la seconda volta nella storia che la Terra veniva ricoperta di acqua. Quando le acque si ritirarono Dio fece un patto con Noè e gli diede, quale segno e sugello, l'arcobaleno a simboleggiare che Egli non avrebbe più distrutto la Terra con l'acqua di nuovo. Ecco perchè Dylan canta:"God knows there is gonna be no more water, but fire next time" (Dio sa che non ci sarà più acqua ma fuoco la prossima volta).
Il conflitto spirituale avrà una nuova escalation finchè la collera di Dio si abbatterà di nuovo sulla Terra. E stavolta, Dylan memore delle Scritture ci avverte che la collera si esprimerà col fuoco.

Dio non lo chiama tradimento.
Dio non lo chiama errore.
Si era supposto durasse una stagione ma è stato così forte per così tanto tempo.

Con questo verso Dylan si riferisce al fatto che è stato stabilito da Dio che ci fosse un certo periodo di tempo in cui il conflitto spirituale dovesse continuare. C'è una data stabilita in cui esso si concluderà. Comunque per coloro i quali soffrono sulla Terra, essi possono usare le parole del profeta minore Abacuc "How long O Lord?" (Per quanto tempo o Signore?). Proprio come ai tempi di Abacuc sembrerà che il male trionfi ma Dio interverrà quando il tempo sarà giunto. Un male che "si supponeva durasse solo una stagione, ma è durato per così tanto tempo, così forte" come canta Dylan in God Knows.

God knows it's fragile
God knows everything
God knows it could snap apart right now like taking scissors to a string

Dio sa che è fragile.
Dio sa tutto.
Dio sa che potrebbe spezzarsi all'improvviso proprio come tagliare dello spago con le forbici.

Ci è stato detto che Dio conosce il numero dei capelli sulla nostra testa. Ascoltate le parole di Dylan nella canzone Every Grain of Sand per comprendere quanto da vicino Dio ci sorveglia. Dylan sa che il Signore ha un piano "as he is hanging in the balance of the reality of Man" (Mentre è sospeso in equilibrio sulla realtà dell'uomo).

God knows it's terrifying
God sees it all unfold
There's a million reasons for you to be crying
You've been so bold and so cold.

Dio sa che è spaventoso.
Dio lo vede completamente rivelato.
C'è un milione di motivi perchè tu pianga.
In te c'è stata una tale sfrontatezza e freddezza.

Mentre il conflitto infuria intorno a noi e cresce sempre di più, noi ci rendiamo conto che le nostre vite sono state vissute come quelle di coloro che Dylan descrive in License to kill: "Man thinks, cause he rules the earth, he can do with it as he please, and if things don't change soon, he will..." (Gli uomini credono che dal momento che dominano sulla Terra possono farne quel che gli pare, e se le cose non cambieranno, così sarà...) e poco dopo nella stessa canzone "Man worships at an altar of a stagnant pool, and when he sees his reflection, he is fulfilled" (Gli uomini idolatrano ad un altare di aqua stagnante, e quando vedono il proprio riflesso, sono soddisfatti).
Dunque "ci sono un milione di ragioni per piangere...".

Dylan ha affermato che l'uomo sta governando il mondo senza la consapevolezza del suo Creatore o del suo Redentore o della Sua saggezza. Mentre l'uomo grida disperato (Ci sono milioni di ragioni perchè tu pianga) cercando aiuto, egli è terrorizzato (God knows it's terrifying) perchè sa che ha respinto il Solo di cui egli aveva più bisogno ("Sei stato così sfrontato e così indifferente", dice Dylan). Ma Dylan ci dice anche che non dobbiamo aver paura se ci rivolgiamo a Lui.

God knows that when you see it
God knows you got to weep
God knows the secrets of your heart
He'll tell them to you when you are asleep

Dio sa che quando lo vedrai
dovrai piangere.
Dio sa i segreti del tuo cuore.
Te li dice mentre dormi.

Nelle Scritture viene descritta una scena profetica che avrà luogo alla fine della tribolazione. E' la scena che descrive la nazione di Israele, che in quel giorno sarà viva, la quale riconoscerà che Gesù il Nazareno era davvero il Messia profetizzato. Nel momento di questa presa di coscienza essi piangeranno (God knows that when you see God knows you got to weep - Dio sa che quando lo vedrai scoppierai a piangere) perchè "When He Returns", quando Egli ritornerà, essi Lo riconosceranno come Colui che essi hanno crocifisso ed il profeta Zaccaria dice che essi "piangeranno per Lui come si piange per i propri figli". Questa stessa esperienza ha luogo a livello individuale. Ogni individuo che giunge alla fede passa da una posizione di non credente ad una di credente. Questo avviene grazie all'opera dello Spirito di Dio. Nessun uomo può raggiungere la fede a meno che Dio non lo abbia condotto a Sè. E quest'opera invisibile di Dio viene espressa da Dylan come se essa avvenga durante il nostro sonno (He'll tell them to you when you are asleep - Egli ti parla mentre tu stai dormendo)

God knows there's a river
God knows how to make it flow
God knows you ain't gonna be taking anything with you when you go

Dio sa che c'è un fiume.
Dio sa come farlo scorrere.
Dio sa che non prenderai niente con te quando andrai.

Comunque Dio ha creato una via per la vita persino nel mezzo della tribolazione. Egli ha provveduto a tutto. Le scarpe di I&I, e quelle di cui le figlie hanno bisogno in Cat's in the well, ti condurranno sul sentiero della salvezza con i vestiti bianchi delle donne di 10.000 Men.

