TRA DYLAN DOG E DYLAN...BOB

 




 
Prima nota di Napoleon (do): onde evitare che il buon Paolo Vites mi 
mandi a quel Paese preciso che il suo nome non compare nel sopra 
riportato articolo indipendentemente dalla mia volontà dal momento che, 
anzi, era stato il primo degli autorevoli personaggi collaboratori di 
Maggie's Farm da me citato e ringraziato... Evidentemente l'articolista 
per motivi di spazio o di casualità non lo ha inserito... Capito Paolo? 
Non mandarmi lettere minatorie o insulti e contumelie... Io sono scevro 
da colpe e responsabilità (come disse Ponzio Pilato un pò di anni fa...)

Seconda nota di Napoleon (re): sterzi a parte, mi fa un certo effetto 
comparire in un articolo di giornale "abbracciato" tra i miei idoli, 
Joan Baez a sinistra e Bob Dylan a destra (guardando la pagina)... 
Oddio! Che ci sia una sottile allusione politica in tutto questo?...

Terza nota di Napoleon (mi): Un grazie ovviamente al giornalista della 
Gazzetta per l'articolo dedicatomi ed un complimentone per il suo 
stupendissimo nome

Quarta nota di Napoleon (fa): Comunque, dopo le recenti celebrazioni 
della mia fulgida persona e della mia immensa Opera sui prestigiosi 
quotidiani nazionali (citati anche nell'articolo qui sopra), dopo gli 
elogi che ricevo senza sosta su MF, dopo che, in tempi non sospetti 
(come dicono quelli che sanno scrivere), avevo esaltato Love and Theft 
prima che anche una sola recensione del disco fosse pubblicata sui 
giornali e vista la pletora infinita di lodi per l'ultimo lavoro di Bob 
apparse su tutti i giornali del Mondo, dal New York Times a Der Spiegel, 
da Le Monde ad El Pais, da Sorrisi e Canzoni a Rolling Stone (tutti 
allineati con quella mia prima recensione su MF e chiaramente da essa 
influenzati) se ne deduce che ormai sono il più autorevole, prestigioso, 
influente e famoso critico e studioso di Bob Dylan di tutto il mio 
condominio.

Quinta nota di Napoleon (sol): Oggi non avevo tempo quindi l'intervista 
che mi ha fatto "Time" la metto domani

Ultima nota di Napoleon: la

Michele "Napoleon in rags"


 
 
MAGGIE'S FARM

sito italiano di Bob Dylan

HOME PAGE
Clicca qui

 

--------------------
è  una produzione
TIGHT CONNECTION
--------------------