"Asshole" è il secondo disco solista
di Gene Simmons (Kiss).
Contiene un brano cofirmato con Bob Dylan.

"Ho telefonato a Bob Dylan un giorno", racconta Simmons. Gli faccio "Ciao Bob, sono Gene Simmons. Vogliamo scrivere una canzone insieme?". E sono rimasto sorpreso nel sentire la sua risposta: "Certo... Sicuro, dai...". Così siamo andati a casa mia ed in un pomeriggio abbiamo trovato gli accordi che Dylan suonava mentre io cantavo la melodia, e bingo: 'Waiting for the Morning Light.'"

Il secondo disco da solista di Gene Simmons dei Kiss (il primo dal 78 ad oggi) presenta, tra le altre, una canzone scritta insieme a Bob Dylan ed una co-firmata con Frank Zappa (autori che Simmons ha sempre dichiarato essere tra le proprie maggiori influenze). La canzone scritta da Simmons con Dylan si intitola "Waiting for the Morning Light" ed è nata durante una session a base di risate e divertimento a casa di Simmons a Los Angeles, ha rivelato il bassista e cantante dei Kiss. "Bob ha trovato gli accordi ed io ho scritto le liriche e la melodia" dice Simmons che aggiunge di aver richiesto più volte a Dylan durante gli anni di aggiungere le parole alla canzone. "L'ho visto in tour - dice Simmons - e gli ho chiesto "Ehi Bob, vuoi scrivere la canzone?", e lui: "No, amico, scrivila tu, Mr. Kiss".
Di quel giorno di session Simmons dice: "Ci siamo capiti subito al meglio io e Bob. Lui ha preso una chitarra acustica ed ha cominciato a strimpellare. "Che ne dici di questo? Che ne dici di quest'altro?", mi chiedeva Bob... Lui ha la tendenza a suonare e parlare allo stesso tempo così io appena ho sentito i primi tre o quattro accordi ho detto: "Aspetta, aspetta, com'è? Fallo di nuovo". Così ho cominciato a scrivere il testo attorno a quella musica".

Si tratta di una ballad che presenta soltanto tastiere, basso e batteria. Scritta da Bob Dylan e Gene Simmons nel 1992 era originariamente intitolata "Laughing When I Want To Cry". Quando terminarono il brano poche settimane dopo l'incontro a casa di Simmons, quest'ultimo arrangiò il brano che aveva un suono molto simile ai dischi dei Traveling Wilburys.
"Scrivere una canzone con Bob Dylan è un onore che difficilmente può essere espresso a parole", ha dichiarato Simmons. La musica mi riporta alla mente una melodia che ascoltavo quando ero piccolo, una canzone chiamata “Black Orpheus”... Mi ricorda anche il Tema di Lara dal "Dottor Zivago"...

Il brano firmato insieme a Frank Zappa (che sembra abbia uno stile alla King Crimson) è nato da un riff non utilizzato da Zappa chiamato "Black Tongue" e presenterà anche i figli di Zappa, Dweezil, Ahmet  e Moon e la moglie Gail alle voci.

Sembra che sul disco potrebbero esserci anche contributi alla voce di John Mellencamp, Axl Rose e Trey Anastasio, il chitarrista dei Phish.


Michele Murino

La tracklist di "Asshole" (Simmons Records/Sanctuary):

SWEET AND DIRTY LOVE (Simmons)
FIRESTARTER (Prodigy)
WEAPONS (Simmons)
WAITING FOR THE MORNING LIGHT (Simmons/Dylan)
BEAUTIFUL (Singh/Addison)
ASSHOLE (Tostrup)
NOW THAT YOU'RE GONE (Simmons/Kulick)
WHATEVER TURNS YOU ON (Williams/Simmons)
DOG (Bag/Simmons)
BLACK TONGUE (Simmons/Zappa)
CARNIVAL OF SOULS (Simmons/Van Zen)
IF I HAD A GUN (Bag/Simmons)
I DREAM 1,000 DREAMS (Simmons)





Dylan in concerto a San Francisco il 26 Novembre 1979:

(...)

"Esiste solo un Vangelo!!!
Se qualcuno predica qualcosa di diverso da quell'unico Vangelo, allora che venga accusato!"
(una voce femminile dal pubblico grida: "Rock 'n' Roll!")

"Ad ogni modo, un tizio, giovane, mi ha fermato vicino casa mia una volta e voleva per così dire
convincermi a... - Non dirò il suo nome adesso. Ma questo tizio ha una casa in periferia vicino Los Angeles (voce maschile dal pubblico: "Malibu!") e mi ha fermato con questa videocassetta." (vocìo dal pubblico: "Rock'n'roll")

"Se volete Rock 'n' Roll allora potete andarvene a vedere i Kiss!"

(...)



E' UNA PRODUZIONE
TIGHT CONNECTION