Non c'è vestiario adatto già pronto sulla Terra. Esso viene fornito da Dio. Come nel Giardino dell'Eden è Dio che provvede ai vestiti che sono necessari per coprire i nostri peccati. "Ricordati - disse Abramo - che sarà Dio che provvederà all'animale da sacrificare". Dylan ha cantato nel 1979: "You've done it all and there is nothing more that anyone can pretend to do". (Tu hai fatto tutto e non c'è nulla che qualcuno possa fingere di fare).

God knows there's a purpose
God knows there's a chance
God knows you can rise above the darkest hour of any circumstance

Dio sa che c'è uno scopo.
Dio sa che esiste una possibilità.
Dio sa che puoi superare il momento più buio in ogni circostanza.

Frase quest'ultima che si ricollega a quanto successe l'anno successivo alla pubblicazione di questa canzone, quando Dylan fece un'apparizione ai Grammy awards per ricevere un premio alla carriera e nel suo discorso di accettazione egli volle che ognuno sapesse che: "Non importa quanto corrotto un individuo può diventare, Dio crederà sempre nella sua capacità di correggersi con i propri mezzi".
E dunque egli può superare ogni circostanza ed ogni momento più oscuro (any dark hour). Ancora Dylan afferma che c'è un uscita, forse quella che tu non puoi vedere con i tuoi occhi. E nell'ultimo verso ci dice dove quell'uscita conduce.

God knows there is a heaven
God knows it's out of sight
God knows we can get all the way from here to there
even if we got to walk a million miles by candle light.

Dio sa che esiste un paradiso.
Dio sa che è nascosto.
Dio sa che possiamo trovare la strada da qui a lì
persino se dobbiamo camminare per un milione di miglia al lume di candela.

"Dio sa che c'è un paradiso. Dio sa che è fuori dalla vista degli uomini. Dio sa che che possiamo trovare la strada anche se dobbiamo camminare per un milione di miglia alla luce di una candela". Nelle Scritture Dio condusse gli Israeliti fuori dalla schiavitù conducendoli come una colonna di luce attraverso il deserto fino alla Terra Promessa. Gesù di Nazareth proclamò che Egli è la Luce del Mondo e che è anche la Via, la Verità e la Vita. E' quella luce, che può apparire fioca nei giorni della tribolazione a venire, ma che condurrà gli uomini alla salvezza fino alla Città d'oro, la City of Gold di cui Dylan ci ha parlato nel 1980.

There is a city of gold
Far from this rat race
It's in your soul
Far from the confusion
And the bars that hold
There is a city of gold.

There is a country of light
Raised up in glory
The angels wear white
Never know sickness
Never know night
There is a country of light.

There is a city of love
Far from this world
And the stuff dreams are made of
Beyond the sunset
Beyond the stars high above
There is a city of love.

There is a city of hope
Don't need no doctor
Don't even need dope
I'm ready and willing
Throw down a rope
There is a city of hope.

There is a city of gold
Far from this rat race
And these bars that hold
Peace for your spirit
Rest in your soul
There is a city of gold.

C'è una città d'oro
Lontano da questa corsa al successo
E' nella tua anima
Lontano dalla confusione
E dalle sbarre che imprigionano
C'è una città d'oro

C'è un paese di luce
Innalzato nella gloria
Gli angeli vestono di bianco
Non esiste malattia
Non esiste notte
C'è un paese di luce

C'è una città d'amore
Lontano da questo mondo
e dalla materia di cui son fatti i sogni
oltre il tramonto
oltre le stelle nel cielo
c'è una città d'amore

C'è una città di speranza
dove non servono dottori
non servono nemmeno droghe
Sono pronto e disposto
a gettar giù una corda
C'è una città di speranza

C'è una città d'oro
lontano da questa corsa di topi
e da queste sbarre che imprigionano
Pace per il tuo spirito
Riposo per la tua anima
C'è una città d'oro


God knows I love you

In alcune esibizioni live Dylan ha sostituito il verso iniziale "God knows you ain't pretty" con "God knows I love you" (Dio sa che vi amo).

Trovo questo alquanto affascinante. Dylan è stato spesso dipinto come un uomo a cui non importa nulla dei propri fans. Non è forse lui quello che ha abbandonato il movimento di protesta che "soffiava nel vento"? Non è forse lui quello che mise la spina alla scena folk diventando elettrico? E non è sempre lui quello che sfuggì al movimento di Psichedelia/Era dell'Aquario/Amore libero per "regredire" con Nashville Skyline e John Wesley Harding? E naturalmente ci sono quegli offensivi concerti gospel...

Certamente tutto ciò dimostra che tutto quello che a Dylan importa è qualsiasi cosa a cui egli sia interessato in quel momento ed egli semplicemente la fa "mangiare a forza" ai suoi fans, trascinandoseli lungo il cammino. Perciò non è possibile che Dylan si preoccupi davvero dei suoi fans e della loro salvezza.

O sì? Quale altro artista si è esposto talmente nel suo messaggio evangelico? C'è mai stata una figura pubblica che avesse così tanto da perdere diventando un "evangelista", tanto quanto aveva da perdere Dylan? A tutti coloro i quali vedevano Dylan come un messia egli rispose "It ain't me babe" (Non sono io quello...). Nè la Chiesa era a proprio agio con questo Ebreo di trentotto anni che indossava il mantello di un mistico tossicomane nel mondo della musica rock. Allo stesso modo, i suoi fratelli Ebrei potevano accettare tutto dal loro profeta dei tempi moderni, tranne che Gesù.

E Dylan non si limitò a pubblicare un album e poi a tornare sui suoi passi. Anzi, egli continuò. Egli sopportò il ridicolo. Le vendite dei suoi dischi crollarono così come la presenza ai suoi concerti.
Un tizio mi disse che nel 1980 biglietti da venti dollari per un concerto di Dylan venivano svenduti a dieci dollari. Persino l'industria della musica lo dichiarò morto.

Molti dei fans di Dylan che avevano accettato il suo messaggio su Slow Train Coming non hanno mai fatto lo sforzo di sostenerlo e sono ignari del corpus di scritti ed interviste di Dylan basati sulla sua fede.

Perciò, perchè egli fa questo, e sopporta lo scherno persino al giorno d'oggi per il messaggio che egli portò così sfacciatamente...?

God knows I love you....

-- RK 



da
http://www.alilyamongthorns.8m.com/0alilyamongthorns.html

traduzione e versi da God Knows di Michele Murino
 
 

HANDY DANDY

 
Handy Dandy, circondato da polemiche, ha fatto il giro del mondo e ritorno e c'e qualcosa nella luce lunare che ancora lo perseguita. Se ogni osso del suo corpo fosse fratturato non lo ammetterebbe. Ha un'orchestra composta tutta da ragazze e se gli chiedi "Di che sei fatto?" lui ti risponde "Puoi ripetere?". Allora gli dici "Di che hai paura?" e lui ti risponde "Di niente che sia vivo o morto". Ha un bastone in mano ed una tasca piena di soldi. Dice "Cara, dimmi la verità, quanto tempo ho?". Lei risponde "Tutto il tempo che vuoi, dolcezza". Ha una fontana di cristallo. Ha una pelle morbida e lucente. Ha una fortezza sulla montagna senza porte nè finestre dove nessun ladro può entrare. Ha un canestro di fiori ed una borsa piena di dolore. Finisce di bere, si alza dalla tavola e dice "Bene, ragazzi, arrivederci a domani"

Chi è Handy Dandy? Sull'album Infidels, Dylan canta di qualcuno che egli identifica solo con il nomignolo di "Jokerman". La poesia dei versi è piena dell'immaginario del Nuovo Testamento dimostrando che l'identità del Jokerman è quella di Gesù Cristo. In un'analisi di quella canzone che feci tempo fa credo di aver presentato una ragione per cui Dylan chiamerebbe il suo Signore "Jokerman". Posso fare lo stesso con la canzone Handy Dandy dall'album apocalittico, Under the red sky?

Molti hanno pensato che Handy Dandy fosse un nome che indicava in realtà lo stesso Dylan. Certamente le "controversie lo circondano". Se "ogni osso del suo corpo fosse rotto, egli lo ammetterebbe?"

Sia nel caso dell'incidente motociclistico del 1966 o del "vento idiota" che ha soffiato intorno a lui fin dal 1962, egli ha sempre sopportato tutto in silenzio. I suoi amici più stretti hanno continuato a difenderlo dal pubblico per il desiderio di Dylan di proteggere la propria privacy e non diventare una vittima dello status di celebrità. A parte questi due riferimenti però, io non vedo altri versi di Handy Dandy che possano essere ricondotti a Dylan.

Devo ammettere che non sono capace di immaginarmi perchè Dylan chiamerebbe Gesù con il nome di Handy Dandy, a differenza di quanto ho fatto con Jokerman. Detto questo, quando mi concentro sulle altre strofe della canzone ne emerge un'altra visione di eventi escatologici.

In 2X2 Dylan inquadra eventi che stanno succedendo sulla Terra. In 10.000 Men canta di eventi che accadono simultaneamente sulla Terra ed in paradiso. Ma in Handy Dandy lo scenario è solo il paradiso, immediatamente prima del Secondo Avvento di Cristo.

Handy Dandy, controversy surrounds him
Handy Dandy something in the moonlight still hounds him

Handy Dandy, le controversie lo circondano
e c'è qualcosa nella luce lunare che ancora lo perseguita

Chi sia stato in realtà Gesù Cristo è ancora molto controverso. Questa è ancora l'età del Jokerman (il giullare), quando ogni individuo deve darGli un valore. E non è la Terra esposta alla luce lunare? Dal paradiso, come descritto in 10.000 Men, la Sua attenzione è alla tribolazione che si sta svelando sulla Terra.

Handy Dandy, if every bone in His body was broken
He would never admit it

Handy Dandy, se ogni osso nel Suo corpo fosse rotto
non lo ammetterebbe mai

Gli strapparono la barba ed al Suo processo Egli non disse una parola in Sua difesa. Egli è venuto per redimere il mondo. Era quello il Suo obiettivo. Non fu per nessuna ricompensa personale che Egli si umiliò persino nella morte e quella morte fu la croce destinata ai criminali.

He's got an all girls orchestra
and says "Srike up the band!"

Ha un'orchestra composta tutta di ragazze
e dice "Attacchi la band!"

Nella prima lettera ai Tessalonicesi leggiamo:

"Poichè il Signore stesso, al segnale dato, alla voce dell'Arcangelo e alla tromba di Dio, scenderà dal cielo..."

Dunque Gesù Cristo darà il segnale "all'orchestra" nell'ora del giudizio finale.

Spesso nelle liriche di Dylan egli si riferisce alla sposa del Messia come ad una "ragazza". Anche qui egli fa lo stesso perchè, quando la tromba ha risuonato, la "sposa" si riunisce con "the groom who is waiting at the altar" (lo sposo che è ancora in attesa all'altare). Questa è la "sweetheart", cioè la ragazza di Sweetheart Like You, così come le 10.000 ragazze di 10.000 Men che aspettano fuori della Sua finestra.

You say, "What are ya made of?'
He says, "Can ya repeat what you said?'
You'll say, "What are you afraid of?"
He'll say, "Nothing neither live nor dead."

Gli chiedi: "Di che sei fatto?"
Egli ti risponde: "Puoi ripetere?"
Gli chiedi: "Di che hai paura?"
Ti risponde: "Di niente che sia vivo o morto"

La sposa è finalmente con lo sposo. Egli non ha paura di niente, nè di vivo nè di morto perchè come ci disse Dylan dodici anni prima in When He Returns: Of every earthly plan that be known to man, He is unconcerned. He got plans of His own to set up His throne. When He returns (Di ogni progetto terreno che possa essere conosciuto dagli uomini, Egli è noncurante. Egli ha dei progetti propri per ristabilire il Suo trono. Quando egli ritornerà).

Handy Dandy, He's got a stick in his hand
and a pocket full of money
He say's, "Darling, tell me the truth,
How much time I got?"
She says, "You got all the time in the world, honey"

Handy Dandy, ha un bastone in mano
ed una tasca piena di denaro
Dice: "Cara, dimmi la verità
quanto tempo ho?
Lei risponde: "Tutto il tempo del mondo, tesoro"

Il salmo 23 descrive il Signore come il Buon Pastore con il bastone nelle Sue mani per la nostra protezione. Il denaro potrebbe rappresentare il prezzo della redenzione che Egli ha già pagato per noi mentre eravamo nel peccato.

He's got that clear crystal fountain
He's got that soft silky skin
He's got that fortress on the mountain
With no doors, no windows, no thieves can break in

Ha una fontana di cristallo
Ha una pelle morbida
Ha una fortezza sulla montagna
senza porte nè finestre, in cui nessun ladro potrà entrare

"Ha una fontana di cristallo". Nel Nuovo Testamento Cristo parla di Se stesso come di acqua della vita e chiunque berrà della Sua acqua non avrà mai più sete.
"Ha una pelle morbida e lucente". Quando Gesù appare alla gente sulla Terra dopo la Sua resurrezione e prima della Sua ascensione, Egli porta le profonde ferite nelle Sue caviglie, nei polsi e nei fianchi, ma non le grottesche ferite della frusta, la barba strappata e la corona di spine. In questo stato glorificato solo le ferite che il Padre non ha guarito rimangono.

"Ha una fortezza sulla montagna". In Sweetheart Like You, Dylan parla di una casa con i pavimenti a prova di fuoco nel palazzo del Padre. In Handy Dandy questa casa è descritta come un posto in cui rifugiarsi (una fortezza sulla montagna in cui nessun ladro può entrare). Il paradiso.

Handy Dandy, sitting with a girl name Nancy in a garden
He says, "Ya want a gun, I'll give you one."
She says, "Boy, ya talkin' crazy"

Handy Dandy, seduto in un giardino con una ragazza di nome Nancy
Dice: "Vuoi un fuclie, te lo darò"
Lei dice: "Ragazzo, mi sembri matto"

Di nuovo la scena si svolge in paradiso e prima del Secondo Avvento. Questo è il periodo dell'attesa. La sposa è in paradiso ma la cerimonia nuziale non ha avuto ancora luogo. Dylan spesso usa il termine "girl" per descrivere coloro che sono stati redenti dal Messia. In questo momento essi stanno aspettando. Handy Dandy canzona la ragazza offrendole un'arma. Ma lei sa che non giocherà un ruolo nella battaglia che sta per iniziare. Sarà il Messia da solo che ritornerà sulla Terra per muovere guerra contro i nemici del Suo popolo, Israele.

He finishes His drink, gets up from the table
and says, “Okay boys, I’ll see you tomorrow”

Egli finisce di bere, si alza dalla tavola
e dice: "Va bene ragazzi, ci rivedremo domani"

Durante l'Ultima Cena l'ultima coppa di vino che Cristo beve è la terza coppa, chiamata il "vino della redenzione". Dopo aver finito di bere da questa coppa Cristo dice che non berrà dalla quarta coppa finchè Egli non sarà riunito ai Suoi discepoli in Paradiso.

La coppa da cui egli beve simboleggia la redenzione spirituale cui Egli provvede il giorno dopo lasciandoSi morire di una morte sostitutiva. Quel sacrificio fu accennato nella Genesi 22:8, quando  Abramo disse ad Isacco che Dio avrebbe provveduto da Solo all'Agnello sacrificale.

Ora è giunto il tempo per un'altra liberazione. Comunque questa non sarà compiuta dal sofferente Messia, il figlio di Giuseppe, il Jokerman. Questo Messia sarà il guerriero, il Messia Ben David. Questa redenzione sarà compiuta con la forza.

La trasformazione del vino in brandy nella canzone di Dylan descrive questa cosa. E' lo stesso Redentore, ma come il frutto della vite della Pasqua del 30 AD, è stato invecchiato per un certo tempo dal Padre e reso più forte e potente.

He finishes His drink, gets up from the table
and says, “Okay boys, I’ll see you tomorrow”

Ma perchè all'improvviso Handy Dandy si alza dalla tavola per lasciare i suoi amici ed una ragazza di nome Nancy nel giardino? Cosa è successo? Dylan ci sta dicendo che dopo duemila anni è tempo che il Messia ritorni.

In Cat's in the well, la canzone successiva dell'album, Dylan canta:

Babbo legge il giornale ed ha i capelli che gli cadono.
Le sue figlie hanno bisogno di scarpe.

Le Scritture ci dicono che Gesù disse ai capi Ebrei dopo che essi rifiutarono la Sua guida come Messia che non Lo avrebbero più rivisto finchè non avessero riconosciuto in lui il Messia. Leggiamo anche che una generazione di Ebrei successiva avrà la possibilità di far realizzare il Regno Messianico. Così in un certo punto del futuro il "Babbo" di Cat's in the well assisterà alla tribolazione e capirà cosa deve fare. Egli deve guidare le sue "figlie" (Israele) affinchè esse riconoscano Gesù come il Messia. L'iniquità del rifiuto dei loro antenati è proseguita attraverso il mondo Ebreo. Così "Babbo" deve ammettere quella iniquità e le "figlie" devono seguirlo ed implorare il Messia per la redenzione. Di questo si parla nel Levitico 26:40-42 ed in Geremia 3:11-18. Una volta che gli Ebrei avranno capito tutto quel che è accaduto essi piangeranno per Lui sia per il dolore che per la gioia. Questo è stato profetizzato da Zaccaria nel 12mo capitolo, verso 10.  Non c'è possibilità di rifiuto questa volta. Il Messia desiderava più di ogni altra cosa di riunire la Sua gente ed il tempo è ora giunto. Perciò come poteva Dylan descrivere la redenzione dell'intera nazione di Israele in un solo giorno? Semplicemente cantando così...

He got a basket of flowers and a bag of sorrows

Egli ha un canestro di fiori ed una borsa di dolore

Alla fine Egli si è riconciliato con il Suo popolo. L'immagine poetica utilizzata da Dylan che parla di fiori e dolore è molto appropriata per descrivere quello che sta avendo luogo. Israele ha il suo Re Messia. Ora Egli deve far perire le nazioni che vorrebbero distruggere il popolo Ebreo. Una volta che questo succederà, mentre Egli farà ritorno nella terra di Israele, la scena sarà quella descritta nel 63mo capitolo di Isaia versi 1-6.
Va sottolineato che questa visione profetica di Isaia avrà luogo nelle vicinanze del luogo che Dylan scelse per la copertina di questo album, Under the red sky. La catena montuosa di Mt. Seir nella Giordania dei giorni nostri, ovvero la biblica Edom. Al di là delle montagne è l'antica città di Bozrah, conosciuta oggi come Petra. A testimonianza della scelta precisa di Dylan di mettere quella foto come copertina di quell'album.


1990 - Dylan posa per la foto che metterà sulla copertina di Under The Red Sky.
Dylan è nell'Arabah, una lunga distesa desertica che sovrasta il confine con la Giordania. Sullo sfondo la catena montuosa Mt. Seir.

In Blessed Be The Name Of The Lord Forever (Sia per sempre benedetto il nome del Signore), Dylan scrisse che Dio ha il suo proprio orologio, Egli non dividerà la Sua gloria, Egli non sarà schernito. Ed in Neighborhood Bully, Dylan scrive a proposito della nazione di Israele che "sta su una collina, mentre il tempo sta scadendo". Ancora 1000 anni ed il tempo del mondo sarà finito. E' giunto il tempo per il Signore di ritornare. Egli si alza dalla tavola e dice addio ai "ragazzi". Chi sono i ragazzi? Sono gli ospiti del paradiso che hanno combattuto Satana fin dalla Caduta. Sono gli angeli, i serafini ed i cherubini che non caddero insieme a Satana. Essi guarderanno questa battaglia da lontano (Va bene ragazzi, ci rivedremo domani). E' il Signore dei Signori, il Re dei Re che condurrà questa campagna di guerra contro l'anticristo ed i suoi eserciti. Egli è certo della Sua vittoria.

Ancora, come nel passaggio del capitolo 22 della Genesi prima citato, Abramo sapeva che sarebbe tornato anche lui con Isacco nella grazia di Dio. Perchè? Perchè Dio non fa promesse che non possa mantenere. E Dio promise ad Abramo che Egli avrebbe benedetto Abramo ed il mondo grazie ad Isacco. E Dio promise ad Adamo ed Eva che Egli avrebbe mandato la discendenza di una donna a schiacciare la testa del suo avversario, il serpente di Wiggle Wiggle.

-- RK 


Ehi! Fans di Bette Midler! Svegliatevi! Qualche tempo fa io citai la canzone "From a distance" e sommessamente accennai al fatto che c'era qualcosa di un po' troppo...allegro... in questa canzone. Così l'ho confrontata con la canzone di Dylan dal titolo "God knows" che sembra richiedere qualcosa di più che l'allegria. Ma cosa c'è che non va nel buonumore? Perchè la visione dispeptica che Dylan ha del mondo dovrebbe contenere ancor più serietà a fianco del puro e semplice pessimismo? E questo tipo di timorosa devozione nei confronti di un Dio onnipotente che i vecchi Patriarchi insegnarono a "temere" non è un pò troppo per la mente moderna?
"Nel mondo avrete guai, ma siate di buon umore! Io ho vinto il mondo". Così Gesù spiega ai suoi seguaci mentre essi consumano l'ultima cena. Ed il più comune attributo delle "buone nuove" (la Buona Novella) - cioè il Vangelo - e del Nuovo Testamento, è questa GIOIA.
Gesù descrive se stesso come "acqua della vita" e coloro i quali berranno di quest'acqua avranno gioia!
Ora la gioia è qualcosa che ci fa ridere in un modo che si conosce. Non un sorriso sciocco per qualcosa di falso o cinico. Ma una rivelazione che ci rende liberi. E' la primavera che scorre. C.S. Lewis, autore di "The Screwtape Letters" ed eminente apologista Cristiano ha intitolato la storia della propria conversione "Surprised By Joy" (Sorpreso dalla gioia).
Perciò preparatevi a ridere. Ecco lo scherzo che ci dice la verità.

Domanda: "Se le 10.000 donne della canzone "10.000 men" sono spose vergini, chi stanno attendendo?"

Risposta: "Egli ha un'orchestra composta tutta da ragazze..."

La canzone, naturalmente, è Handy Dandy.

Lo so che non credete a quello che scrivo. Va bene. Lo so il perchè. Prima di tutto è per via di quel nome, Handy Dandy. Difficilmente è il modo reverenziale che uno potrebbe aspettarsi se ha imparato a vedere Gesù come l'anoressico che le Arti Occidentali hanno raffigurato nel corso dei secoli. Infatti Handy Dandy è stato così assurdo come nome che molti lo hanno usato solo come pretesto per criticare e depennare l'album Under The Red Sky.

Ma lasciamo la pomposità ai critici e lasciamo che Dylan si diverta. Dopo tutto, egli ha in passato descritto Cristo come Jokerman, perciò stiamo allo...scherzo (ndt: in inglese "joke").
A differenza di uno scherzo pratico, giocato a spese di qualcun altro, comunque, questo scherzo è gioioso.

Handy Dandy, se ogni osso del suo corpo fosse fratturato non lo ammetterebbe
Ha un'orchestra composta tutta da ragazze

Un'altra ragione che vi farà obiettare che questo Handy Dandy non può essere Gesù Cristo è la sua attività di leader di una banda - di un'orchestra composta da tutte ragazze.

Handy Dandy, pigramente seduto accanto ad una ragazza di nome Nancy in un giardino
Dice "Vuoi un fucile? L'avrai". Lei risponde "Ragazzo, mi sembri matto"
Handy Dandy, proprio come zucchero e canditi
Handy Dandy,  versagli un altro brandy

Ma c'è di più. Bere brandy con i ragazzi? Andarsene in giro a fare lo scemo con un fucile ed una ragazza? Tutto ciò suona più come un personaggio losco che come il Figlio di Dio.

Ma tutto ciò premesso, c'è della saggezza in questa follia.

Innanzi tutto prestiamo attenzione alla struttura dell'album in cui "Handy Dandy" è contenuta (Under the red sky).

Esso è compilato con cura con canzoni parallele e combinate tra loro.

Non è detto che Dylan abbia una conoscenza scientifica di questi abbinamenti nè è saggio supporre che essi siano solo il risultato di una mera coincidenza. Dylan è intuitivo ma non scemo ed i temi dell'album sono abbastanza chiari se uno sa come ascoltarlo.

Sebbene non possa dire che quando ho ascoltato per la prima volta "Under The Red Sky" nel 1990 io non abbia immediatamente giudicato questa canzone come nient'altro che un "preciso ritratto" come lo descrive Clinton Heylin.
Non importava di chi parlasse la canzone, cioè di nient'altro che un tizio che era a capo di una banda musicale.

Ha una fontana di cristallo
Ha una pelle morbida e lucente
Ha una fortezza sulla montagna
senza porte nè finestre, nessun ladro può penetrarvi

Ma persino allora io sapevo del prodigio di avere una "fortezza sulla montagna, senza porte, nè finestre, in cui nessun ladro può entrare".
Forse se Mr. Dandy fosse stato un topo, allora avrebbe avuto la stessa finestra della stanza da letto del papà di Maggie - ma il papà di Maggie non è mai stato "sugar and candy". Non è la stessa persona.

Queste tre canzoni, God Knows, Handy Dandy e Cat's In The Well riportano tutto alle radici in "Under The Red Sky". In God Knows Dylan si è sentito soddisfatto nel parlare di Dio grazie a metafore, collegando l'idea stessa di Dio a concetti che persino un bambino è in grado di comprendere.
Dylan fa sì che la presenza di Dio sia citata esplicitamente in questa canzone solo perchè si possa sapere nella canzone successiva, Handy Dandy, da dove egli sta venendo. Ma tutto ciò è stato fatto con lo scopo di riarrangiare la storia della Bibbia in un modo tale che dica a VOI, gli ascoltatori, la Verità senza essere impantanati da versioni in stile "uomo di paglia".

Under the red sky è un grido nel deserto, diretto ad un pubblico senza indizi, ma come un messaggio in una bottiglia, troverà coloro che hanno bisogno di sentirlo.

Da un punto di vista musicale, Handy Dandy è una netta rottura rispetto all'intero set di canzoni che la precedono. Siamo improvvisamente ad una festa e l'ospite è un uomo complesso che può - quanto meno - essere descritto come famoso tra i suoi amici.

Handy Dandy, circondato da polemiche
Ha fatto il giro del mondo e ritorno
C'e qualcosa nella luce lunare che ancora lo perseguita
Handy Dandy, proprio come zucchero e canditi

Egli è un uomo sicuro di sè e potente ma appena distante da uno sciocco. Egli ha viaggiato a lungo ma non è stanco. Ha un rapporto speciale con la luna - e la "persecuzione" che egli sente non è quella di essere tormentato. Essere perseguitato dalla luna è essere sotto la sua influenza, in maniera misteriosa, ed in qualche modo prudente. Gesù disse: "Perchè mi definite buono, non c'è nessuno buono tranne il Padre là in alto". Gesù vive nel rispetto della luna. Inutile dire che "controversy surrounds him".

Come zucchero e canditi Handy Dandy è una gioia. Ma non è uno sprovveduto. Se ogni osso del suo corpo fosse spezzato non lo ammetterebbe mai.

Gli chiedi "Di che sei fatto?"
Ti risponde "Puoi ripetere?"
Gli dirai "Di che hai paura?"
Ti risponderà "Di niente che sia vivo o morto"

Questi versi funzionano su molteplici livelli. Essi echeggiano gli scambi di battute tra Gesù e il Sinedrio e tra Gesù e Pilato, entrambi gli eventi occorsi durante la Passione.

"Appena fu giorno, gli Anziani del popolo, i Gran Sacerdoti e gli Scribi fecero condurre Gesù nel loro Sinedrio e gli domandarono "Se tu sei il Cristo ce lo devi dire". Ma egli rispose: "Se ve lo dico non crederete; se vi interrogo non risponderete".
Luca 22: 66 - 67

(...) All'udire queste parole Pilato s'impaurì più che mai, e, rientrato nel pretorio, domandò a Gesù: "Di dove sei?". Gesù non gli dette risposta. Gli disse dunque Pilato: "Non mi parli? Non sai che ho potere di rimetterti in libertà e potere di crocifiggerti?". Rispose Gesù: "Tu non avresti su di me nessun potere, se non ti fosse stato dato dall'alto..."
Giovanni 19: 9 - 11

Ma i versi sono anche rubati da un film del 1967, "Charlie Bubbles", interpretato da Albert Finney!
Nel film il dissoluto personaggio di Bubbles fa ritorno a casa. Egli è uno scrittore famoso e lo scambio di battute avviene tra lui ed uno sciame di giornalisti.

Albert Finney? Gesù Cristo? Ehh?

Finney ha fatto la propria apparizione in molti film fin dalla sua performance in Tom Jones (per cui fu candidato all'Oscar), un racconto picaresco di vigorosa gioventù, basato su una delle primissime incarnazioni del romanzo.

Finney è stato, ed è, un meditabondo attore di grossolana sensualità. Ora corpulento, recita la parte di uomini raffinati, spesso passionali, a volte confusi, ma generalmente con una volontà di ferro.

Difficilmente Finney sarebbe scelto da Hollywood per interpretare la parte del Redentore - che vorrebbe piuttosto un attore che sembri etereo. Ciò avviene perchè Gesù è stato rappresentato con le fattezze cui siamo stati abituati nel corso della storia. Questo è stato fatto per dare allo stesso tempo l'idea di Dio e Uomo.

Handy Dandy, ha un bastone in mano ed una tasca piena di soldi
Dice "Cara, dimmi la verità, quanto tempo ho?"
Lei risponde "Tutto il tempo che vuoi, dolcezza"
Handy Dandy, Handy Dandy

In "Handy Dandy", Dylan fa a meno di quel tipo di simbolismo visuale ritenendolo non necessario. Il Gesù di Dylan è qui fatto di carne e completamente umano. Egli è completamente divino? Naturalmente! Nelle metafore della canzone egli ha il completo controllo. Tutto è suo. Il bastone - o bacchetta - con cui guida la sua "orchestra" di 10.000 donne (la Chiesa), la sua tasca piena di denaro che non finisce mai, la sua chiara fontana di cristallo - di acqua della vita - e la sua fortezza - la casa di
Suo Padre "with many mansions", come Gesù ha descritto il Paradiso.

Ha una fontana di cristallo
Ha una fortezza sulla montagna
Handy Dandy, Handy Dandy
Handy Dandy, pigramente seduto accanto ad una ragazza di nome Nancy in un giardino
Dice "Vuoi un fucile? L'avrai". Lei risponde "Ragazzo, mi sembri matto"

Egli ha anche il potere sul male. Alla sua gente nulla è negato, anche se non tutto può essere buono. "Vuoi un fucile? L'avrai." scherza giocosamente con una delle sue ragazze.

Handy Dandy, ha un canestro di fiori ed una borsa piena di dolore
Finisce di bere, si alza dalla tavola e dice
"Bene, ragazzi, arrivederci a domani"

Egli finisce di bere, si alza dalla tavola e dice: "Bene ragazzi, ci rivedremo domani".

Egli li rivedrà domani e per sempre.

Quella di Handy Dandy non è la prima festa che incontriamo in "Under The Red Sky". L'album si apre con la danza folle di Wiggle Wiggle. Ma quella festa offre promesse di selvaggio abbandono. Ben lungi da una scrittura sciatta, come i critici hanno sostenuto, Dylan sottolinea che non sarai mai capace di "wiggle like a ton of lead" (dimenarti come una tonnellata di piombo), sebbene egli usi l'ironia del senso comune. Potrai solo affondare.

Nella festa di Handy Dandy non c'è bramosa avidità. Il grosso serpente (il "big fat snake" di Wiggle Wiggle) offre false promesse. Handy Dandy offre libertà.

"A chi dunque io dovrò paragonare gli uomini di questa generazione e a chi rassomigliarli? Sono simili ai ragazzi seduti sulla pubblica piazza, i quali gridano gli uni agli altri, dicendo: "Vi abbiamo suonato il flauto e non avete ballato. Abbiamo cantato lamenti e non avete pianto".
"Infatti Giovanni Battista è venuto; non mangiava pane nè beveva vino e voi dite: "Egli ha un demonio". "Il Figlio dell'uomo è venuto: egli mangia e beve e voi dite: "Ecco un mangione e un bevitore, amico dei pubblicani e dei peccatori". Ma tutti i figli della sapienza le hanno dato ragione".
Gesù ai suoi contemporanei
Luca 7 : 31 - 35

JDW 



da
http://www.alilyamongthorns.8m.com/0alilyamongthorns.html

traduzione e versi da Handy Dandy di Michele Murino
 
 

CAT'S IN THE WELL

 
Il gatto è nel pozzo ed il lupo guarda sprezzante. Sta trascinando la coda sul terreno mentre la signora gentile dorme profondamente e non ha sentito nulla. L'angoscia mostra il suo volto. Il mondo è stato massacrato. Il cavallo cammina a sobbalzi e dietro al vicolo Sally sta facendo il salto Americano. Babbo legge il giornale ed ha i capelli che gli cadono. Le sue figlie hanno bisogno di scarpe. La notte è tanto lunga e la tavola così piena. Il granaio è pieno di concime. Il servo è alla porta, le bevande sono pronte ed i cani vanno in guerra.

Le foglie iniziano a cadere. Buonanotte amore mio, possa il Signore avere misericordia di tutti noi.

Il gatto è nel pozzo - e le foglie cominciano a cadere. Quel lupo guarda sprezzante e trascina la folta coda sul terreno. C'è una battaglia che sta per iniziare. I cani vanno alla guerra, non c'è molto in questa fattoria che non stia per essere distrutto.

Dylan ritorna alla fattoria, come fa spesso quando descrive la condizione del mondo. Naturalmente egli parte dalla tradizione folk e questa fattoria è universale. E' l'universo. Wiggle Wiggle ha dato inizio a questo mondo sotto il cielo rosso ed esso termina in Cat's in the well.

La canzone è una rapida serie di immagini e persino i critici riconoscono ad esse un valore apocalittico. Il mondo è stato massacrato (The world's being slaughtered). Satana è diventato il dominatore di questo mondo. Perchè Dio non fa qualcosa se esiste davvero? Egli esiste. Ma quel che egli sta facendo non è una sorta di piano teso a rendere i profitti più alti ed a permettere un lettore DVD per tutti. Il suo piano non è fermare i disastri aerei o gli incidenti automobilistici o gli abusi sessuali o le malattie.

"In quel medesimo tempo si presentarono a lui alcuni per riferirgli quanto era accaduto a certi Galilei, il cui sangue Pilato aveva mescolato coi loro sacrifici. Egli rispose loro: "Credete voi che questi Galilei siano stati più peccatori  di tutti gli altri Galilei, perchè hanno sofferto in quel modo? No, vi dico, ma se non fate penitenza, voi perirete tutti nello stesso modo. Oppure credete voi che quelle diciotto persone sulle quali cadde la torre di Siloe e le uccise, fossero più colpevoli di tutti gli altri abitanti di Gerusalemme? No, vi dico, ma se non fate penitenza, perirete tutti nello stesso modo".
Luca 13:1 - 5

Con Satana è venuto il disastro. Ma se così è, allora a che serve Dio? Non ha egli alcun potere di intervenire proprio come un gatto nel pozzo (cat's in the well). Ed il gatto in questa canzone E' circondato.

Il gatto nella canzone non è Dio o Gesù. Forse un po' di entrambi. TV Talking Song ha presentato un progetto - appreso dalla bocca di un pazzo - e da Dylan stesso che ha messo parole di verità nella bocca di un idiota. Il piano consiste in un controllo globale - in una maniera così gradevole che solo un pazzo se ne può accorgere.

Chi può sconfiggere questo nemico? Cristo ha fatto ciò con la sua crocifissione ed ora inizia a prepararsi la sua vittoria finale -- la fine definitiva.

Quanto efficace appare questo piano della crocifissione per qualsiasi persona che pensa nel modo giusto?

Persino Dylan ha percepito questa maestosa anomalia - prima della sua reale fede - quando ha cantato in Idiot Wind:

There's a lone soldier on the cross,
smoke pourin' out of a boxcar door,
You didn't know it, you didn't think it could be done,
in the final end he won the war
After losin' every battle.

C'è un soldato solitario sulla croce,
del fumo che esce dalla porta di un vagone
Non lo sapevi, non credevi potesse succedere,
alla fine egli ha vinto la guerra
dopo aver perso ogni battaglia

Che non è una fine qualsiasi. Ma la fine DEFINITIVA.

Allora il gatto è Gesù? No. Non esattamente. Sebbene Gesù combatta questa battaglia contro il mondo di Satana, in Cat's in the well noi ci troviamo appena prima della battaglia stessa. Il piano di Dio è di schiacciare il serpente ed inaugurare il Regno che è Suo. Ma il piano in se stesso ha una sostanza.

Se le canzoni Wiggle Wiggle, Unbelievable, TV Talkin' Song, e 10.000 Men hanno una connessione tra di loro - sfaccettature di un mondo andato in rovina - ed hanno portato ad una guerra, così fanno anche le canzoni Under The Red Sky, Born In Time, e 2X2 ma non conducono solo alla battaglia finale.

E se le canzoni Wiggle Wiggle, Unbelievable, TV Talkin' Song, e 10.000 Men rivelano una società sia reale che nascosta, così adesso, in queste ultime tre canzoni dell'album, God Knows, Handy Dandy, e Cat's In The Well, Dylan mostra l'opposizione: Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo.

La TV ed i 10.000 uomini (che possono sembrare innocui in superficie, sviati forse, ma dentro le loro teste c'è amore per il male che ha permesso che tutto ciò continuasse) hanno assicurato che il "granaio fosse pieno di concime". Ma c'è di più  -- perchè persino se papà sembra povero la tavola è oh così piena. (Pappa is reading the news and all of his daughters need shoes. The night is so long and the table is oh, so full - Babbo sta leggendo il giornale e tutte le sue figlie hanno bisogno di scarpe. La notte è così lunga e la tavola è oh, così piena).

E' la cerimonia nuziale dell'Agnello - di Cristo e la sua Sposa. Perchè la battaglia non termina in questa canzone. Inizia. La notte è così lunga è c'è così tanto che deve succedere.

La canzone è carica di tensione - le chitarre dei fratelli Vaughan balzano eccitate - ed i cavalli vanno a sobbalzi - l'azione qui è così sfrenata come in Wiggle Wiggle. Ma a differenza della decadenza che permea quella canzone, qui, in Cat's in the well, c'è l'energia di una terribile rapida spada.

Siete tra i 10.000 uomini o andate 2x2?

"E vidi: quando l'agnello aprì il sesto sigillo, venne un gran terremoto; ed il sole diventò nero come un sacco di crine, e la luna diventò come sangue"
Apocalisse 6:12

E Dylan chiude l'album con la frase:

“Goodnight, my love,
May the Lord have mercy on us all”

Buonanotte, amore mio. Che il Signore abbia pietà di noi.

-- JDW


Durer - Apocalisse


da
http://www.alilyamongthorns.8m.com/0alilyamongthorns.html

traduzione e versi da Cat's in the well di Michele Murino
 

MAGGIE'S FARM

sito italiano di Bob Dylan

HOME PAGE
Clicca qui

 

--------------------
è  una produzione
TIGHT CONNECTION
--------------------